In gruppo italiano Viaggiamondo

Cod. BT002

Bhutan / Primavera nel Paese della Felicità

L’ultimo grande regno Himalayano

Un viaggio pensato per chi sogna da tanto di viaggiare in Bhutan, un paradiso naturalistico che si sta lentamente aprendo ai viaggiatori curiosi. Questo tour attraversa paesaggi incantevoli partendo da Thimphu a Paro fino alla valle di Probjikha, una delle aree maggiormente protette del paese grazie alla sua ricca fauna e flora.
  • Itinerario

    mappa

    22.05.20 venerdì

    Italia – Kathmandu

    Partenza da Milano Malpensa con volo Turkish via Istanbul. Pasti e pernottamento a bordo.

     

    23.05.20 sabato

    Kathmandu – Paro – Thimphu 

    Atterriamo nella capitale del Nepal dove, dopo il cambio di aeromobile, ci imbarchiamo sul volo di linea Druk Air che in 1 ora di viaggio ci porta finalmente a Paro: durante la traversata sorvoleremo il Monte Everest e avremo l’opportunità di ammirare le splendide vette della catena Himalayana. Una volta atterrati incontriamo la guida locale di lingua inglese che ci accompagna in hotel a Thimphu, situata a circa un’ora di strada dall’aeroporto. La capitale del Bhutan sorge in una splendida vallata circondata da risaie e salici piangenti, intervallate qua e là da edifici in tipico stile bhutanese. Dopo pranzo visitiamo il mercato locale che ci porta a contatto coi prodotti e i sapori locali: qui non mancherà occasione per farci avvolgere dai colori e dai profumi di mille spezie, toccare con mano i tradizionali manufatti tessili e artigianali. In serata ci attende una cena bhutanese, che ci introduce ai sapori della cucina locale, seguita poi da un buon sonno ristoratore.

    Pasti inclusi: pranzo e cena. 

    Pernottamento: hotel.

     

    24.05.20 domenica

    Thimphu (2.300 m s.l.m.)

    Dopo colazione ci dedichiamo all’esplorazione della capitale che, anche se di dimensioni ridotte, offre comunque molti elementi attrattivi. Nel corso della prima tappa visitiamo il Chorten (Stupa) Commemorativo Nazionale, eretto in memoria del terzo re del Bhutan e il Buddha Dordenma, una statua alta ben 51 metri tra le rovine del Kuensel Phodrang, palazzo eretto in posizione panoramica sulla colline che sovrastano la valle di Thimphu. Proseguiamo poi visitando la Scuola di Pittura dove vengono insegnate le 13 arti tradizionali del paese e il Museo della Tessitura: il Bhutan vanta una lunga tradizione tessile, arte che viene tramandata da una generazione all’altra sin da tenera età e qui ci sarà l’opportunità di ammirare la tecnica con cui vengono confezionati gli abiti indossati dalla popolazione locale. Infine, ci rechiamo al magnifico Dzong, sede del governo e delle principali autorità religiose e godiamo del tempo libero che rimane per passeggiare tra le vie della città e rilassarci un pò.

    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.

    Pernottamento: hotel.

     

    25.05.20 lunedì

    Thimphu – Punakha (77 km - circa 3 ore / 1.350 m s.l.m.)

    Oggi ci spostiamo verso est e, dopo circa tre ore di trasferimento, raggiungiamo Punakha, l’antica capitale del Bhutan fino al 1955. Durante il tragitto facciamo sosta ai 108 chorten (stupa) di Druk Wangal, commissionati dalla regina madre ed eretti sul valico montuoso del Dochula a 3.100 metri  di altitudine: da qui, nelle giornate limpide di sole, è possibile avvistare le vette innevate della catena Himalayana e il Gangkhar Puensum, la montagna più alta del Bhutan, ben 7.570 metri!. Riprendiamo poi il viaggio in bus fermandoci al Chimi Lhakhang, un monastero buddhista noto anche come “Tempio della Fertilità”: qui molte donne del luogo vengono a pregare per chiedere la grazia di un figlio. Infine, prima di arrivare alla capitale, facciamo sosta al Punakha Dzong, il centro amministrativo e religioso della città, strategicamente edificato nella confluenza dei fiumi Phochhu (maschio) e Mochhu (femmina). In serata ci fermiamo a Punakha per il pernottamento.

    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.

    Pernottamento: hotel.

      

    26.05.20 martedì

    Punakha – Gangtey (78 km - circa 3 ore / 2.900m s.l.m.)

    Nella giornata odierna ci allontaniamo da Punakha e in circa mezz’ora di trasferimento raggiungiamo il punto d’inizio del percorso che porta al Tempio di Khamsum Yuelley Namgyal, fatto costruire dalla Regina Madre per la pace universale: è collocato su di un crinale che offre una splendida vista sul paesaggio circostante. Per arrivarci dobbiamo attraversare un ponte sospeso e camminare per circa mezz’ora tra risaie e un breve sentiero in salita prima di ritornare al punto di partenza; da qui ripartiamo in bus verso la valle glaciale di Phobjikha (nota anche come Gangtey), passando per Wangdue Phodrang, ultima città che incontriamo prima di entrare nell’area centrale del paese. A conclusione di questa giornata facciamo una breve sosta al monastero di Gangtey Gonpa, a 2.900 metri di altitudine su di una collinetta prospiciente la vallata di Phobjikha: questo è il solo luogo di tutto il Bhutan occidentale dove viene ancora impartito il Buddhismo Nyingmapa. Pernottamento a Phobjikha, vallata che in inverno diventa anche la dimora della gru dal collo nero, uccello in via d’estinzione, che proprio in questo paese trova un luogo favorevole alla nidificazione; qui avremo modo di sperimentare l’accoglienza degli abitanti del luogo che apriranno le porte delle loro case per vivere in prima persona l’esperienza della vita in un villaggio rurale. 

    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.

    Pernottamento: case private.

     

    27.05.20 mercoledì

    Villaggio di Longtey: camminando nella natura (circa 4 ore / 3.700m s.l.m.)

    Dopo colazione guidiamo per circa un’ora fino al Passo di Pelela, ad un’altitudine di 3.390 metri, punto d’inizio della camminata di oggi che ci vedrà impegnati per circa 4 ore e che ci porterà ad attraversare intere foreste di bambù e di rododendri, campi di betulle e boschi di conifere. Una volta raggiunto il Passo di Kaychela, segnato da bandiere di preghiera che sventolano a 3.700 metri di altitudine, godremo di una impressionante vista sulla vallata di Phobjikha. Da qui in poi inizia la discesa verso il villaggio di Kumbu, passando per sentieri costeggiati da fattorie immerse in una distesa di pascoli.

    Itinerario: medio, 11km - 4 ore

    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.

    Pernottamento: hotel.

     

    28.05.20 giovedì

    Phobjikha – Paro (200 km - circa 4,30 ore)

    Oggi attraversiamo il Passo di Dochula e, dopo circa 4 ore di trasferimento in bus, rientriamo a Paro fermandoci, strada facendo, al Lampetri Botanical Garden ricavato all’interno di un parco nazionale che rappresenta la seconda più grande area protetta del Bhutan: qui è possibile incontrare diverse varietà di foresta alpina, oltre a ben 29 diverse specie di rododendri che sono parte integrante di questo progetto naturalistico. In serata tempo libero a disposizione per esplorare la città di Paro prima di recarci a cena in uno dei ristoranti del luogo.

    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.

    Pernottamento: hotel.

     

    29.05.20 venerdì

    Paro: Passo di Chele La e Kila Gonpa 

    Questa mattina guidiamo in direzione del Passo di Chele La, sulla via per Haa, a circa un’ora di viaggio da Paro e situato a 3.810 metri di altezza: qui lo scenario è davvero impressionante e, se avremo la fortuna di godere di una giornata di cielo limpido, potremo ammirare di fronte a noi due splendide montagne, Jomolhari (7.314 m) e Jichu Drake (6.989 m). Dopo aver esplorato il versante montuoso di Chele La, intraprendiamo una camminata di un’ora e mezza che conduce a Kila Gonpa, fondato nel IX° secolo come centro di meditazione e considerato il più antico monastero dell’intero Bhutan: attualmente è occupato da un centinaio di monache buddhiste che si dedicano allo studio delle scritture, alla preghiera ed alla meditazione. Dopo la visita del monastero, facciamo rientro a Paro dove abbiamo un pò di tempo libero per esplorare in autonomia la città.

    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.

    Pernottamento: hotel.

     

    30.05.20 sabato

    Paro: camminata al Monastero di Taktshang (circa 5 ore / 2.950m s.l.m.)

    Nessuna visita di Paro può ritenersi completa senza una visita al suo monastero più famoso, il Taktshang, noto anche col nome di “la Tana della Tigre”: la leggenda narra infatti che il Guru Rinpoche sia arrivato qui dal Tibet nell’VIII° sec. a dorso di una tigre volante per scacciare i demoni che volevano impedire la diffusione del Buddhismo in Bhutan. Il monastero è stato eretto ad un’altezza di 900 metri, arroccato su di una parete verticale che si affaccia su di una foresta di pini: il sentiero che porta al monastero ci terrà impegnati in una camminata di circa 5 ore, ma la fatica sarà ripagata dallo spettacolo del paesaggio circostante, con gli alberi ricoperti di muschio verde e addobbati con bandiere di preghiera colorate.

    Itinerario: medio, 7 km - 5 ore.

    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.

    Pernottamento: hotel.

     

    31.05.20 domenica

    Paro – Kathmandu

    Il nostro viaggio è ormai giunto al termine: in mattinata veniamo trasferiti all’aeroporto di Paro per il volo Druk Air diretto a Kathmandu: una volta atterrati, un bus privato ci accompagnerà in hotel dove abbiamo il resto della giornata libera. 

    Pasti inclusi: colazione.

    Pernottamento: hotel.

     

    01.06.20 lunedì

    Kathmandu – Italia

    Dopo la colazione raggiungiamo l’aeroporto di Kathmandu per imbarcarci sul volo Turkish che ci riporta in Italia via Istanbul. Arrivo a Milano Malpensa in serata. Tashi Delek Bhutan! 

    Pasti inclusi: colazione.

     

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario può subire qualche modifica anche a vacanza iniziata. In caso di chiusure non prevedibili al momento della pubblicazione del programma, sostituiremo la visita con altri luoghi di interesse.
     

  • Operativo voli

    Volo Turkish Airlines + volo Druk Air

     

    da Milano Malpensa

    22.05.20  TK1896  Milano Malpensa - Istanbul h 14:45-18:35
    22.05.20  TK726    Istanbul - Kathmandu          h 20:20-06:10*

    23.05.20   KB401   Kathmandu - Paro               h 09:45-11:05
    31.05.20   KB400   Paro - Kathmandu               h 08:00-09:00

    01.06.20   TK727    Kathmandu - Istanbul           h 07:40-12:55
    01.06.20   TK1875  Istanbul - Milano Malpensa  h 16:25-18:15
    * del giorno dopo

     

    –––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––

     

    da Roma Fiumicino

     

    22.05.20 TK1866 Roma Fiumicino - Istanbul  h 15:25 - 19:00

    22.05.20 TK726 Istanbul - Kathmandu            h 20:20 - 6:10*

     

    23.05.20 KB401 Kathmandu - Paro                 h 9:45 - 11:05

    31.05.20 KB400 Paro - Kathmandu                 h 8:00 - 9:00

     

    01.06.20 TK727 Kathmandu - Istanbul             h 7:40 - 12:55

    01.06.20 TK1863 Istanbul - Roma Fiumicino    h 17:15 - 18:55

    * del giorno dopo

    N.B. I voli indicati potrebbero subire variazioni.

     

  • Caratteristiche

    Itinerario medio-facile: il viaggio richiede un buono spirito d’adattamento per lo stato delle strade, non sempre in buone condizioni e che comportano lunghi trasferimenti. Il pernottamento è previsto in sistemazioni semplici, mentre i trekking  richiedono un minimo allenamento alle camminate in salita e per alcune ore (4 - 5 ore circa). Attenzione all’altitudine e a chi soffre di vertigini: si sale fino a 3800 m sul Passo di Chele La e in un caso è previsto il passaggio su un ponte tibetano (lungo quasi 250 mt e largo 180 mt)sospeso sopra un fiume.

     

    Clima

    Il clima in Bhutan è molto vario perchè condizionato oltre che dall’avvicendarsi delle stagioni anche dalle diverse altitudini. Le zone di Paro, Thimphu e Punakha, durante il mese di maggio registrano solitamente temperature che vanno da un minimo di 10°C  ad un massimo di 26°C. Al di sopra dei 2000 metri è opportuno indossare abbigliamento adeguato che ripari dal freddo, preferibilmente capi termici ed impermeabili che proteggano oltre che dalle basse temperature anche dalle possibili piogge stagionali.

     

  • Come arrivare

    Ritrovo in aeroporto al check-in del volo, 2 ore e mezza prima della partenza.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Sono inclusi 9 pernottamenti (8 in Bhutan e 1 in Nepal). Pernotteremo in hotel 3* semplici ma accoglienti, mentre nella valle di Phobjikha si dormirà presso famiglie locali in camere doppie/triple con servizi in comune.
    Nella quota sono comprese 9 prime colazioni, 8 pranzi e 8 cene.

    Il Bhutan è un paese molto ospitale, ma si sta aprendo solo da poco al turismo per cui è indispensabile avere spirito d’adattamento. Per la notte in famiglia segnaliamo che non si tratta di bed&breakfast, ma di persone locali che mettono a disposizione le proprie stanze private per ospitare i turisti e far loro vivere un’esperienza autentica.

    ATTENZIONE: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza invieremo via mail il documento finale con:

    • orario e luogo di incontro
    • indirizzi e numeri di telefono utili
    • eventuali informazioni personalizzate

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Zeppelin per tutta la durata del viaggio e guide locali parlanti inglese. I nostri accompagnatori coordinano il gruppo, lo guidano lungo il tragitto e traducono all’occorrenza. Sono preparati sul programma di viaggio e ricevono un training pre-partenza. Li conosciamo tutti personalmente, per questo possiamo assicurarti che saranno i tuoi migliori compagni di viaggio.
    Sono appassionati viaggiatori e persone intraprendenti, che non disdegnano varianti al programma e che sanno dare consigli utili.

     

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare:

    • il numero dell’accompagnatore
    • il numero di emergenza Zeppelin attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 orario italiano.

Dettagli viaggio

 

da 3.280 €

11 giorni, volo incluso (tasse escluse)

Formula vacanza:

in gruppo italiano
min. 10 max. 17 + accompagnatore Zeppelin + guide locali

Data di partenza:

dal 22.05 al 1.06.20

 

Quota per persona in doppia:

3.280 € + tasse aeroportuali

 

Comprende:

  • assistenza in aeroporto a Milano
  • accompagnatore Zeppelin
  • volo di linea Turkish Airlines a/r
  • volo internazionale Kathmandu/Paro/Kathmandu
  • trasferimenti privati dall’aeroporto all’hotel in Bhutan e viceversa
  • trasferimento privato dall’aeroporto all’hotel in Nepal e viceversa
  • trasporto bagaglio
  • guida locale parlante inglese
  • 8 pernottamenti in hotel
  • 1 pernottamento in famiglia con servizi in comune
  • 9 colazioni, 8 pranzi e 8 cene
  • trasporti interni in Bhutan in bus privato Toyota
  • visto d’ingresso in Bhutan (40 $)
  • tassa governativa reale (circa 250 $ al giorno)
  • 1 bottiglia d’acqua naturale a persona durante i trasferimenti in bus in Bhutan
  • tutte le escursioni indicate in programma
  • ingressi come da programma
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende

  • tasse aeroportuali (320 €)
  • eventuale adeguamento valutario
  • visto d’ingresso in Nepal (su richiesta 30$)
  • eventuali escursioni facoltative
  • rimanenti pasti
  • bevande
  • mance
  • extra e quanto non specificato nella quota comprende

Supplementi
490 € camera singola (non disponibile durante il pernottamento in famiglia del 26.05).

Documenti

Passaporto con validità residua di almeno sei mesi (con almeno 2 facciate libere consecutive) e il Visto.

Visti
Visto d’ingresso: obbligatorio sia per l’ingresso in Nepal che per il Bhutan. È possibile ottenere il visto per il Nepal direttamente all’ingresso nel Paese presso l’aeroporto di Kathmandu presentando il passaporto (con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo), l’autorizzazione ad entrare in Nepal (fornita da Zeppelin) e pagando una tassa di 30 $.
Il visto per l’ingresso in Bhutan è invece incluso nella quota.

Prenota
Prima

Sconto 4%

Prenota 4 mesi prima

Otterrai uno sconto immediato del 4% sulla quota base del viaggio.

Assicurazione inclusa

Prenota 4 mesi prima

E scegli l'assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

Tutto l'anno

Prenota 4 mesi prima

Se prenoti in anticipo sarai sempre premiato, su tutti i viaggi!

Ricevi la
Newsletter

Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al concorso con foto e video della tua vacanza Zeppelin!
Prenota la tua copia: il nuovo catalogo è in arrivo da febbraio!
payment