Nuovo tour!

In gruppo internazionale Explore

US006

Stati Uniti / Las Vegas e i parchi del Sud-Ovest

Camminando lungo i sentieri del Far West

Le parole “Grand Canyon” e “Far West” ci rimandano agli indimenticabili paesaggi dei film western, con i cowboy che cavalcano alla conquista di terre selvagge e incontaminate. Ma l’Ovest americano è conosciuto anche per i numerosi parchi nazionali, che appaiono ancora più belli quando li si visita a piedi. Sarà un viaggio intenso attraverso Utah, Arizona e Nevada, alla scoperta dei luoghi dove i nativi Navajo vivono tuttora. Ad aprire e chiudere il percorso, le mille luci di Las Vegas, la città che non dorme mai!
  • Itinerario

    1° Las Vegas
    Arrivo individuale a Las Vegas. La vostra guida vi aspetta alla reception dell’hotel alle ore 17 per illustrarvi il programma di viaggio. Cena libera e pernottamento in hotel.

    2° – 3° Las Vegas – Zion National Park (240 km, 3 h)
    In mattinata si raggiunge lo Zion National Park percorrendo strade panoramiche che regalano indimenticabili scorci sul paesaggio circostante. Una volta arrivati, il modo migliore per esplorare questo immenso parco sarà camminare lungo i suoi sentieri tra aceri e querce, ascoltando il rumore dell’acqua che scende dalle numerose cascate. I due percorsi effettuabili saranno scelti in loco assieme alla guida: l’inizio dei sentieri sarà facilmente raggiungibile utilizzando gli shuttle bus del parco.
    Scelta di due trekking tra i seguenti (min 3-max 6 ore di camminata):

    • Riverside Walk Trail: 3,2 km, dislivello 17 m, 1h30.
    • Angels Landing Trail: 8 km, dislivello 453 m, 4 h
    • Hidden Canyon Trail: 3,2 km, dislivello 259 m, 3 h

    Pernottamenti: campeggio attrezzato nei dintorni del parco.
    Pasti inclusi: colazione del solo 3° giorno, pranzi al sacco e cene.

    4° Bryce Canyon National Park (140 km, 2 h)
    Oggi si cammina nel Parco nazionale del Bryce Canyon che, nonostante il nome, non è un vero e proprio canyon ma un enorme anfiteatro nato dall’erosione dell’Altopiano di Paunsaugunt. Il parco è famoso per i caratteristici pinnacoli (“Hoodoos”) formatisi in seguito all’azione di acqua, vento e ghiaccio: secoli di erosione hanno conferito alle rocce queste forme bizzarre, oltre ad un’intensa colorazione che varia dal rosso, all’arancione al bianco.
    Trekking (min 1-max 5 h di camminata):  

    • Queens Garden/Navajo Loop/Rim Trail, 5 km, dislivello 177 m, 2 h

    Pernottamento: campeggio attrezzato nei dintorni del parco.
    Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco, cena.

    5° Capitol Reef National Park – Moab (430 km, 5 h)
    Partenza in direzione di Moab. Sosta lungo il percorso per un picnic e un facile trekking all’interno del Capitol Reef National Park, una vera oasi di pace lontana dai percorsi più battuti, che offre un paesaggio aspro di dirupi e canyon colorati. Di nuovo in minibus, si raggiunge Moab percorrendo la Highway 12 con splendide vedute sul paesaggio circostante.
    Trekking:  

    • Grand Wash Trail o Hickman Bridge, 1h30 circa.

    Pernottamento: campeggio attrezzato a Moab.
    Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco, cena.

    6° Arches & Canyonlands National Park (160 km, 2h30)
    Il mattino si cammina alla scoperta dell’Arches National Park, famoso in tutto il mondo per gli oltre 2000 archi naturali di arenaria che abbiamo avuto occasione di vedere in molti film, tra cui Thelma e Louise. Nel pomeriggio trasferimento al Canyonlands National Park per visitare, a piedi e in shuttle bus, questa sterminata zona desertica dove la millenaria azione del Colorado River e del Green River ha dato vita a meravigliosi canyon e gallerie.
    Trekking Arches National Park (a scelta tra):

    • Devil’s Garden Primitive Loop, 11.5 km (a/r), 3-5 h
    • Delicate Arch Trail, 4.8 km (a/r), dislivello 150 m, 2-3 h

    Trekking Canyonlands National Park (a scelta tra):

    • Grand View Point Trail, 3.2 km, 1 h
    • Upheaval Dome Lookout Trail, 3 km, 1 h

    Pernottamento: campeggio attrezzato.
    Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco, cena.

    7° Fisher Towers – Mesa Verde National Park (220 km, 3 h)
    Partenza in mattinata per una spettacolare escursione lungo il Fisher Towers Trail che regala una vista mozzafiato sul fiume Colorado e sui rossi monoliti dell’Arches Park. Eventuali attività facoltative: rafting sul fiume Colorado, mountain bike, tour in fuoristrada. Nel pomeriggio si parte verso il Mesa Verde National Park, dove si trascorrerà la prossima notte.
    Trekking :

    • Fisher Tower Trail, 7 km, dislivello 200 m, 4 h

    Pernottamento: campeggio attrezzato.
    Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco, cena.

    8° Mesa Verde National Park (100 km, 2 h all’interno del parco)
    Dopo colazione, visita dell’area protetta di Mesa Verde, istituita nel 1906 al fine di preservare gli insediamenti degli antichi Anasazi, popoli ancestrali che abitavano queste terre sin dal 6° secolo. All’interno del parco si sono conservate circa 600 abitazioni rupestri costruite nella roccia, dette cliff-dwellings. Il più grande e il più noto di questi insediamenti è il Cliff Palace. Con l’aiuto di un ranger del parco avrete modo di ammirare da vicino questi straordinari reperti Patrimonio UNESCO.
    Trekking: sentieri diversi di circa 4 km, dislivello +/-150 m, 1-2 h
    Pernottamento: campeggio attrezzato.
    Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco, cena.

    9° Monument Valley & Page (450 km, 5 h)
    In mattinata si raggiunge il famoso Parco della Monument Valley, situato nella riserva indiana Navajo tra Utah e Arizona. Una guida Navajo accompagnerà il gruppo all’interno dell’area protetta, a bordo di jeep 4x4. Nel pomeriggio, partenza in direzione del lago Powell, il secondo lago artificiale degli Stati Uniti per grandezza, vera e propria oasi azzurra nel mezzo del rosso del deserto.
    Pernottamento: campeggio attrezzato.
    Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco, cena.

    10° – 11° Grand Canyon National Park (400 km, 4h30)
    Dopo colazione, tempo libero a disposizione per esplorare il suggestivo Antelope Canyon, una vera e propria meraviglia della natura, protagonista di foto e cartoline. Chi vuole provare a scattare una bella foto per il nostro concorso? Nel pomeriggio si raggiunge infine l’atteso Grand Canyon, immensa gola creata dal fiume Colorado. I suoi strati di roccia rossa, che rivelano milioni di anni di storia geologica, vi regaleranno un’emozione unica. Il primo giorno sarà dedicato al Grand Canyon visto dall’alto mentre il secondo giorno si scenderà all’interno del canyon, per una visuale completamente diversa. Tra le escursioni facoltative, un elettrizzante giro in elicottero sopra il canyon (vedi supplementi).
    Trekking:

    • South Rim trail, chilometraggi vari con lieve dislivello
    • South Kaibab, Cedar Ridge trail, 5 km a/r, dislivello 350 m circa, 3 h
    • Skeleton Point, 9.6 km a/r, dislivello 600 m, 5-6 h

    Pernottamenti: campeggio attrezzato in una cittadina nei dintorni del parco.
    Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco, cena.

    12° Grand Canyon – Las Vegas (460 km, 5 h)
    Partenza di buon mattino per rientrare a Las Vegas e tempo libero per scoprire questa poliedrica città. Da percorrere assolutamente il viale principale - The Strip - che di notte si anima, illuminato da migliaia di insegne e luci colorate. Lasciatevi conquistare dagli affollatissimi casinò, dalla miriade di locali, teatri e negozi intorno a voi.
    Pernottamento: hotel
    Pasti inclusi: colazione.

    13° Las Vegas
    Trasferimento individuale in aeroporto o possibilità di proseguire il tour fino a San Francisco (estensione tour fino al 18° giorno, vedi supplementi).

    Nonostante la nostra intenzione sia di rispettare il programma indicato, per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire qualche lieve modifica, anche in loco. In caso di chiusure di musei, monumenti e siti non prevedibili al momento della pubblicazione del presente programma, ci riserviamo il diritto di sostituire la visita con altri luoghi di interesse, anche in loco.

     

  • Caratteristiche

    Tour internazionale in collaborazione con altri tour operator, pertanto i partecipanti non provengono esclusivamente da Zeppelin. Il gruppo potrebbe essere composto da turisti di diverse nazionalità e sarà accompagnato da una guida locale bilingue parlante inglese e francese. L’itinerario è principalmente naturalistico, con trekking di livello medio-facile che richiedono una buona forma fisica e un discreto allenamento. Sono previste dalle 2 alle 6 ore di cammino al giorno, con dislivelli in salita e in discesa dai 300 m ai 600 m, e altitudini comprese tra gli 0 e i 2200 m s.l.d.m. Il clima desertico potrebbe rendere più impegnative le escursioni.
    Il tour richiede inoltre un buon livello di adattabilità per la semplicità degli alloggi previsti e un certo spirito di collaborazione durante le attività giornaliere, alle quali dovranno contribuire tutti i partecipanti (carico/scarico bagagli, montaggio delle tende e preparazione dei pasti).
    Segnaliamo infine che, viste le distanze e il chilometraggio totale del viaggio, quasi tutti i giorni sono previsti dei trasferimenti in minibus (da 2 a 5 ore).

    Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, l'accompagnatore si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative.

     

  • Come arrivare

    Arrivo individuale a Las Vegas. Appuntamento con la guida alle ore 17, alla reception del primo hotel.

     

    Dall’Italia è possibile raggiungere Las Vegas con voli di linea operati da diverse compagnie (con uno scalo in Europa o in America). Tra le principali:

    • British Airways, con scalo a Londra
    • Lufthansa, con scalo a Francoforte
    • United Airlines, con scalo a New York.

    Se non avete dimestichezza con i voli o non disponete di una carta di credito, vi possiamo aiutare: chiedeteci un preventivo. Vi ricordiamo che prima si prenota, meno si spende!

     

  • Pernottamento e pasti

    Nella quota sono inclusi 2 pernottamenti in hotel 3*, in camere doppie con servizi, e 10 pernottamenti in tenda, con servizi in comune, presso campeggi attrezzati all’interno dei parchi nazionali o nelle vicinanze dei parchi.
    Attenzione: in alcuni campeggi potrebbe essere necessario pagare l'uso della doccia.

     

    Nella quota sono inclusi: 10 colazioni, 10 pranzi al sacco e 10 cene.
    Durante il soggiorno nei campeggi attrezzati, la guida si occuperà della preparazione dei pasti, con l’aiuto di qualche partecipante.

     

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite mail il documento finale con:

    • orario e luogo di incontro
    • nome e numero della guida locale
    • indirizzi e numeri di telefono utili
    • eventuali informazioni personalizzate

    Se a due giorni dalla partenza non l’avete ancora ricevuto chiamateci!

     

  • Al vostro fianco

    Un esperto autista-guida locale bilingue (inglese-francese) si occuperà di guidare il minivan, organizzare le giornate e accompagnare le escursioni incluse nel programma; coordinerà inoltre il gruppo durante il carico/scarico bagagli, l’allestimento delle tende e la preparazione dei pasti, incombenze alle quali dovranno contribuire in parte anche gli iscritti al viaggio.

     

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare il numero:

    • della guida locale
    • di emergenza Zeppelin attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00

Dettagli viaggio

 

da 1.790 €

13 giorni/ 12 notti

Formula vacanza:

in gruppo internazionale

max 12 partecipanti + guida-autista locale

 

Date di partenza:

dal 15.07 al 27.07.18
dal 26.08 al 7.09.18

 

Quota per persona in doppia:

1.790 €

 

Comprende:

  • guida-autista locale parlante inglese e francese
  • 2 pernottamenti in hotel 3*
  • 10 pernottamenti in campeggio, in tenda tripla uso doppia
  • attrezzatura da cucina e da campeggio (materasso autogonfiante, posateria, fornelli, ecc...)
  • pensione completa durante il campeggio (colazioni, pranzi al sacco, cene)
  • ingressi ai Parchi Nazionali
  • minibus 12 posti per i trasferimenti previsti dal programma
  • escursione in jeep alla Monument Valley, con guida Navajo
  • assicurazione di base medico-bagaglio

 

Non comprende:

  • volo da/per Las Vegas
  • autorizzazione Esta (14 $)
  • transfer dall’aeroporto all’hotel e viceversa
  • eventuale adeguamento valutario
  • ulteriori pasti e bevande
  • escursioni facoltative
  • mance (consigliati 80-100 $ circa)
  • extra e quanto non specificato

 

Supplementi:

185 € camera singola (per i soli 2 pernottamenti a Las Vegas)

 825 € estensione tour fino a San Francisco (18 giorni totali)

175 € camera singola per estensione tour

 

Escursioni facoltative, da prenotare e pagare in loco:

  • passeggiata a cavallo nel Bryce Canyon 65 $
  • Antelope Canyon 40 $
  • IMAX Grand Canyon 14 $
  • tour in elicottero sul Grand Canyon 299 $

Tariffe soggette a variazioni senza preavviso.

 

Assicurazioni facoltative
Per l’ingresso negli Stati Uniti è fortemente consigliata un’assicurazione medica con massimale illimitato. Zeppelin vi proponiamo due alternative:

  1. Assicurazione medica Globy Rosso a 138 €
  2. Assicurazione “tutto compreso” Globy Verde (annullamento, medico-bagaglio, famiglia e trasferimento sicuri, ecc...) da 241 €

Info e normative sul sito www.globy.it.

 

Iscriviti alla
newsletter

Ricevi la newsletter! Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment