Nuovo tour!

In gruppo italiano Viaggiamondo

Cod. TR012

Turchia / Da Istanbul al Mar Nero

Le Amazzoni, il Vello d’Oro e la Regina Tamara

Una Turchia insolita e meno conosciuta, ma ricca di fascino. Partiamo dall’intramontabile Istanbul per andare alla scoperta dell’antica Betinia. Lungo le coste del Mar Nero vistiamo Sinope, la mitica capitale del Regno delle Amazzoni e ci perdiamo nella millenaria storia di questo stato tra regni selgiuchidi e dominazioni ottomane, cercando di “non perdere la Trebisonda” ma di raggiungerla a fine viaggio!
  • Itinerario

    mappa

    3.08.19 sabato
    Italia – Istanbul
    Con un volo di linea Turkish Airlines raggiungiamo Istanbul. Al nostro arrivo, un transfer privato ci porta direttamente in hotel per poterci rinfrescare e preparare alla prima passeggiata in città. Fondata più di 2600 anni fa, fu all’inizio Bisanzio, prima di divenire Costantinopoli, nel 324 d.C., la capitale dell’Impero Romano d’ Oriente. Istanbul è oggi una città cosmopolita, una mescolanza tra Oriente e Occidente, fra il nuovo e l’antico, fusi insieme in una sintesi che è il fascino stesso della città.
    Pasti inclusi: cena.
    Pernottamento: hotel.

     

    4.09.19 domenica
    Istanbul
    Iniziamo la visita di Istanbul con la guida locale. Per prima cosa ci dedichiamo al quartiere di Sultanahmet, partendo dalla Chiesa di Santa Sofia, magnifico monumento che rappresenta l’influenza delle due religioni islamica e cristiana; continuiamo con l’Ippodromo Romano e la Moschea Blu, famosa per i suoi sei minareti; visitiamo poi il Palazzo Topkapi, dal 1453 residenza dei sultani ottomani. Concludiamo il tour con la visita al Gran Bazar, celebre complesso commerciale coperto, considerato una vera e propria istituzione della città.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

     

    5.08.19 lunedì
    Istanbul – Amasra – Safranbolu
    Partenza in pullman lungo le coste del Mar Nero (l’antico Ponto Eusino dei greci), nelle regioni della Bitinia e della Paflagonia, per Amasra (antica Sesamos), colonia fondata dai greci di Mileto, importante porto bizantino e nel 1398 occupata dai Genovesi. Visitiamo l’affascinante piccolo centro peschereccio, i resti della fortezza bizantina e le tracce dell’epoca greco-romana. Proseguimento nel tardo pomeriggio sulle montagne del Ponto, ricoperte di boschi e punteggiate di pittoreschi villaggi per raggiungere in serata Safranbolu.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

     

    6.08.19 martedì
    Safranbolu – Yörük Köyü – Kastamonu – Sinope
    Dedichiamo la giornata alla visita delle splendide antiche case ottomane dei villaggi di Safranbolu (Patrimonio mondiale dell’Unesco), Yörük Köyü e Kastamonu. La zona raggiunse la prosperità nel passato per le coltivazioni e il commercio dello zafferano. Molte case del XVII-XVIII secolo con i caratteristici sporti in legno sono visitabili anche all’interno e consentono di immergersi nello stile di vita ottomano di un tempo. Nel tardo pomeriggio torniamo lungo la costa e raggiungiamo Sinope.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

     

    7.08.19 mercoledì
    Sinope – Amasya
    Siamo nella mitica terra delle Amazzoni! Sinope, fondata nel VII sec. a.C. dai Milesi, patria del filosofo Diogene e del tiranno Mitridate, è considerata la capitale del mitico regno delle Amazzoni. La cittadina si stende sulla penisola di Boztepe ed è collegata da un istmo alla terraferma; il porto è stato un importante scalo dei Genovesi sul Mar Nero. Conserva parte delle antiche mura sul mare e monumenti di epoca selgiuchide e ottomana. Nel pomeriggio proseguiamo lungo la costa con belle viste sul Mar Nero e, passando per il grande porto di Samsun (l’antica Amiso, colonia greca dei Milesi e poi porto dei Genovesi), arriviamo a ad Amasya in serata.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

     

    8.08.19 giovedì
    Amasya – Tokat
    Visitiamo Amasya, l’antica Amaseia e patria dello storico e geografo greco Strabone (60 a.C.- 21/24 d.C.), nonché capitale del Regno del Ponto sotto Mitridate VI (132– 63 a.C.). I vecchi quartieri di case ottomane affacciati sul fiume Yesilimar formano uno scenario molto caratteristico. Passeggiamo tra la Cittadella, i resti delle antiche fortificazioni sulla rupe, le moschee e i minareti di epoca selgiuchide e mongola. Interessanti anche le tombe Rupestri di epoca ellenistica che risalgono all’epoca di Mitridate (II sec. a.C.). In serata arriviamo a Tokat.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

     

    9.08.19 venerdì
    Tokat – Sivas
    Dedichiamo la mattinata alla visita di Tokat, fondata dagli Ittiti e importante centro in epoca ellenistico-romana. Tra i suoi monumenti più interessanti ci sono la Medresa Blu del XIII sec con annesso museo e la casa ottomana Latifoğlu. Proseguiamo quindi verso Sivas l’antica Sebaste. Posta a 1275 m s.l.m., fu un importantissimo centro carovaniero nell’antichità e nel medioevo, anche se nella tradizione cristiana è forse più famosa per i suoi Quaranta Martiri. Fortificata dai bizantini fu la capitale di un potente emirato nell’ XI sec. per poi passare ai Selgiuchidi e ai Mongoli. Di quell’epoca si conservano straordinari monumenti: la Medresa del Doppio Minareto, l’Antico Ospedale, la Medresa Blu (XIII sec.) e la Grande Moschea del XI-XIII sec.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

     

    10.08.19 sabato
    Sivas – Divriği – Sivas
    Andiamo in giornata a Divriği, l’antica piazzaforte bizantina di Tephriké che nel IX sec. ospitò una potente setta cristiana ereticale, quella dei Pauliciani. Perseguitati dai bizantini, che nell’ 872 ne giustiziarono il capo, fuggirono in Tracia e poi nei Balcani, divennero poi noti col nome di Catari. Il motivo, però, che vale un viaggio in queste stupende e brulle zone montagnose della profonda Anatolia è lo straordinario complesso di edifici del XI-XIII costruiti dalla dinastia locale di origine turco-mongola dei Mengucekidi, che portarono con loro dal lontano oriente il fascino di un’architettura che risente persino di influenze cinesi e indiane.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

     

    11.08.19 domenica
    Sivas – Erzurum
    Attraversando uno stupendo paesaggio di steppe solcate da antiche vie carovaniere, costeggiando per un tratto le giovani acque dell’Eufrate, arriviamo a Erzurum, l’antica Theodosiopolis, prestigiosa città carovaniera della Via della Seta durante le dominazioni persiana, bizantina e selgiuchide. Gli Arabi le diedero il nome attuale (Arzan er-Rum, “Terra dei Romani”).
    La bella città, al centro di un paesaggio di steppe e monti imponenti alti fino a 3600 metri che ci fa sentire già nel cuore dell’Asia, ci offre splendidi monumenti dell’epoca selgiuchide e mongola.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

     

    12.08.19 lunedì
    Erzurum – Hopa
    Esploriamo la zona tra le suggestive montagne della Tao-Klargezia. La regione oggi appartiene alla Turchia ma storicamente e culturalmente è parte integrante della Georgia. È un’occasione straordinaria per ammirare l’antica arte medievale georgiana all’epoca del grande regno della Regina Tamara di Georgia, della dinastia dei Bagration (XII-XIII sec.). L’arte georgiana è per certi aspetti simile a quella armena ma con caratteristiche talvolta anche marcatamente autonome. In un contesto paesaggistico stupendo di grandiose montagne visitiamo le rovine del monastero di Ozvark, il bellissimo Monastero di Haho (X sec.) e la Chiesa Episcopale di Işhan (VII-XI sec.) ricca decorazione di tipo georgiano. Durante la giornata ammiriamo anche la Cascata di Tortum. Nel tardo pomeriggio scendiamo dalle montagne al confine con la Georgia per arrivare di nuovo sul Mar Nero presso la cittadina di Hopa.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

     

    13.08.19 martedì
    Hopa
    Oggi abbiamo la giornata a disposizione per rilassarci al mare oppure per chi vuole, si può passare il confine ed andare nella vicina Batumi, posta sulla parte georgiana del Mar Nero. (Escursione facoltativa da organizzare in loco).
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

     

    14.08.19 mercoledì
    Hopa – Rize – Trebisonda
    In mattinata visitiamo Rize, in un territorio tradizionalmente abitato da tribù nomadi e ora famoso per le immense coltivazioni del tè consumato abitualmente in Turchia. Arriviamo quindi a Trabzon. Scopriamo la città che fu l’antica e prestigiosa Trebisonda: capitale nei sec. XIII-XV di un Impero bizantino autonomo rispetto a quello di Costantinopoli, costruito col favore della regina Tamara di Georgia e con l’aiuto economico dei mercanti genovesi. Ammiriamo con particolare attenzione la Basilica di S. Sofia (XIII sec.), uno dei più importanti monumenti bizantini del paese, ricca di rilievi e affreschi.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

     

    15.08.19 giovedì
    Trebisonda – Italia
    Dopo colazione abbiamo un po’ di tempo libero, prima che il transfer ci porti in aeroporto per il volo di rientro.
    Pasti inclusi: colazione.

     


    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza. In caso di chiusure non prevedibili al momento della pubblicazione del programma, sostituiremo la visita con altri luoghi di interesse.

     

  • Operativo voli

    Volo di linea Turkish Airlines

     

    da Milano
    03.08.19  TK1874 Milano Malpensa-Istanbul   h 10:30-14:20

    15.08.19  TK2829 Trabzon-Istanbul                   h 12:50-15:00
    15.08.19  TK1875 Istanbul-Milano Malpensa   h 16:25-18:15
     
    da Roma
    03.08.19   TK1862 Roma Fiumicino-Istanbul   h 11:25-14:55

    15.08.19  TK2829 Trabzon-Istanbul                   h 12:50-15:00
    15.08.19   TK1863 Istanbul-Roma Fiumicino    h 17:15-18:50
     
    da Venezia
    03.08.19   TK1868 Venezia-Istanbul                h 09:20-12:50

    15.08.19  TK2829 Trabzon-Istanbul                   h 12:50-15:00
    15.08.19   TK1869 Istanbul-Venezia                h 17:50-19:25

     

    N.B.: I voli indicati potrebbero subire variazioni.

     

  • Caratteristiche

    Itinerario facile. Gli spostamenti verranno effettuati con i mezzi e traghetti pubblici a Istanbul, mentre per il resto del tour con un pulmino privato. Le escursioni a piedi sono facili e alla porta di tutti, basta avere un po’ di allenamento e una buona scarpa per camminare.


    Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, l'accompagnatore si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative.

     

  • Come arrivare

    In aeroporto al check-in del volo, 2 ore prima della partenza.

     

  • Pernottamento e pasti

    12 pernottamenti in hotel 3/4* in camere doppie con servizi. Sono incluse tutte le colazioni e 10 cene

     

    ATTENZIONE: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

     

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite mail il documento finale con:
    • orario e luogo di incontro
    • nome e numero dell’accompagnatore
    • indirizzi e numeri di telefono utili
    • eventuali informazioni personalizzate

     

  • Al vostro fianco

    Guida locale parlante italiano e accompagnatore Zeppelin per tutta la durata del viaggio. I nostri accompagnatori coordinano il gruppo, lo guidano lungo il tragitto e traducono all’occorrenza. Sono preparati sul programma di viaggio e ricevono un training pre-partenza. Li conosciamo tutti personalmente, per questo possiamo assicurarti che saranno i tuoi migliori compagni di viaggio.
    Sono appassionati viaggiatori e persone intraprendenti, che non disdegnano varianti al programma e che sanno dare consigli utili.

Dettagli viaggio

 

da 1.650 €

13 giorni, volo incluso (tasse escluse)

Formula vacanza

in gruppo italiano

 

Date di partenza

dal 3.08 al 15.08.19

 

Quota per persona in doppia

1.650 € + tasse aeroportuali

 

Comprende

  • accompagnatore Zeppelin
  • volo Turkish Airlines a/r
  • transfer da/per aeroporti in Turchia
  • guida locale parlante italiano
  • 12 pernottamenti con colazione
  • 10 cene
  • ingressi a musei e siti indicati in programma
  • trasferimenti con minibus privato
  • assicurazione medico-bagaglio

 

Non comprende

  • tasse aeroportuali (180 €)
  • eventuale adeguamento valutario
  • bevande e rimanenti pasti
  • biglietti dei mezzi pubblici
  • mance ed extra personali
  • quanto non specificato alla voce “la quota comprende”

 

Supplementi
470 € camera singola

 

Documenti
Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi o carta di identità valida per l’espatrio, in condizioni di perfetta integrità e con una validità minima di 6 mesi.

Un po’ catalogo, un po’ quaderno di viaggio: richiedi la tua copia e ricevilo gratis a casa!
Prenota
Prima

Sconto 4%

Prenota 4 mesi prima

Otterrai uno sconto immediato del 4% sulla quota base del viaggio.

Assicurazione inclusa

Prenota 4 mesi prima

E scegli l'assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

Tutto l'anno

Prenota 4 mesi prima

Se prenoti in anticipo sarai sempre premiato, su tutti i viaggi!

Iscriviti alla
newsletter

Ricevi la newsletter! Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al concorso con foto e video della tua vacanza Zeppelin!
payment