In gruppo italiano Trekking / Viaggiamondo

Cod. CS001

Serbia / Da Belgrado alle Porte di Ferro

A piedi nei Balcani a ritmo di tromba

Una vera e propria immersione nell'essenza balcanica: un trekking che ci farà vivere la Serbia a 360°. Ci lasciamo avvolgere da una natura rigogliosa e incontaminata, scaliamo le cime più conosciute, godendo di paesaggi mozzafiato. Navighiamo sul Danubio fino alle famose Porte di Ferro a confine con la Romania, la gola fluviale più profonda d'Europa. Approfondiamo l'interessante e antichissima storia del paese. Ma soprattutto viviamo il trascinante folclore locale, partecipando a una delle manifestazioni musicali più incredibile d’Europa: il Festival delle Trombe a Guča. Pronti a ballare?
  • Itinerario

    mappa

    5.08.20 mercoledì

    Italia – Belgrado

    Incontro in aeroporto a Milano Malpensa e partenza con volo di linea, via Monaco, per Belgrado. Arriviamo nel pomeriggio e ci trasferiamo con mezzo privato verso il nostro hotel. Dopo esserci sistemati, tempo permettendo, possiamo fare prima passeggiata esplorativa tra le vie del centro. Belgrado è oggi uno dei centri più interessanti e stimolanti del panorama internazionale. La sua offerta culturale e di divertimento è davvero molto ampia tra teatri, gallerie d’arte e musei. Belgrado inoltre, mostra e racconta in modo vivido e diretto attraverso i suoi edifici e monumenti, la sua storia lunga e a tratti dolorosa. In serata raggiungiamo il quartiere bohémien di Skadarlija per la nostra prima cena in compagnia, tra cibo tipico e musica tradizionale.

    Pasti inclusi: cena.

    Pernottamento: hotel. 

     

    Durata totale dei trasferimenti giornalieri: circa 25 minuti.

     

    6.08.20 giovedì

    Belgrado – Divicibare – Zlatibor  (15 km, +- 700m, circa 5h)

    Di prima mattina, lasciamo Belgrado per spostarci nella parte occidentale della Serbia e raggiungere il punto di partenza della prima escursione a piedi del nostro tour. Oggi infatti ci aspetta un facile trekking per risalire il Monte Maljen, cima alta 1100 metri, che fa parte del complesso di Podrinje-Valjevo, in una delle frange orientali delle Alpi Dinariche e la sua piana chiamata Divicibare. Questa località montana è rinomata in tutto il paese per il clima estremamente godibile.

    La sua peculiare posizione geografica, infatti, permette l'influenza delle correnti costiere, tanto da poterla considerare una spa all’aria aperta dai notevoli benefici sulla salute. Il percorso si snoda tra boschi e prati di montagna. Dopo la camminata, ci aspetta un pranzo tradizionale in un villaggio rurale. Nel pomeriggio ci trasferiamo nella città di Zlatibor, dove ci sistemiamo per la notte. 

    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.

    Pernottamento: hotel.

     

    Durata totale dei trasferimenti giornalieri: circa 4h.

     

    7.08.20 venerdì

    Zlatibor – Cima Cigota – Grotta di Stopica – Sirogojno – Zlatibor (11 km, +-422 m, 3h)

    Oggi raggiungiamo la cima Cigota a 1422 metri di altitudine nel cuore della catena di Zlatibor, da cui si gode di una splendida vista panoramica sui tipici panorami della Serbia Occidentale. Zlatibor è sicuramente una delle catene montuose più visitate della Serbia per la bellezza del suo ambiente, caratterizzato da estese aree boschive, grandi prati e numerosi corsi d'acqua. Dopo il trekking visitiamo i dintorni di Zlatibor con un bus privato. La prima tappa è la grotta di Stopica, una grande grotta calcarea conosciuta per le sue vasche naturali interne. Raggiungiamo in seguito il villaggio di Sirogojno, unico museo all’aperto in Serbia. Fondato negli anni ottanta, il villaggio conserva i tipici casolari rurali alpini e numerosi interessanti oggetti antichi, recuperati dai paesi della zona.

    Gli edifici mostrano la ricchezza dell'architettura e lo sviluppo delle relazioni economiche e sociali nelle campagne serbe. Nel tardo pomeriggio torniamo nel nostro hotel nella città di Zlatibor per la cena e il pernottamento.

    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

    Pernottamento: hotel.

     

    Durata totale dei trasferimenti giornalieri: circa 1h.

     

    8.08.20 sabato

    Zlatibor – Guca – Zlatibor

    Oggi lasciamo gli scarponi in valigia. Le parole d’ordine di questa giornata sono musica e divertimento. Partiamo il mattino, dopo colazione, da Zlatibor per raggiungere la cittadina di Guča, che ospita ogni agosto il famoso Festival delle Trombe. Quest’incredibile manifestazione attira le migliori gipsy band della penisola balcanica e migliaia di appassionati di musica, pronti a scatenarsi tra danze, cibo tipico e bande di ottoni che suonano in ogni dove e a ogni ora.

    Il repertorio dei diversi gruppi non è però solo musica gipsy ma spazia dalle sonorità austro-ungariche a quelle turco ottomane. Dedichiamo l’intera giornata al festival, cercando di godere appieno dell’atmosfera festaiola e in serata rientriamo a Zlatibor.

    Pasti inclusi: colazione

    Pernottamento: hotel.

     

    Durata totale dei trasferimenti giornalieri: circa 3h.

     

    9.08.20 domenica

    Zlatibor – Parco Nazionale di Tara – Zlatibor

    Di prima mattina ci trasferiamo verso il Lago Perucac, da dove partiamo per un'emozionante escursione in kayak lungo il fiume Drina. Seguiamo un incantevole percorso di circa 25 km (3 ore), in cui possiamo godere della natura avvolgente e ammirare diversi luoghi d'interesse, come la curiosa casa costruita su una roccia nel mezzo del fiume e la cascata di Vrelo. Non manca tra una pagaiata e l'altra l'occasione per scattare foto o per una nuotata rinfrescante. Dopo pranzo esploriamo il verdissimo Parco Nazionale di Tara, che copre quasi l’interezza del territorio dell'omonima montagna. Questa riserva naturale, che si estende su una superficie di 19.200 ettari, è importante per le sue grandi foreste di conifere e la varietà della sua fauna, che comprende specie endemiche, come le cavallette di Pancic e quasi 130 specie diverse di volatili. Passeggiando, raggiungiamo alcuni dei più bei punti panoramici sul Canyon del fiume Drina. Nel tardo pomeriggio ritorniamo a Zlatibor.

    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.

    Pernottamento: hotel. 

     

    Durata totale dei trasferimenti giornalieri: circa 3h.

     

    10.08.20 lunedì

    Zlatibor – Uvac Canyon – Monastero di Mileseva – Zlatibor (4 km, +-300, 1h30)

    Dopo colazione, raggiungiamo l’incantevole Riserva Naturale di Uvac. La particolarità di questo incredibile ambiente naturale è rappresentata dai profondi canyon, formati nei millenni dalla forza dell’acqua del fiume che ha scolpito le rocce calcaree. Il parco, inoltre, è abitato dal raro e leggendario grifone. Arrivati nella riserva ci aspetta un rilassante giro in barca e una passeggiata fino al punto panoramico di Molitva. Nel pomeriggio, sulla via di ritorno a Zatlibor visitiamo il Monastero di Mileseva, risalente al tredicesimo secolo, situato nella città di Prijepolje. Questo complesso monastico conserva superbi esempi di affreschi originali dell’epoca, tra cui spicca “l’Angelo Bianco”.

    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.

    Pernottamento: hotel.  

     

    Durata totale dei trasferimenti giornalieri: circa 4h.

     

    11.08.20 martedì

    Zlatibor – Gola di Ovcar Kablar – Despotovac (10 km, +-600 m, circa 4h)

    Oggi lasciamo Zlatibor per dirigerci verso la Serbia centrale per vistare l’impressionante gola di Ovcar-Kablar. Questa gola è situata tra le cittadine di Cacak e Pozega e si caratterizza per le sue alte pareti calcaree, in cui nel tempo si sono formate svariate grotte. Il suo nome ha origine dalle due montagne che la delimitano: la montagna di Ovcar (alta 985 metri) a sud e il mote Kablar (alto 889 metri) a nord. La gola di Ovcar-Kablar è conosciuta, oltre che per la sua bellezza naturalistica, anche per i numerosi monasteri sorti nel tempo in quest'area. Camminiamo fino a raggiungere la cima del monte Kablar, dove possiamo godere di una meravigliosa vista sui meandri del fiume Morava. Dopo pranzo, visitiamo alcuni dei monasteri, costruiti sulla gola. Nel pomeriggio saliamo sul nostro bus e partiamo verso la località di Despotovac nella parte orientale del paese.

    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.

    Pernottamento: appartamento.

     

    Durata totale dei trasferimenti giornalieri: circa 3h.30.

     

    12.08.20 mercoledì

    Despotovac – Montagne di Homolje – Grotta di Resava – Despotovac (13 km, +640m -615 m, circa 6h)

    Nell'escursione di oggi scopriamo le montagne di Homolje, un complesso montuoso della Serbia Orientale, che fa parte della catena dei Carpazi. Queste montagne sono considerate una vera e propria oasi naturale. Il trekking di oggi seguirà un percorso tra grotte, corsi d'acqua, cascate, cime rocciose e pascoli rigogliosi. L’ambiente ha sicuramente un rimando magico per la sua forte tradizione folcloristica fatta di miti e leggende. Dopo un pranzo tipico con piatti tradizionali della regione, visitiamo la Grotta di Resava e il Monastero di Manasija risalente al XIV secolo. Nel pomeriggio torniamo a Despotovac.

    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.

    Pernottamento: appartamento.

     

    Durata totale dei trasferimenti giornalieri: circa 2h.

     

    13.08.20 giovedì

    Despotovac – Monte Rtanj – Despotovac (14km, +-970m, 7h)

    Questa mattina ci trasferiamo in una delle località di trekking più famose della Serbia: il Monte Rtanj, caratterizzato dalla sua particolarissima forma piramidale. Moltissimi sono i miti e le leggende nate attorno a questo luogo davvero unico. Il percorso di oggi ci fa raggiungere la cima di Silak, il punto più alto della montagna a 1565 metri di altitudine, da dove godere di una magnifica vista. Dopo essere scesi a valle, nel tragitto di ritorno a Despotovac, facciamo una sosta in una cantina per degustare i vini locali.

    Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco e cena.

    Pernottamento: appartamento. 

     

    Durata totale dei trasferimenti giornalieri: circa 3h.

     

    14.08.20 venerdì

    Despotovac – Parco Nazionale di Djerdap – Belgrado

    Dopo colazione, visitiamo la magnifica Gola di Djerdap e l'incredibile paesaggio naturale del omonimo parco, tra fitte foreste e scorci unici sul Danubio. La gola, nota anche con il nome di "Porte di Ferro" è attraversata appunto dal fiume Danubio, si trova al confine tra Serbia e Romania ed è la più lunga e profonda gola fluviale d'Europa. Godiamo appieno di questa natura incredibile con una navigazione in barca del tratto più interessante. Dall'acqua possiamo ammirare lungo le rive del Danubio il Monastero di Mrakonia, il mulino ad acqua di Hajduks, la scultura nella roccia di Decebalo e la Tabula Traiana, incisione dedicata all'imperatore romano. Dopo il tour in barca ci dedichiamo a una camminata per raggiungere un punto panoramico e godere della vista del Danubio anche dall'alto. Dopo pranzo visitiamo Lepennski Vir, uno dei siti preistorici più antichi al mondo e la fortezza di Golubac alle porte della Gola. Nel pomeriggio ci trasferiamo a Belgrado.

    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.

    Pernottamento: hotel. 

     

    Durata totale dei trasferimenti giornalieri: circa 5h30.

     

    15.08.20 sabato

    Belgrado – Italia

    Dedichiamo l'ultima mattinata di tour a una visita guidata di un paio d'ore della Capitale Serba. Visitiamo la Cattedrale di San Sava, la seconda chiesa ortodossa più grande d'Europa, la fortezza di Kalamengdan con il monumento alla Vittoria, da cui si gode un scorcio sul punto di confluenza tra i fiumi che attraversano Belgrado  e passeggiamo infine nella modaiola Knez Mihajlo, fino a raggiugnere la Piazza della Repubblica. In tarda mattinata ci trasferiamo in aeroporto per prendere il volo di rientro in Italia.

    Pasti inclusi: colazione.

     

    Durata totale dei trasferimenti giornalieri: circa 25m. 

     

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario può subire qualche modifica anche a vacanza iniziata. In caso di chiusure non prevedibili al momento della pubblicazione del programma, sostituiremo la visita con altri luoghi di interesse.

     

     

  • Operativo voli

    Voli di linea Lufthansa e Austrian Airlines 

     

    05.08.20 LH 1855 Milano Malpensa- Monaco h 12:30- 13:40

    05.08.20 LH 1736 Monaco - Belgrado            h 15:00-16:30

     

    15.08.20 OS 774 Belgrado - Vienna              h 15:00 -16:10

    15.08.20 OS 515 Vienna - Milano Malpensa h 18:35-20:00

     

     N.B.: i voli indicati potrebbero subire variazioni.

     

  • Caratteristiche

    Tour facile ma intenso che combina escursioni trekking con visite culturali artistiche. Il viaggio è itinerante e prevede numerosi spostamenti giornalieri per raggiungere le località d’interesse, che saranno effettuati con un comodo bus privato. 

    La giornata del 8.08.20 sarà interamente dedicata al Festival delle Trombe. Segnaliamo che la manifestazione attira migliaia di persone, che si riversa nelle strade di Guca. L’esperienza è davvero incredibile ma è necessaria flessibilità e un po’ di spirito di adattamento.

    Per le escursioni a piedi T/E è necessario avere un buon allenamento per affrontare con serenità le  ore di cammino e i dislivelli.

    Di seguito vi riportiamo le informazioni specifiche per ciascun trekking:

     

    6.08 Monte Maljen

    Percorso circolare

    Lunghezza: 15 km

    Durata: 5/6h

    Tipologia di terreno: sentiero nel bosco, prato

    Punto di partenza e arrivo: 950m s.l.m

    Altitudine massima: 1104m s.l.m

    Dislivello: - 700m; + 700m

     

    7.08 Zlatibor - Cima Cigota

    Percorso di andata e ritorno

    Lunghezza: 11 km 

    Durata: 3h

    Tipologia di terreno: sentiero di montagna battuto, strada sterrata

    Punto di partenza e arrivo: 1000m s.l.m

    Altitudine massima: 1422m s.l.m

    Dislivello: - 422m; + 422m

     

    10.08 Uvac Canyon – Molitva

    Percorso di andata e ritorno

    Lunghezza: 4 km 

    Durata: 1h30

    Tipologia di terreno: sentiero di montagna battuto, strada sterrata, prato

    Punto di partenza e di arrivo: 900m s.l.m

    Altitudine massima: 1200m s.l.m

    Dislivello: - 300m; + 300m

     

    11.08 Gola di Ovcar Kablar 

    Percorso di andata e ritorno

    Lunghezza: 10 km 

    Durata: 4h

    Tipologia di terreno: sentiero di montagna battuto, sentiero nel bosco

    Punto di partenza e di arrivo: 294m s.l.m

    Altitudine massima: 889m s.l.m

    Dislivello: - 600m; + 600m

     

    12.08 Montagne di Homolje

    Lunghezza: 13 km 

    Durata: 6h

    Tipologia di terreno: sentiero di montagna battuto, sentiero nel bosco

    Punto di partenza e di arrivo: 185m s.l.m

    Altitudine massima: 825m s.l.m

    Dislivello: - 615m; + 640m

     

    13.08 Monte Rtanj

    Percorso di andata e ritorno

    Lunghezza: 14,5 km 

    Durata: 7h

    Tipologia di terreno: sentiero di montagna battuto, sentiero nel bosco., strada sterrata.

    Punto di partenza e di arrivo: 595m s.l.m

    Altitudine massima: 1565m s.l.m

    Dislivello: - 970m; +970m 

     

    Tutti i partecipanti devono essere in uno stato di forma psicofisica adatto ad affrontare l’itinerario.

    In caso contrario, l’accompagnatore potrà escludere uno o più viaggiatori dalle escursioni più impegnative per tutelare la loro incolumità e quella del gruppo.

     

  • Come arrivare

     

    Ritrovo in aeroporto al check-in del volo, 2 ore prima della partenza. 

     

    Se arrivate in auto, vi consigliamo di prenotare il posto al “Parcheggio Malpensa Airport Srl” o al “Central Parking” usando questo link: www.parcheggilowcost.it/Prenotazioni/Girolibero

     

     

  • Pernottamento e pasti

    7 pernottamenti in hotel 3* in camera doppia con bagno privato.

    3 pernottamenti in residence in camera doppia.

    Sono incluse 10 colazioni, 7 pranzi, 1 pranzo al sacco e 9 cene.

     

    ATTENZIONE: Se hai richiesto la condivisione della stanza, ma l’abbinamento non è stato possibile, sarai sistemato in una camera singola e pagherai solo metà supplemento.

     

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza invieremo via mail il documento finale con: 

    • orario e luogo di incontro 
    • indirizzi e numeri di telefono utili
    • eventuali informazioni personalizzate

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Zeppelin e guida locale parlante inglese per tutta la durata del viaggio. I nostri accompagnatori coordinano il gruppo, lo guidano lungo il tragitto e traducono all’occorrenza. Sono preparati sul programma di viaggio e ricevono un training pre-partenza. Li conosciamo tutti personalmente, per questo possiamo assicurarti che saranno i tuoi migliori compagni di viaggio.

    Sono appassionati viaggiatori e persone intraprendenti, che non disdegnano varianti al programma e che sanno dare consigli utili. 

     

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare: 

    • il numero dell’accompagnatore
    • il numero di emergenza Zeppelin attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 orario italiano.

Dettagli viaggio

 

da 1.490 €

11 giorni, volo incluso (tasse escluse)

Formula vacanza:

in gruppo italiano

min 10 - max 19 persone + accompagnatore

 

Data di partenza:

dal 5.08.20 al 15.08.20

 

Quota per persona:

1490 € + tasse aeroportuali

 

Comprende:

  • assistenza al check in in aeroporto a Milano Malpensa
  • accompagnatore Zeppelin
  • volo di linea a/r Lufthansa e Austrian Arlines
  • transfer privato per tutta la durata del tour
  • guida locale parlante inglese
  • 10 pernottamenti con prima colazione
  • 7 pranzi, 1 pranzo al sacco e 9 cene
  • ingressi e escursioni come da programma
  • escursione in barca sul Lago Uvac
  • escursione in barca sul Danubio (Gola di Djerdap)
  • visite come da programma
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende:

  • tasse aeroportuali (210 €)
  • bevande ai pasti
  • mance ed extra personali
  • quanto non specificato nella quota comprende 

Supplementi

290 € camera singola

 

Documenti:

Carta d’Identità valida per l’espatrio o passaporto in corso di validità.

Anche tu in questo momento stai sistemando i tuoi archivi e hai trovato in fondo al cassetto vecchie foto di viaggio? Partecipa al concorso!
Happy to be here è il blog di Girolibero e Zeppelin: distraiti un po' in questi giorni con consigli di lettura, ricette, curiosità e racconti di viaggio.
Ricevi la
Newsletter

Ogni settimana, notizie, curiosità e tante idee di viaggio. Vuoi essere dei nostri?

 

Vorresti viaggiare? Intanto lasciati ispirare e richiedi il nostro catalogo.

Purtroppo non è possibile prenotare questa vacanza nel 2020, peccato!

Le partenze di molti tour riprenderanno nel 2021.

 

>Guarda dove puoi viaggiare quest'anno

 

Chiudi Chiudi
payment