(20 impressioni)

Piccolo gruppo Trekking / 2022

Cod. IT230

Italia / Costiera Amalfitana

Sentieri e sapori della costa di Amalfi

Ti portiamo a camminare lungo i sentieri più rappresentativi della Costiera Amalfitana: primi fra tutti il magnifico Sentiero degli Dei, che collega la frazione di Bomerano con Positano, e la Valle delle Ferriere, con la sua splendida vegetazione e i panorami mozzafiato. Ma non di solo trekking vive l’uomo… Ecco dunque la visita di Amalfi, i panorami da cartolina, lo spritz al limoncello e i tanti piatti della tradizione Agerolese, cucinati dallo chef Nicola.
  • Itinerario

    mappa

     

    1° Transfer Napoli-Bomerano e trekking nel suggestivo Orrido di Pino

    Ritrovo con il resto del gruppo alle ore 12:30 presso la stazione dei treni di Napoli Centrale, da dove, con un transfer privato, raggiungiamo l’agriturismo che ci ospiterà nei prossimi giorni. Appoggiamo i nostri zaini e, dopo uno spuntino di benvenuto, ci prepariamo alla prima escursione amalfitana, nella gola più famosa della costiera. Partendo dall’abitato di Bomerano, iniziamo a camminare verso Furore; qui imbocchiamo il sentiero denominato Abu Tabela che porta all’Orrido di Pino, dove passa il torrente Schiato. Superata la gola, proseguiamo fino alla frazione di San Lazzaro dove visitiamo il parco Colonia Montana dal quale si gode di una meravigliosa vista sul golfo. Al termine dell’escursione, rientro a Bomerano e conclusione della giornata con un’ottima cena a base di ricette tradizionali.

     

    Sistemazione agriturismo, Pasti spuntino e cena, Cammino 2h - 5 km, Dislivello +240 m/-140 m, Transfer minibus - tot. 1h15

      

    2° Visita al Museo della Carta di Amalfi e trekking nella Valle delle Ferriere

    Il mattino visitiamo il Museo della Carta di Amalfi per conoscere l’antica arte dei maestri cartai. Continuiamo per la valle delle Ferriere, inoltrandoci in un ambiente di insolita bellezza lungo il Rio Canneto, tra cascate, boschi e sorgenti che costituiscono l’habitat naturale di una rarissima pianta dell’epoca pre-glaciale: la “Woodwardia Radicans”. Durante il percorso superiamo gli edifici delle Cartiere e l’antica ferriera che dà il nome alla Valle, da cui un tempo si estraeva il ferro dell'antica Repubblica Marinara di Amalfi. Proseguiamo quindi verso la frazione di Pontone che offre una splendida veduta dall’alto sulla cittadina di Amalfi, scendendo poi lungo la Valle del Dragone, fino ad Atrani. Dopo la visita del borgo, rientriamo ad Amalfi per l’antico sentiero che collega i due comuni, e da qui rientriamo a Bomerano con un transfer privato. 

     

    Sistemazione agriturismo, Pasti colazione e cena, Cammino 5h - 9 km, Dislivello +380m/-380 m, Transfer minibus - tot. 1h10

      

    3° A piedi da Bomerano a Positano, lungo il Sentiero degli Dei

    L'escursione di oggi parte dalla piazza di Bomerano e ci porta lungo il famoso Sentiero degli Dei fino al pittoresco borgo di Positano. Questo cammino, a circa 500 m sul livello del mare, attraversa boschi di lecci e macchia mediterranea intervallati da antichi cenobi, costruiti nella roccia, e terrazzamenti di viti, frutto nei secoli del duro lavoro degli abitanti del luogo, marinai d’estate e contadini d’inverno. Accompagnati da una meravigliosa vista sul mare e su tutta la penisola, arriviamo dapprima a Colle Serra, poi nel borgo di Nocelle, con la sua caratteristica piazzetta dove vale la pena fermarsi per un'ottima granita fatta con i limoni della Costiera.

    Riprendiamo il cammino diretti a Montepertuso, per poi scendere i 400 gradini che ci separano dal centro di Positano (alcuni tratti del sentiero posso risultare leggermente esposti). 

    Rientro ad Amalfi in barca e successivo transfer in minibus fino all'agriturismo.

     

    Sistemazione agriturismo, Pasti colazione e cena, Cammino 6h - 11 km, Dislivello +200 m/-850 m, Transfer traghetto +minibus - tot. 1h05

     

    4° Trekking lungo il crinale del sedile di Agerola e Santa Maria dei Monti

    Panoramica escursione che ci permetterà di ammirare alcuni meravigliosi borghi della costiera. Partendo dalla frazione di Santa Maria saliamo tra ampi castagneti e faggete fino a Sant’Angelo, antico valico tra Agerola e Castellammare di Stabia. Percorriamo poi la via delle sorgenti diretti a Santa Maria dei Monti, da dove possiamo godere di un panorama indimenticabile sui Ravello e i paesini di Minori e Maiori. Riprendiamo a camminare seguendo il versante opposto del Monte Cervigliano, per poi raggiungere San Lazzaro tramite un comodo sentiero sterrato. Rientriamo infine a Bomerano con un transfer privato e trascorriamo un’ultima serata degustando gli ottimi piatti della tradizione Agerolese.

      

    Sistemazione agriturismo, Pasti colazione e cena, Cammino 6h - 12 km, Dislivello +550 m/-610 m, Transfer minibus - tot. 20 min

     

    5° Trekking al Monte Tre Calli, poi trasferimento alla stazione di Napoli

    Nell'ultima mattinata affrontiamo la piacevole salita fino a Capo Muro e al Monte Tre Calli, cuore del Parco dei Monti Lattari nonchè balcone panoramico su Agerola e Positano. Da questa posizione privilegiata si possono ammirare da vicino le tre cime più alte: il Monte Catello, il Monte di Mezzo e il Monte San Michele, detto anche Monte Molare per la sua caratteristica forma. Allo stesso tempo possiamo godere di un'incantevole vista a 360° sul Golfo di Salerno, la Penisola Sorrentina e la splendida Capri, prolungamento naturale del “truciolo” di calcare sul quale abbiamo camminato.

    Rientro a Bomerano per uno spuntino di saluto e nel primo pomeriggio ci trasferiamo in minibus alla stazione di Napoli.

     

    Pasti colazione e spuntino, Cammino 3h - 6 km, Dislivello +190 m/-440 m, Transfer minibus - tot. 1h15

     

     

    L’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza per motivi organizzativi, condizioni climatiche o per disposizioni delle autorità locali. Lungo il percorso, per esempio, potrebbero esserci deviazioni temporanee non previste, segnalate solo sul posto.

     

  • Caratteristiche

    Cosa ti aspetta

    Trekking stanziale che richiede un grado di impegno medio, considerando non solo chilometri e dislivelli ma anche la presenza di numerosi sentieri a gradini. Sono previsti dei brevi transfer in minibus per raggiungere l’inizio del sentieri e le principali località della costiera e un'unica tratta in barca. Questo è il tour che fa per te se sei un escursionista allenato, che ama la buona cucina e preferisce la genuinità di un agriturismo ai comfort di un hotel nelle aree più turistiche!

     

    Caratteristiche percorso

    • Itinerario: medio (E)

    • Lunghezza tappe: da 5 a 14 km

    • Durata: 2 - 6h

    • Dislivelli complessivi: da +190 a +550 m e da -140 a -850 m

    • Terreno: sentieri sterrati, viottoli, gradini e brevi tratti su strade asfaltate secondarie

     

    Viaggio non adatto a chi soffre di vertigini o ha problemi alle ginocchia.

     

     

  • Come arrivare

    Ritrovo con la guida e il resto del gruppo davanti alla Stazione di Napoli Centrale alle ore 12:30.

     

    Ecco come arrivare a Napoli:

     

    In aereo

    L’aeroporto di riferimento è: Napoli.

    Per raggiungere il punto di ritrovo:

    - dall’aeroporto: bus navetta Alibus fino alla stazione Napoli Centrale, durata 15 minuti circa.

     

    In treno

    La stazione di riferimento è Napoli Centrale, raggiungibile in treno dalle principali città italiane.

     

    In auto

    Per chi arriva in auto, è possibile parcheggiare gratuitamente la macchina nella Piazza di Bomerano, in prossimità della chiesa, o nel parcheggio dell'agriturismo dove pernotterà il gruppo (previa verifica disponibilità in loco).

     

    RIENTRO

    Il viaggio termina alla Stazione Centrale di Napoli.

    Consigliamo la prenotazione del treno di rientro dopo le 15:30.

     

  • Pernottamento e pasti

    Pernottamento in agriturismo nella piccola cittadina di Agerola. Sistemazione in camere doppie/triple con bagno privato, TV e aria condizionata. A disposizione degli ospiti: un ampio giardino con piscina e un ristorante che offre un menù a km zero, a base di specialità campane.

     

    Sono incluse 4 colazioni, 2 spuntini (di benvenuto e partenza) e 4 cene.

    Ad ogni pasto potrai gustare i piatti della tradizione Agerolese cucinati dal cuoco Nicola: oltre ai famosi scialatielli, non mancheranno pizza napoletana, panuozzo e molti altri prodotti da forno.

     

  • Materiale informativo

    Lo ricevi via email prima della partenza e comprende: 

    - il link per scaricare in PDF la scheda viaggio e il documento finale con le ultime informazioni sulla tua vacanza

    - l’assicurazione medico-bagaglio

    - la lista hotel

     

    Controlla i documenti e avvisaci se manca qualcosa!

     

    Ricorda di portare con te il materiale informativo: salvalo in formato digitale o, se preferisci, stampalo e mettilo in valigia.

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore-Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata del viaggio.

    Ha disegnato assieme a noi questo itinerario e renderà il viaggio una vera esperienza, condividendo con il gruppo i suoi racconti e la sua grande passione.

     

    Nel documento finale sarà indicato il numero di telefono da contattare in caso di emergenza durante la vacanza.

  • 16 Impressioni di viaggio
    • Marta

      Vacanza del 15-21 settembre 2019

      Pubblicazione 28 settembre 2019

      Un'esperienza entusiasmante all'insegna del trekking, del buon cibo, degli spettacoli della natura e di curiosità storiche. Bravi Silvia e Fabio che ci hanno accompagnati in persorsi alla scoperta delle primizie e meraviglie della Costiera Amalfitana, e che con le loro sorprese hanno allietato le nostre performanti camminate. Un encomio speciale al ristoratore dell'agriturismo dove alloggiavamo, che ha deliziato i nostri palati con abbondanti e prelibate specialità della cucina locale :)
    • Giampietro

      Vacanza del 01-05 maggio 2019

      Pubblicazione 12 maggio 2019

      Paesaggi incantevoli, cibo squisito. Fabio Ottima guida.
      L’esperieza sensoriale del profumo dei limoni in fiore è veramente da provare.
      Necessario un minimo di allenamento
    • Giuseppe Maria Paolo

      Vacanza del 01-05 maggio 2019

      Pubblicazione 10 maggio 2019

      Un bellissimo percorso adatto a tutti con una guida piacevole che consente di trascorrere dei giorni sereni in compagnia
    • Giovanna

      Vacanza del 01-05 maggio 2019

      Pubblicazione 10 maggio 2019

      Ottimo tour da ogni punto di vista: luoghi, accompagnatore - Fabio, super! -, agriturismo dove alloggiavamo e ci deliziavamo di cibo fantastico; segnalo solo che per me è stato più impegnativo del previsto - tanti gradini in discesa, alla lunga per me un po' faticosi: ma ne è valsa decisamente la pena!!!
    • Giovanni

      Vacanza del 01-05 maggio 2019

      Pubblicazione 10 maggio 2019

      Itinerario molto bello e ben pensato. Alterna belle camminate a momenti meno impegnativi di interesse artistico e culturale
    • Paola

      Vacanza del 25-29 aprile 2018

      Pubblicazione 05 maggio 2018

      Paesaggi mozzafiato, cibo ottimo, paesini e strade caratteristici.
      Consigliatissimo!
      Necessario un minimo di allenamento: i sentieri sono spesso a gradoni, con salite e discese. Ma ne vale la pena! :-)
    • Silvia

      Vacanza del 25-29 aprile 2018

      Pubblicazione 04 maggio 2018

      Se ti piace camminare guardando un paesaggio spettacolare, se la tua fatica è ben ripagata dal panorama della bell'Italia mediterranea e se non disdegni qualche piccola immersione nella storia delle località visitate, questo trekking è perfetto!
    • Alberto

      Vacanza del 25-29 aprile 2018

      Pubblicazione 04 maggio 2018

      5 giorni splendidi con la guida Fabio bravissimo a modificare in corso d'opera gli itinerari bloccati da frane e renderli ancora più belli... ricordi indelebili: il panorama di Positano da 1000 metri più in su, le stratosferiche cene al ristorante Rabbit e il barcaiolo nella grotta, stonatissimo a cantare "turna a Surriento ", ma faceva tanto Italia per gli stranieri....
    • Tiziana

      Vacanza del 25-29 aprile 2018

      Pubblicazione 04 maggio 2018

      Se decidete di andare a fare trekking sulla costiera Amalfitana fatelo con Zeppelin perché comunque non è facile gestire gli spostamenti. Poi la guida è veramente molto brava.
    • Emilia

      Vacanza del 25-29 aprile 2018

      Pubblicazione 04 maggio 2018

      Bellissima vacanza, organizzata benissimo.
    • Claudio

      Vacanza del 25-29 aprile 2018

      Pubblicazione 04 maggio 2018

      Vacanza molto bella in uno dei luoghi più belli d'Italia, con un'ottima guida e un gruppo molto coeso e interessato alle attività di trekking e di visita delle varie località.
    • Maria

      Vacanza del 01-05 novembre 2017

      Pubblicazione 15 novembre 2017

      La bellezza dei colori dell'autunno e un tempo magnifico mi hanno fatto apprezzare la Costiera Amalfitana che non conoscevo. Trekking con paesaggi mozzafiato e percorso organizzato in ogni minimo dettaglio senza trascurare l'aspetto storico culturale. Ottima anche la cucina locale! L'accompagnatore e il gruppo di viaggio hanno reso perfetto il viaggio
    • Nadia

      Vacanza del 01-05 novembre 2017

      Pubblicazione 14 novembre 2017

      Penisola sorrentina e costiera amalfitana. ......la nostra bella Italia. ......il paese più bello del mondo. .......
    • Cinzia

      Vacanza del 01-05 novembre 2017

      Pubblicazione 13 novembre 2017

      Viaggio-trekking meraviglioso, ben organizzato, gente simpatica, la guida bravissima, mangiato ottimamente, tutto in un contesto di grande semplicità ed autenticità! Al di sopra delle aspettative!!!
    • Lucia

      Vacanza del 01-05 novembre 2017

      Pubblicazione 10 novembre 2017

      Se vuoi camminare in un ambiente naturale splendido tra mari e monti, apprezzando il cibo e le contaminazioni culturali, questo itinerario e' l'ideale
    • Irene

      Vacanza del 01-05 novembre 2017

      Pubblicazione 10 novembre 2017

      Itinerario meraviglioso per la bellezza dei luoghi e le attrattive culturali e gastronomiche dei luoghi.
  • 1 Varianti

Dettagli viaggio

 

da 720 €

5 giorni

Formula vacanza:

In gruppo italiano
6 - 12 partecipanti + accompagnatore-Guida Ambientale Escursionistica

 

Date di partenza

dal 1.06 al 5.06.22

 

Quota per persona in doppia:

720 € in camera doppia
840 € in camera singola

 

 

Comprende:

  • transfer Napoli Centrale–Bomerano a/r
  • accompagnatore-Guida Ambientale Escursionistica
  • 4 pernottamenti con colazione
  • 2 spuntini, 4 cene
  • 5 escursioni guidate
  • tutti i transfer in loco
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende:

  • viaggio per/da Napoli
  • pasti non menzionati
  • bevande
  • mance, extra e quanto non specificato
  • assicurazioni facoltative

Da pagare sul posto

  • tassa di soggiorno (4 € totali)
  • ingressi da programma (20 €)
  • traghetto Positano-Amalfi (9 €)

 

Documenti:

Carta d’identità

Ricevi la
Newsletter

Ricevi consigli di viaggio, idee per partire e le nostre novità.

Iscriviti alla newsletter

 

payment