Nuovo tour!

Piccolo gruppo Trekking / 2022

Cod. IT362

Italia / Il Cammino Materano

Puglia e Basilicata, tra i sentieri della Peucezia

Un avventuroso cammino lungo l’antica Via Peuceta, tra gli splendidi capoluoghi di Puglia e Basilicata, con il mare e l’altopiano delle Murge a fare da sfondo. Da Bari a Matera, lasciati stupire da un territorio ricco di storia, attraversato da strade romane e vie medievali, abbellito da castelli, grotte, chiese rupestri e santuari. Il paesaggio è sempre diverso: un susseguirsi di colline ricoperte di ulivi, boschi e vigneti, alternate ad immense pianure, canyon spettacolari e romantiche pinete.
  • Itinerario

    mappa

    1° Arrivo a Bari

    Arrivo individuale nell’affascinante capoluogo pugliese, dove si respira aria di mare e un’atmosfera piena di vita! Incontro con l’accompagnatore e il resto del gruppo, che ti danno il benvenuto assieme alle belle vie del Quartiere Murattiano, il salotto buono di Bari. In questo primo giorno di viaggio ammiriamo le principali architetture della città, come il Teatro Petruzzelli e il Teatro Margherita, per poi spostarci nel cuore della città antica: possiamo perderci nel suo labirinto di strade, passeggiando dal Castello Svevo alla Cattedrale, fino a raggiungere la grandiosa Basilica di San Nicola, che custodisce le spoglie del santo di Myra ed è simbolo di una cristianità che unisce l’Occidente all’Oriente.

     

    Sistemazione B&B

     

    2° In treno fino a Bitetto, poi a piedi diretti a Cassano delle Murge

    Iniziamo la giornata con un trasferimento in treno da Bari a Bitetto (18 minuti, € 1,10 da pagare sul posto). Qui, prima di ripartire, possiamo concederci una breve sosta gastronomica a base di “sporcamuss”, una delizia a base di pasta sfoglia e crema pasticciera, da assaporare all’ombra della Cattedrale medievale di San Michele Arcangelo. Ben nota anche per l’oliva Termite DOP, questa graziosa cittadina è circondata perlopiù da oliveti, coltivazioni simbolo della Puglia e dell’intero Mediterraneo. E sono proprio questi oliveti dalla terra rossa che ritroviamo lungo la piana barese, mentre iniziamo a salire verso i rilievi della Murgia. Passo dopo passo, ci addentriamo in un paesaggio tipicamente agricolo, lungo tranquille strade di campagna, tra muretti a secco, piccoli trulli e masserie, fino ad osservare i primi esemplari di querce secolari che ci preannunciano la fine della tappa. Oggi ci fermiamo a Cassano delle Murge, con il suo centro medievale dai bianchi vicoli labirintici.

     

    Sistemazione B&B, Pasti colazione, Cammino 7h - 25 km, Dislivello +241 m/-41 m

     

    3° Tra boschi e salite da Cassano delle Murge a Santeramo in Colle

    Oggi continuiamo a salire di quota attraverso l’altopiano delle Murge. Usciti da Cassano, iniziamo a camminare in un paesaggio dominato da boschi. Questa è la Puglia “verde” che non ti aspetti, quella del SIC Bosco della Mesola, dove tra fragni, lecci e roverelle si trovano anche splendidi esemplari secolari. Il territorio è però molto vario: alle antiche quercete si alternano, infatti, campi di grano, vite e olivo, circondati da muretti a secco e masserie, da secoli testimonianza del lavoro  dell’uomo. Arriviamo così a Santeramo in Colle, sul podio più alto dell’altopiano murgiano, in questo piccolo centro dove vie e piazze alla sera si animano di gente, tra l’invitante profumo della carne cotta nelle “bracerie” locali.

     

    Sistemazione B&B, Pasti colazione, Cammino 6h30 - 22 km, Dislivello +303 m/ -160 m

     

    4° Da Santeramo in Colle ad Altamura, nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia

    Oggi camminiamo in un paesaggio aperto che cambia colore nel corso delle stagioni, passando dal verde intenso al giallo oro: siamo nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Dopo aver salutato Santeramo in Colle, proseguiamo senza fretta, tra dolci saliscendi, verso il cuore della steppa murgiana e verso il complesso di Grotta Sant’Angelo, uno dei siti di culto micaelico più importanti della Puglia antica. Lungo la strada troviamo anche la Masseria Scalera, dove vale la pena fermarsi per un assaggio di mozzarelle e formaggi, e il sito rupestre di Fornello. Altamura è ormai vicina: la vediamo già, in cima al suo colle. Con un’ultima fatica saliamo tra i tortuosi vicoli medievali fino a raggiungere la bianca città di Federico II: ci accolgono il delizioso profumo del suo Pane DOP, la splendida Cattedrale e il Museo Archeologico Nazionale dove sono custodite le avvincenti storie dell’Uomo di Altamura, esemplare di Neanderthal.

     

    Sistemazione B&B, Pasti colazione, Cammino 7h - 24,5 km, Dislivello +250 m/ -256 m

     

    5° Da Altamura a Gravina in Puglia: l’antica Via Appia e l’altopiano murgiano

    Oggi possiamo iniziare la giornata assaggiando le famose “Tette delle Monache”, un dolce storico della pasticceria altamurana che servirà a darci la giusta carica per affrontare questa quarta tappa del Cammino Materano. Dallo splendido centro storico di Altamura ci addentriamo nuovamente nella campagna, caminando verso sud fino ad incrociare una delle più importanti vie storiche della Puglia, la via Appia, che anticamente collegava Roma al porto di Brindisi e all’Adriatico. Attorno a noi ammiriamo il paesaggio dell’altopiano murgiano, con le sue dolci colline coltivate a grano, avena e cicerchie. Superato un piccolo bosco, facciamo il nostro ingresso a Gravina in Puglia, dove pernottiamo questa notte. Erede dell’antica "Sidion", città peuceta e poi romana, il suggestivo borgo di Gravina ci stupirà con i suoi colori caldi, quelli della calcarenite, la pietra del canyon nella quale la città è scavata e costruita.

     

    Sistemazione B&B, Pasti colazione, Cammino 6h - 20 km, Dislivello +145 m/ -272 m

     

    6° Transfer in minibus al Lago di San Giuliano, poi a piedi fino a Matera

    Questa mattina un transfer privato ci porta da Gravina in Puglia al Lago di San Giuliano: la tappa di oggi parte proprio da qui, dal centro dell’omonima Riserva Naturale. Benvenuti in Basilicata!
    Iniziamo a camminare lungo le rive soleggiate del lago, tra una ricca vegetazione di pini, cipressi ed eucalipti, habitat ideale per diverse specie di avifauna. Poco lontano, la gravina del Bradano, coi suoi insediamenti rupestri, ci svela un vero e proprio tesoro: la meravigliosa Cripta del Peccato Originale, raggiungibile con una piccola deviazione dal cammino. Al termine della visita iniziamo la salita verso Matera, la nostra ultima meta, che raggiungiamo camminando tra vaste distese di grano e altre colture. Dal rione Casalnuovo, sbuchiamo come per magia nell’anfiteatro di questa straordinaria città scavata nella tenera roccia e affacciata sulla maestosa gravina, regno dei falchi grillai: un colpo d’occhio indimenticabile, prima di perderci tra le sue vie.

     

    Sistemazione B&B, Pasti colazione, Cammino 5h30 - 15 km, Dislivello +490 m/ -214 m

     

    7° Fine tour a Matera

    Il nostro cammino termina nell’incanto della Città dei Sassi, la cui storia millenaria si rivela con incredibile bellezza passo dopo passo. Prima di ripartire, non dimenticate di fare un giro in qualche laboratorio di ceramica e tra i tanti forni a legna che producono l’ottimo pane di semola IGP dalla tipica forma a cornetto: il “compagno” perfetto per un aperitivo finale, magari abbinato ad un assaggio di salame pezzente e peperoni cruschi.

     

    Pasti colazione

     
     

    L’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza per motivi organizzativi, condizioni climatiche o per disposizioni delle autorità locali. Lungo il percorso, per esempio, potrebbero esserci deviazioni temporanee non previste, segnalate solo sul posto.

     

     

  • Caratteristiche

    Un tour a piedi con tappe che vanno da un minimo di 15 km ad un massimo di 25 km, con dislivelli a volte rilevanti, per cui è necessario un buon allenamento alla camminata. I percorsi sono misti, sterrati e stradine asfaltate, con scarsa presenza di ripari al sole. Anche per questo l’autunno è un ottimo periodo per partire, grazie ad un clima generalmente mite fino a dicembre! E se dovesse piovere? Con il giusto equipaggiamento, scarpe comode e un buon impermeabile puoi arrivare ovunque!

     

    Caratteristiche percorso

    • Itinerario: medio (E)

    • Lunghezza tappe: da 15 a 25 km

    • Durata: 5h30 - 7h

    • Dislivelli complessivi: da +145 a +490 m e da -41 a -272 m

    • Terreno: sentieri sterrati e stradine secondarie asfaltate

     

     
  • Come arrivare

    Bari è la città di inizio viaggio da raggiungere in autonomia.

    Alcuni giorni prima della partenza ti comunicheremo il nome del B&B.

     

    In aereo

    Bari (BRI) è l'aeroporto di riferimento.

    • dall’aeroporto di Bari: treno diretto Ferrovie del Nord Barese, durata 20 minuti circa.

    In treno

    Bari Centrale è la stazione ferroviaria di riferimento.

    In auto

    Puoi lasciare l’auto per la durata del tour presso i parcheggi gratuiti o a pagamento nelle vicinanze dell’hotel.

    Transfer

    Per questo viaggio puoi prenotare un transfer privato dall’aeroporto al b&b.

     

    RIENTRO

      

    Matera è la città di fine viaggio. Da qui puoi fare rientro a casa

     

    In aereo

    Bari (BRI) e Brindisi (BDS) sono gli aeroporti di riferimento.

    Voli dall'aeroporto di Bari. Per raggiungerlo:

    • treno con 1 cambio Ferrovie Appulo Lucane fino a Bari Centrale. Da qui treno diretto Ferrovie Nord Barese fino a Bari Aeroporto, durata totale 2h10 circa

    • bus navetta diretto Pugliairbus, Busmiccolis o Cotrab da Matera fino all’aeroporto, durata 1 h circa.

    Voli dall'aeroporto di Brindisi. Per raggiungerlo:

    • bus Pugliairbus fino a Bari Aeroporto e da qui bus Pugliairbus fino a Brindisi Aeroporto, durata totale 3h circa

    In treno

    Matera Centrale è la stazione ferroviaria di riferimento. Da qui collegamenti verso le principali città italiane. 

    In autobus

    Flixbus verso le principali città italiane. 

    Transfer

    Puoi prenotare un transfer privato dall’hotel all’aeroporto di Bari.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Il pernottamento è previsto in B&B selezionati e centrali, in modalità albergo diffuso. Gli alloggi hanno una posizione strategica per lo svolgimento del programma e tutte le camere hanno i servizi privati. La colazione è sempre inclusa, per iniziare con la giusta carica la giornata a piedi.

     

     

  • Materiale informativo

    Lo ricevi via email prima della partenza e comprende: 

    • il link per scaricare in PDF la scheda viaggio e il documento finale con le ultime informazioni sulla tua vacanza

    • l’assicurazione medico-bagaglio

    • la lista hotel

     

    Controlla i documenti e avvisaci se manca qualcosa!

     

    Ricorda di portare con te il materiale informativo: salvalo in formato digitale o, se preferisci, stampalo e mettilo in valigia.

     

     

  • Al vostro fianco

    Il tuo viaggio sarà guidato da un acompagnatore locale che avrà il compito di farvi strada lungo il percorso, coordinare i partecipanti, offrire assistenza in caso di imprevisti.

    Nel documento finale sarà indicato il numero di telefono da contattare in caso di emergenza durante la vacanza.

Dettagli viaggio

 

da 595 €

7 giorni

Formula vacanza

in gruppo italiano

6-15 partecipanti + accompagnatore locale

 
Date di partenza

dal 25.09 al 1.10.22

dal 31.10 al 6.11.22

 

Quota per persona 

595 € in camera doppia

745 € in camera singola

 

Comprende

  • accompagnatore locale 
  • 6 pernottamenti con colazione
  • trasporto bagagli (un bagaglio per persona max 20 kg)
  • transfer Gravina-Lago di San Giuliano
  • credenziale del Cammino Materano
  • assicurazione medico-bagaglio

 

Non comprende
  • viaggio per Bari e da Matera
  • pasti non menzionati
  • bevande
  • ingressi 
  • mance, extra e quanto non specificato
  • assicurazioni facoltative (vedi dettagli)

 

Da pagare sul posto

• tasse di soggiorno (9 € circa)

• treno Bari-Bitetto (1,10 €)

 

Supplementi

35 € Transfer Aeroporto di Bari-centro città (min 2 pax)

60 € Transfer Matera- Aeroporto di Bari (min 2 pax)

 

Documenti
Carta d’identità

Tutte le informazioni per prenotare e proteggere il tuo viaggio.
Hai un voucher? Puoi usarlo fino al 31.12.2022.
Ricevi la
Newsletter

Ricevi consigli di viaggio, idee per partire e le nostre novità.

Iscriviti alla newsletter

 

payment