In gruppo italiano Trekking

Cod. IT257

Italia / Primavera sull’Isola del Giglio

Camminando tra mare, fiori e granito

Cinque giorni di emozionanti scoperte sulle tracce dell’uomo che abitò questo territorio fin dai tempi degli etruschi e dei romani; storie di pirateria e di ingegnosi sistemi di difesa dagli attacchi dei Mori, leggende e antiche tradizioni agricole ancora oggi vissute dalla popolazione locale. Una piccola isola, la seconda dell’Arcipelago Toscano, che ci rapirà per i suoi spettacolari paesaggi sul mare, i colori e i profumi della sua terra millenaria e le sue acque cristalline.
  • Itinerario

    mappa

    29.05.19 mercoledì
    Grosseto – Giglio Campese – Punta del Faraglione (1,5 km, +/- 50 m, 1,5 ore)
    Ritrovo alla stazione ferroviaria di Grosseto alle ore 13.30. Trasferimento in minibus privato a Porto Santo Stefano da dove ci imbarchiamo per l’Isola del Giglio. Arrivati a Giglio Porto ci attende un altro breve transfer fino all’hotel che ci ospiterà per le prossime quattro notti, davanti al mare nella suggestiva Baia del Campese. Dopo esserci sistemati nelle camere partiamo per un breve trekking fino a Punta del Faraglione: un sentiero mezzacosta, immerso nella macchia mediterranea e con bellissime vedute panoramiche, ci conduce al cospetto del solitario faraglione, risultato della lenta erosione della roccia calcarea provocata dal vento.
    Pasti inclusi: cena.
    Pernottamento: hotel.

    30.05.19 giovedì
    Promontorio del Franco, Cala dell’Allume, Giglio Castello (12 km, +/- 550 m, 6 ore)
    Partiamo a piedi dal Campese e risaliamo il promontorio fino a raggiungere le miniere del Franco, sfruttate fin dai tempi degli Etruschi e dei Romani. Il sentiero prosegue in discesa fino alla Cala dell’Allume, un anfiteatro di rocce colorate di giallo e verde a causa dell’ossidazione dei minerali di ferro e rame un tempo estratti nella zona. Dopo un bagno rinfrescante e un pranzo sulla spiaggia, si inizia a salire attraverso un ombroso bosco di lecci fino a Vado del Mulino, torrente presso il quale sono ancora visibili le rovine di vecchi palmenti e un antico mulino ad acqua usato per la macinatura del grano. Arrivati in cima visiteremo il borgo medievale di Giglio Castello, che domina l’intera isola e si distingue per le sue imponenti mura medicee e i suoi caratteristici vicoletti in pietra. Chiudiamo la giornata scendendo su vecchie mulattiere scolpite nel granito che ci condurranno fino all’hotel.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

    31.05.19 venerdì
    Punta del Fenaio, Cala dell'Arenella, Giglio Porto (12,5 km, +/- 350 m, 6 ore)
    Partenza da Campese verso Punta del Fenaio: il sentiero attraversa una profumata macchia di cisti rosa e bianchi, eriche e ginestre, proseguendo tra antichi terrazzamenti, vigneti e monumentali massi di granito, sculture naturali testimoni di fenomeni vulcanici risalenti a oltre 4 milioni di anni fa. Dopo una sosta per ammirare il panorama dal Faro, posto sul capo nord dell’isola, superato un bosco di lecci e sughere, ridiscendiamo verso la spiaggia dell’Arenella, famosa per la sua sabbia dorata. Dopo un meritato relax e un bagno nel mare cristallino della baia ci dirigiamo a Giglio Porto per la visita del paese, e in particolare alla sua antica Torre di guardia e alla Cala “del Saraceno”, dove nell’acqua sono ancora visibili i resti di una piscina di una villa romana del I-II sec. d. C.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

    1.06.19 sabato
    Poggio della Chiusa, Punta Capel Rosso, Cala delle Cannelle (13,5 km, +250 m, - 600 m, 6 ore)
    Raggiunto Giglio Castello, iniziamo il nostro spettacolare itinerario che ci porta ad ammirare dall’alto tutto il lato est dell’isola: Punta del Lazzaretto e la sua Torre cinquecentesca, il piccolo abitato di Giglio Porto e le varie baie e calette che caratterizzano la costa orientale. Il sentiero è molto panoramico e si cammina tra il profumo dell’elicriso e i colori dei fiori dei cisti fino al bosco di Poggio della Chiusa, forse il più antico bosco di lecci dell’isola. Da lì, sempre camminando sulla dorsale, proseguiamo verso il faro e la Punta di Capel Rosso, dove a sinistra appare l’inizio della costa di levante, mentre sull’orizzonte si stagliano Giannutri e l’Argentario. Tornati al bivio per Cala delle Cannelle si inizia la discesa fino all’incantevole spiaggia, per trascorrere qualche ora di relax prima di prendere la barca e scoprire via mare l’alta costa rocciosa fino a Baia del Campese.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

    2.06.19 domenica
    Baia del Campese – Grosseto
    Relax in spiaggia e ultimo bagno prima del trasferimento a Giglio Porto; abbiamo tempo per un spuntino di saluto prima di imbarcarci per Porto Santo Stefano, dove ci aspetta il bus privato per riportarci alla stazione di Grosseto.
    Pasti inclusi: colazione.

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza. In caso di chiusure non prevedibili al momento della pubblicazione del programma, sostituiremo la visita con altri luoghi di interesse.

     

  • Caratteristiche

    La difficoltà delle escursioni è classificata T/E (turistica/escursionistica). Si cammina mediamente dalle 2 alle 5 ore al giorno. Il tempo indicato tiene conto sia delle soste per approfondimenti di carattere ambientale e storico, che della pausa pranzo. I percorsi si svolgono su strade sterrate, viottoli all’interno dei paesi o agevoli sentieri. I dislivelli giornalieri in salita sono massimo di 550 m, mentre sono un po’ più impegnative le discese verso il mare con alcuni tratti di sentiero ripido in discesa (2° e 4° giorno).
    L'attrezzatura richiesta è quella normale da escursionismo. Per la presenza di arbusti e rovi lungo i sentieri vi consigliamo vivamente di portare: scarponcini da trekking (preferibilmente alti), pantaloni lunghi (meglio se resistenti), bastoncini per camminare.

     

  • Come arrivare

    Ritrovo con la guida e il resto del gruppo alla stazione FS di Grosseto, alle ore 13:30.

    In treno
    La stazionedi Grosseto è raggiungibile in treno dalle prinicipali città.
    Informazioni e orari: www.trenitalia.it.

     

    RIENTRO

    Consigliamo a chi viaggia in treno una prenotazione dopo le ore 15.00.

     

  • Pernottamento e pasti

    Hotel 3* sulla spiaggia, in camere doppie/triple con servizi privati. Sono comprese 4 prime colazioni e 4 cene con bevande incluse (vino della casa e acqua).

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite mail il documento finale con:

    • orario e luogo di incontro
    • nome e numero dell’accompagnatore
    • indirizzi e numeri di telefono utili
    • eventuali informazioni personalizzate
    • Se a due giorni dalla partenza non l’avete ancora ricevuto chiamateci!
  • Al vostro fianco

    Accompagnatore-Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata del viaggio.
    I nostri accompagnatori coordinano il gruppo, lo guidano lungo il tragitto e traducono all’occorrenza. Sono preparati sul programma di viaggio e ricevono un training pre- partenza. Li conosciamo tutti personalmente, per questo possiamo assicurarti che saranno i tuoi migliori compagni di viaggio. Sono appassionati viaggiatori e persone intraprendenti, che non disdegnano varianti al programma e che sanno dare consigli utili.

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare il numero:

    • dell’accompagnatore
    • di emergenza Zeppelin attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00.

     

Dettagli viaggio

 

da 670 €

5 giorni

Formula vacanza:

in gruppo italiano, 10-20 persone + accompagnatore-Guida Ambientale Escursionistica

 

Data di partenza:

dal 29.05 al 2.06.19

 

Quota per persona:

670 €

 

Comprende:

  • accompagnatore-guida ambientale escursionistica
  • transfer Grosseto FS – Porto Santo Stefano – Giglio Campese a/r
  • traghetto per Giglio Porto a/r
  • tassa di sbarco
  • 4 pernottamenti con prima colazione
  • 4 cene, incluse bevande
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende:

  • viaggio per/da Grosseto
  • ulteriori pasti
  • bevande
  • giro in barca del 4° giorno (25 €)
  • bus pubblici per gli spostamenti sull’isola (4 €)
  • ingressi a musei, siti e monumenti
  • mance, extra e quanto non specificato

Supplementi:

140 € camera singola.

 

Documenti:

Carta d’identità in corso di validità.

 

Prenota
Prima

Sconto 4%

Prenota 4 mesi prima

Otterrai uno sconto immediato del 4% sulla quota base del viaggio.

Assicurazione inclusa

Prenota 4 mesi prima

E scegli l'assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

Tutto l'anno

Prenota 4 mesi prima

Se prenoti in anticipo sarai sempre premiato, su tutti i viaggi!

Ricevi la
Newsletter

Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Scopri dove ti portiamo a salutare il 2020!
Partecipa al concorso con foto e video della tua vacanza Zeppelin!
Un po’ catalogo, un po’ quaderno di viaggio: richiedi la tua copia e ricevilo gratis a casa!
payment