Piccolo gruppo Viaggiamondo / 2022 / Bicicletta / 2022

Cod. IT359

Italia / Monte Amiata e Val d'Orcia

Vacanza multiactivity per rigenerarsi nella natura del Monte Amiata e della Val d'Orcia. Le escursioni in bici elettrica, il Parco Minerario, gli antichi frantoi ipogei, i trekking naturalistici, i villaggi medievali, le acque termali e le antiche distillerie sono solo alcune delle meraviglie che ti aspettano. Un programma avvincente, di grande valore, fatto di persone appassionate del proprio territorio, accoglienza e ottima gastronomia.
  • Itinerario

    mappa

    1° Incontro ad Abbadia San Salvatore e presentazione del programma

    Arrivo ad Abbadia San Salvatore in autonomia nel pomeriggio. Dopo l’assegnazione delle camere e un po' di riposo, ci ritroviamo per un cocktail di benvenuto e la presentazione del programma del tour. In serata ci aspetta la prima cena in compagnia, a base di prodotti tradizionali locali.

     

    Sistemazione hotel 3*, Pasti cena

     

    2° Escursione in bici elettrica intorno ad Abbadia San Salvatore e visita al Parco Museo Minerario

    Dopo colazione ci incontriamo con la guida locale per l’assegnazione della bici elettrica e partenza direttamente dall’hotel per la nostra prima escursione in e-bike nei dintorni di Abbadia San Salvatore. Tra i boschi e lungo un po' di sterrato ci attende una piacevole pedalata tra i saliscendi lungo i verdi pendii: dagli 828 metri di Abbadia saliamo fino a 1.083 metri di altitudine per riscendere alla base di partenza. Pedalare con la bici elettrica ci permette di intraprendere l'escursione in modo facile e divertente. La pedalata termina al Parco Museo Minerario di Abbadia San Salvatore che vistiamo nel pomeriggio. Il Parco è testimonianza del recente passato industriale di Abbadia San Salvatore: nella metà dell’Ottocento la scoperta del cinabro nel Monte Amiata trasformò il piccolo borgo in uno dei più importanti centri minerari del mondo. Il percorso multimediale e sensoriale vi trasporterà indietro nel tempo e vi farà vivere l’esperienza del lavoro del minatore.

    Al termine della visita rientriamo in hotel e resto del pomeriggio libero. Cena libera.

     

    Sistemazione hotel 3*, Pasti colazione e pranzo al sacco, Attività bici elettrica ca. 1h - 10 km +/-610 m

     

    3° Il borgo di Seggiano, l’olio DOP e l'arte contemporanea del Giardino di Daniel Spoerri

    Dall’albergo partenza con auto propria fino al borgo di Seggiano (40 minuti), abbarbicato su un pendio immerso tra gli olivi e dal quale si ha una vista meravigliosa sul Monte Amiata. Qui insieme al nostro accompagnatore visitiamo il borgo storico e la Chiesa della Carità. A Seggiano facciamo tappa all’Olivo nel Cisternone: questa pianta di olivo si trova in una piazzetta del centro storico e le sue radici affondano e crescono libere all’interno e nel vuoto di una cisterna, un tempo utilizzata per raccogliere l’acqua piovana. Da qui nasce il progetto scientifico sperimentale di studio a livello mondiale sui metodi di comunicazione tra le piante, registrando le attività e i segnali delle radici. La nostra visita prosegue fino all’antico Frantoio Ipogeo Ceccherini, un pezzo importante di storia locale dove il tempo sembra essersi fermato. L’edificio è eretto su tre livelli ed è un fantastico esempio di edificio-macchina innovativo se si pensa al periodo storico nel quale fu realizzato. Ci dirigiamo sempre a piedi fino ad un moderno frantoio dove ci aspetta una piacevole degustazione di oli di olivastra seggianese, autoctono e DOP. Qui abbiamo la possibilità di acquistare le bottiglie di olio, per un ricordo gustosissimo di questo viaggio. E per continuare a deliziare il nostro palato ci attende un pranzo a base di prodotti tipici in un ristorante locale.

    Dopo pranzo restiamo sempre nei dintorni per visitare il Giardino di Daniel Spoerri: si tratta di un parco di Arte Contemporanea che si estende su 16 ettari e ospita 113 installazioni realizzate dallo scultore svizzero che si stabili sull’Amiata verso la fine degli anni Ottanta. Le opere sono circondate da boschi, olivi e macchia mediterranea, un connubio tra arte e natura fatto di incontri inaspettati in un paesaggio incantato.

    Nel tardo pomeriggio rientriamo in albergo per un po’ di riposo e cena libera.

     

    Sistemazione hotel 3*, Pasti colazione, degustazione di olio e pranzo, Transfer auto propria - totale ca. 1h20

     

    4° Trekking nel Parco Faunistico del Monte Amiata e visita a un allevamento di alpaca

    Dopo colazione prendiamo le nostre auto per dirigerci al Parco Faunistico del Monte Amiata per una giornata dedicata alla natura. All’interno del Parco una guida ambientale ci accompagna lungo uno spettacolare sentiero che sfocia in un panorama mozzafiato: la salita del Monte Labro. Il trekking si svolge lungo strade sterrate, sentieri nel bosco e su qualche tratto di fondo roccioso. Dopo la sosta con pranzo al sacco, visitiamo un allevamento di alpaca accompagnati dai due gentilissimi proprietari. Non ci resta che incontrare questi simpatici animali che vengono tosati una volta l'anno per produrre una ottima lana. Rientriamo con calma in hotel ad Abbadia San Salvatore e cena libera.

     

    Sistemazione hotel 3*, Pasti colazione e pranzo al sacco, Attività trekking ca. 3h - 6.5 km, dislivello +/-200 m, Transfer auto propria - totale ca. 1h20

     

    5° Val d’Orcia in bici elettrica: Castiglione d’Orcia, Bagno Vignoni, il Parco naturale dei Mulini e le pozze termali di Bagni San Filippo

    Oggi trascorriamo una bella giornata in Val d’Orcia da scoprire tutta in bici elettrica. Dopo colazione assegnazione delle bici e partenza! Questo itinerario è più impegnativo e lungo del primo ma la nostra guida ci darà tutti i suggerimenti per poter affrontare l’escursione in completa serenità. La prima tappa è Castiglione d’Orcia affascinante borgo medievale adagiato sulla sommità di una piccola dorsale. Qui facciamo una sosta dando la possibilità di visitare liberamente questo affascinante villaggio, dalla chiesa duecentesca di Santa Maria Maddalena alla vista panoramica sulla vallata dal parco della Rocca Aldobrandesca. Poco distante si trova la Rocca a Tentennano, castello dove soggiornò anche Caterina da Siena e un tempo baluardo dei possedimenti dell’Abbazia di San Salvatore. La nostra pedalata prosegue verso le acque termali di Bagno Vignoni, un piccolo borgo a 300 metri di altitudine con il centro che si sviluppa attorno a una grande vasca rettangolare cinquecentesca che raccoglie l’acqua termale. Proseguiamo lungo il percorso chiamato Parco Naturale dei Mulini tra la macchia mediterranea, cespugli di lentisco, rivoli di acqua termale e antiche vasche di raccolta dell’acqua. Il Parco è così chiamato per la presenza di quattro mulini medievali scavati nella roccia e alimentati da una sorgente termale. A Bagno Vignoni ci fermiamo per un pranzo leggero a base di prodotti tipici. Dopo pranzo riprendiamo le nostre biciclette alla scoperta della strada panoramica “provinciale 61” per risalire verso il Sacro Monte passando per il borgo di Bagni San Filippo, un luogo magico dove ci possiamo rigenerare immergendoci nelle pozze termali naturali immerse nel bosco. Rientriamo sempre in bici fino ad Abbadia San Salvatore, al nostro hotel. Un po’ di meritato relax e cena libera.

     

    Sistemazione hotel 3*, Pasti colazione e pranzo leggero, Attività e-bike ca. 4h - 54 km

     

    6° Erbe e alchimie di Abbadia: l’Orto Botanico e il laboratorio dell’amaro di Lombardi e Visconti con degustazione

    Dopo colazione ci dirigiamo all’Orto Botanico del Monte Amiata ad Abbadia San Salvatore. Il giardino ospita più di 400 specie amiatine e lungo il percorso di 1 km è possibile entrare in contatto con la natura affascinante della montagna, così diversificata e sorprendente. Dalla viola etrusca al pero picciólo, dal caprifoglio glaciale al salice siciliano l’orto botanico offre una molteplicità di ambienti e di esperienze in un piccolo viaggio sul mondo della flora italiana, reso possibile dalla marcata biodiversità che contraddistingue il territorio del Monte Amiata. Il nostro pranzo presso il ristorante annesso all’orto botanico è legato alle erbe che abbiamo appena conosciuto e ricco di sapori autoctoni. Nel pomeriggio ci dirigiamo alla vicina località Accoria Nuova per la visita al laboratorio dell’amaro di Lombardi e Visconti. L’azienda è nata dalla volontà di proseguire la tradizione di produrre l’Amaro Stilla del Monte Amiata secondo una ricetta dei monaci cistercensi dell’Abbazia Amiatina di Abbadia San Salvatore. Oggi produce oltre trenta tipi di prodotti ottenuti naturalmente, senza aromi, essenze e coloranti, ma unicamente impiegando erbe aromatiche e frutti. Ci attende una piacevole degustazione. Il laboratorio ha anche un negozio dove, se vogliamo, possiamo acquistare qualche prodotto da portare a casa. Rientro in hotel, tempo a disposizione e cena libera.

     

    Sistemazione hotel 3*, Pasti colazione, pranzo e degustazione di liquori

     

    7° Abbadia San Salvatore, fine tour

    Dopo colazione, check-out e rientro in autonomia. Arrivederci Toscana!

     

    Pasti colazione

     

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario può subire qualche modifica anche a vacanza iniziata. In caso di chiusure non prevedibili al momento della pubblicazione del programma, sostituiremo la visita con altri luoghi di interesse.

     

  • Caratteristiche

     

    L'escursione sul Monte Amiata richiede delle scarpe da trekking è una base di allenamento alla camminata perché prevede 40 minuti di salita su terreno boscoso. La salita è assolata ma di solita ventilata.

    I percorsi in bici elettrica si svolgono in un territorio collinare tra costanti salite e discese. Il fondo è sia sterrato che su asfalto.

     

     

  • Come arrivare

    Il primo giorno l’incontro è previsto nel pomeriggio presso l’hotel di Abbadia San Salvatore.

     

    Ecco come arrivare ad Abbadia San Salvatore: 

     

    In auto

    È necessario raggiungere il punto di partenza del tour con la propria auto, che servirà per alcuni brevi spostamenti previsti nel programma. Puoi lasciare l’auto per la durata del tour nei parcheggi gratuiti nelle vicinanze dell'hotel.

     

    Il nome dell'hotel ti sarà comunicato alcuni giorni prima della partenza nel materiale informativo.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    La vacanza prevede il pernottamento in hotel 3* ad Abbadia San Salvatore. La struttura, a conduzione familiare, è semplice ma accogliente e si trova in una posizione strategica per sfruttare al meglio i momenti in libertà. Si possono, infatti, raggiungere a piedi i principali servizi del paese e diversi ristoranti e bar per la cena. 

    Wi-Fi gratuito in tutta la struttura.

     

    Sono inclusi 6 colazioni, 5 pranzi (2 pranzi al sacco e 3 in ristorante) e la cena del primo giorno. Sono inoltre incluse una degustazione di oli di oliva seggianese e una degustazione di liquori.

     

     

  • Bici e accessori

    Le due escursioni sui pedali saranno svolte con l'utilizzo della bici elettrica. 

    Caschetto da bici obbligatorio. Per motivi sanitari è consigliato portare il proprio. Sarà comunque possibile noleggiarlo gratuitamente sul posto ma il servizio dovrà essere richiesto al momento della prenotazione.

     

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza invieremo via mail il documento finale con: 

    - orario e luogo di incontro 

    - indirizzi e numeri di telefono utili

    - eventuali informazioni personalizzate

  • Al vostro fianco

    Nelle 5 giornate di escursioni sei accompagnato da una guida esperta del luogo, che saprà guidare il gruppo alla scoperta del territorio e rendere l'esperienza di viaggio unica.

    La guida non sarà presente durante i momenti liberi della giornata.

     

    Durante il viaggio, in caso di necessità, avrete due numeri da contattare: il nostro e quello della guida locale. 

     

Dettagli viaggio

 

da 870 €

7 giorni

Formula vacanza

in gruppo italiano

8-12 partecipanti + accompagnatore locale (giugno)

10-12 partecipanti + accompagnatore locale (luglio e agosto)

 

Quota per persona in doppia

870 € 

 

Comprende

  • 6 pernottamenti con colazione
  • 1 cena, 3 pranzi, 2 pranzi al sacco
  • cocktail di benvenuto
  • 1 degustazione di olio di oliva
  • 1 degustazione di liquori
  • accompagnatore locale
  • visite ed escursioni previste nel programma
  • noleggio bici elettrica per le 2 escursioni
  • ingressi (Museo Miniera, Giardino Daniel Spoerri, Parco Faunistico)
  • assicurazione medico-bagaglio 

Non comprende

  • viaggio per/da Abbadia San Salvatore
  • pasti non menzionati
  • bevande
  • tasse di soggiorno (ca. 7,20 € totali)
  • altri ingressi
  • mance, extra e quanto non specificato
  • assicurazioni facoltative (vedi dettagli)

Supplementi

100 € partenza di agosto

210 € camera singola

 

Documenti

Carta d'identità in corso di validità.

Il rischio calcolato fa parte del nostro mestiere, ma quest’anno non possiamo rischiare di farti partire. Qui ti spieghiamo il perché e intanto ci prepariamo al 2022, sicuri di ripartire alla grande!
Portaci in viaggio con te e facci (ri)scoprire posti bellissimi dove tornare a viaggiare dal 2022: mandaci una vera cartolina o condividi sui social una foto della tua meta estiva, scopri qui come fare.
Ricevi la
Newsletter

Ci stiamo preparando al 2022, sicuri di ripartire alla grande!

Restiamo in contatto con la nostra newsletter: ci terrai compagnia?

 

payment