(1 impressioni)

In gruppo italiano Explore

Cod. MX012

Messico / Turismo responsabile in Baja California

Balene, canyon e cactus giganti

Un viaggio che ci porterà alla scoperta di questa striscia di terra dal fascino selvaggio: passeremo da zone desertiche con grandi cactus a oasi lussureggianti, da baie di acqua turchese alle dune costiere e agli strapiombi dei numerosi canyon. Tra gennaio e marzo, le acque che circondano questa regione si popolano di centinaia di balene che compiono qui il loro ciclo riproduttivo: una buona occasione per conoscerle da vicino, toccarle e ammirarle in tutta la loro maestosità. Nuoteremo poi con i leoni marini, le otarie e gli elefanti di mare e ammireremo aquile pescatrici, cormorani e pellicani. Non mancheranno le visite culturali alle missioni gesuitiche e gli incontri con le popolazioni locali, che renderanno il viaggio un’imperdibile occasione di confronto tra diverse culture, di conoscenza di un altro popolo, delle sue tradizioni, dei suoi usi e costumi.
  • Itinerario

    mappa

    1° Italia – San Josè del Cabo
    Partenza con volo individuale dall’Italia per San Josè del Cabo con arrivo in serata o in prima mattinata del giorno successivo.
    Pernottamento: a bordo o in hotel se necessario.

    2° San Josè del Cabo – Cabo Pulmo
    A seconda del volo scelto, arrivo in aeroporto a San Josè del Cabo e ritrovo con il nostro mediatore culturale per il trasferimento a Cabo Pulmo (ca. 1.5 ore). Sistemazione in cabañas e poi iniziamo a esplorare le spiagge del Parco Nazionale di Cabo Pulmo, dove potremo passeggiare, fare il bagno o un po’ di snorkelling.
    Pasti inclusi: nessuno
    Pernottamento: cabañas

    3° Cabo Pulmo – Sierra la Laguna – La Paz
    In mattinata trasferimento a Santiago (ca. 1 ora), da dove inizieremo ad esplorare la vicina Sierra de La laguna. In ca. 30 minuti di strada sterrata raggiungeremo un rancho locale, situato vicino ad un fiume e ad alcune piscine naturali di acqua termale. Ci trasferiremo poi in un altro Rancho (ca. 1 ora) dove mangeremo in famiglia e conosceremo le coltivazioni ecologiche dei loro orti, il temazcal, ossia bagno di vapore, e la lavorazione delle pelli di capra. Sarà un’immersione nella realtà contadina della zona, ma soprattutto nella storia di chi ha deciso di ritornare a vivere in campagna. Nel pomeriggio ci trasferiamo a La Paz. Lungo il percorso, tempo permettendo, faremo una sosta a El Triunfo, ex cittadina mineraria con un’insolita ciminiera in mattoni alta 30 metri disegnata da Eiffel. Passeggeremo fra i resti di fonderie, miniere e ciminiere di questo caratteristico villaggio, diventato ora un piccolo centro per gli amanti dell’arte. Arrivo a La Paz in serata.
    Pasti inclusi: pranzo
    Pernottamento: hotel

    4° La Paz – Isla Espiritu Santo – La Paz
    Oggi ci attende l'escursione in barca alla volta della meravigliosa e selvaggia Isola di Espiritu Santo, nel Mar di Cortez, una riserva naturale protetta dall’UNESCO per la sua particolare biosfera. Qui faremo un'indimenticabile bagno con i numerosi pesci colorati che popolano quest’area e gli innocui leoni marini che giocano con chiunque si avvicini. Durante il tragitto, ci fermeremo varie volte per ammirare le meraviglie dell’isola. Pranzo in una spiaggia dell'isola e ritorno nel pomeriggio a La Paz.
    Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco.
    Pernottamento: hotel.

    5° La Paz – Punta Balandra – La Paz
    In mattinata escursione in barca per avvistare e fare un bagno con gli squali balena, bellissimi animali marini lunghi fino a 8 metri e assolutamente inoffensivi in quanto non dotati di denti. Sarà un’esperienza indimenticabile! A seguire trasferimento a Punta Balandra, dove potremo fare un pranzo in riva al mare e una camminata sulle colline a picco sul mare. Visiteremo poi el “hongo de piedra”, e infine potremo fare un bel bagno nell’acqua turchese di questa meraviglia naturale. La “Balandra”, infatti, è stata proclamata dalla rivista Traveler di Condé Nast come una delle 10 spiagge più belle al mondo. Nel pomeriggio, rientrando a La Paz, incontro con un rappresentante del “Frente Ciudadano en defensa del Agua Y la Vida”, impegnato nella denuncia e nella lotta contro le miniere, che sono un grosso problema ambientale nella Baja California.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel

    6° La Paz – Loreto
    In mattinata trasferimento a Puerto Chale (ca. 2,5 ore), un piccolo villaggio di pescatori da dove inizierà la nostra escursione in barca nella bahia Magdalena, uno dei 3 santuari messicani delle balene grigie. Ci attende il primo avvistamento di questi enormi mammiferi che possono arrivare fino a 15 metri di lunghezza e a 70 tonnellate di peso. Ogni anno migrano dal Mare di Bering fino alla costa Pacifica della Baja California con un viaggio di più di 7000 km della durata di più di un mese. Qui arrivano per riprodursi e svezzare i piccoli appena nati; una volta che i piccoli saranno pronti ad affrontate il viaggio ritornano nei freddi mari del nord, più ricchi di plancoton. È così ogni anno da millenni: sarà il più magico incontro con le balene. Dopo un pranzo in famiglia, proseguiamo verso nord in direzione di Loreto (ca. 2,5 ore), antica capitale della Baja California del Sud e rinomata per la fondazione della prima missione, l’atmosfera intima con le pittoresche viuzze coloniali e l’ampia, bellissima baia che costituisce un importante Parco Marino abitato da differenti specie di balene, delfini e orche.
    Dopo aver attraversato paesaggi desertici pianeggianti ci inoltreremo tra le gole granitiche dell’imponente Sierra della Giganta per scendere nuovamente verso il Mar di Cortez. Arrivo a Loreto e sistemazione in hotel. Cena libera e pernottamento.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

    7° Loreto
    Oggi usciamo da Loreto per visitare la missione gesuita di San Javier (ca. 1 ora), una pittoresca missione sperduta nel cuore della Sierra de la Giganta, costruita dal Gesuita Francesco Piccolo nel 1699. È considerata il “gioiello delle missioni” ed è anche la meglio conservata. Il paesaggio è di quelli che lascia senza fiato, soprattutto per la presenza di acqua grazie all’ingegnoso e originale sistema idrico “a gravità” che permette di avere una vegetazione rigogliosa immersa in un arido deserto. Qui faremo un breve incontro con un abitante del villaggio, che ci racconterà la storia del luogo. A seguire, con un trasferimento di un’ora circa su strada sterrata arriviamo al rancho Santo Domingo dove, con una piacevole camminata di circa 30 minuti all’interno della Sierra, raggiungeremo un piccolo sito di pitture rupestri risalenti a varie migliaia di anni fa. Sarà un’occasione anche per conoscere la realtà contadina della zona. Ritorno a Loreto nel tardo pomeriggio.
    Pasti inclusi: pranzo.
    Pernottamento: hotel.

    8° Loreto – San Rosalia – San Ignacio

    Proseguiamo il nostro itinerario verso nord. Durante il percorso, effettueremo diverse soste per ammirare i paesaggi caratterizzati da distese di enormi cactus, paesaggi preistorici ed emozionanti canyon. Ci inoltreremo per scoprirne gli incredibili segreti della vita nel deserto. Lungo il Mar di Cortez costeggeremo la splendida Bahia Concepcion con il suo susseguirsi di piccole baie di acqua turchese. Visitiamo la missione settecentesca e l’oasi di palme da dattero di Mulegé e raggiungiamo poi Santa Rosalia, fondata sul finire dell’800 dai francesi intorno a un ricco giacimento di rame. Qui visiteremo la chiesa in metallo rivettato firmata da Gustave Eiffel, la vecchia baguetteria del 1901 e altre testimonianze della vita di questo fiorente centro minerario fino al suo improvviso tramonto. Proseguiamo infine per San Ignacio, minuscolo e caratteristico paesino sul Pacifico conosciuto per la bellissima missione gesuita settecentesca che spicca tra le facciate stile “western” della piazza centrale. 

    Pasti inclusi: nessuno

    Pernottamento: pousada

     

    9° San Ignacio – Sierra de San Francisco – San Ignacio

    Dopo colazione partiamo per raggiungere la Sierra de San Francisco. Attraverso una strada a tratti asfaltata e a tratti sterrata raggiungiamo un sito posto a 1200 m di altitudine, caratterizzato da misteriose pitture rupestri millenarie in un contesto paesaggistico di rara bellezza e dominato da antichissime specie botaniche endemiche. Per chi lo desidera, è possibile fare un’escursione a dorso di mulo di circa 3 ore per addentrarsi in questo ambiente incontaminato e senza tempo guidati da rancheros messicani del luogo. Ritorno a San Ignacio nel pomeriggio. 

    Pasti inclusi: colazione

    Pernottamento: pousada

     

    10° San Ignacio – Santa Rosalia 

    In mattinata ci trasferiamo alla Laguna San Ignacio (un’ora circa) dove ci attende la seconda escursione in barca per l’avvistamento delle balene grigie. Nel mondo rimangono solo 3 luoghi dove si riproducono le balene grigie, tutti in territorio messicano e in particolare nella Bassa California del Sud, nominati “santuari” e organizzati solo per proteggere le balene. Dopo pranzo passeggiata in riva alla laguna e ritorno a San Ignacio. Nel pomeriggio iniziamo il nostro ritorno verso sud e raggiungiamo nuovamente Loreto (ca. 4 ore) dove pernotteremo.

    Pasti inclusi: colazione

    Pernottamento: hotel

     

    11° Loreto – Ciudad Constitucion

    In mattinata uscita in barca per il whale-watching: andremo alla ricerca dell'animale più grande di tutti i tempi, la balenottera azzurra, lunga fino a 30 metri. Al rientro faremo sosta in una spiaggia per un bagno nelle acque cristalline del parco nazionale marino. Se non saremo fortunati e non avremo la possibilità di avvistare le balenottere, ci dirigeremo direttamente verso Isla Coronado, dove avremo il tempo di rilassarci, goderci il mare e fare una passeggiata su quest’isola dalla spiaggia corallina bianchissima e dalla natura selvaggia e incontaminata. Nel pomeriggio visita guidata del centro di Loreto e poi proseguiamo verso sud fino a Ciudad Constitucion (ca. 2 ore).

    Pasti inclusi: pranzo al sacco.

    Pernottamento: hotel.

     

    12° Ciudad Constitucion – Todos Santos – Aeroporto San Jose del Cabo

    Dopo colazione partiamo per Todos Santos (ca. 3,5 ore), sosta per una passeggiata nel centro del paesino e, dopo pranzo, trasferimento all’aeroporto di San Jose del Cabo (ca. 1,5 ore) da dove potremo prendere il nostro volo di rientro in Italia. 

    Pasti inclusi: colazione

    Pernottamento: a bordo

     

    13° Italia

    In base agli orari dei voli, arrivo individuale in Italia.



    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza. In caso di chiusure non prevedibili al momento della pubblicazione del programma, sostituiremo la visita con altri luoghi di interesse.

     

  • Caratteristiche

    Itinerario medio-facile. Gli spostamenti avvengono con un mezzo privato e le escursioni previste non prevedono particolari difficoltà. È necessario un po’ di spirito di adattamento dato che i trasferimenti a volte saranno lunghi e su strade a volte dissestate, su sterrato e/o con molte curve. Sono previste delle escursioni in barca per l’avvistamento delle balene.


    I pernottamenti saranno presso hotel e pousada a gestione familiare caratteristici, semplici e puliti e nei siti di ecoturismo presso cabañas. Sarà comunque necessario avere un po’ di spirito di adattamento, vista la semplicità a volte delle strutture in cui pernotterete: gli standard alberghieri non sono quelli a cui siamo normalmente abituati.
    Qui la natura regna tranquilla e sovrana ed è l’uomo a doversi adattare ai suoi ritmi e ai suoi capricci. Gli stessi indigeni sembrano, per la maggior parte, immuni alla frenesie tipiche della nostra società ed è inutile affannarsi ed agitarsi dinanzi alla loro tranquillità che a volte rasenta l’indifferenza.
    Generalmente la Bassa California del Sud é abbastanza ventosa, sia sulla costa che all'interno. Il clima in questa stagione è secco è le temperature in media vanno da un massimo di 25-30°C a un minimo di 10-15°C.
    Il tour prevede la presenza di un accompagnatore locale che funge soprattutto da mediatore culturale e punto di riferimento per i partecipanti. Il viaggio è in collaborazione, pertanto portanno aderire partecipanti provenienti da diverse agenzie italiane.

     

  • Come arrivare

    Ritrovo in aeroporto a San Josè del Cabo.

     

    L’aeroporto di riferimento è l’aeroporto internazionale di Los Cabos. Dall’Italia volano varie compagnie aeree tutte con 2 scali. Chideteci un preventivo!

    Una volta atterrati, ci sarà ad attendervi il mediatore culturale parlante italiano per il trasferimento.

     

    Rientro

    Il penultimo giorno di tour raggiungerete l'aeroporto di San Josè del Cabo. Il volo di rientro dovrà partire dopo le ore 19:00 o il giorno successivo (con notte extra da quotare). 

     

  • Pernottamento e pasti

    È incluso 1 pernottamento in cabañas a gestione familiare e 9 pernottamenti in hotel e pousada in camere doppie con servizi privati. Le strutture saranno semplici ma decorose e pulite. Sarà comunque necessario avere un po’ di spirito di adattamento, vista la semplicità a volte delle strutture in cui pernotterete: gli standard alberghieri non sono quelli a cui siamo normalmente abituati. Sono incluse 6 colazioni e 4 pranzi, di cui 2 al sacco, bevande escluse.

    Nei casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesto di pagare l’intero supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite mail il documento finale con:

    • orario e luogo di incontro
    • nome e numero del mediatore culturale
    • indirizzi e numeri di telefono utili
    • eventuali informazioni personalizzate
  • Al vostro fianco

    Guida locale/mediatore culturale parlante italiano per tutta la durata del viaggio, che incontrerete a San Josè del Cabo.

    Il viaggio è organizzato, gestito ed accompagnato da un gruppo di ragazzi che vivono da anni in Messico, impegnati nello sviluppo del turismo responsabile negli stati del Chiapas, Yucatan e Oaxaca e appoggiando progetti sociali soprattutto nell'area educativa.
    Sono tutti italianI che parlano correntemente spagnolo e la loro esperienza permette approfondimenti sul paese dal punto di vista antropologico e politico-economico.

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare il numero:

    • del mediatore culturale
    • di emergenza Zeppelin attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00, orario italiano.
  • 1 Impressioni di viaggio
    • Eleonora

      Vacanza del 09-23 febbraio 2019

      Pubblicazione 06 marzo 2019

      Un'esperienza indimenticabile! Gruppo affiatato e paesaggi meravigliosi, il bagno con lo squalo balena è stata una delle cose più emozionanti che abbia mai fatto. Assolutamente consigliato

Dettagli viaggio

 

da 2.130 €

15 giorni

Formula vacanza:

in gruppo italiano min 2 - max 15 partecipanti + mediatore culturale in loco parlante italiano

Data di partenza:

dal 8.02 al 20.02.20
dal 1.03 al 13.03.20

Quota per persona:

2.130 € su base 2 partecipanti
1.960 € su base 3 partecipanti
1.850 € su base 4 partecipanti
1.740 € su base 5 partecipanti
1.680 € su base 6 partecipanti

Comprende:

  • guida locale/mediatore culturale parlante italiano
  • 10 pernottamenti
  • 6 colazioni e 4 pranzi
  • trasferimenti con mezzo privato
  • escursione alla Sierra de La Laguna
  • escursione in barca per l'avvistamento degli squali balena
  • escursione in barca alla Isla Espiritu Santo
  • contributo al “frente Ciudadano en defensa del Agua y de la Vida
  • escursione in barca alla Bahia Magdalena
  • escursione avvistamento delle balene azzurre e Isla Coronado a Loreto
  • visita alla missione gesuita di San Javier e alle pitture rupestri del Rancho Santo Domingo
  • escursione alle pitture rupestri nella Sierra de San Francisco
  • escursione in barca per avvistamento delle balene grigia nella Laguna San Ignacio
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende:

  • volo a/r dall’Italia
  • rimanenti colazioni e pasti
  • altri ingressi
  • mance
  • extra personali
  • quanto non indicato nella quota comprende

 

Supplementi

280 € camera singola

 

Documenti

Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di ingresso nel Paese. Il visto non è necessario per soggiorni fino a 90 giorni. È sufficiente la “carta turistica” (che ufficialmente si chiama Forma Migratoria para Turista - FMT) rilasciata dal governo messicano e che viene consegnata in aereo. Occorre fare attenzione a non perderla, perché vi verrà richiesta quando lascerete il paese. Nel caso si acquistasse un volo con scalo negli Stati Uniti, sarà necessario ottenere un visto ESTA di transito negli Stati Uniti.

Prenota
Prima

Sconto 4%

Prenota 4 mesi prima

Otterrai uno sconto immediato del 4% sulla quota base del viaggio.

Assicurazione inclusa

Prenota 4 mesi prima

E scegli l'assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

Tutto l'anno

Prenota 4 mesi prima

Se prenoti in anticipo sarai sempre premiato, su tutti i viaggi!

Ricevi la
Newsletter

Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Scopri dove resta posto per brindare al 2020!
Partecipa al concorso con foto e video della tua vacanza Zeppelin!
Prenota la tua copia: il nuovo catalogo è in arrivo da febbraio!
payment