(15 impressioni)

In gruppo italiano Trekking / Viaggiamondo

MT004

Malta / Capodanno sulle Isole dei Cavalieri

Da Gozo a La Valletta: Trekking e Arte

Festeggiamo l’arrivo del nuovo anno nell’arcipelago di Malta che ospitò l’amore tra Ulisse e la Ninfa Calipso. Tra saline, fari e scogliere attraverseremo antiche città barocche e cittadelle arabe, percorrendo a piedi le orme di antichi cavalieri in un mix di cultura latina, europea e orientale.
  • Itinerario

    1° Milano – Malta – Gozo/Marsalforn
    Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Milano Linate: assistenza durante le operazioni di check-in e partenza con volo di linea per Malta. All’arrivo, incontro con l’accompagnatore Zeppelin e partenza in minibus privato verso l’imbarco del traghetto che in circa 30 minuti ci condurrà sulla mitica Gozo: ci attende la leggendaria isola di Ogygia dove la ninfa Calipso, invaghitasi di Ulisse, lo tenne prigioniero contro la sua volontà per sette anni. Dopo esserci sistemati in albergo a Marsalforn, tempo libero per una passeggiata sul lungomare o per po’ di relax prima di ritrovarci per andare a cena in un vicino ristorante locale.
    Pasti inclusi: cena.
    Pernottamento: hotel.

    2° Gozo: la Ghasri Valley e Victoria (+ 239, - 239, 4 ore, 12 km)
    Dopo colazione partiamo per una camminata da Gharb a Marsalforn, lungo la tipica costa di Gozo, con dolci colline sullo sfondo. Raggiungiamo il piccolo villaggio di Gharb con un breve transfer privato: da qui il trekking ci condurrà attraverso le strade principali del borgo fino a costeggiare Mielah Wied, celebre per la sua finestra naturale che si apre sulle scogliere. Proseguiamo nella Valle Ghasri con il suo faro, e infine, camminando verso la costa, raggiungiamo le preziose saline di Gozo da dove imbocchiamo la Promenade di Marsalforn che ci riporterà fino al nostro hotel. Nel pomeriggio continuiamo le visite spostandoci verso la capitale dell’isola, l’antica Rabat, oggi chiamata Victoria: la sua Cittadella, che sovrasta tutto il territorio circostante, per secoli servì da riparo contro gli attacchi dei corsari e dei saraceni. Breve tour del borgo assieme ad una guida locale, poi rientro a Marsalforn.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

    3° Gozo: la baia di Xlendi e i Templi di Ggantija (+ 326 m, - 427 m, 5 ore, 14 km)
    Questa mattina ci attende un nuovo trekking. Con un transfer privato raggiungiamo il villaggio di Xewkija, il più antico di Gozo, conosciuto per la sua impressionante rotunda, la Chiesa circolare al centro del villaggio. Da qui iniziamo la camminata passando per il fiordo Mgarr ix-Xini dove troneggia una torre di guardia dell’epoca dei Cavalieri di San Giovanni. Il sentiero continua fino al territorio del villaggio di Ta’ Sannat, per poi proseguire con  splendidi panorami lungo le selvagge scogliere di Ta Cenc, a picco sul mare, terminando presso la scenografica baia di Xlendi. Nel pomeriggio raggiungiamo con un transfer privato gli antichi templi megalitici di Ggantija, Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Datati tra il 3600 e il 3200 a.C., secondo la leggenda gozitana furono costruiti da una razza di giganti (da qui il nome Ggantija!), gli unici che avrebbero potuto spostare agevolmente dei megaliti di oltre cinquanta tonnellate e cinque metri di lunghezza. Al termine della visita guidata, transfer privato per l’hotel di Marsalforn.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

    4° Gozo – La Valletta – St. Julian’s
    Oggi ci svegliamo un po’ prima del solito e raggiungiamo in bus il porto di Mgarr dove ci imbarchiamo sul traghetto per Malta: proseguiamo quindi verso St. Julian’s, il vivace centro turistico che ci ospiterà per le prossime tre notti. Dopo una breve sosta per depositare i bagagli, ripartiamo subito in direzione di La Valletta, la capitale dell’isola. La città è stata dichiarata Patrimonio Mondiale dell'Unesco per via dei suoi pregiati monumenti, dei numerosi musei e della sua posizione, che la rende uno dei porti naturali più belli di tutta Europa. Assieme ad una guida locale potremo perderci in secoli di storia ammirando le opere dei Cavalieri dell’Ordine di San Giovanni che costruirono la città per farne “un luogo per gentiluomini eretto da gentiluomini”; al termine della visita avremo il resto del pomeriggio libero per esplorarne autonomamente gli angoli più nascosti, per raggiungere il suo porto (il più profondo del mondo!), il nuovo City Gate di Renzo Piano (un grande progetto architettonico ancora in evoluzione) o semplicemente per passeggiare tra gli edifici medievali perfettamente conservati, magari facendo un po’ di shopping! Rientro a St. Julian’s con i mezzi pubblici. Per la cena e il dopo cena avremo solo l’imbarazzo della scelta: i numerosi locali e pub fanno di St. Julian’s uno dei luoghi di ritrovo serale più frequentati, sia dai maltesi che dai turisti.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

    5° Malta: Mistra Valley e Mdina (+ 260 m, - 260 m, 4,5 ore, 12 km) 

    Dopo colazione raggiungiamo con un transfer privato la zona nord-ovest di Malta e partiamo per un nuovo facile trekking. Dal borgo di Xemxjia seguiamo le tracce di un antico itinerario che tocca interessanti reperti storici regalandoci dei frequenti cambi di panorama tra tombe paleocristiane, bagni romani, vecchie fortificazioni militari, saline e splendide viste sulle baie sottostanti. Ritorniamo infine al punto di partenza dopo aver superato uno dei palazzi più belli di Malta, l’elegante Selmun Palace, realizzato dai Cavalieri di Malta. Nel pomeriggio raggiungiamo in minibus la città di Mdina, l’antica capitale, conosciuta come "la città silente": la sua atmosfera senza tempo e i meravigliosi palazzi nobiliari ne fanno un’apprezzabile meta, in una combinazione tra architettura medievale e barocca: accompagnati da una guida locale, visitiamo a piedi il meglio dell’affascinante centro storico salendo fino ai bastioni della città dai quali si può godere di un impagabile panorama. Nel tardo pomeriggio rientro in minibus a St. Julian’s.

    Pasti inclusi: colazione. 

    Pernottamento: hotel.


    6° Malta: Dingli Cliff e Vittoriosa (+ 496 m, - 449 m, 4,5 ore, 12 km)

    Dopo colazione transfer privato fino ai templi megalitici di Hagar Qim, nel sud dell’isola, da dove iniziamo a camminare lungo uno dei tratti di costa più belli di Malta. Il sentiero si snoda attraverso un susseguirsi di scogliere e promontori, con una breve deviazione verso l’interno della Girgenti Valley per vedere i “cart ruts”, dei misteriosi solchi preistorici scavati nel terreno a Clapham Junction. Riprendiamo infine la strada panoramica fino a raggiungere le spettacolari scogliere di Dingli,  la cappella di St Mary Magdalene e l’insolita Radar Tower. Nel pomeriggio proseguiamo in minibus verso la città fortificata di Vittoriosa, fulcro della resistenza di Malta al Grande Assedio dei turchi ottomani nel 1565. La città, in maltese nota anche come Birgu, venne scelta dai Cavalieri di San Giovanni come capitale dell'isola al posto di Mdina e ancora oggi le sue mura e i suoi edifici ci riportano ad un’epoca storica importante. Dopo una passeggiata tra le strette vie del “Collachio”, l'antico centro storico, rientriamo in minibus a St. Julian’s.

    Pasti inclusi: colazione e cena.

    Pernottamento: hotel.


    7° Malta – Italia
    Dopo colazione ci trasferiamo in aeroporto pronti per il volo di rientro in Italia. Arrivederci alla prossima avventura e Buon 2019 a tutti!
    Pasti inclusi: colazione.

    NOTA BENE: l’itinerario del 30.12.18 si svolgerà in senso inverso, con le prime tre notti a Malta e le ultime tre notti a Gozo. Le escursioni, le visite e i pasti non cambieranno: saranno solamente invertiti secondo il programma.

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza. In caso di chiusure non prevedibili al momento della pubblicazione del programma, sostituiremo la visita con altri luoghi di interesse.

     

  • Operativo voli

    Voli di linea diretti Air Malta da Milano Linate
     
    Partenza del 26.12.18
    26.12.18  KM 625 Milano Linate-Malta h 15:15-17:10                         
    01.01.19  KM 624 Malta-Milano Linate h 12:35-14:25 

    Partenza del 30.12.18
    30.12.18  KM 627 Milano Linate-Malta h 21:00-22:55 

    05.01.19  KM 624 Malta-Milano Linate h 12:35-14:25   

     

  • Caratteristiche

    Itinerario misto, viaggiamondo-trekking, composto da escursioni di carattere culturale e quattro camminate in mezzo alla natura o luoghi di interesse storico. I trekking sono di livello medio-facile (T/E): non presentano difficoltà tecniche ma richiedono comunque un po’ di allenamento alla camminata. Si tratta di percorsi tra i 9 e i 14 km con tappe che vanno dalle 3 alle 5 ore, incluse le soste. Tipo di terreno: sentieri battuti, qualche sterrato e qualche strada asfaltata, in pianura e collina. Dislivelli complessivi in salita e discesa: max 500 m.

     

  • Come arrivare

    Ritrovo in aeroporto al check-in del volo, due ore e mezza prima della partenza.

     

    Se arrivi in auto e necessiti di un parcheggio, Girolibero consiglia il “Parcheggio Linate Service Srl”.
    Per prenotare il posto auto, potrete utilizzare questo link.

     

  • Pernottamento e pasti

    Hotel 4* centrali, in camere doppie con servizi.

     

    Nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

    Nella quota sono incluse 6 prime colazioni, 2 cene a Gozo e 1 cena a Malta.

     

    Nota bene: per il 31.12 non sarà organizzato un cenone ma una normale cena tipica maltese che terminerà prima della mezzanotte. I festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno si svolgeranno invece all’aperto o in uno dei numerosi locali del centro città. 


     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite mail il documento finale con:

    • orario e luogo di incontro
    • nome e numero dell’accompagnatore
    • indirizzi e numeri di telefono utili
    • eventuali informazioni personalizzate

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Zeppelin per tutta la durata del viaggio e guida culturale parlante italiano per le visite di Victoria, Ggantija, La Valletta, Mdina e Vittoriosa. I nostri accompagnatori coordinano il gruppo, lo guidano lungo il tragitto e traducono all’occorrenza. Sono preparati sul programma di viaggio e ricevono un training pre-partenza. Li conosciamo tutti personalmente, per questo possiamo assicurarti che saranno i tuoi migliori compagni di viaggio. Sono appassionati viaggiatori e persone intraprendenti, che non disdegnano varianti al programma e che sanno dare consigli utili.

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare il numero:

    • dell’accompagnatore
    • di emergenza Zeppelin attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00
  • 15 Impressioni di viaggio
    • Ilaria

      Vacanza del 26 dicembre 2016 - 01 gennaio 2017

      Pubblicazione 01 febbraio 2017

      Bellissimo! sia per le persone, che per i posti, e poi grandissima Annamaria.
    • Grazia

      Vacanza del 31 dicembre 2016 - 06 gennaio 2017

      Pubblicazione 01 febbraio 2017

      Vacanza splendida. Accompagnatrice eccezionale.
    • Giuseppe

      Vacanza del 31 dicembre 2016 - 06 gennaio 2017

      Pubblicazione 25 gennaio 2017

      Bel viaggio, organizzato bene, con facili e piacevoli trekking.
      Malta è piacevole, con belle chiese e un mare super.
      Un grazie alla nostra guida accompagnatrice Giulia. Braviiiissssima!!!
    • Eleonora

      Vacanza del 31 dicembre 2016 - 06 gennaio 2017

      Pubblicazione 22 gennaio 2017

      Una vacanza molto bella che consiglio ad altri viaggiatori
    • Nello

      Vacanza del 31 dicembre 2016 - 06 gennaio 2017

      Pubblicazione 21 gennaio 2017

      La vacanza è andata abbastanza bene anche se forse considererei almeno un giorno in meno se non due
    • Chiara

      Vacanza del 31 dicembre 2016 - 06 gennaio 2017

      Pubblicazione 21 gennaio 2017

      Gozo e Malta sono due isole belle e diverse, nella prima la natura la fa da padrona, la seconda è ricca di centri storici caratteristici. Dev'essere molto bello visitarle in primavera. Silvia, la nostra accompagnatrice, è stata bravissima.
    • Emanuela

      Vacanza del 31 dicembre 2016 - 06 gennaio 2017

      Pubblicazione 20 gennaio 2017

      viaggio interessante, ottima compagnia, il tutto valorizzato dall'accompagnatrice!!!
    • Maria

      Vacanza del 31 dicembre 2016 - 06 gennaio 2017

      Pubblicazione 18 gennaio 2017

      X me é andata molto bene! Proporrei una guida locale diversa x Gozo (più briosa) x Malta grande o meglio che dire fantastica Fabrizia!!!!
    • Stefano

      Vacanza del 31 dicembre 2016 - 06 gennaio 2017

      Pubblicazione 18 gennaio 2017

      Una bella vacanza, per staccare un po'. Una menzione speciale alla guida locale Fabrizia. Una persona molto disponibile, di spirito e sempre pronta.
    • Francesca

      Vacanza del 26 dicembre 2016 - 01 gennaio 2017

      Pubblicazione 18 gennaio 2017

      Viaggio interessante e vario. Si va dai templi preistorici alle visite delle città, dai bellissimi paesaggi marini alle cattedrali e alle opere d'arte. Si alternano giorni di trekking a giornate di visite.
    • Giovanna

      Vacanza del 26 dicembre 2016 - 01 gennaio 2017

      Pubblicazione 11 gennaio 2017

      La vacanza è stata eccezionale, non solo per esperienza naturale, ma soprattutto la bellezza dei trekking proposti sempre ben eseguibili da tutti, per l'accompagnatrice fantastica Annamaria per le sistemazioni ottimali e l'itinerario...le guide
      insomma tutto!!!!
    • Sandra

      Vacanza del 26 dicembre 2016 - 01 gennaio 2017

      Pubblicazione 10 gennaio 2017

      Bene gruppo e soprattutto annamaria molto brava: socievole e professionale.
    • Ettore

      Vacanza del 26 dicembre 2016 - 01 gennaio 2017

      Pubblicazione 10 gennaio 2017

      Esperienza positiva.
    • Lorenza

      Vacanza del 26 dicembre 2016 - 01 gennaio 2017

      Pubblicazione 09 gennaio 2017

      bene, Malta è da vedere... magari basta una sola volta nella vita.
      sostituirei quasi tutte le guide locali che, come già accennato, non ci hanno fornito nulla di più di quanto avrebbe potuto fare Annamaria. ho preferito la visita a Gozo, che mi è molto piaciuta, come ambiente, semplicità e pathos.
    • Federica

      Vacanza del 26 dicembre 2016 - 01 gennaio 2017

      Pubblicazione 08 gennaio 2017

      Nel complesso bene.

Dettagli viaggio

 

da 920 €

7 giorni, volo incluso (tasse escluse)

Formula vacanza:

in gruppo italiano

 

Data di partenza:

dal 26.12.18 al 1.01.19
dal 30.12.18 al 5.01.19

 

Quota per persona in doppia:

920 € + tasse aeroportuali

hotel 4*

 

Comprende:

  • assistenza in aeroporto
  • accompagnatore Zeppelin
  • volo di linea Air Malta a/r
  • transfer privati da/per aeroporto e porti
  • traghetto da/per Gozo
  • 6 pernottamenti con colazione
  • 3 cene
  • trasferimenti privati in bus come da programma
  • guida locale parlante italiano per la visita di Victoria, Ggantija, La Valletta, Mdina e Vittoriosa
  • biglietto d’ingresso ai Templi di Ggantija
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende:

  • tasse aeroportuali (165 €)
  • bevande e rimanenti pasti
  • mezzi pubblici locali
  • entrate a musei e chiese
  • Eco Tax Malta (3 € totali) da pagare in hotel
  • extra e quanto non indicato nella quota comprende

Supplementi:

230 € camera singola

 

Documenti:

Carta d’identità valida per l’espatrio o Passaporto in corso di validità.

Viaggio al completo
Iscriviti alla
newsletter

Ricevi la newsletter! Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment