Nuovo tour!

Individuale Viaggiamondo

Cod. DK019

Danimarca / Isole Faroe

Natura autentica nelle acque del nord

Nell’Atlantico settentrionale c’è un mondo celato tutto da scoprire: l’arcipelago delle Faroe. Le isole vi riveleranno una natura straordinaria, fatta di frastagliate scogliere basaltiche, pianure rigogliose e vertiginose cascate che si tuffano direttamente nelle acque dell’oceano. Un mondo di piccoli villaggi di pescatori, casette colorate e colonie di pulcinelle di mare.
  • Itinerario

    mappa

    1° Domenica, arrivo alle Isole Faroe
    Arrivo all’aeroporto di Vágar e ritiro della vostra auto a noleggio. In base al vostri orario di arrivo potete già raggiungere e visitare i villaggi di Bøur e di Gásadalur. Gásadalur è collegato da un tunnel alle altre isole. Godetevi il bel panorama che si può ammirare da Tindhólm. Pernottamento a Vágar.
    Pernottamento: b&b.

    2° Lunedì, giornata libera
    Giornata a vostra disposizione. Pernottamento a Vágar.
    Pernottamento: b&b.
    Pasti inclusi: colazione.

    Escursione consigliata: Isola di Mykines, il paradiso degli uccelli marini (facoltativo, da richiedere al momento della prenotazione, con supplemento). Dalle 10:20 alle 18:00 (durata circa 8 ore). Da maggio ad agosto.
    L’escursione inizia dal villaggio di Sørvágur (5 km da Vágar), dove vi imbarcate per salpare verso Mykines (durata 45 minuti circa). La navigazione sarà lungo le maestose scogliere. A Mykines vi attende la guida locale parlante inglese per un tour guidato di circa 3 ore. Potrete avvistare le pulcinelle di mare, piccoli uccelli ben riconoscibili dal loro coloratissimo becco arancione, o le sule, che nidificano solo nella piccola isoletta occidentale a ovest di Mykines. Questa isoletta ed il suo faro sono raggiungibili solo attraversando a piedi un ponte che passa sopra l’oceano. Pranzo al sacco incluso. Rientro al villaggio di Sørvágur in barca.

    3° Martedì, Vágar – Tórshvan – Isola di Suduroy
    Guidate fino a Tórshavn (50 minuti) e da qui prendete con la macchina il traghetto Smyril fino all’isola di Suduroy (2h45’). In questa zona ci sono molti itinerari interessanti da percorrere a piedi, come ad esempio la cima del Rávan (432 s.l.m.). Consigliamo di passare dall’ufficio turistico nel villaggio di Tvøroyri (3 km dallo sbarco) per maggiori informazioni sui trekking. Consigliamo il bellissimo trekking fino alla scogliera di Hvannhagi e la breve camminata Á Rødina per ammirare l’incredibile parte occidentale dell’isola. Nella città di Tvøroyri potrete vedere gli storici edifici usati dalla Compagnia Reale Danese e gustarvi una bevanda calda in una delle confortevoli caffetterie. Penrottamento a Suduroy.
    Pernottamento: b&b.
    Pasti inclusi: colazione.

    4° Mercoledì, Visita guidata di Suduroy
    Pick-up dalla vostra sistemazione dove una guida locale/autista (parlante inglese) vi verrà a prendere per la visita dell’isola. Suduroy è particolarmente ricca di storia, oltre ad offrire dei punti panorami davvero fantastici. I tempi e le modalità della visita saranno determinati anche dalle condizioni meteo e del vento. Pranzo al sacco incluso. Pernottamento a Suduroy.
    Pernottamento: b&b.
    Pasti inclusi: colazione e pranzo al sacco.

    5° Giovedì, Isola di Suduroy – Tórshvan
    Con il traghetto rientrate a Tórshvan (circa 2h45’). Consigliamo una visita alla città vecchia, Reyn e Tinganes. Vi ritroverete in un’intricata rete di viuzze e stretti passaggi, scalini, rocce e piccole casette scure dalle finestre bianche e dai tetti verdi ricoperti di erba. Questa zona è particolare e nella sua particolarità è unica, non solo nelle Faroe ma nel mondo. A Tórshvan potrete trovare diversi ristoranti e caffetterie dove mangiare dell’ottimo cibo. Pernottamento a Tórshvan.
    Pernottamento: b&b.
    Pasti inclusi: colazione.

    6° Venerdì Tórshvan – tour a piedi dell’isola di Nólsoy – Tórshvan
    Lasciate la macchina a Tórshvan e prendete il traghetto per la vicina isola di Nólsoy (circa 30 minuti). Qui la vita scorre ad un ritmo più tranquillo. All’ufficio turistico incontrerete la guida (parlante inglese) con la quale farete una visita guidata a piedi del villaggio. Visitate Brunn, una casa costruita in legno risalente al 1600 e la piccola barca Diana Vicotria di Ove Joensen. Ove è un eroe locale famoso per avere attraversato l’oceano con la sua piccola barca per raggiungere Copenhagen e la Sirenetta. Pranzo incluso. Terminata la visita guidata vi consigliamo di proseguire per conto vostro e di raggiungere a piedi la vetta dell’isola dalla quale potete ammirare il più bel panorama che si possa avere su Tórshvan. Riprendete il traghetto per Tórshvan. Nel pomeriggio consigliamo di visitare il villaggio di Kirkjubøur (15 minuti, 11 km), il centro culturale delle isole Faroe. Pernottamento a Tórshvan.
    Pernottamento: b&b.
    Pasti inclusi: colazione e pranzo.

    7° Sabato, Tórshvan – giro in barca – isole del nord
    Da Tórshvan vi spostate in auto fino al villaggio di Vestmanna (circa 40 minuti). Qui vi attende un giro turistico in barca per ammirare le bellissime scogliere di Vestmanna (durata circa 2 ore). Una bellissima navigazione tra le grotte e gli stretti canali passando vicini alle ripide scogliere alte quasi 450 metri. Terminata l’escursione in barca, da Vestmanna guidate verso le isole del Nord passando paesaggi incredibili e molto suggestivi. Raggiunto il villaggio di Leirvìk (circa 1 ora di viaggio da Vestmanna) prendete il tunnel sotterraneo. lungo 6,2 km, che conduce al villaggio di Klaksvík, nell’isola di Bordoy. Il tunnel è decorato da diverse luci: l’opera è stata creata dall’artista locale faroese Tróndur Patursson. In macchina si raggiunge anche l’isola di Vidoy, dove si trova il villaggio più a nord delle isole, Vidareidi (30 minuti/19 km da Klaksvik), che vale una visita. Prendetevi una tazza di caffè o una fetta di dolce al ristorante locale. Pernottamento nelle Isole del Nord.
    Pernottamento: b&b.
    Pasti inclusi: colazione.

    8° Domenica, Klaksvik – Isola di Kalsoy – Klaksvik
    Da Klaksvik prendete con la macchina il traghetto Sam per l’isola di Kalsoy (durata circa 20 minuti), sbarcando a Syðradalur. Per questa giornata ricordate di portare con voi qualcosa da bere e da mangiare. La peculiarità dell’isola di Kalsoy è di avere un’unica strada lunga 12 km e che passa quattro gallerie scavate nella roccia e che collega i quattro villaggi dell’isola. Fate una sosta al villaggio di Mikladalur, famoso per i suoi artisti e per le sue leggende. Vicino all’oceano potete ammirare la bella statua della Donna Foca. Il villaggio  più a nord di Kalsoy è Trøllanes. Da questo villaggio è possibile camminare fino al faro di Kallin, situato in una posizione magnifica (è possibile prenotare  la camminata anche con una guida locale, da prenotare in anticipo, con supplemento). Rientro in traghetto a Klaksvik. Pernottamento nelle Isole del Nord.
    Pernottamento: b&b.
    Pasti inclusi: colazione.

    Attività extra: trekking con guida al faro di Kallin
    Nel villaggio di Trøllanes, nell’isola di Kalsoy, è possibile prenotare un trekking con guida locale parlante inglese fino al faro di Kallin. Inizio del trekking alla fermata dell’autobus del villaggio si Trøllanes. Durata 2-3 ore. Da richiedere al momento della prenotazione, con supplemento.

    9° Lunedì, villaggio di Gjógv, isola di Eysturoy
    Oggi tornate verso sud per trascorrere la giornata nell’isola di Eysturoy, raggiungibile in auto. Trascorrete la giornata nel bel paesaggio di Gjógv, famoso per il suo unico porto naturale e per la vista incantevole sull’isola di Kalsoy. Il porto naturale merita davvero una sosta. Se camminate lungo il crinale del crepaccio potreste vedere le pulcinelle di mare uscire dai loro nidi e volare sopra l’oceano in cerca di cibo per i loro piccoli. Alla fine del crinale, davanti all’oceano, è possibile ammirare il bel panorama dalla “Panchina della Principessa Mary”. Da Gjógv potete salire a piedi sulla montagna fino alla bella valle di Ambadalur: lungo il cammino sarà possibile vedere diverse specie di uccelli marini di scogliera. Potete ricevere maggiori informazioni sul trekking presso la guesthouse del villaggio. Pernottamento a Eysturoy.
    Pernottamento: b&b.
    Pasti inclusi: colazione.

    10° Martedì, alla scoperta dell’isola di Eysturoy
    Potete visitare diversi villaggi come Oyndarfjørdur per vedere le Rinkusteinar, le Rocking Stones: sono delle rocce che si trovano nell’acqua a pochissimi metri dalla riva. Queste rocce ondeggiano delicatamente e il modo in cui si sia creata questa particolare situazione resta un mistero. La leggenda narra che una vecchia strega abbia fatto un incantesimo a due navi pirata che minacciavano il villaggio: trasformò così le navi in due rocce fluttuanti nell’acqua. Proseguite fino al villaggio di Runavík e passate per l’ufficio turistico per ricevere informazioni sugli orari di apertura della canonica del villaggio di Nes, risalente al 1847. Al villaggio di Toftir si trova il negozio di filati Navia che offre un’ampia selezione di maglioni, filati e lana.  Pernottamento a Eysturoy.
    Pernottamento: b&b.
    Pasti inclusi: colazione.

    Attività extra: visita a una famiglia faroese
    Nel villaggio di Søldafjørdur è possibile prenotare la visita a una famiglia faroese e mangiare insieme a loro dei piatti tipici, in un’atmosfera accogliente e amichevole. Un’occasione per apprezzare la loro ospitalità. (da richiedere al momento della prenotazione, con supplemento). Possibilità di scegliere tra una merenda (caffè e dolce, durata circa 1 ora) o la cena (durata circa 3 ore).

    11° Mercoledì, Eysturoy – Vágar
    Se avete tempo consigliamo di percorrere la strada panoramica nella parte settentrionale dell’isola di Eysturoy, molto bello il tratto da Gjógv a Eidi (circa 40 minuti in auto da Eysturoy a Eidi, soste escluse). A nord del villaggio di Eidi si possono osservare due formazioni rocciose, il gigante e la Strega. La leggenda narra che si tratti di una coppia trasfomrata in pietra nel loro tentativo di raggiungere l’Islanda (potete dedicare la visita di Gjórv e Eidi anche il giorno precedente).  Lungo la stra di rientro per l’aeroporto di Vágar passerete per il monte più alto, il Slættartindur, ad un’altitudine di 882 metri. La distanza tra  Eidi e Vágar è di circa 60 km (circa 1 ora di auto). Riconsegnate la macchina in aeroporto e volo di rientro.

    Attenzione: il programma è suscettibile di variazioni anche in loco per motivi legati al meteo, al vento e alle condizioni del mare.

     

     

  • Caratteristiche

    Viaggio fly&drive alla scoperta delle isole Faore in autonomia, con ritiro e consegna della macchina presso l’aeroporto di Vágar. Ricordate di portare con voi la patente di guida e una carta di credito, necessaria come garanzia per il noleggio della macchina.
    Il periodo migliore per visitare le Faroe va da giugno a settembre, quando le ore di luce giornaliere arrivano anche a 19 (nel mese di giugno). Nei mesi più caldi, estivi, la temperatura media è di 13 °C. Il clima è imprevedibile e cambia molto velocemente, quasi da poter dire che si possono sperimenatre tutte e 4 le stagioni nello stesso giorno! Fondamentali una calda giacca antivento ed impermeabile e scarponi robusti per camminare.
    Viaggio adatto a persone attive e dinamiche con buon adattamento alla flessibilità di programma: le condizioni meteo, del mare e del vento potrebbero portare a dei cambiamenti di programma non prevedibili in anticipo.

     

    La rete dei collegamenti stradali tra le isole è molto buona, con ponti e tunnel sott'acqua: uno di questi è stato persino dipinto dall’artista faroese Tróndur Patursson. L'automobile è il mezzo di trasporto più usato.
    I tunnel sotterranei sono due e il loro paddaggio è a pagamento:

    • Vágatunnilin tra le isole di Vágar e Streymoy (4.9 km)
    • Norðoyartunnilin tra le isole di Eysturoy and Bordoy (6 km)

    Il costo dell’attraversamento dei tunnel non è incluso nella quota: il prezzo è di 100 DK (circa 13.50 €) e va pagato in loco alla compagnia di locazione della vostra auto.
    Parcheggio: nelle grandi città come Tórshvan il parcheggio della macchina può essere a pagamento. Nel centro città la sosta è gratuita fino a un massimo di 2 ore (tra le 9.00 e le 18:00). Tra le 18:00 e le 9:00 il parcheggio è gratuito. Maggiori informazioni sul parcheggio presso la struttura nella quale pernotterete

     

  • Come arrivare

    L’Aeroporto di riferimento è l’aeroporto di Vágar.
    Voli con scalo a Copenhagen dai principali aeroporti italiani.

    Chiedeteci un preventivo volo!

     

  • Pernottamento e pasti

    Possibilità di scegliere tra:

    - piccoli b&b o guesthouse in camere doppie con bagno condiviso
    - hotel in camere con bagno privato 


    Sono incluse 10 colazioni, il pranzo nel tour guidato di Suduroy (mercoledì, bevande escluse) e il pranzo al sacco durante il tour guidato a Nolsóy (venerdì).

     

  • Materiale informativo

    Prima della partenza riceverete il materiale informativo della vacanza, che include i voucher dei servizi prenotati, indirizzi e numeri di telefono utili ed eventuali informazioni personalizzate.

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avrete due numeri da contattare in caso di necessità:

    • quello del referente locale (lingua inglese)
    • il nostro numero di emergenza

Dettagli viaggio

 

da 1.520 €

b&b e guesthouse

Formula vacanza

individuale, minimo 2 persone

 

Date di partenza

ogni domenica da maggio a settembre

 

Quota per persona in doppia

1.520 € b&b e guesthouse (camere private e bagni condivisi)

1.750 € hotel (camere con bagno privato)

 

Comprende

  • 10 pernottamenti con colazione
  • noleggio auto categoria A con CDW (limitazione della responsabilitá in caso di danni a 7.000 DKK) e km illimitati*
  • martedì: traghetto da Tórshvan a Suduroy
  • mercoledì: visita guidata con pranzo a Suduroy
  • giovedì: traghetto da Suduroy a Tórshvan
  • venerdì: traghetto per Nolsoy e ritorno
  • venerdì: visita guidata di Nolsoy con pranzo al sacco
  • sabato: escursione in barca scogliere di Vestmanna
  • domenica: traghetto Klaksvik-isola di Kalsoy a/r
  • assistenza telefonica
  • assicurazione medico-bagaglio

*possibilità di ridurre la responsabilità in caso di danni a 1.000 DKK con assicurazione SCDW, al costo di 100 DKK al giorno (da richiedere al momento della prenotazione)

 

Non comprende

  • volo da/per Vágar
  • pasti non menzionati
  • ingressi
  • pedaggi tunnel (ca. 15 €)
  • extra
  • quanto non specificato

Supplementi
170/130 € visita guidata di Mykines adulto/bambino 2-12 anni (durata circa 8 ore; include barca a/r, guida inglese 3 ore, pranzo e ingresso all’isola di Mykines)
70 € trekking con guida al faro di Kallin (2-3 ore)
36/20 € merenda con famiglia faroese adulto/bambino 2-12 anni (caffè/bevanda calda e dolce), durata circa 1 ora
85/45 € cena con famiglia faroese adulto/bambino 2-12 anni, durata circa 3 ore  

Upgrade classe veicolo: prezzo su richiesta

Documenti

Passaporto in corso di validità.
La patente italiana è riconosciuta, così come la copertura sanitaria italiana, tramite tessera europea di assicurazione medica (TEAM).

Iscriviti alla
newsletter

Ricevi la newsletter! Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Prenota
Prima

Sconto 4%

Prenota 4 mesi prima

Otterrai uno sconto immediato del 4% sulla quota base del viaggio.

Assicurazione inclusa

Prenota 4 mesi prima

E scegli l'assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

Tutto l'anno

Prenota 4 mesi prima

Se prenoti in anticipo sarai sempre premiato, su tutti i viaggi!

Che ne dici di una bella pedalata estiva sulle ciclabili più belle del mondo o in paesi tutti da scoprire sulle due ruote? In gruppo con accompagnatore, con trasporto bagagli.
Parti in estate!
Partecipa al concorso con foto e video della tua vacanza Zeppelin!
Un po’ catalogo, un po’ quaderno di viaggio: richiedi la tua copia e ricevilo gratis a casa!
payment