(7 impressioni)

In gruppo italiano Vela

Cod. IT070

Italia / Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano

Isola d'Elba e Capraia

Visiteremo l’Elba con il suo alternarsi di baie, ancoraggi selvaggi e porticcioli, e Capraia, la perla più selvaggia e spettacolare dell’arcipelago. Ammireremo un susseguirsi di paesaggi costieri diversi, dalla Cala Rossa di Capraia alla spiaggia di Terranera dell’Elba, ai boschi verdi di lecci. E ancora navigheremo tra acque limpide con tonalità che variano dallo smeraldo al turchese fino al blu.
  • Itinerario

    mappa

    1° Marina di Scarlino
    Incontro dell’equipaggio con lo staff presso il meeting point del porto, trasferimento in barca dove ci verranno assegnate le cabine, ed infine breve introduzione sulle norme di sicurezza e comportamento a bordo.

    2° Marina di Scarlino – Palmaiola – Porto Azzurro
    Salpiamo in mattinata e veleggiamo alla volta della piccola Palmaiola, un isolotto disabitato di grande importanza naturalistica per la nidificazione di uccelli marini come la Berta Maggiore e il raro Gabbiano corso. Ci dirigiamo poi verso la solitaria spiaggia di Istria a Capoliveri, nel versante orientale dell’Elba, dove pranziamo in rada lungo un tratto di costa di assoluta bellezza, interamente avvolto dai pini. Dopo innumerevoli bagni rinfrescanti facciamo rotta verso Porto Azzurro, dove pernottiamo.

    3° Porto Azzurro – Lacona
    Di buon mattino ci dirigiamo prima verso il Golfo Stella, nella bellissima spiaggia di Acquarilli, caratterizzata da piccoli sassi neri e lisci, e poi nella selvaggia spiaggia di Remaiolo dove, con pinne, maschera e boccaglio, esploriamo le meraviglie di un fondale cristallino. Dopo pranzo veleggiamo in direzione di Lacona dove passiamo la notte in rada, sulla più bella spiaggia di questo versante dell'isola.

    4° Lacona – Capraia
    Con le prime luci dell’alba salpiamo verso Capraia. Lungo il percorso facciamo tappa a Pomonte per visitare il relitto dell’Elviscot, piccolo mercantile naufragato nel 1974: ora giace a soli 12 m di profondità, con alcune parti che risalgono fino a 2 metri, e costituisce il rifugio ideale per murene, gronghi e saraghi. Attraversiamo poi il santuario dei cetacei dove sono frequenti gli incontri con delfini, balenottere e giganteschi capodogli, approdando infine a Capraia. Visiteremo cala Ceppo, Mortola, Teglia e soprattutto Cala Rossa: acque smeraldine sono sovrastate da alte scogliere di origine vulcanica, le cui forme e colori ci lasciano sempre a bocca aperta. Rimarremo estasiati da tanta bellezza.

    5° Capraia – Marciana Marina
    Dirigiamo la prua verso la costa ovest dell’Elba, a baia Zanca, e dopo aver fatto il pieno di tuffi nelle cale di Brodola e Procchio, passiamo la notte a Marciana Marina. Qui dopo aver cenato in un’osteria locale, ci immergiamo nella movida elbana sorseggiando una birra nell’intramontabile Pub Coltelli.

    6° Marciana Marina – Portoferraio
    Dopo un’abbondante colazione, veleggiamo verso cala Viticcio per il pranzo ed un bagno rinfrescante. Nel pomeriggio puntiamo verso Portoferraio, antica cittadina fortificata, costruita da Cosimo de’ Medici, dove arriveremo per l’aperitivo. Chi lo desidera, potrà visitare il centro storico e la villa napoleonica dei Mulini.

    7° Portoferraio –  Marina di Scarlino
    Veleggiamo di prima mattina verso cala Bagania e cala Nisporto, dove ci concediamo qualche nuotata rinfrescante. Nel primo pomeriggio, non appena si alza il maestrale, ci ripariamo a Cavo, nella baia delle alghe, prima di rientrare alla base verso le ore 18.00.

    8° Marina di Scarlino
    Ultimi saluti ai compagni di viaggio e allo skipper, e sbarco previsto entro le 9:00.

    Per sua stessa natura il viaggiare per mare rende impossibile rispettare una programmazione dettagliata degli itinerari, a causa della stretta dipendenza di questi dalla direzione del vento e quindi delle onde; ma in fondo è questo il suo bello: in buona misura si va dove ci porta il vento in uno spirito di libertà. Gli itinerari riportati sono solo esempi indicativi. Di solito a inizio settimana lo skipper ha già un’idea di quali saranno le condizioni meteo generali per i successivi 4-5 giorni. Saranno queste a suggerire l’itinerario di massima che sarà più conveniente seguire. Per motivi di sicurezza il giudizio dello skipper per quanto riguarda la navigazione e le eventuali variazioni al programma è insindacabile.

  • Caratteristiche

    Molti ancoraggi sicuri e ben distribuiti garantiscono la possibilità di ripararsi rapidamente in caso di mal tempo. Occorre una media giornaliera di circa 4 ore di navigazione ore per completare il periplo dell'Isola d'Elba e di Capraia. Troviamo un clima adatto alla vela, e ottimi servizi a terra sempre disponibili. La maggior parte delle notti viene passata in rada. Oltre a essere uno degli itinerari più belli da provare in barca a vela, è anche facile e alla portata di tutti. È una vacanza adatta a tutti e sportiva dove è necessario uno spirito di collaborazione e condivisione tra tutti i partecipanti. Il gruppo sarà composto anche da partecipanti provenienti da altri tour operator italiani.

    Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza da lui scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, lo skipper si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative.

     

  • Come arrivare

    Imbarco: Marina di Scarlino, il sabato dalle 16:00 alle 24:00.

    IN AUTO
    Dall’uscita di Scarlino sulla SS1 Aurelia, proseguire per Scarlino fino alla Strada Provinciale Puntone, quindi svoltare a destra (indicazione Punta Ala). Circa 500 metri dopo trovate l’ingresso del Marina sulla destra ed un grande parcheggio sulla sinistra (gratuito e non custodito, è quello più utilizzato).
    In alternativa si può prenotare in anticipo un posto auto all’interno del Marina chiamando il numero 0566 867 001 (prezzo circa 18 € al giorno).

    IN TRENO
    Stazione di riferimento: Follonica. L’autobus, con partenza da Via Bicocchi, a 50 m dal Piazzale della Stazione, ferma davanti all’ingresso del Marina. Per informazioni rete autobus Tiemme Toscana.

     

    RIENTRO

    Sbarco: il sabato mattina entro le 9:00; l’arrivo alla Marina di Scarlino è previsto il venerdì sera precedente.

  • Pernottamento e pasti

    Imbarcazioni
    Sloop 12-15 metri con 3/4/5 cabine matrimoniali o doppie con letti a castello in condivisione. Due o tre servizi in comune. Le imbarcazioni possiedono tutte le attrezzature necessarie per garantire agli ospiti il massimo del confort: acqua dolce calda e fredda (400 l), doccia interna e esterna, tendalino e paraspruzzi, cuscini, lenzuola, federe, coperte, asciugamani (ma consigliamo di portare un telo mare e un asciugamano da doccia), inverter, cucina attrezzata e completa (frigo, fornelli, stoviglie) radio, cd.
    Attrezzature di bordo: gommone con motore, gps cartografico, autopilota, carte e mappe di navigazione, radio vhf. Nelle settimane centrali di agosto più imbarcazioni potrebbero navigare in flottiglia.

    La cambusa normalmente viene fatta dallo skipper insieme al cassiere (nominato dal gruppo per la cassa comune) e ad un altro membro dell’equipaggio. Lo skipper ha esperienza di cambuse e suggerisce cosa acquistare. Di solito i pasti si svolgono a bordo, ad esclusione di qualche cena che potrà essere effettuata a terra in qualche ristorante.

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite mail il documento finale con:

    • orario e luogo di incontro
    • indirizzi e numeri di telefono utili
    • eventuali informazioni personalizzate.
  • Al vostro fianco

    Lo skipper è il comandante della barca. È il responsabile in toto della vacanza e della conduzione della barca e referente principale degli ospiti a bordo. Lo Skipper conosce le dinamiche che si possono creare in un gruppo in barca e sa come usarle per aiutare tutto l’equipaggio a stare bene. Per motivi di sicurezza il suo giudizio sulle scelte concernenti la navigazione e le eventuali variazioni sul programma sono insindacabili.
    Vi ricordiamo che gli skipper non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno piuttosto la funzione di gestire gli aspetti tecnici della navigazione, coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto. Oltre ad accompagnarci, sono persone intraprendenti che non disdegnano varianti al programma e che sanno darci consigli utili. La sua mansione non comprende la cucina e la pulizia di bordo, compiti riservati normalmente agli ospiti, a turno.
    Lo skipper normalmente dorme nella dinette che è il “salottino”centrale della barca.

     

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare il numero:

    • del referente in loco
    • di emergenza Zeppelin attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00.
  • 7 Impressioni di viaggio
    • Elena

      Vacanza del 18-25 agosto 2018

      Pubblicazione 04 settembre 2018

      Ben selezionato l'itinerario e ottima la compagnia: barca a vela da provare, vacanza indimenticabile.
    • Alessandro

      Vacanza del 18-25 agosto 2018

      Pubblicazione 31 agosto 2018

      Bella vacanza in barca a vela tra Elba e Capraia: una settimana tra bagni in un mare limpido, qualche visita a terra e una bella esperienza di gruppo. Una prospettiva diversa sull'arcipelago toscano.
    • Simone

      Vacanza del 18-25 agosto 2018

      Pubblicazione 30 agosto 2018

      Esperienza da ripetere
    • Elisa

      Vacanza del 04-11 agosto 2018

      Pubblicazione 20 agosto 2018

      Per chi ama la vita all'aria aperta, farsi bagnare dal mare e asciugare dal vento.. un'esperienza davvero rigenerante! ..e la felicità di farsi accompagnare tra le ombre degli scogli da banchi di pesci gentili ... ineguagliabile!
    • Laura

      Vacanza del 12-19 agosto 2017

      Pubblicazione 24 agosto 2017

      Vancanza divertente e rilassante. Gruppo affiatato e skipper simpatico. Un'esperienza da rifare!
    • ATTENZIONE
      Le seguenti impressioni sono state pubblicate prima del nuovo sistema di rating

      Walter

      Vacanza del 2007

      IMPRESSIONI E STATI D'ANIMO DI UNA SETTIMANA INDIMENTICABILE SU "VENTO DELL'ALBA"

      Uno "spicchio d'arancia" si vede all'orizzonte; dopo qualche istante mi giro nuovamente per osservarlo e noto che si è trasformato, come d'incanto, in una "fettina di limone" simile a quelle che avevamo degustato sulle tartine cosparse di fili d'acciuga nell'ora dell'aperitivo. E' la luna che osservo con i miei straordinari compagni d'avventura in tutto il suo splendore, impreziosita da un'innumerevole e spettacolare sfilata di pianeti e stelle. Qualcuna cade; si ammira il carro poi giove, la via lattea e la lucetta posizionata all'estremità superiore dell'albero, accesa per segnalare la presenza della barca, si immedesima, come per magia, nel contesto - sembra far parte in modo inequivocabile dell'inebriante scenario al quale assistiamo increduli.
      Dall'acqua increspata spuntano, di tanto in tanto, delle lucine che appaiono e scompaiono con una velocità impressionante: è il plancton, una caratteristica di questi incantevoli luoghi che ci procura forti emozioni.
      Il cielo è limpido e in mare aperto pare di vivere in un sogno che ha il solo ed unico scopo di rigenerare mente e spirito; ognuno di noi soffre un po' di mal di mare ma alla vista di queste meraviglie, conversando gradevolmente e divertendoci, non badiamo più di tanto alla temporanea difficoltà.
      Inizia così l'affascinante ed intrigante crociera in barca a vela nell'Arcipelago toscano che intraprendo con il sorridente e dolce "psicologo-scricciolo" vicentino Lara, i simpaticissimi e spontanei Tommy, Erika, Michele, Ilaria e Filippo, tutti emiliani, il riflessivo e tranquillo Diego di Bassano del Grappa e naturalmente i nostri preziosi accompagnatori toscani, lo skipper Manuel e la guida naturalistica Gabriele, molto estroversi e particolarmente bravi ad offrire la loro disponibilità e stimolare il gruppo che si presenta immediatamente ben affiatato, armonico, vitale.
      Il tempo passa velocemente; si sorride e si vive confrontandosi sulle piccole e grandi cose che la vita quotidianamente riserva a tutti noi.
      In piccoli spazi e a stretto contatto ci aiutiamo l'un l'altro per quel che riguarda le varie faccende da sbrigare all'interno della "nostra casetta sull'acqua" (lavare i piatti, pulire, dare una mano in cucina). Giochiamo a carte, cantiamo brani magistralmente accompagnati da Manuel con la sua chitarra e durante la navigazione cerchiamo di contribuire, per quel che possiamo, a rendere fluide le manovre "cazzando" o "lascando" la randa e il genoa grazie ai consigli dei nostri due impagabili capitani.
      Con Gabriele proviamo il windsurf e le immersioni ma ci dilettiamo anche a fare escursioni a piedi per sentieri che ci regalano paesaggi e tramonti mozzafiato.
      Non avevo mai fatto una vacanza così originale, particolare, intensa; è stata un'esperienza incredibile attraverso la quale ho avuto la grande opportunità e fortuna di conoscere delle persone speciali che ringrazio con tutto il cuore e che spero di rivedere al più presto. La nostalgia, del resto, fa già capolino.
      Arrivederci cari amici miei!
    • Francesca e Chiara

      Vacanza del 2007

      Al ritorno dalla Crociera su Vento dell'alba del 13-19 agosto, voglio porvi a nome mio e di mia sorella Chiara i più sinceri complimenti per la proposta e l'organizzazione. Innanzitutto a Zeppelin, per la precisione e facilità di contatto e prenotazione.

      La settimana è stata organizzata benissimo, abbiamo trovato delle persone preparate, professionali e nello stesso tempo simpatiche e coinvolgenti . Mi riferisco innanzitutto a Manuel, che ci ha ospitato su Vento dell'alba cucinando degli squisiti pranzetti e cenette, ma anche a Gabriele, guida naturalistica competente (oltre che bellisimo ragazzo, commento unanime di tutte le partecipanti donne...).
      E' stato tutto al top, compresi gli splendidi compagni di viaggio che abbiamo avuto la fortuna di incontrare.
      Vi ringrazio e spero ci sia presto l'occasione per partecipare ad una delle vostre proposte di viaggi e vacanze.

Dettagli viaggio

 

da 725 €

8 giorni / 7 notti

Formula vacanza

in gruppo italiano

 

Data di partenza

ogni sabato dal 6.07 al 31.08.19

 

Quota per persona in doppia

725 €

 

Comprende

  • 7 pernottamenti a bordo
  • skipper
  • uso della barca e delle attrezzature di bordo
  • lenzuola, federe e coperte
  • tasse di imbarco
  • pulizie finali
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende

  • viaggio da/per Marina di Scarlino
  • cassa comune (circa 150 € per persona per spese di cambusa, gasolio, spese portuali, vitto dello skipper)
  • extra e quanto non specificato.

Supplementi

60 € partenze del 3.08 e 24.08.19
100 € partenze del 10.08 e 17.08.19

 

Riduzioni:

Partecipanti dai 13 ai 30 anni
• 69 € partenze dal 6.07 al 27.07.19 e del 31.08.19
• 75 € partenze del 3.08 e 24.08.19
• 79 € partenze del 10.08 e 17.08.19

Bambini dai 4 ai 12 anni
• 173 € partenze dal 6.07 al 27.07.19 e del 31.08.19
• 185 € partenze del 3.08 e 24.08.19
• 193 € partenze del 10.08 e 17.08.19

Bambini dai 0 ai 3 anni
• 380 € partenze dal 6.07 al 27.07.19 e del 31.08.19
• 410 € partenze del 3.08 e 24.08.19
• 430 € partenze del 10.08 e 17.08.19

Documenti

Carta d’identità in corso di validità.

Un po’ catalogo, un po’ quaderno di viaggio: richiedi la tua copia e ricevilo gratis a casa!
Che ne dici di una bella pedalata estiva sulle ciclabili più belle del mondo o in paesi tutti da scoprire sulle due ruote? In gruppo con accompagnatore, con trasporto bagagli.
Parti in estate!
Prenota
Prima

Sconto 4%

Prenota 4 mesi prima

Otterrai uno sconto immediato del 4% sulla quota base del viaggio.

Assicurazione inclusa

Prenota 4 mesi prima

E scegli l'assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

Tutto l'anno

Prenota 4 mesi prima

Se prenoti in anticipo sarai sempre premiato, su tutti i viaggi!

Iscriviti alla
newsletter

Ricevi la newsletter! Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al concorso con foto e video della tua vacanza Zeppelin!
payment