(6 impressioni)

In gruppo internazionale Trekking

GB033

Irlanda, Regno Unito / Irlanda del Nord

La leggenda del Selciato dei Giganti

Un trekking in gruppo internazionale alla scoperta di 2 selvagge e incantevoli zone nell’estremo nord dell’Irlanda. Camminando tra Donegal e Antrim scoprite incredibili scogliere, visitate il famoso Giant’s Causeway, il Selciato del Gigante, e vi immergete in una natura selvaggia, tra boschi di latifoglie e pascoli verde smeraldo. Indimenticabili panorami sull’Oceano Atlantico e sul mare d’Irlanda rendono l’atmosfera davvero unica.
  • Itinerario

    1° Dublino – Donegal
    Incontro con la guida locale e il gruppo all’aeroporto di Dublino e partenza alle ore 13:00 per il nord-ovest. Attraversate un paessaggio incredibile e sostate lungo il percorso per apprezzare le bellezze dalla campagna irlandese e i suoi tranquilli villaggi. La vostra meta è Donegal Town, dove pernottate due notti protetti dal castello di O’Donnel. Costruito nel XV secolo dall’allora Re della regione, rappresenta un’ottimo benvenuto nell’atmosfera tipica di quest’area e nella sua antichissima cultura.

    2° Slieve League (14 km, +/-425 m, 4-5 ore)
    Oggi raggiungete l’estremità occidentale della regione fino alle selvagge scogliere di Slieve League. Gli occhi si riempiono dei colori dei pascoli ricoperti di erica e delle viste incredibili e sempre mutevoli sulle scogliere. Il sentiero vi conduce a nord-ovest sul lato orientale della montagna: da un lato il patchwork di campi, le montagne e i ruscelli, dall’altro le scogliere che si stagliano ripide sull’Oceano Atlantico.

    3° Glenveagh e Loch Gleann (13 km, +/- 90 m, 3-4 ore)
    Lasciate Donegal Town e con un transfer raggiungete il piccolo villaggio di Dunfanaghy, sull’Oceano Atlantico. Lungo il percorso sosta per visitare il Glenveagh National Park e il suo antico e misterioso castello. Situato sulle Derryveagh Mountains, il castello di Glenveagh vi regala atmosfere da letteratura gotica e il senso di libertà proprio di questa regione selvaggia e remota. Dopo aver visitato il castello e i suoi giardini vi inoltrate a piedi lungo la profonda valle fino al lago Loch Gleann. Passate alcune rovine di antichi insediamenti abbandonati ai tempi della Great famine (la Grande Fame) e boschi spontanei di querce.

    4° Il sentiero di McSwyne’s Gun (10 km, +/-120 m, 3.5 ore)
    Il cammino di oggi inizia poco fuori dal bel villaggio costiero di Dunfanaghy, che si trova sulle rive della Sheephaven Bay, ingresso naturale alla spettacolare penisola di Horn Head. A piedi solcate magnifiche dune di sabbia, in un’area protetta dedicata alla conservazione di rare specie vegetali e alla nidificazione degli uccelli marini. Attraversate parte della Tramore Beach, una spiaggia di sabbia dorata di oltre due chilometri poco nota ai turisti, e proseguite lungo la rigogliosa campagna punteggiata da resti di antiche dimore e mura in pietra. Rientrate infine a Dunfanaghy.

    5° Giant’s Causeway (10 km, +/-80 m, 3.5 ore)
    Oggi lasciate Dunfanaghy e la Repubblica d’Irlanda per entrare ad Antrim, nel Regno Unito (Irlanda del Nord). Vi attende il Selciato dei Giganti, la famosa Giant’s Causeway. Questa formazione rocciosa è composta da 40.000 colonne basaltiche formatesi da un’eruzione vulcanica circa 60 milioni di anni fa. Le più alte raggiungono i 12 metri di altezza. Il trekking si snoda lunga la battigia fino alle incredibili Causeway. Questa zona ospita più di 200 specie di piante ed animali tra le quali il corvo ed il falco pellegrino: siete quindi in buona compagnia lungo il cammino fino alle rovine del castello di Dunseverick.

    6° Baie e scogliere (11 km, +/-120 m, 3.5 ore)
    La base di partenza di oggi è il castello di Dunseverick dal quale vi incamminate lungo un percorso roccioso tra le scogliere, verso le pittoresche baie, molto importanti non solo dal punto di vista geologico ma anche ambientale perchè fungono da barriera protettiva per le piante. Passate davanti alla più piccola chiesa irlandese, St. Goban, per raggiungere una spiaggia di sabbia dorata. Il cammino tra le scogliere termina al famoso ponte di corde Carrick-a-Rede Rope Bridge.

    7° Glenariff Forest Park “Queen of the Glens” (10 km, +/-150 m, 3.5 ore)
    Prima sosta per la visita della valle di Glenariff, la regina delle Nove Valli di Antrim (Glens of Antrim). Questo è il sentiero più spettacolare tra i Glen, tra boschi di latifoglie, il mare d’Irlanda e le montagne scozzesi che si scorgono al di là del mare. Arrivati al Glenariff Park avete tempo a disposizione per visitare il museo di storia naturale, prima di iniziare il cammino esplorativo attorno al Glen.

    8° Rientro a Dublino
    Dopo colazione lasciate Cushendall per l’aeroporto di Dublino, dove arrivate verso le 13:00.

     

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario può subire qualche modifica, anche a vacanza iniziata.

     

  • Caratteristiche

    Itinerario facile (T). Itinerari non impegnativi, tra i 10 e i 14 km al giorno con dislivelli intorno ai 100-200 m in salita e in discesa. Solo il 2° giorno presenta un dislivello più elevato, di circa 425 m. Le ore di cammino giornaliere sono mediamente di 4 ore. Viaggio adatto a chi vuole godersi il paesaggio a ritmo lento e rilassato: potrebbe essere la vostra introduzione al mondo del trekking. Il piacere di camminare e l’abitudine a spostarsi a piedi permettono di godere appieno di questo itinerario. Il gruppo è internazionale, con partecipanti provenienti da tutta Europa.

    Un trekking in gruppo internazionale richiede spirito di condivisione e apertura a nuove realtà, oltre a un po’ di allenamento per stare al passo con il gruppo.

     

     

  • Come arrivare

    Il trekking inizia a Dublino.

     

    Appuntamento in aeroporto alle ore 13:00 con la guida locale e il resto del gruppo e transfer privato per Donegal Town.

     

    Aeroporto di Dublino

    Voli diretti o con scalo con compagnie aeree low cost o di linea dai principali aeroporti italiani.

     

    Chiedeteci un preventivo volo!

     

  • Pernottamento e pasti

    Guesthouse a conduzione familiare, in camere doppie con servizi privati.Sono incluse 7 colazioni e 6 pranzi al sacco.

    Nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta la quota del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, a saldo effettuato, ricevete via email i documenti di viaggio.

     

  • Al vostro fianco

    Guida locale parlante inglese.

     

    Per tutto il viaggio avete due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro in Italia e quello dell’accompagnatore.

  • 6 Impressioni di viaggio
    • Fiorenza Maria

      Vacanza del 11-18 settembre 2016

      Pubblicazione 26 settembre 2016

      La mia vacanza nel compleasso è andata bene e ho avuto modo di scoprire una terra che non conoscevo soprattutto grazie all'itinerario di Cristopher, la nostra guida!
    • Elisa

      Vacanza del 11-18 settembre 2016

      Pubblicazione 26 settembre 2016

      Mi sono trovata molto bene fin prima di partire con lo staff zeppelin che ha pazientemente risolto ogni mio piccolo dubbio, arrivata lì ho trovato una guida competente, paziente, cordiale, premurosa oltre ad essere una persona davvero splendida, Christopher Stacey.
      Il gruppo nonostante le differenze di età mi è parso compatto fin dal primo giorno, ci siamo divertiti tantissimo, è un viaggio che consiglio!
    • Patrizia

      Vacanza del 16-23 luglio 2016

      Pubblicazione 20 settembre 2016

      Com'è andata la vacanza? I viaggi sono sempre esperienze personali uniche. Questo per me è stato un viaggio così rilassante da non trovare parole per raccontarlo. Il Donegal, la contea di Antrim una sorpresa, perchè sono davvero così come descritte dalle guide di viaggio: la prospettiva verde non cambia superando i margini delle foto. L'isola di smeraldo è veramente così, bella, selvaggia e accogliente; e con tanto gusto per la vita: la birra, la buona musica spontanea nei pub, il buon cibo. Decidere per il gruppo internazionale è stata un'ottima scelta. Ho incontrato persone cordiali, curiose e molto rispettose. Se proprio devo elencare un difetto (ma questo dipende dalle mie esigenze molto settoriali) avrei preferito fermarmi di più a visitare luoghi di culto, musei, piccoli centri incontrati lungo gli spostamenti, distillerie insomma gli spazi che connotano quella terra, società e quella economia. Mi sa che dovrò ritornarci. Magari in qualche altra contea. Christopher, la guida è una persona deliziosa, con un senso dell'ironia formidabile, per quel che sono riuscita a capire: Irish humour, l'ho ribattezzato così. Mi sono proprio divertita.
    • ATTENZIONE
      Le seguenti impressioni sono state pubblicate prima del nuovo sistema di rating

      Patrizia

      Vacanza del 2016

      Pubblicazione 12 settembre 2016

      Sono rientrata dal viaggio in Irlanda ieri sera. E’ andato tutto molto bene. Ringrazio molto voi per l’efficienza e Christopher per la cordialità e l’accoglienza. Speriamo di sentirci presto per altri viaggi!
    • Anna Rosa

      Vacanza del 2015

      Pubblicazione 18 agosto 2016

      La vacanza è andata benissimo: Cristopher, la guida, era bravissimo, le tappe non particolarmente impegnative, a parte il rpimo giorno, le sistemazioni ottime. L'itinerario, naturalistico in prevalenza, molto interessante, tra campagne verdi e scogliere sul mare. Un bel gruppo internazionale, così ho fatto una full immersion di inglese.

      Ottimo viaggio e itinerario, adatto a chi ama la natura selvaggia, a chi è abituato a camminare, e a chi vuole essere disponibile a parlare inglese per una settimana... per me, no problem!
    • Cristina

      Vacanza del 2015

      Pubblicazione 18 agosto 2016

      Sono rientrata dalla vacanza in Irlanda... meravigliosa! Organizzazione perfetta, Christopher è stata un'ottima guida e compagnia, propone un trekking davvero interessante e, a parte il primo giorno che è stato particolarmente impegnativo, alla portata di tutti! è entusiasta e molto disponibile, il che ha reso i momenti collettivi particolarmente piacevoli. Avete scelto un ottimo partner, e anche voi siete state un'ottimo punto di riferimento! Anche la ragazza con cui ho condiviso la camera è stata un'ottima compagna...rimarremo in contatto per nuovi trekking!
  • 3 Varianti
  • 1 Da combinare

Dettagli viaggio

 

da 1.122 €

8 giorni / 7 notti

da 1.077 €

Con Sconto Prenota Prima

prenotando entro il 15.03.2019

Prenota 4 mesi prima e riceverai uno sconto del 4% o l'assicurazione annullamento viaggio Globy Giallo inclusa.

chiudi X

Formula vacanza

in gruppo internazionale

 

Data di partenza

dal 13.07 al 20.07.19
dal 31.08 al 7.09.19
dal 13.10 al 20.10.19

 

Quota per persona in doppia

1.122 € 

guesthouse

 

Comprende

  • 7 pernottamenti con colazione
  • 6 pranzi al sacco
  • transfer da/per l’aeroporto di Dublino
  • trasferimenti come da programma
  • ingressi come da programma
  • guida locale parlante inglese
  • trasporto bagagli
  • assistenza telefonica
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende

  • viaggio per/da Dublino
  • cene e bevande ai pasti
  • ingresso a Carrick-a-Reid Rope Bridge (circa 7 sterline)
  • altri ingressi
  • mance
  • extra
  • quanto non specificato

Supplementi

350 € camera singola

 

Documenti

Carta d’identità valida per l’espatrio senza timbro di proroga o passaporto in corso di validità.

 

Iscriviti alla
newsletter

Ricevi la newsletter! Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment