In gruppo italiano Viaggiamondo

CR006

Costa Rica / I parchi nazionali dell'America tropicale con l'esperto

Ecoturismo, sostenibilità e luoghi inesplorati

Accompagnati da una guida ambientale-escursionistica Biosphaera e da un biologo esperto di Farfalle nella Testa, esploriamo uno dei paesi con più diversità di ambienti naturali. Tra rifugi di fauna selvatica, foreste pluviali e vulcani, raggiungiamo la Costa Pacifica e il selvaggio Corcovado. E poi visitiamo una stazione biologica immersa nella foresta incontaminata, una "butterfly farm" e sosteniamo un progetto di conservazione che ha l'obiettivo di acquistare terreni coltivati e riconvertirli in foresta originaria. Il tutto pernottando in ecolodge che rispondono ai requisiti del turismo sostenibile, immersi nella foresta senza però alterare il delicato equilibrio tra turismo e rigenerazione ambientale.
  • Itinerario

    19.07.18 giovedì
    Italia – San José
    Partenza dall’Italia con volo di linea Lufthansa da Milano Linate. Scalo a Francoforte e volo intercontinentale con destinazione San José. All’arrivo nella capitale, trasferimento con minibus privato ad un piccolo ed accogliente hotel vicino all’aeroporto: sistemazione nelle stanze triple o quadruple, cena e pernottamento.

    20.07.18 venerdì
    San José – Parco Nazionale Los Quetzales
    Trasferimento in minibus privato per raggiungere gli ambienti montani centrali, in particolare il Parco Nazionale Los Quetzales che si trova a 2500 m e comprende una vasta area ricoperta di foresta di montagna, ricca di colibrì e fiori di cui questi uccelli sono impollinatori. Le foreste montane del Costa Rica ospitano una vegetazione peculiare, sono caratterizzate da un gradevole clima fresco e umido particolarmente adatto al trekking. La sera possibilità di caccia notturna con trappola luminosa per l’osservazione degli insetti di montagna. Pernottamento in lodge: sistemazione in stanze doppie o triple.

    21.07.18 sabato
    Parco Nazionale Los Quetzales – Parque Nacional Piedras Blancas
    La mattina escursione nella foresta di montagna della riserva. Possibilità, per chi lo desidera, di visitare il Cerro de la Muerte, il punto più elevato raggiungibile con la strada interamericana (lo spostamento e la visita avviene con il nostro minibus privato): situato a 3500 m di altitudine, ospita un ambiente molto particolare (pàramo), caratterizzato da arbusti di specie vegetali adattate a sopravvivere ai venti, le basse temperature e la forte insolazione di alta quota. Nel pomeriggio partenza in direzione sud, per raggiungere la parte più selvaggia del Costa Rica, al confine con Panama (durata viaggio: 4-5 ore). La destinazione è il Parque Nacional Piedras Blancas, una riserva adiacente al noto Corcovado che ospita la foresta pluviale più ricca di specie del paese. All’interno della riserva si trova un Ecolodge, un angolo di paradiso immerso nella foresta vergine che offre l’opportunità di trekking nel parco e, una volta rientrati, di rilassarsi in una piscina naturale mentre si osservano tucani, iguane, scimmie e il raro formichiere arboricolo.
    Pernottamento presso l’EcoLodge Esquinas Rainforest Lodge: sistemazione in stanze doppie o triple.

    22.07.18 domenica
    Parque Nacional Piedras Blancas
    La mattina escursione in barca in una delle più grandi foreste di mangrovie del paese, alla foce del fiume Rio Coto (facoltativa). In questo ambiente si osservano facilmente uccelli marini e acquatici, grossi coccodrilli, iguane, granchi terrestri e molti altri animali. In alternativa escursione nei sentieri dell’Ecolodge. Nel pomeriggio relax in piscina oppure trekking in foresta addentrandosi tra i sentieri che si trovano in prossimità dell'Ecolodge.
    In serata “caccia notturna” con trappola luminosa. Nella foresta installeremo una luce particolare, adatta ad attirare gli insetti notturni (in Costa Rica volano falene che raggiungono i 30 centimetri). Dopo essere stati osservati e fotografati in compagnia dell’esperto entomologo, gli insetti saranno liberi di volare via.
    Pernottamento presso l’EcoLodge Esquinas Rainforest Lodge.

    23.07.18 lunedì
    Parque Nacional Piedras Blancas – Barù National Wildlife Refuge
    La mattina escursione a cavallo fino alle cascate (facoltativa). In alternativa trekking nella riserva. Pranzo e partenza per raggiungere l’Oceano Pacifico, con pernottamento all’Hacienda Barù Lodge presso il Barù National Wildlife Refuge. Sistemazione in cabine superiori doppie, triple o quadruple.

    24.07.18 martedì
    Barù National Wildlife Refuge
    Hacienda Barù è un lodge specializzato in ecoturismo, immerso nella foresta . Oltre a diversi sentieri e un osservatorio per il birdwatching, offre l’accesso al parco marino ed ha chilometri di spettacolare spiaggia oceanica deserta, per chi volesse passare una giornata a rilassarsi in riva all’oceano. In mattinata escursione all’interno della riserva Barù. Nel pomeriggio relax nella spiaggia selvaggia del Barù National Wildlife Refuge.
    Cena e pernottamento presso Hacienda Barù Lodge.

    25.07.18 mercoledì
    Barù National Wildlife Refuge – Parque Nacional Volcan Tenorio
    La mattina passeggiata lungo il litorale dell’Oceano Pacifico, per  ammirare il panorama ed osservare anche la fauna marina presente. Nel pomeriggio trasferimento ad un B&B/lodge nei pressi del Parque Nacional Volcan Tenorio (circa 6 ore di viaggio). Sistemazione in camere multiple (4 o 5 letti).

    26.07.18 giovedì
    El Bosque Nuevo Butterfly Farm
    La giornata è dedicata alle farfalle, in particolare alla visita al centro Bosque Nuevo, un’azienda che alleva farfalle per esportarne le crisalidi alla maggior parte delle butterfly house (farfallari) del mondo. Qui si osserveranno tutti gli stadi di sviluppo delle farfalle, come vengono allevate, nutrite e mantenute, e la nostra guida, esperto entomologo, farà luce sulla biologia di questi animali. Il Bosque Nuevo è situato a pochi chilometri da Santa Cecilia de Guanacaste, un piccolo paese vicino alla frontiera con il Nicaragua. Visiteremo la riserva che si estende su oltre 250 ettari che è il risultato del progetto di conservazione portato avanti dal Bosque Nuevo. Il progetto prevede l’impiego degli utili dell’azienda per acquistare terreni coltivati e riconvertirli in foresta originaria.
    Pernottamento nel B&B/lodge.

    27.07.18 venerdì
    Parque Nacional Volcan Tenorio – Puerto Viejo de Sarapiqui/La Selva Biological Station
    Visita al Parque Nacional Volcan Tenorio, una vasta area protetta famosa per le acque insolitamente azzurre del Rio Celeste, alimentato da fonti vulcaniche che conferiscono al fiume un colore fiabesco, il tutto immerso in una rigogliosa foresta pluviale ricca di specie tipiche degli ambienti umidi (facoltativa anche in base ai tempi di trasferimento).
    Nel pomeriggio trasferimento a La Selva Biological Station (circa 3 ore), una riserva gestita da un consorzio di oltre 60 università di tutto il mondo, situata vicino alla piccola città di Puerto Viejo de Sarapiqui. Si tratta di una riserva dedicata ai ricercatori, tuttavia è in grado di ospitare un limitato numero di visitatori in residenze confortevoli.
    La Selva è il luogo che tutti gli appassionati di natura sognano: foresta incontaminata, fauna e flora rigogliose, chilometri di sentieri facilmente percorribili, sistemazioni immerse nella foresta, dotate di servizi privati, connessione wifi, assenza di turismo di massa. È probabilmente la migliore opportunità in Centro e Sud America per visitare l’ambiente di foresta pluviale tropicale. È uno dei pochi siti al mondo in cui basta percorrere pochi metri per esplorare la foresta primaria, che ricopre il 75% della riserva. Qui è possibile incontrare la maggior parte delle specie presenti in Costa Rica, compresi grandi predatori come ocelot, puma e giaguari.
    Arrivo, sistemazione nelle camere (doppie o quadruple, con bagno in comune) e relax in prossimità del centro, dove è comunque possibile avvistare la fauna locale. Dopo cena, muniti di torce, ci si addentrerà nella selva, alla scoperta delle specie che non è possibile incontrare durante le ore diurne.

    28.07.18 sabato
     Puerto Viejo de Sarapiqui/La Selva Biological Station – San José – Francoforte
    In mattinata escursione nella foresta primaria della riserva naturale del Centro biologico la Selva. Facile trekking lungo uno dei percorsi principali della riserva. Qui si possono incontrare bradipi, pappagalli e tucani, rane multicolori, farfalle e altri insetti. In alternativa escursione in barca sul fiume Sarapiqui (facoltativa). La riserva è attraversata da un fiume navigabile che è possibile visitare in barca. L’imbarco è a pochi metri dalla reception.
    Nel primo pomeriggio partenza verso l’aeroporto di San José per il volo di rientro in Italia.

    29.07.18 domenica
    Francoforte – Italia
    Scalo a Francoforte e, in coincidenza, volo per l’Italia. Arrivederci alla prossima avventura.

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza. In caso di chiusure non prevedibili al momento della pubblicazione del programma, sostituiremo la visita con altri luoghi di interesse.

     

     

     

     

     

    I nostri accompagnatori vestono Columbia Sportswear e in questo viaggio anche tu: alla partenza riceverai il kit del viaggiatore che include una t-shirt tecnica.

     

     

  • Operativo voli

    Voli di linea Lufthansa, via Francoforte

    19.07.18  LH 0271 Milano Linate-Francoforte  h 10:25-11:40
    19.07.18  LH 0518 Francoforte-San José  h 13:45-17:55
    -
    28.07.18  LH 0519 San José-Francoforte  h 19:50-15:10*
    29.07.18  LH 0276 Francoforte-Milano Linate  h 17:25-18:35

    * del giorno dopo

    N.B. I voli indicati potrebbero subire variazioni.

     

  • Caratteristiche

    Itinerario facile, adatto ad appassionati di natura che desiderano un viaggio al di fuori delle solite rotte turistiche. Qui lo stile “pura vida” significherà non correre da un posto all'altro per rispettare la tabella di marcia, ma godersi i luoghi con calma, lentezza, senza stress (e a volte senza internet!). L’unica difficoltà riscontrabile durante il tour potrebbe essere il clima caldo-umido, che tende a rendere le escursioni nella foresta un po’ più impegnative: si tratta comunque di camminate lente e facili, alla portata di qualunque persona in buona forma fisica.
    ll tour sostiene il progetto del Bosque Nuevo, un’azienda leader nel settore dell’allevamento delle farfalle che ha come mission l’acquisizione di terreni coltivati per convertirli in foresta originaria. Una parte della quota viaggio sarà devoluta a questo progetto.

    N.B. In Costa Rica vigono severe leggi antifumo, sarà pertanto vietato fumare nella maggior parte dei luoghi visitati e nelle strutture alberghiere all’interno dei parchi.

     

  • Come arrivare

    Ritrovo in aeroporto a Milano Linate al check in del volo, 2 ore prima della partenza.

     

  • Pernottamento e pasti

    Sistemazione in hotel, eco-lodge, B&B e residenze, in camere doppie/triple/quadruple con servizi privati. Uniche eccezioni: alla Selva Biological Station un paio di camere doppie potrebbero avere il bagno in comune; nel B&B/lodge del Parque Nacional Volcan Tenorio potrebbe rendersi necessaria la sistemazione in stanze a 5 letti.
    Nota bene: l’assegnazione delle camere verrà stabilita in loco in base alle camere disponibili e per necessità organizzative le camere potranno essere miste.

    Tutte le strutture sono state scelte perché rispondono ai requisiti del turismo sostenibile. Si tratta di strutture immerse nella natura, estremamente suggestive e dotate di tutti i comfort senza però alterare il delicato equilibrio tra turismo e rigenerazione ambientale. In alcuni casi le stanze potrebbero avere il bagno in comune.

     

    Nella quota sono compresi: 9 colazioni, 3 pranzi e 4 cene.


    ATTENZIONE: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite mail il documento finale con:

    • orario e luogo di incontro
    • nome e numero dell’accompagnatore
    • indirizzi e numeri di telefono utili
    • eventuali informazioni personalizzate

     

  • Al vostro fianco

    Il gruppo sarà accompagnato da una guida naturalistica-escursionistica formata da Biosphaera. Durante le visite nei Parchi Nazionali saranno presenti anche delle guide locali. Quando si visiteranno i progetti, si incontreranno dei referenti specifici dei progetti stessi.

     

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare il numero:

    • dell’accompagnatore.
    • di emergenza Zeppelin attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00

Dettagli viaggio

 

da 2.950 €

11 giorni, volo incluso

Formula vacanza:
in gruppo italiano
 
Data di partenza:
dal 19.07 al 29.07.18
 
Quota per persona in doppia:
2.950 € + tasse aeroportuali

Comprende:

  • accompagnatore-guida naturalistica Biosphaera dall’Italia
  • esperto biologo di Farfalle nella Testa, in loco
  • voli di linea Lufthansa a/r
  • tutti i trasferimenti in loco
  • 9 pernottamenti con colazione
  • 3 pranzi e 4 cene
  • visite ed escursioni come da programma
  • assicurazione medico-bagaglio
  • kit del viaggiatore Zeppelin con etichetta bagaglio, portadocumenti e t-shirt tecnica Columbia Sportswear

Non comprende:

  • tasse aeroportuali (350 €)
  • eventuale adeguamento valutario
  • rimanenti pasti
  • bevande
  • ingresso ai Parchi Nazionali ed escursioni facoltative (circa 100 Us$)
  • mance
  • extra e quanto non indicato nella quota comprende

Supplementi:

170 € camera singola (disponibile per le sole prime 4 notti)

 

Documenti:

Passaporto con validità residua di almeno 3 mesi al momento dell’ingresso nel Paese.

 

Iscriviti alla
newsletter

Ricevi la newsletter! Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment