(4 impressioni)

In gruppo italiano Viaggiamondo

CR001

Costa Rica / Tour "Pura Vida"

100% Natura

Scopriamo insieme le ricchezze del Costa Rica: i suoi abitanti, calorosi e accoglienti, e un paesaggio in continua evoluzione, fatto di vulcani, laghi, montagne, foreste nebulose e mare cristallino. Ad accompagnarci in questo viaggio, il canto di uccelli multicolori e il profumo dei fiori tropicali, per finire con due giorni di relax in una spiaggia immacolata.
  • Itinerario

    14.08.18 martedì
    Italia – San José
    Partenza dall’Italia con volo di linea Swiss da Milano Malpensa. Scalo a Zurigo e volo intercontinentale con destinazione San José. All’arrivo nella capitale, incontro con la nostra guida locale e trasferimento in pulmino privato fino all’hotel: benvenuti in Costa Rica!
    Pasti inclusi: nessuno.
    Pernottamento: hotel.

    15.08.18 mercoledì
    Escursione: Vulcano Poas e Cascate La Paz (130 km)
    Oggi iniziamo il vero e proprio tour partendo lungo la strada Panamericana verso il centro del paese. L’attrazione principale della giornata sarà il Vulcano Poas, che con i suoi 1.6 km di diametro e i 300 m di profondità, ha la reputazione di essere il vulcano con il cratere attivo più grande al mondo. Visita al piccolo centro di vulcanologia del Parco Nazionale, dove una grande terrazza offre un punto di vista panoramico sul cratere e le sue fumarole sulfuree. Proseguiamo poi fino ai Giardini e le Cascate La Paz dove ci fermiamo per il pranzo e dove potremo raggiungere a piedi le famose cascate, nascoste nella foresta.
    Rientro a San Josè nel pomeriggio: cena libera e pernottamento in hotel.
    Pasti inclusi: colazione e pranzo.
    Pernottamento: hotel.

    16.08.18 giovedì
    San José – Parque Tortuguero (140 km in bus + barca fino all’hotel)
    Oggi raggiungiamo un parco naturale di grande varietà biologica, il Parque Tortuguero, che racchiude in sé ben 11 habitat differenti, tra cui la foresta pluviale, le paludi, le spiagge e le lagune. Essendo situato lungo la costa caraibica, le sue spiagge sono terreni ideali per la nidificazione delle tartarughe in via di estinzione, come le specie Hawksbill, Loggerheads, Green e Leatherbacks. Proprio da qui viene il nome “tortuguero”, che significa appunto “delle tartarughe”. Il trasferimento da San José durerà in tutto 6 ore circa, includendo il percorso in bus fino al porticciolo di La Pavona (o Cano Blanco), la sosta pranzo lungo il percorso e un’ora circa di barca fino al nostro lodge, immerso nella natura. All’arrivo visitiamo il villaggio caraibico di Tortuguero e di un piccolo museo dedicato alla tartaruga, prima di goderci un’ottima cena nel “silenzio” della foresta.
    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.
    Pernottamento: hotel.

    17.08.18 venerdì
    Parque Tortuguero
    Giornata dedicata all’esplorazione del Parco, sia a piedi che in barca. All’interno del Tortuguero si possono incontrare moltissimi animali; i fiumi della riserva sono l’habitat perfetto per lamantini, caimani, coccodrilli e pesci particolari come l’aguglia tropicale. Nelle foreste, invece, vivono giaguari, bradipi tridattili e ben tre su quattro delle specie di scimmie presenti in Costa Rica. La lista potrebbe continuare con lucertole e rane velenose, insieme a 375 specie di uccelli… E non dimentichiamo la flora: il parco racchiude oltre 400 specie di alberi e circa 2200 specie di piante! Per le tartarughe, agosto è il mese della deposizione delle uova: se lo vorremo, potremo decidere di aggiungere un tour notturno (non incluso nella quota) per conoscere meglio le abitudini di questi animali.
    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.
    Pernottamento: hotel.

    18.08.18 sabato
    Tortuguero – La Fortuna/Vulcano Arenal (barca fino a La Pavona + 190 km in bus)
    Oggi lasciamo la natura del Parque Tortuguero. Dopo un tratto in barca fino a La Pavona e un transfer in bus condiviso fino a Guapiles, saliamo nuovamente sul nostro minibus per raggiungere un altro parco protetto, stavolta dominato da una montagna impressionante: il Vulcano Arenal. Strada facendo ci fermiamo per una sosta a Puerto Viejo di Sarapiqui e al villaggio di Horquetas, presso un agricoltore che coltiva i palmitos (cuori di palma): potremo visitare la piantagione, facendo una degustazione dei cuori crudi e delle specialità a base di palmito. L’arrivo in hotel a La Fortuna è previsto nel pomeriggio: avremo dunque tutto il tempo per concederci un cocktail e un tuffo in piscina, con un panorama mozzafiato sull’Arenal.
    Pasti inclusi: colazione e pranzo.
    Pernottamento: hotel.

    19.08.18 domenica
    Vulcano Arenal: trekking Cascata La Fortuna e Baldi Hot Springs
    Dopo colazione partiamo per un’escursione che ci permetterà di ammirare da vicino una delle attrazioni preferite della zona, la cascata di La Fortuna, situata a soli 7 km dall’omonima cittadina. La prima parte del nostro percorso sarà tutta in discesa: dovremo infatti scendere centinaia di scalini (quasi 400!) fino alla base della cascata che si presenta come una perfetta cartolina della giungla costaricense. Una volta fatto il bagno, corroborati dalla freschezza dell’acqua, saremo pronti per la faticosa risalita che ci aspetta... Ma ne sarà valsa la pena!
    Ulteriore attrattiva del Parco Nazionale dell’Arenal sono le sorgenti di acqua termale associate all’attività vulcanica: la combinazione di volume, temperatura e contenuti minerali è talmente perfetta da rendere queste terme uniche al mondo. Non potremo farci mancare questa esperienza all’interno della stazione termale di Baldi: un “giardino dell’Eden” dove sarà possibile trascorrere la serata facendo il bagno nelle diverse piscine, circondati da una vegetazione lussureggiante, sotto lo sguardo imponente del vulcano.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

    20.08.18 lunedì
    La Fortuna – Monteverde (160 km)
    Questa mattina ci lasciamo alle spalle il Vulcano Arenal e partiamo in direzione di Puntarenas. Durante il percorso potremo approfittare dei bellissimi punti di osservazione sul Lago Arenal, vero piccolo mare di acqua dolce. Dopo aver superato le cittadine di Tilaran, Santa Elena, Quebrada Grande e Cabaceras, raggiungiamo un’altra meta di ecoturismo molto famosa in Costa Rica: la spettacolare foresta nebulosa di Monteverde. A differenza delle foreste pluviali, quelle nebulose non ricevono pioggia ma trasformano l’umidità in goccioline sospese. Trovandosi ad altitudini più elevate, la loro umidità è sempre talmente alta da mantenere una nebbia persistente che favorisce la conservazione di una flora e una fauna tutte particolari. Arriviamo al nostro hotel nel pomeriggio e ci riposiamo un po’ prima dell’escursione in notturna: ci attende infatti una suggestiva “night hike”, una camminata che ci permetterà di osservare la foresta nebulosa dopo il tramonto. Con il buio la giungla si sveglia a nuova vita e, armati di torcia, potremo vedere (e sentire!) nuovi fiori che si aprono solo durante la notte e nuovi animali visibili dal crepuscolo in poi. Nessun timore: saremo accompagnati da una guida esperta che ci guiderà in sicurezza all’interno del parco, raccontandoci le curiosità di questo mondo immerso nell’oscurità.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

    21.08.18 martedì
    Monteverde: Selvatura Hanging Bridges
    Se avete sempre sognato di passeggiare tra le nuvole, il grande giorno è arrivato! Ci attende una camminata indimenticabile tra 18 piattaforme di osservazione e 8 ponti sospesi costruiti all’interno della foresta, per vivere la natura da due diversi punti di vista: quello umano dei normali sentieri tra la vegetazione, e quello degli uccelli, elevato tra i rami (totale percorso 3 km). Al termine della passeggiata, possibilità di prolungare l’esperienza “in aria” sfrecciando sopra la volta della foresta agganciati a una fune d’acciaio; sono infatti numerosissime le offerte di Canopy Tour, un insieme di teleferiche a cui appendersi con un’apposita imbracatura per sorvolare le chiome degli alberi: dovrete solo scegliere a quale livello di brivido arrivare! Nel pomeriggio proseguimento delle visite con un interessante “Rural Tour”, per visitare una finca biologia e apprendere tutti i segreti della coltivazione del cacao e del caffè, due piante all'origine delle bevande tradizionali del paese. La visita si concluderà con qualche insegnamento sulla canna da zucchero ed i suoi differenti prodotti.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

    22.08.18 mercoledì
    Monteverde – Parque Nacional Manuel Antonio (175 km)
    Partenza per il litorale pacifico costaricense. Durante il tragitto, se il tempo lo permette, possibilità di osservare i coccodrilli sul Rio Tarcoles, prima di raggiungere Quepos e l’area protetta del Parco Nazionale Manuel Antonio. Dopo tante “fatiche” itineranti, finalmente ci concediamo un po’ di meritato relax sulle spiagge del Costa Rica! Il piccolo albergo dove saremo alloggiati per le prossime due notti si trova a qualche centinaio di metri dall’ingresso del parco, a pochi minuti dalla spiaggia. E proprio le spiagge di Manuel Antonio sono considerate fra le più belle del Costa Rica, con la loro sabbia bianca e la foresta a due passi. Qui le montagne incontrano l'oceano in un vero e proprio paradiso.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

    23.08 e 24.08.18 giovedì e venerdì
    Parque Nacional Manuel Antonio
    Giornate libera da trascorrere in spiaggia o per approfittare delle numerose attività offerte dal parco. Al suo interno, nel fitto dalla foresta pluviale, si possono osservare oltre 350 specie di uccelli e altre specie animali. Diversi sentieri permettono di esplorare l’area, all’interno della quale i rangers sono a disposizione dei visitatori per dare indicazioni o segnalare i dettagli più interessanti. Non potrà mancare una passeggiata fino alla Punta Catedral che offre un panorama unico nel suo genere.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

    25.08.18 sabato
    Parque Nacional Manuel Antonio – San José (175 km) – Francoforte
    Lasciamo (a malincuore) il mare e la spiaggia e nel primo pomeriggio raggiungiamo nuovamente la capitale, San José, da dove parte il nostro volo Lufthansa per l’Europa. Hasta pronto Costa Rica!
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: a bordo.

    26.08.18 domenica
    Francoforte – Italia
    Scalo a Francoforte e, in coincidenza, volo per l’Italia. Arrivederci alla prossima avventura.
    Pasti inclusi: nessuno.

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza. In caso di chiusure non prevedibili al momento della pubblicazione del programma, sostituiremo la visita con altri luoghi di interesse.

     

     

     

     

    I nostri accompagnatori vestono Columbia Sportswear e in questo viaggio anche tu: alla partenza riceverai il kit del viaggiatore che include una t-shirt tecnica.

     

  • Operativo voli

    Voli di linea Swiss/Lufthansa, via Zurigo/Francoforte

    Partenza da Milano
    14.08.18  LX 1629 Milano Malpensa-Zurigo  h 14:50-15:50
    14.08.18  LX 8036 Zurigo-San José  h 17:35-21:45
    -
    25.08.18  LH 0519 San José-Francoforte  h 19:50-15:10*
    26.08.18  LH 0254 Francoforte-Milano Malpensa  h 17:00-18:10

    * del giorno dopo

     

  • Caratteristiche

    Itinerario FACILE, perfetto per estimatori dell’ecoturismo che non vogliono rinunciare al comfort di buoni alberghi. Tutti gli spostamenti sono effettuati in minibus o in barca e le escursioni a piedi previste dal programma non presentano particolari difficoltà. Saremo sempre in compagnia di una guida locale che conosce benissimo il territorio e che ci sarà di grande aiuto per scoprire la flora, la fauna e la cultura locale.

    N.B.: in Costa Rica vigono severe leggi antifumo, sarà pertanto vietato fumare nella maggior parte dei luoghi visitati e nei Lodge all’interno dei parchi.

     

     

  • Come arrivare

    Ritrovo in aeroporto al check in del volo, 2 ore prima della partenza.

     

  • Pernottamento e pasti

    Sistemazione in eco-lodge e hotel 3*/4*, in camere doppie con servizi. Nella quota sono compresi: 11 colazioni, 5 pranzi e 3 cene.

    ATTENZIONE: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

    IMPORTANTE: in Costa Rica gli hotel potrebbero chiedere una carta di credito solo a titolo di cauzione. A chi non fosse in possesso di carta di credito potrebbe essere richiesto un deposito in contanti (circa 250 $), che verrà restituito alla partenza.

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite mail il documento finale con:

    • orario e luogo di incontro
    • nome e numero dell’accompagnatore
    • indirizzi e numeri di telefono utili
    • eventuali informazioni personalizzate

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Zeppelin per tutta la durata del viaggio e guida locale parlante italiano. I nostri accompagnatori coordinano il gruppo, lo guidano lungo il tragitto e traducono all’occorrenza. Sono preparati sul programma di viaggio e ricevono un training pre-partenza. Li conosciamo tutti personalmente, per questo possiamo assicurarti che saranno i tuoi migliori compagni di viaggio. Sono appassionati viaggiatori e persone intraprendenti, che non disdegnano varianti al programma e che sanno dare consigli utili.

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare il numero:

    • dell’accompagnatore.
    • di emergenza Zeppelin attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00

     

  • 4 Impressioni di viaggio
    • Monica

      Vacanza del 04-16 agosto 2017

      Pubblicazione 29 agosto 2017

    • Mariella

      Vacanza del 04-16 agosto 2017

      Pubblicazione 29 agosto 2017

      Costa Rica Pura Vida: un viaggio per chi sente il bisogno di riconnettersi con la natura pur non rinunciando ai conforts.
    • Barbara

      Vacanza del 04-16 agosto 2017

      Pubblicazione 23 agosto 2017

      Cio' che mi aspettavo: un'esperienza a diretto contatto con la meravigliosa e rigogliosa natura del Costarica
    • Giorgio e Veronica

      Vacanza del 2015

      Il Costa Rica è stato per noi meraviglia, sorpresa e incanto. Con lo stupore tipico dei bambini ci siamo trovati col naso all’insù o accovacciati con lo sguardo per terra per scorgere qualche bizzarra specie animale. Non dimenticheremo mai il fascino della foresta nebulosa di notte, l’emozione di passeggiare sui ponti sospesi o l’aria frizzante sul viso mentre, sospesi ad un cavo, sfrecciavamo tra gli alberi nel Canopy Tour. Un paese che educa al rispetto per la natura, un viaggio rigenerante.

Dettagli viaggio

 

da 2.930 €

13 giorni / 11 notti, volo incluso (tasse escluse)

Formula vacanza

in gruppo italiano

 

Data di partenza

dal 14.08 al 26.08.18

 

Quota per persona in doppia

2.930 € + tasse aeroportuali
eco-lodge e hotel 3/4*

 

Comprende

  • accompagnatore Zeppelin dall’Italia
  • voli di linea Swiss-Lufthansa a/r
  • tutti i trasferimenti in loco
  • guida locale parlante italiano
  • 11 pernottamenti con colazione
  • 5 pranzi e 3 cene
  • visite ed escursioni come da programma
  • ingresso ai Parchi Nazionali, alla stazione termale di Baldi e Selvatura Walkways
  • assicurazione medico-bagaglio
  • kit del viaggiatore Zeppelin con etichetta bagaglio, portadocumenti e t-shirt tecnica Columbia Sportswear

Non comprende

  • tasse aeroportuali (350 €)
  • eventuale adeguamento valutario
  • rimanenti pasti
  • bevande
  • mance (40 $ ca)
  • extra e quanto non indicato nella quota comprende

Supplementi

590 € camera singola

 

Documenti:

Passaporto con validità residua di almeno 3 mesi al momento dell’ingresso nel Paese.

Iscriviti alla
newsletter

Ricevi la newsletter! Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

Attenzione!

Questo è il programma del tour 2018. Stiamo lavorando all'aggiornamento per il 2019!

Chiudi Chiudi
payment