(7 impressioni)

In gruppo italiano Bicicletta

Cod. AT080

Austria, Italia / Ciclovia Alpe Adria... o quasi!

Da Salisburgo a Udine

Un sogno nel cassetto: valicare le Alpi in bicicletta da Salisburgo a Udine! Lungo la nuova Ciclovia Alpe Adria ora si può fare, e senza troppa fatica grazie a due panoramiche risalite in ferrovia, seguite da entusiasmanti discese. Da Salisburgo a Udine si pedala fra castelli, cascate, laghi e foreste lungo alcune fra le più belle ciclabili d’Europa: quella dei Tauri nel Salisburghese, quella della Drava in Carinzia e quella della Val Canale in Friuli: una spettacolare discesa sul vecchio tracciato ferroviario fra ponti, tunnel e stazioni d’altri tempi. In carrozza e… in sella! Dal 2018 si parte con Girolibero!
  • Itinerario

    mappa

    Arrivo individuale a Salisburgo e primo pernottamento. 

    Benvenuti a Salisburgo, la città di Mozart, dove anche le aiuole sono a forma di chiave di violino. All’ombra dell’imponente fortezza e accanto ai fasti barocchi dei principi vescovi, c’è sempre posto per le golose delizie delle pasticcerie o per due passi nelle romantiche corti a loggiato del centro storico. Serata di full immersion in atmosfera austriaca...

     

    2° Salisburgo – Werfen (45 m)

    In sella! Lasciamo Salisburgo con calma “gustandoci” l’occhio prima di entrare nella valle del Salzach e passando per Hallein, cittadina d’antica origine celtica. Proseguiamo verso Golling con la sua bella cascata, e attraverso la forra del Salzach raggiungiamo la stupenda fortezza di Hohenwerfen, set del film “Dove osano le aquile”, che come un falco domina la valle. Pernottamento  a Werfen.

     

    3° Werfen – Bad Gastein (30 km in bici + treno)

    Ci svegliamo di buonora e per chi vuole possibilità di visitare la fortezza di Hohenwerfen (ingresso non compreso). Partenza in bici in tarda mattinata in direzione degli Alti Tauri. Non molto distante arriviamo a Bischofshofen, capoluogo di questo distretto, splendidamente racchiuso tra i monti Tennen e la catena montuosa degli Hagengebirge. Procediamo verso St. Johann, che vi attenderà con il suo inconfondibile duomo e se c’è ancora un po’ di tempo consigliamo la visita alla selvaggia Gola di Liechtenstein. Arriviamo a Schwarzach im Pongau dove prenderemo il treno in direzione di Bad Gastein.

     

    4° Bad Gastein – Spittal (treno + 60 km)

    Dalla cittadina termale di Bad Gastein in treno attraversiamo il tunnel sotto gli Alti Tauri e da Mallnitz in bici sfrecciamo giù verso Obervellach… eccoci in Carinzia! Fra una cascata e un ritrovamento celtico arriviamo nella cittadina di Spittal, sulla ciclabile della Drava. In centro il Castello Porcia è un omaggio allo stile italiano, ma se entrate fate attenzione, pare sia abitato da un fantasma!

     

    5° Spittal – Villach (40 km)

    Sono sempre le acque della Drava a tracciare la rotta oggi, anche se, potrebbe esserci qualche rinfrescante deviazione verso il lago di Millstatt. Pedaliamo nella luminosa vallata carinziana fermandoci ogni tanto nei deliziosi paesini dal campanile a punta. Attraverso un bel ponte ciclabile facciamo ingresso a Villach, famosa città termale affacciata sul fiume Drava.

     

    6° Villach – Tarvisio – Venzone (treno + 60 km in bici)

    Tutti a bordo: in treno passiamo il confine e raggiungiamo Tarvisio. Da qui passiamo i paesi di Malborghetto e Ugovizza immersi in un clima quasi mitteleuropeo, e raggiungiamo Pontebba, antico centro di confine tra l’Italia e l’Impero Austroungarico. Il paese dà il nome anche alla vecchia ferrovia Udine-Tarvisio, che fra ponti e gallerie illuminate ora è diventata una ciclabile da 10 e lode! Fine tappa a Venzone: siamo all’estremo opposto della Provenza, eppure qui la lavanda regna sovrana.

     

    7° Venzone – Udine (55 km)

    Da Venzone ci allontaniamo sempre più dalla corona delle Alpi ed entriamo in un’oasi verde vicino ad Osoppo, una piccola cittadina dalla grande storia. Udine ci accoglie con il suo mix di epoche e stili, dal romanico, al veneziano passando per il barocco: la città ci invita a prendercela comoda in una delle sue tante taverne dove si mangia bene, e si beve anche meglio!

     

    8° Udine

    Dopo colazione, rompete le righe! Fine dei servizi e alla prossima pedalata.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.

     

    Leggi nel blog: Ciclovia Alpeadria, un sogno sui pedali

     

     

  • Caratteristiche

    La ciclabile dell’Alpe Adria è un itinerario cicloturistico nato solo nel 2008 che attraversa un meraviglioso paesaggio tra le Alpi. Questo primo tratto segue i corsi dei fiumi Salzach e Drava per arrivare a Villach. Abbiamo cercato di fare il possibile per offrirvi  un percorso pianeggiante, ma...niente paura, i tratti in treno semplificano un po’ le cose rendendo il percorso più facile. Una volta raggiunta la Drava poi, il percorso diventerà facile e pianeggiante. Pedalerete per la maggior parte del tragitto su ciclabili o su strade a basso traffico ben segnalate.

     

     

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel documento finale qualche giorno prima della partenza. Sarà facilmente raggiungibile dalla stazione dei treni di Salisburgo in taxi o in bus.

    In aereo
    Non ci sono voli diretti per Salisburgo, tuttavia potrete prendere un volo per Vienna e da qui raggiungere Salisburgo in treno. Chiedici un preventivo volo!

    Dall’aeroporto potrete prendere direttamente un treno che vi porta in centro città e qui cambiare per Salisburgo. In 3 ore e mezza ca. sarete nella città di Mozart. Maggiori informazioni su www.bahn.com

    In treno
    Orari e prezzi sui siti www.trenitalia.com oppure www.obb-italia.com.

    In auto
    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Salisburgo.Vi ricordiamo che in Austria per circolare sulle autostrade è necessario avere il bollino/vignetta autostradale (9,20 euro per 10 giorni) acquistabile in tutti gli autogrill prima del confine.

    In alternativa potete arrivare in auto a Udine (parcheggio gratuito in hotel) e da qui proseguire in treno fino a Salisburgo con 1 cambio a Villach:
    7.14;  9.15; 11.44; 15.16; 17.46
    per ulteriori informazioni consultate: www.obb-italia.com

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include:

    • 7 pernottamenti in hotel 3/4*;
    • tutte le colazioni;
    • 6 cene (bevande escluse e la cena a Salisburgo).

     

    ll primo giorno è dedicato all'arrivo e al primo pernottamento, non è prevista nessuna pedalata. 

     

    Da sapere:

    • troverete la lista hotel definitiva nel documento finale
    • in alcuni casi l'hotel potrà sistemare alcuni partecipanti in altre strutture collegate
    • una variazione degli hotel può capitare, le strutture alternative saranno sempre della categoria prenotata
    • la classificazione varia a seconda dalla nazione, ad esempio aria condizionata e ascensore non sono sempre presenti
    • alcuni hotel vi potranno chiedere un deposito cauzionale con carta di credito che verrà sbloccato alla vostra partenza 
    • non tutte le strutture garantiscono la camera doppia con letti separati, potreste trovare camere matrimoniali con due materassi singoli
    • le camere triple sono spesso camere doppie con letti aggiunti
    • camere in abbinamento: nel caso in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

  • Bici e accessori

    Le city bike Girolibero sono disponibili nei modelli unisex/donna e uomo, con telaio di diverse misure. Al momento della prenotazione potete scegliere tra i seguenti tipi di biciclette:

    • City bike 27 rapporti Shimano Deore
    • City bike 7 rapporti Shimano Nexus con freno contropedale
    • bici elettriche

     

    Caratteristiche:

    • telaio in alluminio
    • parafanghi
    • portapacchi
    • sella comfort in gel
    • copertoni anti foratura Schwalbe Marathon
    • manopole poggiapalmi
    • sistema Speed Lyfter

     

    Le bici sono equipaggiate con:

    • lucchetto; 
    • borsa laterale.


    Anche se non è obbligatorio, l’uso del casco è sempre raccomandato.
    Non vi verrà tuttavia fornito, per questo consigliamo di portare il vostro caschetto personale.

     

     

  • Materiale informativo

    In un viaggio in gruppo è l’accompagnatore stesso a farvi da guida, per questo non forniamo la descrizione del percorso e le mappe.

     

    Riceverete quindi via mail:

    • voucher vacanza 
    • scheda del viaggio
    • assicurazioni facoltative (se richieste al momento della prenotazione),
    • biglietti aerei (se richiesti al momento della prenotazione o inclusi).
    • Documento Finale con la conferma dell’orario e del luogo di incontro, indirizzi e numeri di telefono utili, nome e numero dell’accompagnatore, eventuali info personalizzate.

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Girolibero per tutta la durata del viaggio. I nostri accompagnatori sono persone esperte nel condurre un gruppo in bicicletta e con una formazione dedicata. Sono appassionati viaggiatori e persone intraprendenti, che sanno dare informazioni utili e aiutare in caso di inconvenienti tecnici con la bici.

     

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare il numero:

    • dell’accompagnatore;
    • di emergenza attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00.

     

  • 7 Impressioni di viaggio
    • Pietro

      Vacanza del 11-18 agosto 2018

      Pubblicazione 27 agosto 2018

      Tour da fare, specialmente se non si trova cattivo tempo. Bei posti inclusi nel tour ma manca tempo per vederne degli altri. Interessante da non perdere
    • Antonio

      Vacanza del 11-18 agosto 2018

      Pubblicazione 25 agosto 2018

      Un consiglio ai lettori per la scelta di questa vacanza. Prenotate e non ve ne pentirete, ci saranno molte cose da vedere,la lista è molto lunga,avrete possibilità di fare bagni nei laghi,piscine,utilizzare il centro termale di Villach (il più moderno dell'Austria),visitare cascate,luoghi storici,paesaggi montani,ecc. Attraverserete un pezzo d'Italia,il Friuli,dove pedalerete attraverso una vecchia ferrovia austro-ungarica dismessa,ponti,gallerie,stazioni dismesse e alcuni borghi,tra cui alcuni colpiti dal terremoto del 1976,ricostruiti e non perdono del loro fascino,essendo tra i borghi più belli d'Italia.
    • Michele

      Vacanza del 11-18 agosto 2018

      Pubblicazione 24 agosto 2018

      Percorso molto vario e interessante, in mezzo al verde, vicino all'acqua e che attraversa paesi interessanti.
    • Bruna

      Vacanza del 11-18 agosto 2018

      Pubblicazione 23 agosto 2018

      Bel percorso. Per me l'unico problema è stato a volte il caldo. E, in questo caso, il dover pedalare alle 2 del pomeriggio.

      zeppelinZeppelin risponde

      Ciao Bruna, contenti che il percorso ti sia piaciuto, purtroppo il tempo è sempre un'incognita e quest'estate ci ha fatto sudare tutti parecchio! :)
    • Cristina

      Vacanza del 04-11 agosto 2018

      Pubblicazione 19 agosto 2018

      10 !!!
      Posti meravigliosi, accompagnatore top e compagni di viaggio fantastici
    • Giovanna

      Vacanza del 04-11 agosto 2018

      Pubblicazione 18 agosto 2018

      Da consigliare vivamente, sia per il percorso che per l'accompagnatore - che, per la mia lunga esperienza - rappresenta una parte estremamente significativa per il felice esito di un viaggio.
      Anche il gruppo era ottimo: eterogeneo, e insieme molto ben assortito: grande affiatamento e motivazione, disponibilità reciproca, piacere di stare insieme, sana curiosità e rispetto gli uni verso gli altri - insomma, proprio una felice combinazione!
    • Tea

      Vacanza del 04-11 agosto 2018

      Pubblicazione 16 agosto 2018

      Ottimo

Dettagli viaggio

 

da 860 €

8 giorni / 7 notti, cene incluse (esclusa 1 cena a Villach)

Formula vacanza

in gruppo italiano

 

Date di partenza

ogni sabato dal 27.07 al 10.08.19

 

Quota per persona in doppia

860 € hotel 3/4*

 

Comprende

  • 7 pernottamenti con colazione 
  • 6 cene (escluse bevande e la prima cena a Salisburgo)
  • trasporto bagagli
  • accompagnatore Girolibero
  • mezzo di supporto al seguito
  • treno da Schwarzach a Bad Gastein
  • navetta treno da Bad Gastein a Mallnitz
  • treno da Villach a Tarvisio
  • assistenza telefonica
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende:

  • viaggio di andata e ritorno
  • pranzi, cena a Salisburgo e bevande ai pasti
  • tasse di soggiorno
  • quanto non specificato nella "quota comprende"

 

Supplementi

215 € camera singola
80 € noleggio bici

Notti extra in doppia/singola con colazione:
su richiesta a Salisburgo
65/90 € a Udine

Un po’ catalogo, un po’ quaderno di viaggio: richiedi la tua copia e ricevilo gratis a casa!
Prenota
Prima

Sconto 4%

Prenota 4 mesi prima

Otterrai uno sconto immediato del 4% sulla quota base del viaggio.

Assicurazione inclusa

Prenota 4 mesi prima

E scegli l'assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

Tutto l'anno

Prenota 4 mesi prima

Se prenoti in anticipo sarai sempre premiato, su tutti i viaggi!

Iscriviti alla
newsletter

Ricevi la newsletter! Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al concorso con foto e video della tua vacanza Zeppelin!
payment