Nuovo tour!

In gruppo italiano Trekking

IT245

Italia / Capodanno nel Salento

L'Alba dei Popoli

Un viaggio in “Terra d’Otranto” alla scoperta delle meraviglie nascoste del Salento, con trekking giornalieri e visite alle cittadine di Lecce, Galatina e Otranto. È proprio da Otranto, antico ponte di collegamento con l’Oriente, che partiremo ogni giorno per i sentieri più rappresentativi del territorio. La sera invece un viaggio nei sapori salentini portandoci a gustare i piatti tipici della tradizione e i famosi vini locali. La V edizione dell’Alba dei Popoli allieterà le nostre serate con musica, balli ed eventi di strada, aspettando la prima alba dell’anno dal Faro di Punta Palascìa, il punto più orientale d’Italia.
  • Itinerario

    27.12.18 giovedì
    Arrivo a Lecce – trekking urbano – Otranto
    Ritrovo e accoglienza presso la stazione ferroviaria di Lecce alle 12.00.
    Dopo pranzo, accompagnati da una guida locale, trekking urbano alla scoperta del centro storico della città, definita la "Capitale del Barocco". Visitiamo l’Anfiteatro Romano, il Duomo, la sua meravigliosa piazza e la Basilica di Santa Croce, il più importante esempio del barocco leccese. Al termine, trasferimento in bus privato a Otranto e sistemazione in hotel. Dopo cena presentazione delle successive giornate.
    Pasti inclusi: cena.
    Pernottamento: hotel.

    28.12.18 venerdì
    Trekking Otranto – Baia dell’Orte – Cava di Bauxite e visita al frantoio ipogeo di Sternatia (+ 125 m, - 125 m, 6,8 km, 3,5 ore)
    Partiti dal caratteristico porto di Otranto, e seguendo la frastagliata scogliera, arriviamo a Torre del Serpe, simbolo della città, protagonista di numerose leggende. Proseguiamo verso la grotta della Palombara dove dai ruderi della cinquecentesca Torre dell’Orte si gode una bella vista sulla baia omonima. Un facile sentiero ci accompagna da Punta Facì verso la cava di Bauxite, autentico gioiello naturalistico di questo itinerario. Rientro a Otranto per il pranzo e per un po’ di relax in hotel. Nel pomeriggio ci spostiamo nella Grecìa Salentina, a Sternatia, per la visita ad un antico frantoio ipogeo utilizzato per la produzione di olio d’oliva; a seguire raggiungiamo Zollino per lo storico appuntamento della “Festa de lu focu”, tipico momento popolare con spettacoli teatrali e stand gastronomici. Qui ci fermiamo per cenare, potendo scegliere tra i numerosi piatti della tradizione salentina come le gustose sceblasti, le pittule o le fave "cu le cicoreddhe".
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

    29.12.19 sabato
    Trekking a Porto Selvaggio e visita di Galatina (+ 290 m, - 290 m, 9 km, 5 ore)
    Dalle rovine di Torre Uluzzo seguiamo il filo di costa che offre un magnifico panorama sulla baia. Dopo aver camminato in un giardino a cielo aperto, in mezzo alla profumata macchia mediterranea e a grotte preistoriche, raggiungiamo la suggestiva baia di Porto Selvaggio. Una breve salita ci porta al belvedere intitolato a Renata Fonte, figura emblematica della tutela del territorio di Nardò, e alla vicina Torre dell’Alto caratterizzata dall’elegante scalinata a tre arcate. Chiudiamo il percorso attraversando un profumato bosco di pini di Aleppo.
    Nel pomeriggio spostamento con bus privato a Galatina. Accompagnati da una guida locale visitiamo la Basilica di Santa Caterina d’Alessandria e e sue importanti decorazioni, concludendo con un trekking urbano per le strade della cittadina.
    Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco e cena.
    Pernottamento: hotel.

    30.12.18 domenica
    Trekking Frassanito - Sant'Andrea – Torre dell’Orso – Roca Vecchia e visita di Otranto (+ 210 m, - 210 m, 10 km, 5 ore)
    L’itinerario inizia presso la spiaggia di Frassanito dove, dopo aver superato le belle dune di sabbia del primo tratto e le incantevoli baie e calette che si alternano alle bianche scogliere, si giunge agli straordinari faraglioni di Sant’Andrea: sculture scolpite nei secoli dal mare e dal vento che si stagliano imponenti nel mare. Costeggiando un’interessante piattaforma calcarea, arriviamo alla spiaggia di Torre dell’Orso dominata dalle “Due Sorelle”, un pittoresco scoglio legato ad una misteriosa leggenda. Si prosegue poi verso Roca Vecchia per  scoprire tracce di antichi insediamenti messapici, grotte scavate nella roccia dai monaci Basiliani e affascinanti piscine a cielo aperto. Al termine, trasferimento a Otranto in bus privato: accompagnati da una guida locale, ci attende un trekking urbano per le strade del borgo antico circondato dalle imponenti mura.
    Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco e cena.
    Pernottamento: hotel.

    31.12.18 lunedì
    Trekking Masseria Cippano – Torre Sant’Emiliano – Porto Badisco e evento “Alba dei Popoli” (- 120 m, 7 km, 3 ore)
    Dal Parco Archeologico Tematico Okra, muoviamo verso l’affascinante Masseria Cippano, tipico esempio di masseria fortificata risalente al XV sec e attualmente location d’eccellenza per set cinematografici. Il sentiero ci porta verso l’antica Torre Sant’Emiliano e da questo spettacolare punto panoramico si prosegue verso la baia di Porto Badisco, caratteristico fiordo Salentino.
    Rientro con bus privato a Otranto e pomeriggio di riposo prima della grande festa serale. Ci attende un’ottima cena a base di pietanze tipiche e, a seguire, festa musicale con concerti e spettacoli pirotecnici della V edizione dell’Alba dei Popoli. Concludiamo in bellezza con un trasferimento notturno al Faro della Palascìa per l’attesa della prima alba dell’anno dal punto più a est d’Italia. Buon 2019 a tutti!
    Pasti inclusi: colazione e cena tipica.
    Pernottamento: hotel.

    1.01.19 martedì
    Otranto – Lecce
    Mattina libera di relax. Pranzo leggero di saluto e transfer fino alla stazione di Lecce con arrivo entro le ore 14.30.
    Pasti inclusi: spuntino.

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza. In caso di chiusure non prevedibili al momento della pubblicazione del programma, sostituiremo la visita con altri luoghi di interesse.

     

  • Caratteristiche

    Trekking Medio-Facile che richiede un discreto allenamento fisico. La difficoltà delle escursioni è classificata E (escursionistica). Si cammina mediamente dalle 3 alle 5 ore al giorno. I percorsi si svolgono su sentieri sterrati, scogliera, sabbia e tratturi, con dislivelli giornalieri minimi (fino a 300 m).

     

    Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, l'accompagnatore si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative.

     

     

  • Come arrivare

    Ritrovo con la guida e il resto del gruppo alla stazione FS di Lecce, alle ore 12:00.

     

    AEREO

    IN AEREO
    L’aeroporto più vicino a Lecce è quello di BRINDISI CASALE (BDS. L’aeroporto di Brindisi dista ca. 40 km da Lecce.

     

    Chiedici un preventivo per il volo e tutte le indicazioni per raggiungere la città dall'aeroporto che hai scelto.

     

    TRENO

    Lecce è alla fine della linea adriatica principale ed è quindi ben collegata. Informazioni e orari: www.trenitalia.com

     

    RIENTRO
    L’ultimo giorno è previsto un trasferimento di gruppo fino alla stazione FS di Lecce, con arrivo entro le ore 14:30.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Hotel 3 stelle in centro ad Otranto, in camere doppie o triple con servizi privati. Nella quota sono inclusi: 5 colazioni, 2 pranzi al sacco, 1 spuntino di arrivederci e 4 cene, di cui una tipica la sera del 31/12.

    Attenzione: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite mail il documento finale con:

    • orario e luogo di incontro
    • nome e numero dell’accompagnatore
    • indirizzi e numeri di telefono utili
    • eventuali informazioni personalizzate

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore-Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata del viaggio.
    I nostri accompagnatori coordinano il gruppo, lo guidano lungo il tragitto e traducono all’occorrenza. Sono preparati sul programma di viaggio e ricevono un training pre- partenza. Li conosciamo tutti personalmente, per questo possiamo assicurarti che saranno i tuoi migliori compagni di viaggio. Sono appassionati viaggiatori e persone intraprendenti, che non disdegnano varianti al programma e che sanno dare consigli utili.

     

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare il numero:

    • dell’accompagnatore
    • di emergenza Zeppelin attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00

     

Dettagli viaggio

 

da 820 €

6 giorni

Formula vacanza:

In gruppo italiano
10-20 + accompagnatore

 

Data di partenza:

Dal 27.12.18 al 1.01.19

 

Quota per persona in doppia:

820 €

 

Comprende:

  • accompagnatore-guida ambientale
  • 5 pernottamenti con colazione
  • 4 cene
  • 2 pranzi al sacco
  • 1 pranzo leggero il giorno della partenza
  • 4 escursioni guidate
  • visita guidata di Lecce, Galatina e Otranto
  • tutti i transfer
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende:

  • viaggio da/per Lecce
  • bevande e rimanenti pasti
  • ingressi a musei e monumenti
  • mance ed extra
  • quanto non specificato nella quota comprende

Supplementi:

150 € camera singola

 

Documenti:

Carta d’identità.

Iscriviti alla
newsletter

Ricevi la newsletter! Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment