In gruppo italiano Viaggiamondo / Explore

Cod. MA008

Marocco / Capodanno da Marrakech a Fez

Tra il deserto e le città imperiali

In Marocco il deserto più famoso è l’Erg Chebi, imponenti dune di sabbia rosa e arancio alle spalle dell’oasi di Merzouga. Un luogo magico, cui però lo sviluppo turistico di questi ultimi anni sta togliendo parte del fascino solitario. Vi proponiamo un modo diverso e più completo di vedere le dune di Merzouga: un ampio tour per conoscere il deserto in tutte le sue forme e colori, i suoi tesori minerali e fossili, le testimonianze storiche di civiltà scomparse, ed al tempo stesso incontrare le popolazioni nomadi del luogo, condividendone lo stile di vita. A chiudere in bellezza, Marrakech, la città rossa, con i colori e i suoni della medina e del souk, la ricchezza dei momenti e dell’artigianato e la magia di piazza Djemaa el Fna, Patrimonio UNESCO.
  • Itinerario

    mappa

    26.12.19 giovedì
    Italia – Marrakech
    Incontro in aeroporto a Milano Malpensa con l’accompagnatore e partenza con volo di linea per Marrakech, via Casablanca. Arrivo in tarda serata e trasferimento in bus privato nel nostro riad nel cuore della medina.
    Pernottamento: riad.

    27.12.19 venerdì
    Marrakech
    Il mattino, ci dedichiamo a una visita guidata di Marrakech, la famosa città rosa, punto d’incontro per secoli tra le popolazioni Berbere dell’Atlante e le tribù desertiche. Giriamo a piedi nella medina (città vecchia), ammirando gli esterni dell’imponente Moschea di Kutubia, il centro religioso della città e il suo minareto alto 77 metri. Proseguiamo la nostra visita con le Tombe Saadiane, che risalgono al periodo del Sultano Ahmed al-Mansur, che regnò in Marocco dal 1578 al 1603. L’ultima tappa della mattinata è il magnifico Palazzo Bahia, costruito per diventare il più impressionante edificio del suo tempo, rappresentando appieno lo stile marocchino. Concludiamo il nostro tour nella grande e animata Piazza Djemaa el Fna. Il pomeriggio ci concediamo un po’ di tempo libero, per girare tra i vicoletti del souk e curiosare nei molteplici bazar di artigianato.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: riad.

    28.12.19 sabato
    Marrakech – Ait Benhadou – Rose Valley – Boutaghrar
    Lasciamo Marrakech attraverso le pianure ELHaouz e raggiungiamo la strada principale in direzione sud-est, salendo verso le montagne dell'Alto Atlante fino al Tizi N’Tichka, il più alto passo del Marocco, spesso coperto dalla neve nei mesi invernali. Proseguiamo alla volta di Ait Benhaddou, ammirando dal finestrino le profonde gole dell'Atlante lasciare gradualmente spazio al deserto arido. All'arrivo, visitiamo una magnifica kasbah, patrimonio mondiale dell'UNESCO, che in passato è stata un’importante roccaforte sulle antiche rotte carovaniere della Salt Road. Dopo il pranzo libero, riprendiamo la strada per Ouarzazate, attraverso la via delle Mille Kasbah, con le sue cittadelle, ognuna con il suo proprio carattere distintivo. Nel pomeriggio raggiungiamo il magnifico villaggio di Boutaghrar soprannominato il “Colorado Berbero” nel cuore della Valle delle Rose a 1.600 metri di altitudine. Dopo esserci sistemati, abbiamo un po’ di tempo libero per passeggiare tra le sue viuzze e i giardini.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.
    Totale trasferimenti giornalieri: 320 km - circa 6 ore

    29.12.19 domenica
    Boutaghar – Alemdoun – Boumalen Dades (13 km – 5 ore – + 200 m)
    La giornata di oggi è dedicata al trekking. Lasciamo Boutaghrar e seguiamo l’itinerario lungo la valle, attraversando bellissimi campi verdeggianti e villaggi di case di argilla. Lungo il percorso facciamo una sosta El Hot per visitare una kasbah e godere dell’imperdibile panorama, sorseggiando un buon tè. Proseguiamo a camminare e dopo aver pranzato al sacco, passiamo le gole di Agouti e raggiungiamo la parte settentrionale della valle, dove la vista dell’Alto Atlante toglie il fiato. Terminato il trekking ci spostiamo con il nostro bus a Boumalen Dades per la notte.
    Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco e cena.
    Pernottamento: Kashba.
    Totale trasferimenti giornalieri: 40 km

    30.12.19 lunedì
    Boumalen Dades – Toudgha gorge – Merzouga
    Attraversiamo con il nostro bus la meravigliosa valle di Toudgha, godendo dei suoi avvolgenti colori ocra e verde, che la rendono una delle più belle località del sud del Marocco. Un’oasi lussureggiante che attraversa la profonda valle, abitata dai berberi. Nel tragitto ci fermiamo per una breve passeggiata in un palmeto. Arriviamo, in seguito, con il nostro transfer a Tinejdad per visitare il Museo Berbero di Khorbat. Aperto nel 2002, questo semplice ma interessante centro espositivo occupa tre edifici restaurati del complesso di Ksae El Khorbat Oujdid e raccoglie foto, mappe e reperti storici, che raccontano la vita e le tradizioni del popolo berbero. Nel pomeriggio continuiamo il nostro viaggio nel deserto per raggiungere Merzouga ai piedi delle dune di Erg Chebi.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.
    Totale trasferimenti giornalieri: 295 km - circa 5 ore

    31.12.19 martedì
    Erg Chebi
    Il mattino ci aspetta un’emozionante escursione in fuoristrada tra le dune desertiche. Lungo  il percorso ci fermiamo a visitare una famiglia di nomadi, che ci invitano per un tè sotto la loro caratteristica tenda nera. Raggiungiamo in seguito il piccolo villaggio di Khamlia, dove visitiamo una casa della musica per assistere a una esibizione di musica tradizionale gnawa. Gli gnawa sono una minoranza etnica, i cui antenati giunsero come schiavi dall’Africa occidentale. Pranziamo nel villaggio e nel pomeriggio partiamo per un trekking nel deserto (circa 3 ore), avvolti da un’immensa distesa di sabbia in una calma e silenzio quasi irreale. Raggiungiamo infine il campo tendato, che sorge fra le dune. In serata abbiamo l’incredibile opportunità di festeggiare il nuovo anno attorno al fuoco del campo tra musiche e danze tradizionali.
    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.
    Pernottamento: campo tendato.
    Totale trasferimenti giornalieri: 25 km - circa 2 ore

    1.01.20 mercoledì
    Merzouga – Midelt – Fez
    Partiamo, dopo la colazione, per il trasferimento più lungo del nostro viaggio che attraverso le montagne del medio Atlante ci farà raggiungere la meravigliosa Fez, una delle 4 storiche città imperiali marocchine. Durante il percorso osserviamo il paesaggio mutare tra vedute mozzafiato dell’Atlante, laghetti e villaggi berberi. Dopo aver passato Midelt e Ifrane raggiungiamo il nostro riad in città per il pernottamento.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: riad.
    Totale trasferimenti giornalieri: 490 km - circa 8 ore

    2.01.20 giovedì
    Fez
    Dopo colazione, ci dedichiamo a una visita guidata di Fez, il centro religioso e culturale del paese. La città è caratterizzata da un gran numero di moschee e madrase (scuole di teologia), come la famosa Karaouine University con la sua architettura ispanico-moresca. Ammiriamo gli splendidi mosaici e le decorazioni in legno intagliato nella madrasa di Bou Ananiya, un gruppo di edifici del XIV secolo, che includono un elegante minareto. Passeggiamo inoltre nella medina della città, una delle più grandi al mondo. Nella sua immensa e confusionaria rete di souk, migliaia di artigiani vendono i loro prodotti in piccole botteghe: rumorosa, pungente e a volte claustrofobica, la medina di Fez regala un’esperienza unica e avvolgente. Ultima tappa del nostro tour è il quartiere ebraico (mellah) e il palazzo reale. Nel pomeriggio ci concediamo del tempo in libertà per continuare le visite in autonomia.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: riad.

    3.01.20 venerdì
    Fez – Meknes – Rabat – Casablanca
    L’ultimo giorno di tour andiamo alla scoperte delle ultime due città imperiali marocchine: Meknes e Rabat. Partiamo da Meknes, conosciuta originariamente come Miknasa. Arrivati nel centro partiamo per una visita guidata di un paio d’ore per esplorare i suoi maggiori punti d’interesse, come l’antico granaio di Heri Es-Souni e il mausoleo di Moulay Ismail. Ammiriamo inoltre l’imponente porta di Bab el Khmis, da cui si accede nella parte più antica di Meknes. Dopo la visita ripartiamo in direzione nord verso Rabat, la capitale politica del Marocco, posizionata sulla costa atlantica. Visitiamo a piedi il suo cuore storico attorno la torre di Hassan e il Mausoleo di Mohammed V. Nel pomeriggio riprendiamo il nostro transfer privato per Casablanca.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.
    Totale trasferimenti giornalieri: 300 km - circa 5 ore

    4.08.20 sabato
    Casablanca – Italia
    Di prima mattina ci trasferiamo verso l’aeroporto di Casablanca per prendere il volo di rientro in Italia.
    Pasti inclusi: colazione.

     

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza. In caso di chiusure non prevedibili al momento della pubblicazione del programma, sostituiremo la visita con altri luoghi di interesse.

     

  • Operativo voli

    Voli di linea Royal Air Maroc, via Casablanca


    26.12.19 AT 0951 Milano Malpensa - Casablanca h 17:40 - 20:55
    26.12.19 AT 0413 Casablanca - Marrakech h 22:45 - 23:35
    -
    04.01.20 AT 0954 Casablanca - Milano Malpensa h 07:50 - 11:00

    N.B.: gli orari indicati potrebbero subire variazioni.

     

  • Caratteristiche

    Viaggio semplice ma intenso caratterizzato da un mix di visite culturali e naturalistiche. I frequenti transfer da una località all’altra sono organizzati con un bus privato e hanno una durata giornaliera che va dalle 2 alle 8 ore totali. Il tour prevede inoltre un’escursione in jeep 4X4 sulle dune nel deserto di un paio d’ore.

     

    Le visite guidate nelle città saranno effettuate principalmente a piedi. Il tour prevede inoltre due trekking, in cui non è richiesta alcuna preparazione atletica particolare, ma per cui è sicuramente necessaria una buona forma fisica e abitudine alla camminata.

    Caratteristiche dei trekking:

    - 29.12.19 - Boutaghar – Alemdoun – Boumalen Dades (13 km – 5 ore – + 200 m): sentiero facile, con terreno pianeggiante. Durante buona parte della passeggiata si cammina su tratti di prato intervallati alle stradine dei villaggi. L’ultima ora di cammino prevede un percorso per raggiungere la gola. In questa parte, il terreno è caratterizzato da sassetti e di tanto in tanto si dovranno attraversare piccoli ruscelli. 

    - 31.12.19 - Erg Chebbi: trekking nel deserto di circa tre ore. Il terreno è sabbioso e il dislivello massimo è di +/- 100 metri per salire la duna più alta per raggiungere il villaggio per il pranzo.

     

    I pernottamenti sono previsti in riad, hotel e in una kashba ristrutturata. Segnaliamo che è prevista una notte in un campo tendato nel deserto (categoria luxury), in tende accoglienti (provviste di letto, biancheria e coperte) e con servizi privati. Le strutture in generale sono caratteristiche e di buon livello, ma è importante sottolineare che lo standard marocchino è in alcuni casi più basso rispetto a quello occidentale a cui siamo abituati e per questo motivo è richiesto un pizzico di spirito d’adattamento e flessibilità.

    Il riscaldamento non è presente in tutte le strutture ricettive data la brevità della stagione invernale: raccomandiamo, quindi, di mettere in valigia indumenti caldi per la notte, in caso di eventuale escursione termica, in particolare per il pernottamento sull’Atlante e in tenda nel deserto.

     

    Clima

    Nel mese di dicembre a Marrakech, Fez, Rabat e Meknes le temperature massime si aggirano attorno ai 19°C durante il giorno mentre le minime si abbassano fino ai 7°C di notte. L’escursione termica è, quindi, notevole: sebbene il clima sia mite di giorno, la temperatura notturna è rigida, e non è raro un abbassamento al di sotto dei 5 gradi. Le precipitazioni sono scarse e si verificano sotto forma di rovescio o temporale, talvolta intenso. Leggermente più rigido è il clima di Merzouga: a dicembre la media massima è di 17 °C e la minima di 3°C. In generale nell’Alto Atlante la notte risulta fredda: è possibile incontrare la neve e si può arrivare a qualche grado sotto zero. Nella valle del Dades, soprattutto nella regione di Boumalne e nelle gole del Dades, a più di 1600 m, le medie di temperatura sono basse ma la presenza di una folta vegetazione rende il clima molto godibile di giorno, soprattutto se splende il sole.

     

  • Come arrivare

    In aeroporto al banco del check in, 3 ore prima della partenza.

    Se arrivi in auto e necessiti di un parcheggio, consigliamo il “Parcheggio Malpensa Airport Srl” e “Central Parking”. Per prenotare il posto auto puoi utilizzare questo link.
     

  • Pernottamento e pasti

    Il pacchetto include:

    • 4 pernottamenti in riad in camera doppia con bagno privato: caratteristiche case riadattate a strutture ricettive e si trovano nella medina (parte antica della città). Segnaliamo che le stanze dei riad si caratterizzano per non essere standard come quelle di un classico hotel occidentale e per essere diverse l’una dall’altra.
    • 3 pernottamenti in hotel in camera doppia con bagno privato.
    • 1 pernottamento in kasbha: normalmente presenti in zone rurali del sud del Marocco, queste strutture prendono spunto dai vecchi palazzi fortificati in terra e paglia, un tempo dimore delle famiglie più importanti e ora spesso a gestione familiare. Sono strutture caratteristische, semplici e con un numero limitato di stanze per gli ospiti e una o più sale comuni dove si consumano i pasti.
    • 1 pernottamento in campo tendato (categoria luxury) con sistemazione doppia e bagno privato.

     

    Sono incluse 9 colazioni, 5 cene, 1 pranzo e un pranzo al sacco.

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite mail il documento finale con:

    • orario e luogo di incontro;
    • nome e numero dell’accompagnatore;
    • indirizzi e numeri di telefono utili;
    • eventuali informazioni personalizzate.
  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Zeppelin e guida locale parlante inglese per tutta la durata del tour.

    I nostri accompagnatori coordinano il gruppo, lo guidano lungo il tragitto e traducono all’occorrenza. Sono preparati sul programma di viaggio e ricevono un training pre-partenza. Li conosciamo tutti personalmente, per questo possiamo assicurarti che saranno i tuoi migliori compagni di viaggio. Sono appassionati viaggiatori e persone intraprendenti, che non disdegnano varianti al programma e che sanno dare consigli utili.

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare il numero:
    • dell’accompagnatore
    • di emergenza Zeppelin attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00.

     

     

Dettagli viaggio

 

da 1.480 €

10 giorni, volo incluso (tasse escluse)

Viaggio al completo

Formula vacanza:

In gruppo italiano,

min.10 - max.14 + accompagnatore

 

Data di partenza:

dal 26.12.19 al 4.01.20

 

Quota per persona:

1.480 € + tasse aeroportuali

 

Comprende:

  • assistenza in aeroporto
  • accompagnatore Zeppelin
  • volo di linea Royal Air Maroc a/r
  • transfer a/r dall’aeroporto
  • guida locale parlante inglese
  • 9 pernottamenti in sistemazione doppia con colazione
  • 5 cene e 2 pranzi
  • noleggio del minibus con autista
  • noleggio dei fuoristrada con autista nel deserto di Erg Chebbi
  • visita guidate come da programma (Marrakech, Fez, Meknes, Rabat)
  • entrate come da programma
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende:

  • tasse aeroportuali (220 €)
  • pasti non menzionati nella quota comprende
  • bevande ai pasti
  • mance e spese personali
  • quanto non specificato

Supplementi:

410 € camera singola (per le due notti a Fez le singole hanno il bagno condivisione)

 

Documenti:

Passaporto in corso di validità.

 

Viaggio al completo
Prenota
Prima

Sconto 4%

Prenota 4 mesi prima

Otterrai uno sconto immediato del 4% sulla quota base del viaggio.

Assicurazione inclusa

Prenota 4 mesi prima

E scegli l'assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

Tutto l'anno

Prenota 4 mesi prima

Se prenoti in anticipo sarai sempre premiato, su tutti i viaggi!

Ricevi la
Newsletter

Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Scopri dove ti portiamo a salutare il 2020!
Partecipa al concorso con foto e video della tua vacanza Zeppelin!
Un po’ catalogo, un po’ quaderno di viaggio: richiedi la tua copia e ricevilo gratis a casa!
payment