Individuale Trekking

Cod. PT003

Portogallo, Spagna / Il Cammino Portoghese

Da Porto a Tui

Il primo tratto del Cammino Portoghese ti conduce dalla carismatica città di Porto fino a Tui, in Galizia, lungo un percorso leggendario dal grande fascino naturale e storico. Cippi di confine, gusci di conchiglia e frecce gialle ti indicano la strada di questa via ancestrale ancora poco frequentata. A rendere ancora più belli i tuoi passi, i vigneti e le piacevoli zone rurali del Portogallo e l'interessante patrimonio culturale di caratteristici borghi come Barcelos e Ponte da Lima.
  • Itinerario

    mappa

    1° Arrivo a Porto

    Arrivo in autonomia a Porto e sistemazione in hotel. Approfittate di questa giornata per esplorare il centro città con il caratteristico quartiere della Ribeira, le sue chiese, gli edifici storici e le sue strette viuzze che si inerpicano sulla collina. Attraversate poi il Douro verso Villa Nova de Gaia per un bellissimo panorama sul fiume e sulla città, senza tralasciare una visita alle famose cantine di porto per una degustazione del famosissimo vino nazionale!

     

    Sistemazione varie

     

    2° Transfer da Porto a Vilar de Pinheiro, poi in cammino verso il villaggio di Arcos 

    Questa mattina alle 9:00 un transfer vi conduce alla piccola località di Vilar de Pinheiro, dalla quale iniziate il cammino portoghese su un facile sentiero in leggero saliscendi verso il paesino rurale di Arcos. Dalla piazza del mercato di Vilar de Pinheiro, vi inoltrate in un paesaggio di terreni agricoli e macchie di foresta. Superate la piccola cappella di Santo Ovídio e lo storico Convento de São Bento a Vairão. Sempre qui, potete visitare il Museu Agrícola Entre Douro e Minho con la sua collezione di attrezzi che illustrano le attività agricole della regione.     Infine, due splendidi ponti romanici segnano l’ingresso al villaggio di Arcos, dove vi fermate per la notte.

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 6h - 19 km, Dislivello +/-165 m, Transfer auto - 25 minuti

     

    3° A piedi attraverso valli incontaminate, da Arcos all’antica Barcelos

    La tappa di oggi vi conduce attraverso valli incontaminate fino a Barcelos. Potete fare quasi subito una prima sosta nella località di San Pedro de Rates, con la sua bellissima chiesa del XIII secolo, considerata uno dei più importanti monumenti dell’architettura romanica portoghese. Il percorso continua tra piccole località di campagna e qualche bosco, incrociando spesso la vecchia strada nazionale e attraversando, infine, l'antico ponte sul fiume Cávado che vi fa entrare nell’antica città di Barcelos. Avrete il resto della giornata, e della serata, per visitare una delle località più rappresentative dell’arte e delle tradizioni popolari del Minho. Oltre che per i suoi tanti monumenti, la città è famosa per il suo gallo, simbolo del folklore portoghese. 

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 6h - 20 km, Dislivello +125 m/-185 m

     

    4° Da Barcelos a Balugaes, tra piccoli villaggi e cappelle barocche

    Uscite da Barcelos lasciandovi alle spalle la bella Igreja do Senhor Bom Jesus da Cruz, in stile barocco, dove ogni anno a inizio maggio si svolge una delle più importanti feste religiose della cittadina. Da qui, il paesaggio diventa sempre più rurale e pittoresco, mentre attraversate piccoli borghi e villaggi assistendo ad una quotidianità tipica delle aree agricole portoghesi. Poco prima di giungere a destinazione attraversate l’antico Ponte das Tábuas, il ponte di pietra sul Rio Neiva, calpestato fin dal XII secolo dai tanti pellegrini diretti a Santiago. La vostra tappa odierna si conclude a Balugaes, tranquillo paesino del Cammino Portoghese che ospita il Santuario di Nossa Senhora da Aparecida, un popolare luogo di pellegrinaggio per gli abitanti dell’Alto Minho.

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 4h - 16 km, Dislivello +280 m/-190 m

     

    5° Da Balugaes all’antica Ponte de Lima e la sua meravigliosa valle 

    Oggi vi attende un’altra tappa di silenziosi sentieri rurali lungo un magnifico percorso che passa attraverso i villaggi di Anta, Silveiro, Pedrosa e Barros. E’ il tratto più panoramico dall’inizio del vostro Cammino, quello che vi fa attraversare i vigneti e la campagna del Minho, ricca di raccolti, entrando poi nella valle del fiume Lima. Qui lo sguardo spazia fino alla vetta del Monte da Padela e fino all’area protetta del Corno do Bico. Chiudete in bellezza raggiungendo il delizioso paesino di Ponte de Lima, il più antico del Portogallo, che deve il suo nome al ponte medievale attraversato entrando nella località. Dopo aver preso possesso del vostro alloggio, lasciatevi affascinare da un centro storico perfettamente conservato e dai suggestivi angoli che si svelano tra i vicoli vicino al fiume. Pernottamento a Ponte de Lima.

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 5h - 17 km, Dislivello +90 m/-180 m

     

    6° Da Ponte de Lima a Pecene con salita alla Serra da Labruja

    Lasciate Ponte de Lima attraversando il suo bellissimo Ponte Romano e proseguite nuovamente nella valle del Minho, in un mondo dove predomina la ruralità. Avanzando, il paesaggio si fa più vario passando dai vigneti ad una montagna punteggiata da macchie di foresta: oggi dovete affrontare la salita della Serra da Labruja, percorrendo i chilometri più faticosi dell'intero Cammino. A metà salita trovate la Cruz dos Mortos o Croce dei Francesi, che onora la forza del popolo portoghese nel resistere alle invasioni francesi: è il segno che la parte più difficile della salita è ormai compiuta. Il resto della tappa, dall’alto della montagna al paesino di Pecene, è ormai facile da terminare. Ma prima di raggiungere il vostro alloggio nella valle del Rio Coura, fermatevi ad ammirare la bella chiesa romanica di San Pedro de Rubiães, classificata Monumento Nazionale. Pernottamento a Pecene.

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 5h - 22 km, Dislivello +480 m/-250 m

     

    7° L’ultima tappa e il passaggio in Galizia: da Rubiaes alla storica Tui

    Iniziate camminando lungo la valle del fiume Coura da dove salite dolcemente fino a raggiungere il Santuario di San Bento da Porta Aberta, famoso luogo di pellegrinaggio, il secondo più frequentato del Portogallo dopo Fatima. Una serie di saliscendi tra campi e boschi vi conducono dolcemente fino alla fortezza di Valença, che merita senza dubbio una visita approfondita: prendetevi il tempo per esplorare l’antico borgo, passeggiando tra i vicoli e salendo in cima alle mura per godere di un panorama d’eccezione sulla vicina città di Tui, la vostra meta finale. Al termine della sosta, attraversate il ponte sul fiume Miño che segna il confine tra Portogallo e Spagna: benvenuti in Galizia! Vi restano gli ultimi pochi chilometri prima di raggiungere Tui, la sua maestosa cattedrale dalle torri merlate e il suo prezioso centro storico che vi accoglie per la notte.

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 5h - 15 km, Dislivello +180 m/-330 m

     

    8° Fine tour a Tui e rientro in autonomia

    Dopo colazione fine dei servizi. Per chi lo desidera è possibile proseguire il Cammino fino a Santiago de Compostela.

     

    Pasti colazione

     

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario può subire qualche modifica, anche a vacanza iniziata.

     

  • Caratteristiche

    Il piacere di camminare e l’abitudine a spostarsi a piedi sono gli ingredienti giusti per godere appieno di questo itinerario. Prima di partire è indispensabile abituare le gambe a un po’ di costanza, procurandosi nel contempo il giusto equipaggiamento. Per il resto, bastano un pizzico di intraprendenza e la voglia di visitare posti nuovi, da raggiungere seguendo le mappe in dotazione e la segnaletica sempre presente lungo il percorso.

     

    Itinerario: facile (T) 

    Lunghezza tappe: da 16 a 22 km

    Durata: 4 - 6h

    Dislivelli complessivi: da +90 m a +480 m e da -165 m a -330 m

    Terreno: sentieri battuti o pietrosi, alcuni tratti asfaltati e saliscendi non impegnativi. 

     

    E' incluso nel programma 1 trasferimento privato:

    - da Porto a Vilar de Pinheiro (2° giorno) 

     

     

  • Come arrivare

    Ecco come arrivare a Porto:

     

    In aereo

    L’aeroporto di riferimento è: Porto. 

    - dall’aeroporto di Porto: metro linea E fino alla fermata Trinidade, durata 30 minuti circa. In alternativa bus Stcp fino all’autostazione Cordoaria, durata 45 minuti circa. In alternativa shuttle bus Get Bus fino a Terminal Rodoviário do Campo 24 de Agosto, durata 30 minuti circa.

     

    Chiedici un preventivo e prenota con noi il tuo volo.

     

    Il nome della struttura ti sarà comunicato qualche giorno prima della partenza nel materiale informativo.

     

    RIENTRO

     

    Il viaggio termina a Tui.

     

    Come fare rientro a casa

     

    In aereo

    Gli aeroporti di riferimento sono: Vigo, Santiago de Compostela, Porto.

    Per raggiungerli dalla città di fine viaggio:

    - aeroporto di Vigo: transfer privato a pagamento

    - aeroporto di Santiago de Compostela: transfer privato a pagamento

    - aeroporto di Porto: treno Renfe da Valença do Minho a Porto Campanhã (questa linea prevede una frequenza limitata di corse) e da qui metro con cambio a Trindidade fino all’aeroporto, durata totale 2h30 circa. In alternativa bus diretto Autna da Valença Stazione dei bus fino all’aeroporto di Porto, durata 1h30 circa. 

     

    Chiedici un preventivo e prenota con noi il tuo volo.

     

    Transfer

    Per questo viaggio puoi prenotare un transfer privato dall’hotel fino all’aeroporto di Vigo, oppure fino alla città o aeroporto di Santiago de Compostela e di Porto, oppure fino alla stazione dei bus di Valença. 

     

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour prevede l'alloggio in strutture molto varie situate nei centri storici o immerse nella campagna e vicine al Cammino: hotel 2/3*, pensioni, case rurali e affittacamere, strutture semplici ma autentiche, spesso a conduzione familiare. 

    Tutte le camere hanno il bagno privato.

    Sono incluse 7 colazioni. 

     

    Pernottamento in dettaglio

    Le diverse tipologie di alloggio verranno assegnate in base alla disponibilità delle strutture nelle date richieste.

    Possibilità di richiedere i pranzi al sacco e le cene, con un supplemento. A Porto non è possibile avere il servizio di mezza pensione.

     

  • Materiale informativo

    Roadbook in italiano.

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avete due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro in Italia e quello del referente locale (inglese, spagnolo e talvolta italiano).

Dettagli viaggio

 

da 630 €

8 giorni

Formula vacanza

individuale

 

Data di partenza

ogni giorno dal 1.04 al 31.10.21

 

Quota per persona in doppia

630 €

pensioni e hotel 2/3*

 

Comprende

  • 7 pernottamenti con colazione
  • trasporto bagagli (1 bagaglio per persona max 20 kg)
  • credenziale del pellegrino
  • roadbook in italiano
  • materiale informativo 
  • assistenza telefonica
  • 1 trasferimento privato
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende

  • viaggio per Porto e da Tui
  • pasti non menzionati
  • bevande
  • tasse di soggiorno a Porto (ca. 2 €)
  • ingressi
  • mance, extra e quanto non specificato
  • assicurazioni facoltative (vedi dettagli)
 

Supplementi

270 € camera singola

310 € viaggiatore singolo (camera singola inclusa)

150 € 6 cene (bevande escluse)

78 € 6 pranzi al sacco

 

Transfer privati:

60 € Tui-aeroporto di Vigo*

170 € Tui-Santiago de Compostela (città o aeroporto)*

190 € Tui-Porto (città o aeroporto)*

20 € Tui-Valença (stazione bus)*

 

*costo da dividere tra i partecipanti 1-4 persone

 

Notte extra con colazione:

60/85 € Tui in camera doppia/singola

80/160 € Porto in camera doppia/singola

 

Documenti

Carta d’identità valida per l’espatrio o passaporto in corso di validità.

 

Attenzione

Cambio di fuso orario durante il viaggio: la Spagna è un'ora avanti rispetto al Portogallo.

Cancellazioni gratuite e acconto leggero: scopri le nuove condizioni!
Tutti i viaggi di gruppo in partenza
Ricevi la
Newsletter

Ogni settimana, notizie, curiosità e tante idee di viaggio. Vuoi essere dei nostri?

 

Avete risposto in tantissimi e le vostre foto ci stanno facendo fare il giro del mondo, grazie! Vi diremo chi ha vinto nei social e nelle prossime newsletter, intanto… eccovi l’album!
payment