(7 impressioni)

In gruppo italiano Viaggiamondo

RU008

Russia / Mosca e San Pietroburgo

Nella terra degli Zar

Un viaggio tra le magiche atmosfere di San Pietroburgo e Mosca. Arte e architettura scorreranno sotto i nostri occhi raccontando una storia che passa dagli sfarzi dell’Impero degli Zar ai sobri e rigorosi edifici sovietici fino alle colorate cupole ortodosse.
  • Itinerario

    13.08.17 domenica
    Italia – Mosca
    Ritrovo in mattinata in aeroporto e arrivo nel pomeriggio, incontro con l’accompagnatore e transfer in hotel per sistemare i bagagli. Cena libera e poi prima passeggiata in notturna: la vita serale qui è sempre vivace, e la Moscova ci regala dei meravigliosi scorci sul Cremlino by night. Rientro in hotel e pernottamento.

    14.08.17 lunedì
    Mosca
    Iniziamo la visita della città partendo dal più esterno dei cerchi concentrici che ne delimitano il territorio urbano. Il più piccolo di essi racchiude la città vera e propria, e il centro ideale di questa raggiera è proprio il Cremlino. Visitiamo in mattinata uno dei parchi più belli di Mosca, il Kolomenskoe: 390 ettari di prati curatissimi lungo le rive della Moscova e un tempo residenza estiva degli Zar. Passeggiamo fino alla splendida Cattedrale dell’Ascensione, costruita tra il XVI secolo ed ora Patrimonio dell’Umanità UNESCO. La sua architettura particolare e con elementi unici, come le cupole azzurre e dorate, l’ha resa famosa in tutto il mondo. All’interno del parco si trovano anche la Torre dell’Acqua, il cinquecentesco Campanile di San Giorgio e il Padiglione del Palazzo di Caccia. Il gioiello del parco era un tempo il Palazzo degli Zar, di cui oggi restano alcune porzioni. Dopo pranzo ci dirigiamo verso l’interno per visitare la zona di Novodevizy, dove si trova il Monastero delle Vergini, uno dei 6 costruiti a difesa della città e secondo per dimensioni solo al Cremlino. Cena in libertà e pernottamento in hotel.
    Pasti inclusi: colazione

    15.08.17 martedì
    Mosca
    Dedichiamo l’intera giornata alla visita del Cremlino e del grande patrimonio artistico che custodisce. Partiamo dalla Piazza Rossa, incastonata tra il Mausoleo di Lenin, i Magazzini GUM e la Cattedrale di San Basilio, simbolo religioso e culturale di Mosca. La chiesa fu costruita per ordine di Ivan il Terribile, e nell’immaginario collettivo è ormai divenuta il simbolo della capitale russa. Edificio colorato e dalle forme fiabesche, con le cupole "a cipolla" quasi fiorite, la cattedrale è in verità creata dalla fusione di 9 chiese con stili diversi. La Piazza Rossa, teatro di sfilate e parate militari, ospita il Mausoleo di Lenin, dove la salma del famoso statista sovietico giace in perfetto stato di conservazione. Dietro il Mausoleo scorgiamo il Cremlino, ex cittadella zarista ed attuale residenza del Presidente della Repubblica Russa. Altro edificio da non perdere è quello dei Magazzini GUM, un vero e proprio centro commerciale del XVIII secolo. Al termine delle visite, avremo un po’ di tempo libero per continuare ad esplorare Mosca. Cena libera e rientro in hotel per il pernottamento.
    Pasti inclusi: colazione

    16.08.17 mercoledì
    Mosca
    Facciamo rotta verso il centro, fermandoci ad ammirare alcune delle stazioni della metropolitana, il mezzo più comodo e soprattutto il più bello di Mosca. Raggiungiamo via Arbat, uno dei maggiori punti turistici di Mosca grazie ai suoi edifici e ai numerosi artisti che hanno vissuto e lavorato qui. Nel pomeriggio abbiamo un po’ di tempo libero per esplorare Mosca. Qualche idea? Il teatro Bolshoi ad esempio, oppure una passeggiata al Parco delle Esposizioni, dagli interminabili viali su cui si affacciano grandiosi padiglioni e fontane, espressione della “grandeur” socialista. Non manca una sosta per un sorso di kvas o un gustoso Oladi, l’equivalente russo dei pancake.
    Pasti inclusi: colazione

    17.08.17 giovedì
    Mosca – San Pietroburgo
    Mattinata libera per assaporare gli ultimi scorci di Mosca, Dasvidanija Moskvà! Nel pomeriggio ci attende il treno per San Pietroburgo, dove arriviamo in serata. Avremo del tempo per conoscere un po’ di questa magnifica città: universalmente nota per la sua eleganza architettonica, è anche conosciuta come la "Venezia del Baltico" per i numerosi canali che la percorrono e per i 600 ponti che li attraversano. Qui l’atmosfera è magica, e tra le sue strade ancora si respirano le atmosfere intense dei romanzi di Dostoevskij.
    Pasti inclusi: colazione.

    18.08.17 venerdì
    San Pietroburgo
    Lontana dagli aspetti tipicamente russi di Mosca, questa “nuova” città (fu fondata da Pietro il Grande solo nel 1703) fa l’occhiolino al Vecchio Continente con continui riferimenti architettonici alla Francia e all’Italia. Iniziamo la giornata con una visita panoramica: dal piazzale delle Colonne Rostrate, al campo di Marte, alla prospettiva Nevskij; la Piazza del Palazzo con la famosissima colonna di Granito, la Piazza di S. Isacco e l’Ammiragliato, la Lavra Nevskij, monastero dedicato alla figura del Santo difensore della Terra Russa, la fortezza dei Santi Pietro e Paolo. Tra gli edifici svetta la cattedrale di Sant’Isacco che, con la guglia dorata e l’angelo in cima è ritenuta uno dei simboli più importanti di San Pietroburgo, e dell’arte russa in generale, con una delle cupole più grandi del mondo. Proseguiamo con la Chiesa del Salvatore del Sangue Versato, eretta sul luogo dove venne ucciso lo zar Alessandro II di Russia, vittima di un attentato il 13 marzo 1881. Il luogo del dramma è ora ricordato da un altare decorato con pietre preziose. Tempo a disposizione permettendo, consigliamo un tour facoltativo in battello sui canali, circondati da palazzi settecenteschi e maestosi giardini, ponticelli aerei e cupole azzurre. Cena libera e pernottamento in hotel.
    Pasti inclusi: colazione.

    19.08.17 sabato
    San Pietroburgo – Pushkin – San Pietroburgo
    Oggi usciamo da San Pietroburgo per una visita a Pushkin, la residenza estiva di Caterina II. Questo complesso si trova nella tenuta di Tsarskoe Selo, a 25 km dalla città, ed è opera dell’architetto italiano Rastrelli. Rappresenta un vero e proprio gioiello dell’architettura barocca affacciato su un parco meravigliosamente curato. Dopo pranzo visitiamo il palazzo Yussupov residenza dell’omonima famiglia e luogo di uno degli eventi più drammatici dell’epoca zarista, l’omicidio di Rasputin, mediatore leggendario della corte dello Zar, assassinato per volere dell’élite russa. Cena libera e pernottamento.
    Pasti inclusi: colazione.

    20.08.17 domenica
    San Pietroburgo – Italia
    Dopo colazione visitiamo liberamente il meraviglioso Museo dell’Hermitage, situato in pieno centro città e dislocato nel Palazzo d’Inverno e negli edifici attigui, che furono la residenza della Corte Imperiale fino alla Rivoluzione d’Ottobre. Il modo migliore per visitare questo enorme e ricchissimo museo è prendere un’audioguida e scegliere il proprio percorso, in modo da non perdere nessuna delle opere che vi interessano di più tra gli oltre 3 milioni di dipinti, sculture, reperti archeologici, numismatica e i capolavori di Raffaello, Leonardo e Michelangelo.
    In tempo utile per il volo, transfer per l’aeroporto e rientro in Italia in serata.
    Pasti inclusi: colazione.

    Nonostante la nostra intenzione sia di rispettare il programma indicato, per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire qualche lieve modifica, anche in loco. In caso di chiusure di musei, monumenti e siti non prevedibili al momento della pubblicazione del presente programma, ci riserviamo il diritto di sostituire la visita con altri luoghi di interesse, anche in loco.

     

  • Operativo voli

    Volo di linea Lufthansa

    13.08.17 LH 271 Milano Linate - Francoforte h. 10:30 - 11:45                    
    13.08.17 LH1448 Francoforte - Mosca h. 12:55 - 17:00  
                       
    20.08.17 LH1437 San Pietroburgo - Francoforte  h. 18:10 - 20:00                      
    20.08.17  LH 278 Francoforte - Milano Linate h. 20:50 - 22:00

    N.B. I voli indicati potrebbero subire variazioni

     

  • Caratteristiche

    Itinerari facili organizzati con spostamenti a piedi e con bus privato che non presentano difficoltà.

     

  • Come arrivare

    Ritrovo in aeroporto al check-in del volo almeno 2 ore prima della partenza.

     

  • Pernottamento e pasti

    Sono inclusi 7 pernottamenti in hotel 4*, categoria del paese ospitante. Sono incluse tutte le colazioni, i pasti sono liberi.

    ATTENZIONE: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

     

  • Materiale informativo

    Dopo aver ricevuto il saldo, alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite email a tutti i partecipanti il documento finale con la riconferma dell'orario e del luogo di incontro, indirizzi e numeri di telefono utili, nome e numero dell’accompagnatore, e eventuali info personalizzate.

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Zeppelin in loco per tutta la durata del viaggio. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno piuttosto la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto, qualche volta aiutati da un “locale”. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e sapersela cavare in “quasi” ogni situazione. Oltre ad accompagnarci, sono persone intraprendenti che non disdegnano varianti al programma e che sanno darci consigli utili.

     

    Per tutta la durata del viaggio avrete a disposizione due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro numero di emergenza in Italia ATTIVO OGNI GIORNO DALLE 8:00 ALLE 20:00 e quello dell’accompagnatore.

  • 7 Impressioni di viaggio
    • Monica

      Vacanza del 13-20 agosto 2017

      Pubblicazione 20 settembre 2017

      Vacanza bellissima! Merito dei luoghi, dell'accompagnatore e delle guide locali! Viaggio assolutamente consigliato!
    • Elisabetta

      Vacanza del 13-20 agosto 2017

      Pubblicazione 20 settembre 2017

      Un viaggio superiore alle aspettative. Bellissime città, cultura interessante. Sicuro e sereno.
    • Stefano

      Vacanza del 13-20 agosto 2017

      Pubblicazione 02 settembre 2017

      Un buon itinerario per comprendere queste città al di là dei classici stereotipi.
    • Claudio

      Vacanza del 13-20 agosto 2017

      Pubblicazione 26 agosto 2017

      Un viaggio che ti lascia a bocca aperta. Mosca una città effervescente e dinamica, San Pietroburgo incantevole tra residenze degli Zar e paesaggi suggestivi. Un grazie anche al nostro accompagnatore Gianluigi che ci ha fatto conoscere con passione ed entusiasmo questa terra e questo popolo.
    • Alessandra

      Vacanza del 13-20 agosto 2017

      Pubblicazione 25 agosto 2017

    • Guido

      Vacanza del 13-20 agosto 2017

      Pubblicazione 25 agosto 2017

      Giro molto interessante. In particolare la visita alla città di Mosca, perchè fa cogliere la realtà asiatica della Russia, che è quella più distante da noi.
      San Pietroburgo splendida città, più europea di Mosca e MOLTO affollata da turisti.
    • Marco

      Vacanza del 13-20 agosto 2017

      Pubblicazione 25 agosto 2017

      Un bellissimo viaggio x scoprire la russia e avere voglia di tornarci.

Dettagli viaggio

 

da 1.090 €

8 giorni, volo incluso (tasse escluse)

Formula vacanza:

in gruppo italiano

 

Data di partenza:

dal 13.08 al 20.08.17

 

Quota per persona:

1.090 € + tasse aeroportuali

 

Comprende:

  • assistenza in aeroporto a Milano Linate
  • volo di linea Lufthansa a/r
  • treno diurno da Mosca a San Pietroburgo
  • transfer da/per aeroporto
  • accompagnatore Zeppelin in loco
  • 7 pernottamenti con colazione
  • bus privato
  • guide locali parlanti italiano durante le visite
  • escursioni e ingressi come da programma (escluso museo Hermitage)
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende:

  • tasse aeroportuali (160 €)
  • eventuali adeguamenti valutari
  • visto (su richiesta, da ca. 135 €)
  • pranzi e cene
  • bevande
  • altri ingressi
  • mance
  • extra e quanto non specificato nella quota comprende

Supplementi:

240 € camera singola

 

Documenti:

Passaporto con validità residua di 6 al rientro in Italia e visto.

Il visto d’ingresso è obbligatorio (si raccomanda vivamente di non arrivare in Russia sprovvisti di visto poiché "in loco" è impossibile regolarizzare la propria posizione nei confronti delle Autorità locali, con conseguente respingimento alla frontiera e ritorno in Italia a proprie spese e previo pagamento di una forte multa). All'ingresso nel Paese si deve compilare la Carta di Immigrazione. Per il rilascio ed informazioni specifiche sui vari tipi di visto, rivolgersi direttamente agli Uffici diplomatico-consolari russi presenti in Italia. Prima di ottenere il visto d’ingresso, si consiglia di verificare lo stato d’uso del passaporto, poiché le Autorità di frontiera possono negare l’ingresso del Paese ai possessori di passaporti eccessivamente deteriorati.
Il visto può essere richiesto a Zeppelin, con un costo di ca. 135 €.

Iscriviti alla
newsletter

Per essere sempre informato sui nostri viaggi e iniziative!

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment