(10 impressioni)

In gruppo italiano Bicicletta

ES062

Spagna / Maiorca

Palma e l’azzurro del Mediterraneo

A Maiorca ci aspetta l’abbinamento perfetto: quello tra la bici e il mare! Pedaliamo tra ulivi, mandorli e aranceti in fiore, colline verdeggianti, borghi antichi che affondano le loro radici nella preistoria, alla scoperta della più armoniosa delle Baleari. E a fine giornata un tuffo rigenerante e un po’ di relax nelle splendide spiagge mallorchine sono assicurati!
  • Itinerario

    1° domenica
    Milano – Palma de Maiorca
    Ritrovo in aeroporto e partenza per Palma di Maiorca. Giunti nell’isola più grande delle Baleari un breve transfer privato ci porterà al nostro hotel situato a Playa de Palma. Dopo esserci sistemati in camera, usciamo per assaporare l’atmosfera locale e bere la prima “cerveza” del tour.
    Pasti Inclusi: cena.
    Pernottamento: hotel.
     
    2° lunedì
    Palma de Maiorca (35 km)
    Diamo inizio alla nostra vacanza sui pedali alla volta della capitale della comunità autonoma delle Isole Baleari. Costeggiamo il mare lungo il “paseo marítimo”, e oltrepassato il porto cittadino raggiungiamo il Castello di Bellver, da dove, come suggerisce il nome, godremo di un suggestivo panorama sulla città di Palma e sul mare. La costruzione della fortezza iniziò nel XIV secolo come residenza per i re dell’isola; la doppia funzione difensiva e residenziale ben si nota nel contrasto tra l’austero aspetto esterno e quello armonioso dell’interno. Risaliamo in sella alle bici e pranziamo in città. Nel pomeriggio conosceremo le bellezze del centro storico con l’imponente cattedrale gotica dedicata a  Santa Maria di Palma, comunemente chiamata La Seu, nonché emblema della capitale.
    Pasti Inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

    3° martedì
    Inca – Costa Nord – Sóller (40 km)
    Oggi andiamo a conoscere la parte Nord con le sue isolate calette. Un transfer privato ci porta fino ad Inca, nel cuore di Maiorca, e da qui iniziamo a pedalare verso la Serra de Tramuntana, l’unica catena montuosa dell’isola che la percorre da est a ovest. Dopo i primi chilometri in piano il percorso sale dolcemente per circa 7km e ci porta in cima al Coll de Sa Batalla, dove ci ristoriamo con i piatti tipici della Serra: “croquetas de cabrito (capretto) y un frito de montaña”. Il più della giornata sui pedali è fatto, non ci resta che la lunga e affascinante discesa verso la tranquilla spiaggia di Sa Calobra, dove potremo esplorare le gole del Torrente de Pareis, prima di un rigenerante tuffo in mare. Ci imbarchiamo quindi per una breve escursione in direzione del Porto di Sóller. Qui riprendiamo le nostre bici per raggiungere l’omonimo paese dove concludiamo la tappa odierna. Un transfer privato ci riporta a Playa de Palma verso sera.
    Pasti Inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

    4° mercoledì
    Playa de Palma – Colonia de Sant Jordi (55 km)
    Di buon mattino cominciamo a pedalare verso Sud, per esplorare l’altro versante dell’isola. Imbocchiamo il Camí de S’Aguila che ci porta fino al nucleo preistorico di Capocorb Vell appartenete alla civiltà talaiotica. Conclusa la visita pedaliamo verso S'Estanyol e Ses Covetes, due borghi marinari dove pranziamo in spiaggia. Dopo le prelibatezza della “Serra” oggi proviamo quelle della costa con crocchette di polipo e frittura di mare. Non ci restano che pochi chilometri pianeggianti per raggiungere Colonia de Sant Jordi, appoggiamo le bici e ci rilassassimo tra le vie del paese.
    Pasti Inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

    5° giovedì
    Colonia de Sant Jordi – Cuevas del Drach – Porto Cristo (65 km)
    Proseguiamo la scoperta della costa Sud attraverso strade secondare e percorsi cicloturistici, i famosi “camí”. Raggiungiamo le cittadine rurali di Ses Salines e Santany per poi accedere al Parco Naturale di Mondragó, con le sue calette di sabbia bianca bagnate dal mare cristallino. Dopo la rasserenante pausa in riva al mare, ritorniamo verso l’interno per pedalare tra gli aranceti. Prima di giungere a Porto Cristo, visitiamo le Cuevas del Drach, grotte create nel corso dei millenni dall’incessante lavorio del Mar Mediterraneo. Sulle sponde del “Lago Martel”, il lago sotterraneo all’interno delle grotte, ogni giorno dal 1935 vengono eseguiti concerti di musica classica, e noi non mancheremo di partecipare a questa tradizione.
    Pasti Inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

    6° venerdì
    Porto Cristo – Can Picafort (50 km)
    L’ultima tappa “ufficiale” del nostro tour si snoda tra piccoli borghi che accompagnano la pedata. Pedaliamo verso l’interno in direzione di Manacor dove imbocchiamo una larga e pianeggiante “via verde”, ossia una vecchia ferrovia dismessa, che ci porta comodamente fino ad Artà. Qui visitiamo la chiesa in stile gotico, per poi salire i 200 scalini verso la cinta muraria di San Salvador che domina il caratteristico borgo. Una volta scesi, puntiamo diretti verso il mare di Son Real e, costeggiando la Badia di Alcúdia, arriviamo a Can Picafort, dove mangiamo in riva al mare e ci rilassiamo in spiaggia.
    Pasti Inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

    7° sabato
    Can Picafort (opzionale 80 km fino a Cap Formentor)
    Oggi abbiamo l’intera giornata a disposizione per goderci il mare e riposarci dopo i giorni sui pedali. Per chi invece non è ancora stanco di far girare le ruote consigliamo di dirigersi verso Nord, oltrepassare la medievale ed elegante cittadina di Alcúdia ed esplorare la baia di Pollensa e la Riserva Naturae di S'Albufereta. La strada inizia quindi a salire per condurci al suggestivo Mirador Es Colomer, per pi continuare tra saliscendi fino a Cap Formentor: un percorso che completerà la vostra circumnavigazione dell’isola, ma che ovviamente si può accorciare per renderlo più facile.
    Pasti Inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

    8° domenica
    Can Picafort – Milano
    Al mattino un transfer privato ci porterà in aeroporto per il volo di rientro in Italia, felici di avere pedalato in riva al mare e aver fatto il primo bagno della stagione
    Pasti Inclusi: colazione.


    Nonostante la nostra intenzione sia di rispettare il programma indicato, per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire qualche lieve modifica, anche in loco. In caso di chiusure di musei, monumenti e siti non prevedibili al momento della pubblicazione del presente programma, ci riserviamo il diritto di sostituire la visita con altri luoghi di interesse, anche in loco.

     

  • Operativo voli

    Voli di linea Iberia

     

    29.10.17  IB3251 Milano Linate - Madrid        12:05 - 14:15

    29.10.17  IB3912 Madrid - Palma di Maiorca  15:40 - 17:00  

                         

    05.11.17  IB3913 Palma di Maiorca - Madrid    09:30 - 10:50

    05.11.17  IB3252 Madrid - Milano Malpensa    12:10 - 14:20   

     

    N.B.: i voli indicati potrebbero subire variazioni. 

     

    ATTENZIONE: Vi ricordiamo che la partenza è dall'aeroporto di Milano Linate, mentre il ritorno è all'aeroporto di Milano Malpensa.

     

  • Caratteristiche

    Percorso su strade a basso traffico, a volte sterrate, e in parte su pista ciclabile; generalmente ondulato con saliscendi leggeri ma alle volte continui. Sono presenti alcune salite dalle pendenze moderate della lunghezza di 2 o 3 km. Durante la seconda tappa c’è una salita più lunga ed intensa, prima della lunga discesa che porta al mare; in quest’occasione abbiamo un mezzo di supporto al seguito.

     

    Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, l'accompagnatore si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative.

     

     

  • Come arrivare

    Il giorno della partenza il nostro accompagnatore vi attenderà 2 ore prima della partenza in aeroporto per darvi il benvenuto. Vi raccomandiamo la puntualità e di segnalarci eventuali ritardi.

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include 7 pernottamenti in hotel 4* in camere doppie/triple con bagni privati. Il pacchetto include la colazione e le cene con menu a buffet (bevande escluse).
     
    ATTENZIONE: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

  • Bici e accessori

    Robuste ed affidabili biciclette da trekking dotate di cambio a 27 rapporti con comandi a leva posti sul manubrio. Sono munite di sospensione anteriore e freni a disco.
    Ricordiamo, al fine di evitare spiacevoli cadute di catena, che il cambio non va mai utilizzato da fermi e nemmeno sotto sforzo (ad es. nel bel mezzo di una salita). Le bici sono disponibili con telaio di diverse misure.
    In strada si tiene la destra e si procede in fila indiana seguendo sempre l'accompagnatore. Il ritmo è dato dalle persone più 'lente' e per questo il gruppo si fermerà sempre, quando necessario, per attendere eventuali 'ritardatari’.

     

    Le bici sono equipaggiate con:
    - lucchetto;
    - caschetto.  


    Attenzione! L’uso del casco è obbligatorio per tutti.

     

  • Materiale informativo

    Dopo aver ricevuto il saldo, alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite email a tutti i partecipanti il documento finale con la riconferma dell'orario e del luogo di incontro, indirizzi e numeri di telefono utili, nome e numero dell’accompagnatore, e eventuali info personalizzate.

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Girolibero per tutta la durata del viaggio. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno piuttosto la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto, qualche volta aiutati da un “locale”. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e sapersela cavare in “quasi” ogni situazione. Oltre ad accompagnarci, sono persone intraprendenti che non disdegnano varianti al programma e che sanno darci consigli utili.

     

    Per tutta la durata del viaggio avrete a disposizione due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro numero di emergenza in Italia ATTIVO OGNI GIORNO DALLE 8:00 ALLE 20:00 e quello dell’accompagnatore.

     

  • 10 Impressioni di viaggio
    • Elena

      Vacanza del 23-30 aprile 2017

      Pubblicazione 12 maggio 2017

      Ottima vacanza per ciclisti sportivi che amano i sali scendi.
    • Silvia

      Vacanza del 23 aprile - 01 maggio 2017

      Pubblicazione 11 maggio 2017

      Viaggio bellissimo, per chi vuole mettersi un po' alla prova e lanciarsi nella natura.
    • Silvio

      Vacanza del 23-30 aprile 2017

      Pubblicazione 11 maggio 2017

      Ottimo ma faticoso.

      aerostatoZeppelin risponde

      Grazie Silvio! In effetti consigliamo un po' di abitudine alla bici, in alcuni punti il percorso è un po' ondulato.
    • Simeone

      Vacanza del 23-30 aprile 2017

      Pubblicazione 11 maggio 2017

      Malgrado l'increscioso inconveniente della bici di taglia errata...la vacanza è andata benissimo. Complice è stato il forte spirito di gruppo che siamo riusciti a instaurare fin dal primo giorno. Il posto è bellissimo e merita di essere consigliato a tutti!

      aerostatoZeppelin risponde

      Grazie del feedback Simeone, faremo del nostro meglio perché la prossima vacanza sia perfetta allora :)
    • Dario

      Vacanza del 23-30 aprile 2017

      Pubblicazione 06 maggio 2017

      Bene, ancora meglio con qualche piccolo correttivo.
    • Stefano

      Vacanza del 23-30 aprile 2017

      Pubblicazione 05 maggio 2017

      Consiglio di intraprendere questo viaggio solo a ciclisti esperti ed allenati.
    • Anna

      Vacanza del 23-30 aprile 2017

      Pubblicazione 05 maggio 2017

      Va benissimo cosi !!
    • Francesca e Giulio

      Vacanza del 2016

      Pubblicazione 27 dicembre 2016

      appena rientrati dalla bella vacanza sull isola di Maiorca. Con mente e cuore ancora caldi desideriamo esprimere alcune riflessioni.

      Il viaggio ci ha trasmesso una grande carica di energia. Posti bellissimi nella natura e sul mare, gli spostamenti in bici di giusto impegno e inseriti nella giornata con perfetto equilibrio, la bella compagnia, simpatica e divertente, sono stati un mix di elementi formidabili. La fatica delle salite condivisa con gli altri ha creato delle belle relazioni.

      Ma, come accade nelle situazioni in cui gli elementi del gruppo non si conoscono, una buona parte del merito è da attribuire alla nostra bravissima guida, Emanuele.

      Crediamo che abbia una notevole capacità nel capire le situazioni e le sfumature di ogni persona del gruppo dando il giusto valore alle esigenze di ognuno. Ma non solo! È riuscito a fare apprezzare " la fatica" della salita in bicicletta ed ha portato il gruppo a migliorare la tecnica: motivo di soddisfazione e di conseguente gioia a fine giornata. Senza tralasciare la PROFESSIONALITÀ e la PASSIONE che mette nel fare le cose.

      Grazie di cuore a tutti: organizzatori e al grande Emanuele.
    • Francesca

      Vacanza del 30 ottobre - 06 novembre 2016

      Pubblicazione 16 novembre 2016

      Belli i posti soprattutto quelli sul mare.
      Clima perfetto.
      Gruppo di nove persone, numero ideale.
      Ottima compagnia simpaticissima.
      Guida italiana molto professionale ( già scritta lettera)
      Guida locale, Rafael, piacevole, attento, come un angelo custode che ci ha sempre seguito. Molto importante in quanto conosce posticini non turistici.
    • Ivonne Maria

      Vacanza del 30 ottobre - 06 novembre 2016

      Pubblicazione 11 novembre 2016

      Splendida grazie anche alla collaborazione di un gruppo fantastico che raramente è dato trovare. Sarebbe stato opportuno trovare dei voli con soste più brevi nei transiti (5hr e 30' al ritorno a Zurigo).
  • 1 Varianti

Dettagli viaggio

 

da 990 €

8 giorni, volo incluso (tasse aeroportuali escluse)

Formula vacanza

in gruppo italiano

 

Data di partenza

dal 29.10 al 5.11.17

 

Quota per persona in doppia:

990 € + tasse aeroportuali

mezza pensione, hotel 4*

 

Comprende

  • voli di linea Iberia a/r
  • transfer da/per l’aeroporto
  • 7 pernottamenti in mezza pensione (escluse bevande)
  • transfer e trasporto bici come da programma
  • trasporto bagagli
  • biglietto di ingresso alle Grotte del Drach
  • mezzo di supporto durante le tappe più dure
  • accompagnatore Girolibero
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende

  • tasse aeroportuali (ca. 150 €, passibili di variazione)
  • pranzi e bevande
  • noleggio bici e caschetto
  • eventuali altri ingressi o extra
  • quanto non specificato nella quota comprende

Supplementi

280 € camera singola
75 € noleggio bici

 

Documenti

Carta d’identità valida per l’espatrio o passaporto in corso di validità.

 

Attenzione

Per questo tour il caschetto é obbligatorio.

Iscriviti alla
newsletter

Per essere sempre informato sui nostri viaggi e iniziative!

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment