Calendario disponibilità Calendario disponibilità
Trova il tuo viaggio

Ricerca per filtri

In gruppo italiano Viaggiamondo

UZ002

Uzbekistan / Samarcanda e la Via della Seta

Atmosfere da “Mille e una notte”

Arte, architettura, leggende e cultura degli antichi centri carovanieri lungo la mitica Via della Seta. Viaggeremo tra le città più affascinanti dell’Asia Centrale: Samarcanda, capitale dell’impero di Tamerlano, Bukhara, antichissimo centro religioso e culturale della regione, e Khiva, racchiusa ancora dalle favolose mura di argilla. Dedicheremo un po' di tempo anche ad imparare qualche curiosità sulla cucina e la miniatura.
  • Itinerario

    21.08.17 lunedì

    Italia – Uzbekistan

    Incontro con l’accompagnatore in aeroporto e arrivo a Tashkent nelle prime ore della notte del giorno successivo. Raggiungiamo subito l’albergo per concederci qualche ora di sonno. Benvenuti in Uzbekistan!

     

    22.08.17 martedì 

    Tashkent

    Cominciamo a scoprire la capitale accompagnati dalla nostra guida locale: visiteremo il complesso architettonico Khazret-Iman con la Necropoli di Iman Abu Bakr Mahammad al-Kaffal Shashi, e le Madrase (scuole coraniche). Proseguiamo verso la maestosa Moschea Juma e il coloratissimo mercato Chorsu. Ammiriamo dall’esterno il Teatro Alisher Navoi, la piazza Amir Temur, lo splendido Palazzo del Granduca Nikolay Romanov e la Chiesa Cattolica in stile romano. Dopo un’intensa giornata ci concediamo un’ottima cena tipica.

    Pasti inclusi: colazione e cena.

     

    23.08.17 mercoledì  

    Tashkent–Urgench (volo interno) – Khiva (30 km)

    Volo di primo mattino per Urgench. Una volta atterrati proseguiamo per circa 30 km verso Khiva, una delle poche città che conserva ancora un muro ben delimitato e monumenti in bellissime piastrelle blu. Scopriremo la capitale dell’antico Stato di Khorezm, uno dei più grandi e fiorenti stati dell'impero persiano. Camminiamo nel bellissimo centro storico Ichan Kala ammirando il minareto Kalta Minor, Kunya Arg e la Madrasa di Rakhimkhon. Visitiamo poi i laboratori per lo sviluppo di artigianato locale, il Mausoleo di Pakhlavan Makhumud, il minareto e il museo di Islam Khoja. Cena in ristorante tipico e pernottamento.

    Pasti inclusi: colazione e cena.

     

    24.08.17 giovedì 

    Khiva – Bukhara (460 km)

    Transfer mattutino verso Bukhara passando attraverso il deserto rosso di Kizilkum, dove potremo ammirare gli scenari di una terra desolata e segnata nel corso dei secoli dagli assalti di molti invasori. Sosta presso il fiume Amu Darya, uno dei 4 fiumi che sgorga dal Paradiso e dove combatté Gengis Khan, l'invincibile condottiero mongolo. L'Amu Darya confluisce poi nel lago d’Aral, un mare fiorente per le popolazioni locali negli anni ’60 e ’70 ed ora purtroppo le sue acque sono troppo salate per poter sostenere pesca ed agrucoltura. Proseguiamo il nostro viaggio per Bukhara dove ci concediamo una passeggiata nella zona di Lyabikhauz, dalle magnifiche architetture, nel quartiere ebreo e nella Madrasa Nadirkhon Devanbegi. Cena in ristorante tipico e pernottamento.

    Pasti inclusi: colazione e cena.

     

    25.08.17 venerdì 

    Bukhara

    Questa giornata sarà interamente dedicata alla visita guidata di Bukhara, città di fondamentale importanza per la Grande Via della Seta. Questa regione era infatti il punto d'incontro di varie culture: i persiani zoroastriani, i buddisti e le tribù turche locali per lo più con credenze animistiche o sciamaniche. Con la nostra guida percorriamo la città vecchia con le sue strade strette e i resti del bazar coperto. Visita alla “città stagno” Lyabikhauz, punto d’incontro perfetto per gli abitanti per una tazza di tè in compagnia. Proseguiamo verso la Madrasa Nadirkhon Devanbegi e la Moschea di Mogaki Attari, nata come tempio buddista. Continuiamo verso il Tilpak Frushan, bazar coperto che ospita il mercato di venditori di cappelli, e il laboratorio di Davlat, miniaturista conosciuto per i suoi dipinti ed il suo pensiero Sufi. Qui abbiamo l’occasione di partecipare ad un’interessante lezione di pittura in miniatura. Nel pomeriggio visitiamo la grandiosa Fortezza di Ark, la Moschea di Balakhaus, il Mausoleo Ismail Samanid ed il Mausoleo Chashma Ayub con la fonte del Profeta Giobbe. Cena libera e pernottamento.

    Pasti inclusi: colazione e pranzo.

     

    26.08.17 sabato 

    Bukhara

    Cominciamo con un'escursione al Sitora-i-Mokhikhosa, la residenza estiva dell’ultimo emiro di Bukhara. All’interno sono custodite spettacolari collezioni imperiali russe e cinesi, e un'ala dedicata ai ricami “suzane”, tessuti ricamati nel modo tradizionale dalle tribù nomadi. Proseguiamo poi per il Palazzo dei Miracoli, il santuario del famoso Santo Sufi Bakhauddin Nakshbandi, venerato in Asia centrale e India. Nel pomeriggio faremo un'escursione a Paikand con un archeologo locale passando attraverso le rovine della città, il muro e il museo del sito. Tempo libero per gironzolare un po' e poi assistiamo ad uno spettacolo folcloristico nella Madrasa Nadirkhon Devanbegi. Cena in ristorante tipico e pernottamento.

    Pasti inclusi: colazione e cena.

     

    27.08.17 domenica

    Bukhara – Shakre Sabz – Samarcanda (408 km)

    Partenza in mattinata per Samarcanda. Durante il tragitto sosta a Shakre Sabz, città natale di Tamerlano. La nostra prima tappa sarà in un mercato dove possiamo vedere gli abitanti impegnati a vendere i loro prodotti, ricami e tappeti. Continuiamo poi con la visita alle rovine del Palazzo Ak Saray, il complesso funerario Dorus Tilavat, la Moschea di Kok Gumbaz, il Dorus Saidat ed infine la Moschea del Venerdì. Cena in ristorante tipico a Samarcanda e pernottamento.

    Pasti inclusi: colazione e cena.

     

    28.08.17 lunedì

    Samarcanda

    Giornata interamente dedicata a Samarcanda: raggiungiamo la piazza Registan per visitare le tre bellissime Madrase, poi procederemo verso la Moschea di Bibi Khanum, Siyob, il Bazar della Via della Seta, la necropoli Shahi Zinda ed il Gur Emir: il Mausoleo di Tamerlano. Pranzo presso la Casa di Mubora Sharipovna dove partecipiamo ad una lezione di cucina uzbeka.

    Abbiamo poi il pomeriggio a disposizione per visite individuali.

    Cena libera e pernottamento.

    Pasti inclusi: colazione e pranzo.

     

    29.08.17 martedì 

    Samarcanda

    In mattinata visitiamo il Museo di Afrasiab, sull’antico sito di Samarcanda, l’Osservatorio di Ulugbek ed il Museo di Studi Regionali. Prossima tappa è una cantina dove degustiamo alcuni dei migliori vini locali, che insieme ai leggendari giardini sono il frutto della storica abbondanza d'acqua data dal fiume Zarafshan. Cena in ristorante tipico e pernottamento.

    Pasti inclusi: colazione e cena.

     

    30.08.17 mercoledì 

    Samarcanda – Tashkent

    Tempo libero per le ultime visite ed acquisti, poi nel pomeriggio saliamo a bordo del treno per Tashkent (2h10 di percorrenza). Lungo il viaggio ammiriamo in lontananza il Turkestan e la spettacolare catena montuosa Zarafshan. All’arrivo a Tashkent, transfer fino all’hotel, cena e pernottamento.

    Pasti inclusi: colazione e cena.

     

    31.08.17 giovedì 

    Tashkent – Italia

    Trasferimento all’aeroporto di Tashkent per il volo di rientro in Italia, alla prossima avventura!

      

    NB: il programma potrà subire alcune parziali variazioni a seconda degli orari di apertura dei monumenti, delle indicazioni della guida locale, delle condizioni delle strade, ecc. 

     

     

  • Operativo voli

    Voli di linea Aeroflot Airlines (via Mosca):

    21.08.17  SU2613 Milano Malpensa-Mosca  h 14:50-19:15  

    21.08.17  SU1870 Mosca-Tashkent  h 20:50-02:45*

    31.08.17  SU1871 Tashkent-Mosca  h 04:45-07:05 

    31.08.17  SU2410 Mosca-Milano Malpensa  h 08:35-11:10

    *del giorno dopo

     

    Volo di linea interno Uzbekistan Airways:

    23.08.17  HY1051 Tashkent-Urgench  h 07:00-08:40

     

    N.B.: i voli indicati potrebbero subire variazioni.

     

  • Caratteristiche

    FACILE: viaggio facile e alla portata di tutti; gli spostamenti sono in minibus privato e le visite sono facili così come le escursioni a piedi.

     

    Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza da lui scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, l'accompagnatore si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative.

     

  • Come arrivare

    Ritrovo in aeroporto al desk del check-in, 2 ore prima della partenza del volo.

     

  • Pernottamento e pasti

    Sistemazione in hotel 4* in camere doppie con servizi. Sono incluse 9 colazioni, 6 cene e 2 pranzi, bevande escluse.

     

    ATTENZIONE: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

  • Materiale informativo

    Dopo aver ricevuto il saldo, alcuni giorni prima della partenza invieremo tramite email a tutti i partecipanti la riconferma dell'orario e del luogo di incontro, oltre ad indirizzi e numeri di telefono utili, nome e numero dell’accompagnatore, eventuali info personalizzate. Se a qualche giornio dalla partenza non l’avete ancora ricevuto chiamateci!

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Zeppelin e guida locale parlante Italiano per tutta la durata del viaggio. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno piuttosto la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto, qualche volta aiutati da un “locale”. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e sapersela cavare in “quasi” ogni situazione. Oltre ad accompagnarci, sono persone intraprendenti che non disdegnano varianti al programma e che sanno darci consigli utili.

     

    Per tutta la durata del viaggio avrete a disposizione due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro numero di emergenza in Italia ATTIVO OGNI GIORNO DALLE 8:00 ALLE 20:00 e quello dell’accompagnatore.

Dettagli viaggio

 

da 2.140 €

11 giorni / 10 notti, volo incluso (tasse escluse)

Formula vacanza

in gruppo italiano

 

Data di partenza

dal 21.08 al 31.08.17

 

Quota per persona in doppia

2.140 € + tasse aeroportuali

 

Comprende

  • accompagnatore Zeppelin dall’Italia
  • volo di linea Aeroflot Airlines a/r
  • volo interno Tashkent–Urgench
  • treno Samarcanda–Tashkent 
  • transfer da/per aeroporto
  • guida locale parlante italiano
  • 10 pernottamenti in mezza pensione
  • 6 cene, 2 pranzi
  • bus privato durante le escursioni
  • acqua a bordo del pullman durante i trasferimenti
  • ingressi come da programma
  • spettacolo folk a Bukhara
  • visita a una cantina a Samarcanda
  • assicurazione medico-bagaglio

 

Non comprende

  • tasse aeroportuali (210 €)
  • visto (115 €)
  • rimanenti pasti
  • bevande
  • permessi per foto nei musei e nei siti
  • mance
  • extra e quanto non indicato nella voce “comprende”

 

Supplementi

300 € camera singola

 

Documenti

Passaporto con validità residua di almeno sei mesi oltre la data di rientro e visto.

Iscriviti alla
newsletter

Per essere sempre informato sui nostri viaggi e iniziative!

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment