Nuovo tour!

In gruppo italiano Explore

BR002

Brasile / Da Fortaleza a Sao Luis

A piedi nudi sulla sabbia

Un viaggio responsabile in Brasile, a stretto contatto con la popolazione locale e alla scoperta dei luoghi naturalistici più belli di questo paese: alte dune, spiagge perfette per il relax, splendidi Parchi Nazionali, villaggi di pescatori. Proverai anche l’ebrezza di dormire in amaca e di camminare di notte nella foresta.
  • Itinerario

    17.08.17 giovedì
    Italia
    Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Milano Malpensa, incontro con il nostro accompagnatore e partenza in serata con volo per San Paolo.
    Pasti inclusi: cena a bordo.
    Pernottamento: in volo.

    18.08.17 venerdì
    Fortaleza
    Arrivo nel primo pomeriggio all’aeroporto a Fortaleza, capitale dello stato del Ceará, e transfer privato per la nostra pousada. Dopo esserci sistemati nella stanze usciamo per una passeggiata tra le movimentate vie cittadine e un primo incontro con la cultura ”brasilera”.
    Pernottamento: pousada.

    19. 08.17 sabato
    Fortaleza – Ubajara
    Iniziamo il nostro viaggio verso il nord del Paese e la meta odierna è il Parco Nazionale di Ubajara. È stato costituito per una ragione molto particolare: per preservare la vegetazione di montagna e dell’ecosistema di Serra Umida. Infatti il Parco si presenta come una piccola isola verde nel mezzo dell’arido Sertão Nordestino. Il parco è distribuito in tre ecosistemi: Foresta ombrofila aperta (Foresta Atlantica), Floresta Subperenifólia e Caatinga (vegetazione tipica di aree desertiche endemica del Nord-Est Brasile).
    Pasti inclusi: colazione
    Pernottamento: pousada.

    20.08.17 domenica
    Ubajara
    Calzati gli scarponi partiamo al mattino per un trekking di circa 6 ore, che si snoda all’interno degli ecosistemi del Parco. Oltrepassiamo e ammiriamo numerose cascate , la più famosa è quella del Cachoeira do Frade  un salto di 50 metri da una parete di roccia verticale che forma una piscina naturale; la cascata è raggiungibile attraversando un breve sentiero tra la foresta secca, chiamata caatinga.  L’attrazione principale del parco è la grotta di Ubajara, situata a 535 metri di altitudine e percorsa da un fiume sotterraneo. La grotta presenta formazioni calcaree, stalattiti e stalagmiti molto particolari e i diversi saloni sono stati battezzati con nomi che richiamano le figure create da queste formazioni.  Il nome “Ubajara” significa “signore delle canoe” e si riferisce ad una leggenda secondo la quale grotta fu abitata per anni da un indio che vi si trasferì dalla costa.
    Pasti inclusi: colazione e pranzo
    Pernottamento: pousada

    21-22-23.08.17 lunedì, martedì, mercoledì
    Ubajara – Tatajuba
    Dopo colazione lasciamo Ubajara per raggiungere la costa e il Parco Nazionale di Jericoacoara. Per i prossimi giorni la nostra base è Tatajuba, un piccolo villaggio di pescatori. L’originale villaggio è stato sepolto dal naturale movimento delle dune e gli abitanti hanno quindi ricostruito le case sul lato opposto del fiume. Il villaggio si trova tra Jericoacoara e Camocim e fa parte della Zona di Protezione Ambientale di Jericoacoara. Dedichiamo queste giornate di relax alla scoperta e conoscenza della comunità di Tatajuba.  Abbiamo la possibilità di partecipare a diverse attività della popolazione nativa. Dopo una tavola rotonda per capire l’organizzazione e la vita comunitaria, possiamo scegliere tra diverse attività opzionali (pagabili direttamente in loco): trekking di diverse lunghezze e difficoltà per scoprire laghi cristallini e l’esuberante vegetazione; visita alla casa comunitaria di produzione della farina per capirne tecniche e lavorazioni; visita alla riserva ecologica del cavalluccio marino; uscita in canoa con eventuale battuta di pesca con i pescatori nativi.
    Pasti inclusi: colazione
    Pernottamento: presso la comunità.

    24.08.17 giovedì
    Tatajuba – Parnaiba
    Dopo questi giorni a diretto contatto con la popolazione locale, proseguiamo il viaggio verso nord e raggiungiamo la città di Parnaiba. È situata in prossimità del delta del omonimo fiume, il più grande delle Americhe e il terzo al mondo dopo quello del Nilo e del Mekong. L’estuario è l’ambiente perfetto per l’ecosistema delle mangrovie che fornisce un habitat ideale di riparo e sostentamento per numerose specie di anfibi, mammiferi, uccelli, rettili, crostacei e molluschi, contribuendo al mantenimento della varietà biologico della costa.  Dopo esserci sistemati nella nostra pousada, usciamo per un caratteristico safari notturno in canoa lungo gli “igarapè” (piccoli fiumi e canali della foresta amazzonica) che si snodano nel delta del fiume. Lungo il tragitto notturno, accompagnati dalla guida locale, osserviamo la vita degli animali che popolano questo habitat: iguane di varie specie arrampicate sugli alberi, uccelli a caccia di pesciolini, serpenti che si riposano arrotolati sugli alberi, coccodrilli distesi placidi sulle rive.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: pousada.

    25.08.17 venerdì
    Parnaiba – Atins
    Oggi lasciamo lo stato del Piauí e ci addentriamo in quello del Maranhão in direzione di Atins. Atins si trova alle porte del Parco Nazionale dei Lençóis Maranhenses,  un'area naturale protetta che si estende per 155.000 ettari e comprende dune costiere, fiumi di diversa portata, specchi d'acqua e foreste di mangrovie. La parte più caratteristica del parco è coperta da dune di sabbia bianca, i lençóis propriamente detti, ossia “lenzuola”, che cambiano la loro disposizione a seconda delle azioni dei venti. Tra le dune di sabbia si formano laghi di acqua dolce cristallina (grazie all’acqua piovana) che rende questo paesaggio molto caratteristico e affascinante. Pernottiamo ad Atins e ci prepariamo ai trekking dei prossimi giorni.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: pousada.

    26-27-28-29.08.17 da sabato a martedì (10-15km al giorno, 3 - 4ore)
    All’alba del sabato partiamo per questa suggestiva avventura che ci porta ad attraversare a piedi il Parco delle Lencois Maranhens: 4 giorni di deserto e laghetti da accarezzare a piedi nudi, con il cielo terso sopra le nostre teste che abbraccia un orizzonte di dune. In questi giorni attraversiamo buona parte dei Lencois per raggiungere il villaggio di Santo Amaro. In quest’aera remota e isolata ci faranno da compagni di viaggio tartarughe e uccelli migratori. Quest’area è stata dichiarata parco nel 1981 per evitare la speculazione sia petrolifera che edilizia e da allora solo poche attività sono permesse al suo interno. Pertanto pernottiamo nelle uniche strutture ricettive disponibili ossia le case delle famiglie locali, dove attacchiamo le famose amache brasiliane che ci faranno da letto per le 3 notti all’interno del parco. Tocchiamo con mano la semplicità delle famiglie anfitrione e il loro modo di vita fortemente collegato alla natura. Il mercoledì dopo essere giunti al villaggio di Santo Amaro saliamo in minibus e raggiungiamo la città di Sao Luis.
    Pasti inclusi: colazione  e pensione completa all’interno del parco.
    Pernottamento: in famiglia in amaca all’interno del parco e in hotel a Sao Luis.

    30.08.17 mercoledì
    Sao Luis
    Visitiamo la capitale dello stato di Maranhão, passeggiano per il suo centro tipicamente coloniale, che è il meglio conservato del nord-est del paese. Apprezziamo i numerosi edifici ricoperti di azulejos che servivano a mantenere fresche le case, in busta sostanza la coibentazione del XIX secolo. Inoltre Sao Luis è l’unica città del Brasile fondata dai francesi nel 1612, quando cercarono di rompere il monopolio portoghese, ottenendo però con scarsi risultati. In tarda mattinata un transfer ci accompagna in aeroporto per il nostro volo di rientro via San Paolo.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: in volo.

    31.08.17 giovedì
    Italia
    Atterriamo nel primo pomeriggio a Milano con ancora un po’ di sabbia brasiliana dentro le scarpe. Alla prossima!

     

    Nonostante la nostra intenzione sia di rispettare il programma indicato, per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire qualche lieve modifica, anche in loco. In caso di chiusure di musei, monumenti e siti non prevedibili al momento della pubblicazione del presente programma, ci riserviamo il diritto di sostituire la visita con altri luoghi di interesse, anche in loco.

     

  • Operativo voli

    Voli di linea Latam Airlines

    17.08.17 JJ8063 Milano Malpensa – San Paolo           h. 22:10 - 05:40
    18.08.17 JJ3574 San Paolo – Fortaleza                        h. 09:40 - 13:10
    -
    30.08.17 JJ3321 São Luís – San Paolo                         h. 15:07 - 18:35
    30.08.17 JJ8062 San Paolo – Milano Malpensa            h. 22:25 - 14:55*                                                           

    * del giorno successivo

    N.B.: i voli indicati potrebbero subire delle variazioni.

     

  • Caratteristiche

    Itinerario Medio: il viaggio richiede un ottimo spirito di adattamento per quanto riguarda le strutture: sono previste infatti delle notti in amaca all’interno del Parco Nazionale dei Lençóis Maranhense e in pousadas, semplici ma un po’ spartane. Questo permette di sostenere anche l’economia locale e viaggiare in modo più responsabile e sostenibile. Camminiamo per 3 giorni all’interno del parco e ci spostiamo in 4x4 su strade in alcuni casi un po’ sconnesse. Le camminate giornaliere nei parchi variano da 1 a 4 ore, a seconda del luogo e dell’interesse.

     

    Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza da lui scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, l'accompagnatore si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative.

     

  • Come arrivare

    Ritrovo in aeroporto al check-in del volo, 2 ore prima della partenza.

     

  • Pernottamento e pasti

    9 pernottamenti in hotel, piccoli alberghi e pousadas a conduzione familiare in camera doppia con servizi privati.
    3 pernottamenti in amaca nelle case delle famiglie locali all’interno del Parco Nazionale delle Lencois Maranhenses.

     

  • Materiale informativo

    Dopo aver ricevuto il saldo, alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite email a tutti i partecipanti il documento finale con la riconferma dell'orario e del luogo di incontro, indirizzi e numeri di telefono utili, nome e numero dell’accompagnatore, e eventuali info personalizzate. Sono incluse tutte le colazioni, 3 pranzi e 4 cene.

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Zeppelin per tutta la durata del viaggio. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno piuttosto la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto, qualche volta aiutati da un “locale”. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e sapersela cavare in “quasi” ogni situazione. Oltre ad accompagnarci, sono persone intraprendenti che non disdegnano varianti al programma e che sanno darci consigli utili.

     

    Per tutta la durata del viaggio avrete a disposizione due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro numero di emergenza in Italia ATTIVO OGNI GIORNO DALLE 8:00 ALLE 20:00 e quello dell’accompagnatore.

Dettagli viaggio

 

da 2.490 €

15 giorni / 12 notti, volo incluso (tasse escluse)

Formula vacanza

in gruppo italiano

 

Data di partenza

dal 17.08 al 31.08.17

 

Quota per persona in doppia

2.490 € + tasse aeroportuali

hotel, piccoli alberghi e pousadas

 

Comprende

  • accompagnatore dall’Italia
  • volo di linea LATAM a/r
  • transfer da/per aeroporto
  • guida locale parlante italiano
  • 12 pernottamenti con colazione
  • 3 pranzi
  • 4 cene
  • trasferimenti in mezzi 4X4 da 7 posti
  • quad di di appoggio durante il trekking nel Parco Nazionale delle Lencois Maranhenses
  • ingressi ed escursioni come da programma
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende

  • tasse aeroportuali (415 €)
  • eventuale adeguamento valutario
  • rimanenti pasti e bevande
  • mezzi pubblici in città
  • attività non incluse nella quota
  • mance ed extra personali
  • quanto non specificato

Documenti

Passaporto con validità minima di 6 mesi dalla data di ingresso nel paese.

 

Attenzione

Per le notti in amaca ricordatevi di portare un sacco a pelo leggero o una coperta e gli asciugamani.

Iscriviti alla
newsletter

Per essere sempre informato sui nostri viaggi e iniziative!

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment