(3 impressioni)

In gruppo italiano Trekking

ES048

Spagna / Capodanno a Tenerife

Il Teide e l'eterna primavera isolana

Benvenuti nella Regina della Canarie! Tenerife è un'isola piena di aree naturalistiche di estrema bellezza che vanno dai paesaggi lunari dell'interno al meraviglioso colore dell'oceano. Un percorso di trekking alla scoperta dell'isola dell'eterna primavera, fra gole profonde e labirinti rocciosi, piante tropicali e piscine naturali, paesini colorati e spiagge abbaglianti... una vera e propria avventura oltre le colonne d'Ercole!
  • Itinerario

    30.12.17 sabato

    Italia – Tenerife

    Partenza da Milano e arrivo all’aeroporto di Tenerife Sud. Transfer per i nostri aparthotel a Puerto de Santiago e sistemazione nelle camere riservate. Ci attende poi un briefing introduttivo, durante il quale la nostra guida ci illustrerà i trekking e ci introdurrà alla biologia e alla geologia dell’isola. 

    Pernottamento: aparthotel.

     

    31.12.17 domenica

    Chinyero 1909 (+400 m / -400 m, 13km, 5 ore)

    Un transfer di circa 40 minuti ci porta a raggiungere la Riserva Naturale del Chinyero. A destinazione la guida locale ci introdurrà in un paesaggio lunare dominato dal vulcano Chinyero. Qui nel 1909 un’enorme eruzione ha dato origine a una colata lavica che ora si presenta come una distesa di roccia e sabbia nera in cui crescono macchie di conifere verdeggianti che creano un contrasto netto con l’ambiente circostante. Camminiamo in uno scenario surreale alternato da boschi di pini e attraversamenti di antichi flussi di colate laviche; ci fermiamo per mangiare e nel primo pomeriggio concludiamo la nostra escursione.

    Pasti inclusi: colazione.

    Pernottamento: aparthotel.

    Caratteristiche: itinerario FACILE (T)

     

    1.01.18 lunedì

    Pueblo de Masca (+600 m, 7km, 4 ore)

    Dopo colazione, transfer privato assieme alla nostra guida locale fino a Los Gigantes dove prendiamo un traghetto che ci porta all’imbocco del sentiero. Durante la navigazione con un po’ di fortuna si possono avvistare delfini e cetacei. La meta odierna è Masca che si trova a circa 600 mt di altitudine ed è un paesino pittoresco, immerso in uno splendido paesaggio di montagna. Camminiamo tra i barrancos e le imponenti falesie, immersi in una vegetazione ricca e del tutto particolare: agave, favolosi fichi d'india, alberi e piante curiose ed insolite. All’arrivo godiamo di una vista panoramica mozzafiato sulle montagne circostanti, un vero paradiso per gli amanti della fotografia. Al termine della camminata prendiamo un transfer privato e rientriamo in hotel. 

    Pasti inclusi: colazione.

    Pernottamento: aparthotel.

    Caratteristiche: itinerario MEDIO (E)

     

    2.01.18 martedì

    Parco nazionale del Teide: “La Fortaleza” (+100 m / -100 m, 11km, 4-5 ore)

    Transfer privato per raggiungere l’inizio del sentiero (altitudine 2.100 m) che ci porterà attraverso un paesaggio incredibile, di origine e formazione vulcanica. Il Parco Nazionale del Teide, istituito nel 1954, si estende intorno al terzo vulcano più alto del mondo, il Teide, che eruttò un’ultima volta nel 1798; il vulcano occupa un'antica e gigantesca caldera formata da due depressioni semicircolari separate tra loro da una serie di rocce chiamate "Roques de García". I coni vulcanici e le colate di lava formano qui uno straordinario complesso di forme e colori, che costituisce l'habitat di una flora di grande valore biologico, studiata da scienziati di fama internazionale come Alexander von Humboldt e Sventenius. Alle pendici del Teide vivono specie vegetali e animali uniche al mondo. La varietà di piante è incredibile: specie endemiche come l'erba viperina di Tenerife, rossa e azzurra, la ginestra del Teide, il "roseto del guanche" (Bencomia extipulata), l'erba "pajonera" (Descurainia bourgaeana), il roseto di alta montagna, il cardo argentato. Tra gli animali del parco: oltre 700 specie di insetti, rettili come la lucertola "Galliota gallioti" e uccelli come lo sparviere o il gheppio. Camminiamo in un continuo saliscendi fino a raggiungere la “Fortaleza ", un massiccio roccioso che fa parte della cicatrice che ha lasciato l'immenso collasso dell'antico edificio vulcanico del Teide circa 170 mila anni fa. Una volta sopra al massiccio abbiamo una vista eccezionale sulle altre isole dell’arcipelago. Al termine del nostro trekking, transfer di rientro in hotel. 

    Pasti inclusi: colazione.

    Pernottamento: aparthotel.

    Caratteristiche: itinerario FACILE (T)

     

    3.01.18 mercoledì

    Playa de las Americas

    Giornata libera per rilassarsi in spiaggia o scoprire altri suggestivi angoli dell’isola. Per i più audaci è possibile salire sulla vetta del Teide: un transfer privato vi porta alla base della teleferica con il quale salirete al rifugio Altavista a quota 3260 m s.l.m. Da qui inizierete a camminare con la nostra guida fino ai 3718m s.l.m del Teide, la vetta più alta di tutta la Spagna.

    NB: questa escursione non è inclusa nel pacchetto (vedasi sezione supplementi) ed è molto impegnativa. Dormirete a livello del mare e in poche ore sarete a quasi 4000 m di quota, ciò può causare mal di montagna; pertanto è consigliata a persone esperte e ben allenate.

    Pasti inclusi: colazione.

    Pernottamento: aparthotel.

     

    4.01.18 giovedì

    Il nord dell’isola e Chamorga (+510 m /  -510 m, 11 km, 5-6 ore )

    Dopo colazione, accompagnati dalla nostra guida locale, lasciamo il sud di Tenerife per raggiungere con un transfer privato la zona a nord-est. Questo lato di Tenerife è dominato da un massiccio montuoso frastagliato e imponente: i Monti di Anaga, montagne dall’aspetto poco ospitale che danno un’impressione di aridità e di durezza. Si tratta di una catena con numerose cime e vette, molte delle quali superano i 1.000 m di altezza: il punto più alto è il Monte Taborno (1.024 m), che colpisce per i suoi fianchi ripidissimi. La maggior parte del tempo le vette sono avvolte da una fitta nebbia, dovuta agli umidi venti alisei provenienti da nord-est, che conferisce loro un aspetto quasi magico. Dal pittoresco villaggio di Chamorga iniziamo il nostro sentiero in salita che ci porta ad un belvedere sull’oceano per poi continuare lungo cresta e quindi nel bosco umido di erica arborea dove conosceremo numerose piante endemiche. Usciti dal boschetto, iniziamo a scendere verso il faro di Chamorga e la costa dove abbiamo la possibilità di fare un bagno, tempo e mare permettendo. Vicino la spiaggia ci sono alcune case di pescatori e agricoltori della zona: il massiccio conserva ancora una attività agricola a terrazze coltivate. Imbocchiamo nuovamente il sentiero che con un continuo saliscendi ci riporta a Chamorga.

    Pasti inclusi: colazione.

    Pernottamento: aparthotel.

    Caratteristiche: itinerario MEDIO (E)

     

    5.01.18 venerdì

    L’alto Teno (+350 m / -350 m, 12km, 5 ore)

    Oggi ci attende il massiccio del Teno. Iniziamo a camminare dal mirador di Baracan lungo un sentiero in leggera salita che ci permette di ammirare gli strepitosi paesaggi della costa nord: queste sono le montagne più antiche dell’ isola. Camminando sulla cresta che fa da confine tra il nord e il sud siamo circondati da una vegetazione molto varia. Continuiamo il nostro sentiero nel verde fino ad un piccolo villaggio con case rustiche dove possiamo assaggiare del buon vino e il famoso formaggio di capra del Bailadero. Dopo la gradevole sosta riprendiamo il nostro sentiero che tra numerose specie endemiche ci permette di concludere in bellezza questa settimana di camminate.

    Pasti inclusi: colazione.

    Pernottamento: aparthotel.

    Caratteristiche: itinerario FACILE (T)

     

    6.01.18 sabato

    Tenerife – Italia

    Mattina libera sull’isola prima del transfer in aeroporto: nel primo pomeriggio parte il nostro volo per l’Italia.

    Pasti inclusi: colazione.

     

    Nonostante la nostra intenzione sia di rispettare il programma indicato, per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire qualche lieve modifica, anche in loco. In caso di chiusure di musei, monumenti e siti non prevedibili al momento della pubblicazione del presente programma, ci riserviamo il diritto di sostituire la visita con altri luoghi di interesse, anche in loco.

     

  • Operativo voli

    Voli di linea Iberia

     

    30.12.17  IB3257 Milano Linate - Madrid  h 08:00 - 10:20

    30.12.17  IB3910 Madrid - Tenerife Sud  h 11:35 - 13:40

     

    06.01.18 IB3911 Tenerife Sud - Madrid   h. 14:15 - 18:10

    06.01.18 IB3256 Madrid - Milano Linate  h.19:50 - 22:05

     

  • Caratteristiche

    Itinerario MEDIO(E). Non è presente, però, alcuna difficoltà di carattere tecnico. Uno dei percorsi in discesa presenta terreno scosceso. Si tratta di avere allenamento ad affrontare le ore di cammino con zaino leggero. Tempi di percorrenza tra 3 e 6 ore, dislivello max in salita 600m e in discesa 900m.

     

    Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza da lui scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, l'accompagnatore si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative.

     

     

  • Come arrivare

    Ritrovo in aeroporto al check-in del volo, 2 ore prima della partenza.

     

  • Pernottamento e pasti

    Aparthotel 3* in camere doppie/triple con servizi. Sono incluse tutte le colazioni.


    ATTENZIONE: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

  • Materiale informativo

    Dopo aver ricevuto il saldo, alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite email a tutti i partecipanti il documento finale con la riconferma dell'orario e del luogo di incontro, indirizzi e numeri di telefono utili, nome e numero dell’accompagnatore, e eventuali info personalizzate.

     

  • Al vostro fianco

    Guida locale parlante italiano e accompagnatore Zeppelin per tutta la durata del viaggio. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno piuttosto la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto, qualche volta aiutati da un “locale”. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e sapersela cavare in “quasi” ogni situazione. Oltre ad accompagnarci, sono persone intraprendenti che non disdegnano varianti al programma e che sanno darci consigli utili.

     

    Per tutta la durata del viaggio avrete a disposizione due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro numero di emergenza in Italia ATTIVO OGNI GIORNO DALLE 8:00 ALLE 20:00 e quello dell’accompagnatore.

  • 3 Impressioni di viaggio
    • Gianluca

      Vacanza del 24-30 aprile 2017

      Pubblicazione 06 maggio 2017

      Molto bene come e' stato organizzato il viaggio, da migliorare la guida locale.

      aerostatoZeppelin risponde

      Grazie del consiglio Gianluca!
    • Monia

      Vacanza del 24-30 aprile 2017

      Pubblicazione 05 maggio 2017

      Ottima vacanza, voi siete sempre una garanzia. Avrei solo camminato un pochino di più!
    • Fiorella

      Vacanza del 24-30 aprile 2017

      Pubblicazione 05 maggio 2017

      Primo viaggio ottima esperienza.

Dettagli viaggio

 

da 1.350 €

8 giorni, volo incluso (tasse escluse)

Formula vacanza:

in gruppo italiano

10-20 + accompagnatore Zeppelin + guida locale

 

Date di partenza:

dal 30.12.17 al 06.01.18

 

Quota per persona in doppia:

1.350 € + tasse aeroportuali

Aparthotel 3*

 

Comprende:

  • volo di linea Iberia a/r
  • transfer da/per l’aeroporto di Tenerife sud
  • 7 pernottamenti con colazione
  • transfer privati come da programma
  • 1 transfer in barca
  • accompagnatore Zeppelin
  • guida locale parlante italiano
  • assicurazione medico-bagaglio

 

Non comprende:

  • tasse aeroportuali (165 €)
  • rimanenti pasti
  • bevande
  • entrate a musei e monumenti
  • mance e extra personali
  • quanto non specificato

 

Supplementi:

400 € camera singola

 

Escursione al Teide*:
110 € a persona (base 2 paganti)
80 € a persona (base 3-5 paganti)
60 € a persona (base 6-8 paganti)
50 € a persona (base 9 paganti in su)
* L’escursione va prenotata con almeno 60 giorni d’anticipo.

13,50 € Biglietto teleferico a/r a persona

 

Documenti:

Carta d'identità̀ valida per l'espatrio oppure passaporto in corso di validità.

Iscriviti alla
newsletter

Per essere sempre informato sui nostri viaggi e iniziative!

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment