(4 impressioni)

In gruppo italiano Trekking

IT230

Italia / Campania

La Costiera Amalfitana d'autunno

Valli, calette e costoni selvaggi sono i protagonisti di questo trekking lungo la Costiera Amalfitana. Gli splendidi colori autunnali dei sentieri costieri, i piccoli borghi marittimi dalle case color pastello e dai giardini di olivi e limoni, formano un quadro unico e irripetibile.
  • Itinerario

    1.11.17 mercoledì
    Napoli – Bomerano, il Sentiero della Repubblica (+ 150 m - 800 m, 3 ore, 8 km)
    Ritrovo con il resto del gruppo alle ore 12:00 in stazione dei treni di Napoli, da dove, con un transfer privato, raggiungeremo il B&B che ci ospiterà nei prossimi giorni. Appoggiamo i nostri zaini e ci prepariamo alla prima escursione amalfitana: dal belvedere di S. Lazzaro (frazione di Agerola) si prendono le antiche scale che scendono a prima Tovere e poi a Vettica Minore. Si cammina tra alte falesie a picco sul mare e terrazzamenti dove viene coltivato il famoso “sfusato” amalfitano. Colori vivaci e profumi ci conducono agevolmente ad Amalfi.
    Rientro con il nostro pulmino presso la struttura e cena a base di ricette tradizionali.
    Pasti: cena.
    Pernottamento: B&B o agriturismo.

    2.11.17 giovedì

    Da Agerola a Positano per il Sentiero degli Dei (+ 250 m, - 850 m, 6 ore, 11 km)
    Il Sentiero degli Dei parte da Agerola, dalla piazza della frazione di Bomerano e raggiunge Nocelle (frazione di Positano). Il suo percorso si estende a circa 500 mt sul livello del mare, inoltrandosi tra boschi di lecci e macchia mediterranea intervallati da antichi cenobi costruiti nella roccia e terrazzamenti di viti, frutto di duro lavoro nei secoli da parte degli abitanti del luogo, marinai d’estate e contadini d’inverno.
    Trasferimento in traghetto ad Amalfi e rientro con il nostro pulmino presso la struttura e cena a base di ricette tradizionali.
    Pasti: colazione, pranzo al sacco e cena.
    Pernottamento: B&B o agriturismo.


    3.11.17 venerdì

    Da Agerola ad Amalfi per la via delle Ferriere (+ 330 m, - 900 m, 6 ore, 11 km)
    La valle delle ferriere è una Riserva Naturale Orientata nel cuore di Amalfi; il percorso s’inoltra in uno scenario d’insolita bellezza lungo l’intero Rio Canneto con cascate, boschi e sorgenti che costituiscono l’habitat naturale per una rarissima pianta dell’epoca pre-glaciale: la “Woodwardia Radicans”. Lungo il tragitto s’incontrano l’antica ferriera che assegna il nome alla Valle, da cui un tempo si estraeva il ferro dell'antica repubblica marinara di Amalfi e gli antichi edifici delle Cartiere.
    Rientro con il nostro pulmino presso la struttura e cena a base di ricette tradizionali.
    Pasti: colazione, pranzo al sacco e cena.
    Pernottamento: B&B o agriturismo.


    4.11.17 sabato
    Monte Tre Calli con possibilità di salita al Monte san Michele (+ 800 m, 3 ore, 6 km)
    La più alta dell’intera penisola sorrentina. Anche se il primo tratto richiede una buona dose di impegno fisico, giunti in vetta si è ampiamente ripagati dall'incantevole vista a 360 gradi sul Golfo di Salerno, la Penisola Sorrentina, Capri, la Conca di Agerola e le altre cime dei Monti Lattari.
    Rientro presso la struttura e cena a base di ricette tradizionali.
    Pasti: colazione, pranzo al sacco e cena.
    Pernottamento: B&B o agriturismo.

    5.11.17 domenica
    Bomerano – Napoli
    Dopo colazione il nostro transfer privato ci porta alla stazione centrale di Napoli e lì ci salutiamo dandoci appuntamento alla prossima avventura!
    Pasti: colazione.

     

    Nonostante la nostra intenzione sia di rispettare il programma indicato, per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire qualche lieve modifica, anche in loco. In caso di chiusure di musei, monumenti e siti non prevedibili al momento della pubblicazione del presente programma, ci riserviamo il diritto di sostituire la visita con altri luoghi di interesse, anche in loco.

     

  • Caratteristiche

    MEDIO (E). La proposta prevede un trekking residenziale. Da lì ogni giorno partiremo alla scoperta dei sentieri più rappresentativi, prima tra tutti il magnifico Sentiero degli Dei che collega la frazione di Bomerano con Positano. Ma ancora la valle delle Ferriere che ci porterà direttamente ad Amalfi, antica Repubblica Marinara, per conoscere il famoso Duomo (visita esterna) e l’antica tradizione della lavorazione della carta. E ancora la via della Repubblica, 4000 scalini che dalla frazione di San Lazzaro ci portano ad Amalfi seguendo la via di costa, il fiordo di Furore con le caratteristiche casette incastonate nella roccia, e per finire una escursione al Monte Tre Calli che permette una vista sia sul golfo di Napoli sia su quello di Salerno. La sera poi gusteremo i piatti della tradizione Agerolese! Dagli Scialatielli, tradizionale pasta fatta in casa, ai secondi di carne e pesce cucinati in moltissimi modi diversi. Assaporeremo il limoncello, famoso liquore fatto con i limoni della costiera e la pastiera napoletana e, per concludere, una buona tazzulella ‘e cafè!
    La difficoltà delle escursioni è classificata E (escursionistica) con alcuni tratti per E/E (escursionisti esperti).
    Si cammina mediamente dalle 4 alle 6 ore al giorno. I percorsi si svolgono su sentieri sterrati e su viottoli all’interno dei borghi. Consigliamo di indossare sempre durante i trekking uno scarponcino alto che protegga il malleolo e l’intera caviglia.

     

    Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, l'accompagnatore si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative.

     

  • Come arrivare

    Ritrovo alle ore 12:00 in Stazione centrale FS piazza Garibaldi di Napoli.

     

  • Pernottamento e pasti

    Pernottamento in B&B o agriturismo a poche centinaia di metri uno dall'altro, in camera doppia/tripla con letti separati con servizi. Sono incluse 4 colazioni, 3 pranzi al sacco, 3 cene, bevande escluse.

    ATTENZIONE: Nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

  • Materiale informativo

    Dopo aver ricevuto il saldo, alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite email a tutti i partecipanti il documento finale con la riconferma dell'orario e del luogo di incontro, indirizzi e numeri di telefono utili, nome e numero dell’accompagnatore, e eventuali info personalizzate.

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore per tutta la durata del viaggio. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno piuttosto la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto, qualche volta aiutati da un “locale”. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e sapersela cavare in “quasi” ogni situazione. Oltre ad accompagnarci, sono persone intraprendenti che non disdegnano varianti al programma e che sanno darci consigli utili.

     

    Per tutta la durata del viaggio avrete a disposizione due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro numero di emergenza in Italia ATTIVO OGNI GIORNO DALLE 8:00 ALLE 20:00 e quello dell’accompagnatore.

  • 4 Impressioni di viaggio
    • Nadia

      Vacanza del 01-05 novembre 2017

      Pubblicazione 14 novembre 2017

      Penisola sorrentina e costiera amalfitana. ......la nostra bella Italia. ......il paese più bello del mondo. .......
    • Cinzia

      Vacanza del 01-05 novembre 2017

      Pubblicazione 13 novembre 2017

      Viaggio-trekking meraviglioso, ben organizzato, gente simpatica, la guida bravissima, mangiato ottimamente, tutto in un contesto di grande semplicità ed autenticità! Al di sopra delle aspettative!!!
    • Lucia

      Vacanza del 01-05 novembre 2017

      Pubblicazione 10 novembre 2017

      Se vuoi camminare in un ambiente naturale splendido tra mari e monti, apprezzando il cibo e le contaminazioni culturali, questo itinerario e' l'ideale
    • Irene

      Vacanza del 01-05 novembre 2017

      Pubblicazione 10 novembre 2017

      Itinerario meraviglioso per la bellezza dei luoghi e le attrattive culturali e gastronomiche dei luoghi.
  • 1 Varianti

Dettagli viaggio

 

da 650 €

5 giorni

Formula vacanza:

in gruppo italiano

 

Data di partenza:

dal 1.11 al 5.11.17

 

Quota per persona in doppia:

650 € 

Comprende:

  • guida locale
  • piccolo buffet di benvenuto
  • 4 pernottamenti
  • 4 cene
  • 3 pranzi al sacco
  • 4 escursioni guidate
  • tutti i transfer
  • ingresso al Museo della Carta di Amalfi
  • trasferimento in barca da Positano ad Amalfi
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende:

  • viaggio per/da Napoli
  • bevande
  • altri ingressi
  • extra e quanto non specificato

Supplementi:

camera singola (su richiesta)

 

Documenti:

carta d’identità e tessera sanitaria

Iscriviti alla
newsletter

Per essere sempre informato sui nostri viaggi e iniziative!

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment