Calendario disponibilità Calendario disponibilità
Trova il tuo viaggio

Ricerca per filtri

In gruppo italiano Trekking

IT093

Italia / Sardegna

Golfo di Orosei e Cala Gonone

Una vacanza attiva e rigenerante nella Sardegna più bella: escursioni a piedi e qualche tuffo nel Golfo di Orosei, scoprendo calette inesplorate e borghi marinari di una bellezza indimenticabile.
  • Itinerario

    27.08.17 domenica

    Cala Gonone

    Arrivo nel pomeriggio a Cala Gonone. Assegnazione delle camere, cena e pernottamento.

    (Possibilità di prenotare un transfer privato per l’hotel, con partenza dall’Aeroporto di Olbia. Orario da definire, ma non oltre le ore 17:00. Costo a partire da € 35 per persona, in base al numero dei partecipanti.) 

     

    28.08.17 lunedì 

    Cala Gonone – Cala Luna (+ 300m - 300m, 5 ore)

    Inizieremo il cammino direttamente dall’hotel e seguiremo la strada costiera fino a Cala Fuili dove inizia il sentiero per Cala Luna; lo splendido scenario del mare ci accompagnerà per tutto il percorso durante i saliscendi costieri.  Avremo il tempo di rilassarci e di fare dei buoni bagni prima di riprendere la via del ritorno, questa volta in barca fino al porto di Cala Gonone!

     

    29.08.17 martedì

    Cala Gonone – Valle del Lanaittu (+ 500m - 500m, 4 ore)

    Dopo colazione, ci attende la visita al sito archeologico di Tiscali e ci arriveremo percorrendo un sentiero affascinante lungo la valle del Lanaittu. Transfer privato da Cala Gonone e guida locale per il percorso.

     

    30.08.17 mercoledì

    Cala Gonone – Altipiano del Golgo (+ 500m - 500m, 4 ore)

    Oggi ci rituffiamo nel mare meraviglioso; viaggeremo in transfer privato lungo la panoramica strada orientale sarda fino a Baunei, ci inoltreremo sull’Altipiano del Golgo. Qui lasceremo i mezzi motorizzati ed inizieremo la discesa verso Cala Gonoritzè, un vero paradiso dove nuotare ed osservare i climbers alle prese con la famosa guglia della spiaggia. 

     

    31.08.17 giovedì

    Cala Gonone – Monte Corrasi (+ 500m - 500m, 3.30 ore)

    Partiremo dopo colazione con un transfer privato per Oliena e Monte Maccione. Da qui saliremo verso il Monte Corrasi, immersi nel bosco di lecci, raggiungendo la vetta che si chiama Sos Nidos; faremo il pranzo al sacco ed ammireremo l’impressionante ambiente “lunare” che ci circonda. A seconda del meteo e della vostra voglia di camminare, decideremo se raggiungere l’altra vetta del monte (Punta Carabidda) o discendere subito verso il pullman, lungo lo stesso tragitto, per poi fare una sosta alle Sorgenti carsiche di Su Gologone. Rientro a Cala Gonone per il tardo pomeriggio.

     

    1.09.17 venerdì

    Cala Gonone, giornata libera

    Chi lo desidera potrà andare a visitare Nuoro, oppure con la barca alla scoperta delle Grotte del Bue Marino, oppure una sana giornata di relax sul litorale di Cala Gonone.  La sera ci ritroviamo tutti per la cena.

     

    2.09.17 sabato 

    Cala Gonone – Gola di Gorropu (+ 500m - 500m, 4 ore)

    Oggi ci aspetta ancora avventura, andremo a Gorropu uno dei canyon più alti e maestosi d’Italia. Dopo il transfer privato per Dorgali, inizieremo a camminare dal ponte sul Rio Flumineddu, seguiremo il suo corso fino ad inoltrarci tra massi calcarei e piccole cascate dove le pareti del canyon si faranno più impressionanti. Rientro a Cala Gonone e pernottamento.

     

    3.09.17 domenica

    Cala Gonone

    Dopo colazione i saluti di rito prima di lasciare l’isola e questo territorio meraviglioso. 

    (Possibilità di prenotare un transfer privato per l’aeroporto di Olbia. Orario da definire, ma non oltre le ore 09:30. Costo a partire da 35 € per persona, in base al numero dei partecipanti.)

     

    Nonostante la nostra intenzione sia di rispettare il programma indicato, per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire qualche lieve modifica, anche in loco. In caso di chiusure di musei, monumenti e siti non prevedibili al momento della pubblicazione del presente programma, ci riserviamo il diritto di sostituire la visita con altri luoghi di interesse, anche in loco.

     

  • Caratteristiche

    MEDIO (E). Dal punto di vista escursionistico le tappe di percorrenza sono al massimo intorno alle 4,30 ore di cammino. I dislivelli avranno una media di minimo 300m e massimo di 700m in salita e discesa. Per via di alcuni tratti esposti è richiesta l’assenza di vertigini. I percorsi si effettueranno su strade forestali e sentieri segnati; sono indispensabili gli scarponcini da trekking.

     

    Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza da lui scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, l'accompagnatore si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative.

     

  • Come arrivare

    Ritrovo nel pomeriggio direttamente alla reception del primo hotel. L’accompagnatore sarà disponibile a partire dalle ore 18:30. Le camere non saranno in ogni caso disponibili prima delle ore 14:30. Per chi ha richiesto il transfer privato: appuntamento con l’autista alle ore 17:00 (orario da riconfermare) presso la Sala Arrivi dell’Aeroporto di Olbia.

     

    Olbia è ben collegata con le principali città italiane dalle seguenti compagnie aeree:
    Alitalia e Meridiana dalle principali città italiane
    Easyjet da Milano Malpensa, Napoli e Venezia
    Volotea da Bari, Genova, Napoli, Palermo, Torino, Venezia, Verona

    IN TRAGHETTO
    Traghetti Moby Line con partenza da Genova, Livorno, Piombino o Civitavecchia per Olbia.
    Corsica Ferries da Livorno per Golfo Aranci.
    Tirrenia da Genova o Civitavecchia per Olbia o Arbatax. 

    IN AUTOBUS

    Da Olbia è possibile raggiungere Calagonone in autobus di linea 514 ARST per Nuoro stazione.Da Nuoro stazione ARST prendere la linea 520 per Calagonone. Orari sul sito www.arst.sardegna.it.

    Da Olbia in autobus di linea:

    - Bus locale diretto fino a cala Gonone (www.deplanobus.it, 2h15 circa, 4 corse giornaliere); orari: 10.30 - 12.30 - 15.00 - 18.30; costo 16 €

    - Bus locale ARST fino a Calagonone con 1 cambio a Nuoro. www.arst.sardegna.it

    - In alternativa la linea privata Deplano collega l’aeroporto di Olbia con Calagonone con partenze alle 10.30, 12.30,15.00 e 18.30. Info e conferma orari sul sito www.deplanobus.it

    Tel: 0784295030


    IN AUTO
    Uscendo da Olbia bisogna prendere le indicazioni di "Nuoro 4 corsie" oppure Sassari. Fatti circa 2 Km si trova l'indicazione Nuoro, che immette sulla superstrada a 4 corsie. Percorrerla fino all'uscita "DORGALI". Arrivati a Dorgali prendere la circonvallazione di destra o sinistra che evitano di passare per il centro, seguendo le indicazioni "Calagonone". Superata la galleria vi aspettano gli ultimi 8 Km in una strada a tornanti immersa in un bosco di lecci, prima di arrivare in centro città. L’hotel dispone di parcheggio gratuito privato non custodito.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Sistemazione in ottimo hotel 3*, in camere doppie e triple con servizi. Sono incluse 7 prime colazioni, 2 pranzi al sacco, 7 cene in hotel (bevande incluse).

     

    ATTENZIONE: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

  • Materiale informativo

    Dopo aver ricevuto il saldo, alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite email a tutti i partecipanti il documento finale con la riconferma dell'orario e del luogo di incontro, indirizzi e numeri di telefono utili, nome e numero dell’accompagnatore, e eventuali info personalizzate. Se a due giorni dalla partenza non l’avete ancora ricevuto chiamateci!

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Zeppelin per tutta la durata del viaggio e guida locale per le escursioni del 3° e 7° giorno. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno piuttosto la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto, qualche volta aiutati da un “locale”. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e sapersela cavare in “quasi” ogni situazione. Oltre ad accompagnarci, sono persone intraprendenti che non disdegnano varianti al programma e che sanno darci consigli utili.

     

    Per tutta la durata del viaggio avrete a disposizione due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro numero di emergenza in Italia ATTIVO OGNI GIORNO DALLE 8:00 ALLE 20:00 e quello dell’accompagnatore.  

  • 1 Impressioni di viaggio
    • ATTENZIONE
      Le seguenti impressioni sono state pubblicate prima del nuovo sistema di rating

      Silvia Benetollo

      Vacanza del 2013

      Pubblicazione 03 settembre 2013

      Io non ho viaggiato molto, però un pochino sì. E mi sono piaciuti tutti i posti che ho visitato, perché ognuno aveva qualcosa da raccontare: è bastato eliminare aspettative e pregiudizi, e mettersi un po' in ascolto. La Germania per esempio mi piace sempre, tutta, perché rispetta i miei tempi e i miei spazi, e porta pazienza quando parlo in tedesco. La Grecia è bella e generosa, fresca sotto ai platani, e Atene mi è piaciuta anche se era caotica e rumorosa, perché di notte nella sua pancia si percepiva chiaramente la sua energia. Atene brillava di luce propria. Chissà se è ancora così. La Repubblica Ceca ci ha accolti un tardo pomeriggio d'estate con sole radente, campi fioriti di bianco e una cicogna: come si poteva dirle di no? E adesso che sono tornata mi chiedo: come si può resistere al fascino della Sardegna? C'è il mare, ok. Il mare è splendido, sembra colore liquido. Dài, che non può essere vero un mare così. E invece è tutto vero. Ma se ci vai dentro, se sali le sue montagne e passi attraverso le sue vallate, allora la Sardegna è ancora più bella. E ti racconta volentieri un po' delle sue storie, se hai voglia di ascoltarla. Come si orientano i pastori nei boschi, quali sono gli alberi buoni per coprire gli ovili o per intagliare il manico di un coltello, a cosa serve il camedrio e quando è il periodo buono per vedere l'asfodelo fiorito. Sorgenti misteriose e ginepri secolari. Lo scirocco, che in genere porta pioggia sulla costa, e il maestrale, che quando soffia di notte sembra che l'isola intera prenda il volo. Poi magari hai anche la fortuna di alloggiare da Massimo e Caterina a Cala Gonone, che è come essere a casa quando sei fuori casa, e allora sul terrazzo del ristorante può anche succedere che ti perdi tra il mare e un cielo nero affollato di dragoni, delfini, cavalli alati e cigni in picchiata su nastri luminosi. Dài, che non può essere più bello di così. Ma mi dicono che in primavera è un tripudio di fiori. Mi sa che devo andare a vedere.

Dettagli viaggio

 

da 820 €

8 giorni / 7 notti, cene incluse

Formula vacanza

in gruppo italiano

 

Data di partenza

dal 27.08 al 3.09.17

 

Quota per persona in doppia

820 € hotel 3*

 

Comprende

  • 7 pernottamenti in mezza pensione (bevande incluse)
  • 2 pranzi al sacco
  • 2 escursioni con guida locale (ingressi esclusi)
  • 5 transfer in minibus privato o jeep 4x4
  • 1 transfer in barca
  • accompagnatore Zeppelin
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende

  • viaggio per/dalla Sardegna
  • transfer da/per l’hotel
  • rimanenti pranzi e bevande
  • ingresso a Tiscali (ca 5 €)
  • ingresso a Gorropu (ca 5 €)
  • ingresso alle Sorgenti di Su Gologone (ca 3 €)
  • mezzi pubblici locali
  • mance
  • extra e quanto non indicato nella quota comprende

 

Supplementi

210 € camera singola

 

Documenti:

carta d’Identità in corso di validità.

Iscriviti alla
newsletter

Per essere sempre informato sui nostri viaggi e iniziative!

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment