In gruppo italiano Bicicletta

IT233

Italia / Puglia

Primavera nel Salento

Un itinerario tutto salentino per questa fuga d’aprile. Da Lecce, la barocca per eccellenza, toccheremo una dopo l’altra le città che tanto caratterizzano quest’angolo di paradiso della nostra penisola: la “città bella” Gallipoli, Santa Maria di Leuca, il punto più meridionale del Salento, e Otranto. Benvenuti al Sud!
  • Itinerario

     Arrivo individuale a Lecce e incontro con il gruppo.

    Lecce è la capitale del Salento, che ci aprirà le sue porte, i suoi palazzi e le sue strade vestita dello splendido abito barocco che la rende così unica. Non ci resta che perderci per le vie della città e gustare la deliziosa cucina locale.

     

    2° Lecce – Gallipoli (50 km)

    Lo sentite l’odore del mare? Oggi pedaliamo verso il grande blu passando per Copertino, dove spiccano il Santuario di San Giuseppe, la Chiesa Matrice delle Madonna della Neve e la sua torre campanaria. Anche il centro della vicina Nardò rappresenta un vero tripudio d’arte barocca, soprattutto la raffinata Piazza Salandra. E poi lei, Gallipoli, autentica perla dello Ionio!

     

    3° Gallipoli – Santa Maria di Leuca (50 km)

    Un’intera giornata dedicata al mare, con tutti i colori e i profumi che queste coste mediterranee sanno regalare: pini, mirti e ginepri intervallano il blu profondo dello Ionio che si offre con mille calette, spiagge e insenature. La tappa sarà molto facile, per la maggior parte pianeggiante lungo il Salento. Proprio dove finisce la terra e i due mari si incontrano vi attende Santa Maria di Leuca (dal greco “leukos”, bianco) che merita tutta la salita per arrivarci. 

     

    4° Santa Maria di Leuca – Otranto (50 km)

    Eccoci sulla strada più scenografica al mondo, che sale e scende lungo tutto il percorso, tra piccoli paesini di pescatori con le case bianchissime, scogliere immerse nella macchia mediterranea e il blu profondo dell’Adriatico che si concede con fantastiche insenature e baie naturali. Imperdibili le grotte Romanelli e Zinzulusa, dove, oltre ai reperti, sono stati trovati alcuni pesci considerati veri e propri fossili viventi. Superate la località termale di Santa Cesarea e Porto Badisco, mitico approdo di Enea, raggiungiamo Otranto.

     

    5° Otranto – Lecce (55 km)

    Scoperto l’incanto delle strade lastricate di pietra viva del borgo antico, visitata la cattedrale e il famoso castello Aragonese, risaliamo finalmente in bici lungo la litoranea adriatica, attraversando i laghi Alimini e la loro particolare macchia mediterranea, così come i piccoli paesi costieri lambiti da spiagge di sabbia finissima. Poco dopo saremo di fronte alla riserva naturale “Le Cesine”, dove un incredibile numero di volatili provenienti dall’Africa e dall’Asia riposa durante le migrazioni. Traguardo finale: Lecce, dove ci prenderemo ancora un po’ di tempo per gustarci la città.

     

    6° Lecce

    Dopo colazione, fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o legati a disposizioni delle autorità locali indipendenti dalla nostra volontà, l’itinerario potrebbe subire modifiche più o meno considerevoli prima e/o durante la vacanza. In caso di deviazioni e/o chiusure di musei, monumenti e siti temporanee impossibili da prevedere al momento della pubblicazione del programma, ci riserviamo il diritto di sostituire la visita con altri luoghi di interesse, anche in loco.

     

  • Caratteristiche

    Pianeggiante con qualche breve salita su tratti collinari, il percorso si svolge su stradine secondarie quasi sempre asfaltate e a basso traffico. Non è richiesto alcun tipo di allenamento sportivo particolare, solo un po’ di abitudine alla bici e a qualche salita.

    Il percorso include alcuni tratti lungo la costa.

     

    Se ritenete che usare la bici sia sempre e comunque più comodo che “affrontare” 200 mt a piedi per raggiungere il panificio, se non vi spaventano i cavalcavia e le brevi ascese, se avete sviluppato una certa dipendenza alle vacanze in bicicletta allora questo è il tour che fa per voi. Più che una vera e propria preparazione fisica avete lo spirito giusto per spingere sui pedali o scendere e spingere la bicicletta. In caso di problemi di salute o disabilità particolari, informateci, la bici elettrica potrebbe fare al caso vostro.

     

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel di arrivo vi sarà comunicato nel documento finale qualche giorno prima della partenza. Sarà facilmente raggiungibile dalla stazione dei treni di Lecce in taxi o in bus. Maggiori dettagli nel documento finale.

     

    In aereo

    L’aeroporto più vicino a Lecce è quello di Brindisi, che è collegato ai principali aeroporti italiani dalle seguenti compagnie aeree:

    Easyjet da Milano Malpensa;

    Alitalia da Venezia, Milano, Torino, Firenze, Trieste, Bologna, Roma, Catania, Palermo;

    Ryanair da Palermo, Bologna, Torino, Roma Fiumicino, Bergamo.

     

    Per raggiungere Lecce dall’aeroporto (ca. 50 km di distanza) vi basterà prendere un bus (partenze ogni 2 ore). Il costo del biglietto è di circa 8/9€. Per informazioni su orari e prezzi consultate il sito www.aeroportidipuglia.it

     

    Altro aeroporto vicino a Lecce è quello di Bari, collegato alle principali città italiane dalle seguenti compagnie aeree:

    Alitalia da Roma Fiumicino, Milano Linate;

    Easyjet da Milano Malpensa;

    Ryanair da Roma Fiumicino, Trieste, Treviso, Bergamo, Pisa, Genova.

     

    L’aeroporto dista circa 170 km da Lecce.

    Da qui per raggiungere la Stazione centrale di Lecce dovrete prendere un bus che vi porti fino alla stazione centrale di Bari (info, orari e prezzi sul sito www.ferrovienordbarese.it). Qui potrete prendere un treno che vi porterà alla stazione di Lecce impiegando circa un’ora e mezza (info su prezzi e orari sul sito www.trenitalia.com)

     

    In treno

    La stazione di Lecce si trova alla fine della Linea Adriatica Principale ed è, quindi, ben collegata con le principali città. Ci sono molti Intercity, Eurostar e treni espressi regionali che arrivano a Lecce da tutta l’Italia. Per informazioni su orari e tariffe: www.trenitalia.com

     

    In auto

    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Lecce. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.

     

    Parcheggio

    Potrete parcheggiare presso il parcheggio custodito nelle vicinanze dell’hotel. Il prezzo approssimativo 10 € al giorno da pagare in loco. Maggiori informazioni nel documento finale.

     

    Orari e prezzi sono soggetti a variazione.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    l tour include 5 pernottamenti in hotel 3/4* in camere singole/doppie con bagni privati. 

     

    Su richiesta, è possibile prenotare delle notti extra ad inizio e fine tour. Queste non saranno incluse nell’assicurazione medico/bagaglio.

     

    In rari casi è possibile che il gruppo venga diviso in due strutture diverse, il più possibile vicine tra di loro.

     

    ATTENZIONE: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

  • Bici e accessori

    Le citybike Girolibero sono disponibili nei modelli unisex/donna e uomo, con telaio di diverse 

    • Citybike 27 rapporti Shimano Deore
    • Bici elettriche

     

    Caratteristiche:

     

    • telaio in alluminio
    • parafanghi
    • portapacchi
    • sella comfort in gel
    • copertoni anti foratura Schwalbe Marathon
    • manopole poggiapalmi
    • sistema Speed Lyfter (solo per le city bike)

     

     

    Le bici sono equipaggiate con:

     

    • 1 borsa laterale Ortlieb
    • 1 borsello da manubrio
    • 1 borraccia in plastica (0,75 l)
    • 1 lucchetto a combinazione

     

     

    Al momento della prenotazione potete noleggiare anche i caschetti (misure 54-61). I nostri caschetti sono conformi alla norma DIN EN 1078 (CE).  

     

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, solo se effettuato il saldo,vi invieremo vai mail il documento finale con la conferma dell'orario e del luogo di incontro, indirizzi e numeri di telefono utili, nome e numero dell’accompagnatore ed eventuali info personalizzate.

     

  • Al vostro fianco

    I nostri accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e il sapersela cavare in “quasi” ogni situazione.

     

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione un numero di emergenza da contattare in caso di necessità: il numero di Girolibero in Italia attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00.

Dettagli viaggio

 

da 530 €

6 giorni / 5 notti, hotel 3/4*

Formula vacanza

in gruppo italiano

 

Data di partenza

dal 21.04 al 26.04.18

 

Quota per persona in doppia

530 € hotel 3/4*

 

Comprende

  • 5 pernottamenti con colazione
  • 3 cene (bevande escluse)
  • trasporto bagagli
  • accompagnatore Girolibero
  • assicurazione medico/bagaglio

Non comprende

  • viaggio di andata e ritorno
  • 2 cene
  • bevande ai pasti
  • pranzi
  • ingressi a musei/monumenti
  • quanto non specificato nella “quota comprende”

Supplementi

150 € camera singola

75 € noleggio bici

170 € bici elettrica

 

Notti extra in doppia/singola con colazione:

60/90 € a Lecce

Iscriviti alla
newsletter

Per essere sempre informato sui nostri viaggi e iniziative!

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment