(3 impressioni)

In gruppo italiano Explore

MX006

Messico / Turismo responsabile in Chiapas

Avventura nel regno dei Maya

Ci troviamo all’estremo Sud del Messico lungo confine con il Guatemala, dove vivono popolazioni indigene discendenti dei Maya. Ci muoveremo nella foresta vergine del Chiapas, uno degli stati più poveri del Messico, ma al contempo ricchissimo di meravigliosi siti archeologici come quello di Palenque e Yaxchilan. Non mancherà il contatto con la realtà indigena: conosceremo da vicino i principi della medicina maya e delle coltivazioni con tecniche ecologiche, e assisteremo al lavoro quotidiano di donne artigiane. Fra discese in tubing e brevi arrampicate passeremo gli ultimi giorni nel maestoso Canyon del Rio La Venta, concludendo nelle calde acque del Pacifico una vacanza indimenticabile.
  • Itinerario

    7.08.17 lunedì

    Volo internazionale – San Cristobal de las Casas

    Volo internazionale per il Messico. All'arrivo volo interno per Tuxtla Gutierrez. All'arrivo transfer privato a San Cristobal de las Casas e sistemazione presso l’hotel posada e incontro con il mediatore culturale del colectivo Lajkin. I componenti del collettivo sono impegnati nello sviluppo del turismo responsabile (negli stati del Chiapas, Yucatan e Oaxaca) e appoggiando progetti sociali soprattutto nell'area educativa. Parlano correntemente spagnolo e, la loro esperienza  permette approfondimenti sul paese in ambito antropologico e politico-economico.

     

    8.08.17 martedì

    San Cristobal de las Casas

    In mattinata iniziamo a scoprire l'affascinante cittadina coloniale immersa nella verde valle Jovel assieme ai referenti Lajkin, passeggiando nel Zocalo, la piazza centrale e cuore vivo di tutte le città messicane, visitando la Cattedrale e il Palazzo municipale, la magnifica chiesa di Santo Domingo. Continuiamo poi l'incontro con la cultura messicana con la visita al coloratissimo mercato dell'artigianato, dove possiamo ammirare una meravigliosa varietà di prodotti artigianali provenienti dalle diverse regioni dello stato, e al mercato della frutta e verdura, ricco di prodotti alimentari tipici della zona. A seguire visita del taller Lenateros, una piccola cooperativa artigiana che ricicla carta e fibre vegetali creando prodotti di altissimo livello e generando un alternativa per diverse famiglie indigene migrate in città. Nel pomeriggio visita all’hogar comunitario Yachil Antzetic, dove risiedono alcune giovani ragazze madri indigene vittime di violenza, che vengono assistite nei mesi prima del parto. 

     

    9.08.17 mercoledì

    Canyon del Rio La Venta

    In mattinata ci si sposta con mezzo privato verso il meraviglioso Canyon del Rio La Venta, dove scendiamo circa 700 gradini per arrivare al fiume che lo ha generato: camminando dentro al canyon visitiamo la splendida cascata del Aguacero, un gioiello naturalistico che è possibile scalare in costume da bagno; da qui, nel pomeriggio ritorno a San Cristobal del las Casas.

     

    10.08.17 giovedì

    San Juan Chamula – Zinacantan

    In mattinata visita al museo di medicina maya, gestito dall'OMIECH, organizzazione che tutela e salvaguardia la medicina tradizionale. A seguire trasferimento nella vicina comunità indigena tzotzil di San Juan Chamula. San Juan Chamula è famosa per la suggestiva chiesa in cui ci si ritrova immersi in una ritualità che è l'espressione del sincretismo religioso che caratterizza le popolazioni indigene colonizzate. Ci trasferiamo poi nella comunitá indigena tzotzil di Zinacantan dove pranziamo nella casa di una delle socie della cooperativa artigiana Mujeres sembrando vida dove abbiamo la possibilità di condividere un po’ la quotidianità delle famiglie, assistere al lavoro con telaio a cintura e conoscere i progetti della cooperativa. Nel pomeriggio ritorno a San Cristobal e tempo libero.

     

    11.08.17 venerdì 

    Amatenango – Laghi di Colon

    Trasferimento alla comunità indigena tzeltal di Amatenango dove incontriamo le donne artigiane del luogo, appartenenti al gruppo Paslumetik della cooperativa Maya Ik, che ci mostrano i loro progetti, i loro lavori e ci guidano alla scoperta della comunità. Le donne vasaie ci mostrano l’abilità nel loro lavoro e permettono di cimentarsi con l’argilla. Pranzo insieme alle donne della cooperativa e al termine della visita trasferimento ai Laghi di Colon con trasporto privato, piccoli laghetti multicolori immersi in un Parco Nazionale verde e silenzioso. Sistemazione nella cabañas del progetto di turismo comunitario, cena in un comedor del villaggio e pernottamento.

     

    12.08.17 sabato

    El lagartero – Ocosingo

    Durante la mattinata possiamo realizzare splendide passeggiate nel bosco, tra ruscelli e laghetti fino a raggiungere El lagartero, un piccolo e suggestivo sito archeologico, e qui possiamo intrattenerci con bagni rinfrescanti e chiacchierate con la gente del posto. Pranzo in un comedor presso i laghi. Nel pomeriggio trasferimento a Ocosingo.

     

    13.08.17 domenica

    Cascate di Agua Azul – Palenque

    Partenza per le cascate di Agua Azul dove passeggiamo a fianco di questa catena di cascate meravigliose, ci rinfreschiamo con un bel bagno e, dopo pranzo ci spostiamo a Palenque, con possibile deviazione alle cascate di Roberto Barrios, se le condizioni climatiche lo permettono. 

     

    14.08.17 lunedì

    Palenque

    Visita al sito archeologico di Palenque, una delle più belle città maya, perché tra le meglio conservate, con un tempio su ognuna delle piccole colline e intorno la foresta vergine. 

    A seguire partenza per Campeche (5 ore circa), con pranzo presso Playas de Catazaja, una bella zona di lagune e sosta nel pittoresco villaggio di Champoton e all'arrivo sistemazione presso in hotel.

     

    15.08.17 martedì

    Campeche – Uxmal 

    In mattinata viita alla città di Campeche, con le sue spettacolari fortezze affacciate sul mare, gioiellino architettonico del Messico del sud. Dopo pranzo partenza per Uxmal (3 ore circa) con sosta a Becal, il villaggio dei sombreros e sistemazione presso in hotel. In base al tempo e alle scelte del gruppo si decide insieme se visitare nel pomeriggio/sera il sito archeologico di Uxmal.

     

    16.08.17 mercoledì

    Uxmal – Merida

    In mattinata, nel caso non si fosse realizzata il giorno prima, visita el sito di Uxmal, proclamato patrimonio dell'umanità dall'Unesco, centro cerimoniale maya splendidamente conservato. Partiamo poi per i cenotes di San Antonio Mulix, par un bel bagno in acque cristalline; poi proseguiamo per Merida con possibile sosta (dipende dal tempo) presso le grotte di Calcehtok o in alternativa pomeriggio libero per passeggire per le stradine della “città bianca”.

     

    17.08.17 giovedì

    Cuzama – Valladolid

    Oggi giornata dedicata ai "cenotes" di Cuzamà (un'ora da Merida), tre grotte d'acqua dolce dove ci possiamo immergere e fare il bagno. Queste grotte sono gestite da una cooperativa di una quarantina di persone di etnia maya. La visita si effettua a bordo dei "truk", carretti trainati da cavalli lungo delle antiche rotaie. Un'esperienza autentica e naturalisticamente indimenticabile, obbligatori il costume da bagno e la macchina fotografica! Nel pomeriggio trasferimento a Valladolid.

     

    18.08.17 venerdì

    Chichen Itzà – Cancun – Isla Mujeres

    In mattinata partenza per Chichen Itzà, altro capolavoro maya nel nord dello Yucatan; Il sito comprende numerosi raffinati edifici in pietra, in vario stato di conservazione; alcuni erano adibiti a luogo di culto, altri erano palazzi di rappresentanza. Vi si trovano anche due grandi cenotes ed un campo del gioco della pelota tra i più grandi e meglio conservati dello Yucatan Nel pomeriggio trasferimento a Cancun dove raggiungiamo l’embarcadero e navighiamo a Isla Mujeres. Una volta sbarcati sistemazione presso le cabañas.

     

    19.08.17 sabato

    Isla Mujeres

    Giornata di relax in riva alle splendide acque turchesi dei Caraibi.

     

    20.08.17 domenica

    Aeroporto di Cancun e partenza

    Trasferimento all'aeroporto internazionale di Cancun (2 ore) e partenza per l'Italia.

     

    21.08.17 lunedì

    Italia

    Arrivo in Italia.

     

    IMPORTANTE: il programma di viaggio può subire variazioni sia per quanto riguarda gli incontri che l’itinerario. Tali modifiche possono essere determinate dalla momentanea indisponibilità delle comunità ospitanti o da variazioni delle condizioni politiche, sociali ed ambientali nel momento in cui si effettua il viaggio.

     

     

  • Caratteristiche

    Viaggio effettuato con trasporti interni privati, alloggio in hotel a gestione familiare, in camere doppie con bagno, caratteristici come architettura, semplici e puliti. Nei siti di ecoturismo l’alloggio é in cabañas. Alla laguna Miramar in tenda. La particolarità del viaggio richiede capacità di adattamento dati i lunghi spostamenti su strade a volte dissestate e/o con molte curve, e un pernottamento in autobus. Questi viaggi prevedono la presenza di un accompagnatore che funge soprattutto da mediatore culturale e punto di riferimento per i partecipanti.

     

    Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza da lui scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, l'accompagnatore si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative.

     

  • Come arrivare

    Ci si ritrova in aeroporto di Tuxtla Gutierrez; a seconda dell’arrivo dei partecipanti al viaggio verrà fissato il ritrovo con l’autista del mezzo privato che ci porterà a San Cristobal de las Casas.

    Per il volo possiamo supportarvi nella prenotazione, chiedeteci pure un preventivo e saremo felici di trovare la soluzione più vantaggiosa per voi.

     

  • Pernottamento e pasti

    Sono inclusi 10 pernottamenti in hotel di categoria turistica in camera doppia con servizi privati, 3 pernottamenti icabañas doppie con servizi privati o in comune. Sono incluse 4 prime colazioni, 2 pranzi. Il resto del vitto non è compreso, da calcolare per l’intero periodo 200 € circa.

     

  • Materiale informativo

    Dopo aver ricevuto il saldo, alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite email a tutti i partecipanti il documento finale con la riconferma dell'orario e del luogo di incontro, indirizzi e numeri di telefono utili, nome e numero dell’accompagnatore, e eventuali info personalizzate.

     

  • Al vostro fianco

    Il viaggio è organizzato, gestito ed accompagnato da un collettivo locale di turismo responsabile a cui ci appoggiamo. I componenti del collettivo sono impegnati nello sviluppo del turismo responsabile negli stati del Chiapas, Yucatan e Oaxaca e appoggiando progetti sociali soprattutto nell'area educativa. Sono tutti italiani che parlano correntemente spagnolo e la loro esperienza di vita in loco permette approfondimenti sul paese in ambito antropologico e politico-economico.

     

    Per tutta la durata del viaggio avrete a disposizione due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro numero di emergenza in Italia ATTIVO OGNI GIORNO DALLE 8:00 ALLE 20:00 e quello dell’accompagnatore.

  • 3 Impressioni di viaggio
    • Paola

      Vacanza del 07-21 agosto 2017

      Pubblicazione 31 agosto 2017

      Non conoscevo la formula del turismo responsabile e ne sono rimasta piacevolmente colpita. Questa vacanza in particolare è stata il giusto mix di siti culturali, percorsi naturalistici con paesaggi incantevoli e contatto con la realtà delle popolazioni locali. CONSIGLIATISSIMA !
    • Sandra

      Vacanza del 07-21 agosto 2017

      Pubblicazione 28 agosto 2017

      Tanti viaggi in uno: dalle meraviglie naturalistiche dei Laghi di Colón, dalle cascate di Agua Azul, dai Cenotes di Cuzamá, alla affascinante storia dei siti archeologici di Palenque, Uxmal, Chichen Itzá, passando dalle incantevoli cittadine di San Cristobal, Campeche, Merida, gustando frutta tropicale, frijoles, guacamole e tortillas, ancora più buone se preparate dalle Comunità che abbiamo avuto il piacere di visitare, ciascuna a suo modo grande esempio di dignitá e riscatto.
    • Chiara

      Vacanza del 07-21 agosto 2017

      Pubblicazione 26 agosto 2017

      Un viaggio ricco e umanamente arricchente.
  • 1 Varianti

Dettagli viaggio

 

da 1.750 €

15 giorni / 13 notti

Formula vacanza

in gruppo italiano

 

Data di partenza

dal 7.08 al 21.08.17

 

Quota

1.750 € (base 6 persone)

 

Comprende

  • assistenza in aeroporto
  • transfer da/per aeroporti
  • guida locale/mediatore culturale parlante italiano
  • 13 pernottamenti 
  • 4 colazioni
  • 2 pranzi
  • bus privato per 9 giorni
  • trasporti pubblici per raggiungere le comunità di San Juan Chamula e Zinacantan
  • barca per Isla Mujeres
  • entrate nei musei, nelle chiese, nel sito archeologico di Palenque, nel sito archeologico di Uxmal e in quello di Chitzén Itzá con guide in italiano in tutti i siti
  • entrate alle cascate di Agua Azul, al sito dei Laghi di Colon, alla cascata dell'Aguacero, alle cascate di Roberto Barrios
  • entrate ai cenotes di San Antonio Mulis, truck ai cenotes di Cuzama, alle grotte di Calcehtok
  • visite e contributo all'hogar comunitario yachil Antzetic
  • assicurazione medico-bagaglio

 

Non comprende

  • volo a/r
  • pasti (considerare una cassa comune di circa 200 €)
  • mance e quanto non incluso nella “quota comprende”

 

Supplementi

350 € camera singola

 

Documenti e visti

Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. Per una permanenza di massimo 90 giorni non è necessario alcun tipo di visto.

Iscriviti alla
newsletter

Per essere sempre informato sui nostri viaggi e iniziative!

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment