(3 impressioni)

In gruppo italiano Viaggiamondo

CA003

Canada / I grandi Parchi del Quebec

Lungo il corso del San Lorenzo

Un generoso fiume, piccoli e grandi laghi, parchi sconfinati e città storiche: Zeppelin vi spalanca le porte del Quebec! Circondati da una natura maestosa scopriremo un paese multiculturale, rispettoso dell’ambiente e fiero delle proprie tradizioni.
  • Itinerario

    13.08.17 domenica
    Italia – Montreal
    Partenza in tarda mattinata con volo diretto Venezia-Montreal. All’arrivo ci attende un transfer privato per raggiungere il nostro hotel 4* in centro città: siamo ad un solo isolato dalla Sainte-Catherine Street, famosa per i suoi negozi. Dopo esserci sistemati in hotel iniziamo a conoscere questa città cosmopolita nella nostra prima serata canadese.

    14.08.17  lunedì
    Montreal
    Dopo colazione, assieme ad una guida locale parlante italiano, facciamo un giro esplorativo dei luoghi più belli e rappresentativi di Montreal. La città è una vera e propria metropoli a misura d’uomo, con un’atmosfera d’altri tempi e un fascino tutto internazionale permeato dall’accento francese. Dedichiamo la mattina alla visita dei quartieri più interessanti: la città vecchia, Mount Royal, il Business District e lo stadio Olimpico. Resto della giornata libero o in compagnia dell’accompagnatore per curiosare tra i segreti del centro storico, con i suoi numerosi caffè e ristoranti che propongono deliziosi piatti di origine francese.

    15.08.17 martedì
    Montreal – Parc de la Mauricie – Wendake (260 km)
    Questa mattina lasciamo Montreal per dirigerci verso il Parco della Mauricie, una vasta area di circa 40 mila chilometri quadrati (e oltre 17 mila laghi!) dove potremo immergerci nella sfolgorante maestosità della natura. In compagnia di una guida del parco ci attende una facile camminata di 1-2 ore al massimo, attraverso un paesaggio di acqua e fitte foreste abitate da orsi neri e castori, l’animale simbolo del luogo (camminata di 2-3 km, nessun dislivello). Al termine partiamo per l’Hotel-Musée Premières Nations che ci ospiterà questa notte. Situato nel cuore del villaggio indiano di Wendake, questo suggestivo albergo ospita un interessante museo dedicato alla tribù degli indiani Uroni: avremo tutto il tempo di ammirarne gli importanti manufatti, prima di goderci un’autentica cena preparata secondo l’antica tradizione indiana.

    16.08.17 mercoledì
    Wendake – Reserve des Laurentides – Parc Jacques Cartier (50 km)
    Oggi ce n’è per tutti i gusti… prepariamo mente e corpo per una giornata naturalmente-attiva nella riserva faunistica di Laurentides. Accompagnati da una guida ambientale scopriamo le innumerevoli bellezze selvagge di questa riserva che sembra non finire mai. La giornata inizia con un’introduzione sulle origini degli indiani e sulla varietà degli animali selvatici che abitano la Riserva. Armati di stivali, mantelle e soprattutto di macchina fotografica, ci inoltriamo nella parte più remota della regione. Dopo una prima esplorazione a piedi con la nostra guida (1h30 circa), ci imbarchiamo sul mezzo di trasporto “storico” di questa regione, la canoa Rabaska. Esperti canoisti o no, pagaiando insieme finiremo per sentirci esattamente come gli indiani d’America, scivolando silenziosamente lungo il fiume. Attracchiamo sulla sponda del fiume per un pranzo-picnic e aspettiamo il tramonto per un’indimenticabile avventura: l’avvistamento di orsi!!! Con le indicazioni esperte della guida andremo alla ricerca delle orme degli orsi neri per ammirarli nel loro habitat naturale (a debita distanza, si intende!). Raggiungiamo il nostro nuovo albergo in serata: per le prossime due notti dormiremo in una ex scuola forestale, ora trasformata in hotel 4*, immersa in una zona boschiva situata sulla sponda del lago St Joseph. Durante la cena potremo apprezzare i piatti della gastronomia regionale, rilassandoci nell’atmosfera rustica e confortevole del resort.

    17.08.17 giovedì
    Parc Jacques Cartier
    Questo Parco Nazionale ospita una delle più belle valli di origine glaciale in Quebec, una spaccatura di più di 550 m sul cui fondo scorre l’omonimo fiume, in un incantevole scenario boschivo. La presenza del fiume e degli habitat che lo circondano rendono la valle un ecosistema piuttosto ricco dove sono presenti numerosi esemplari di caribù, tutti dotati di radio-collare per monitorarne gli spostamenti. L’area offre numerose opportunità di escursioni e sport all’aria aperta, sempre mantenendo un giusto equilibrio tra turismo e tutela delle aree protette: anche noi potremo approfittarne, trascorrendo la mattinata in compagnia di una guida naturalistica del parco che ci accompagnerà durante un altro facile trekking di circa 3 ore. Pomeriggio libero per sfruttare le numerose attività offerte dall’hotel: kayak, canoe, pedalò, piscina, bici, beach volley, passeggiate... Il tutto rigorosamente “vista lago”!

    18.08.17 venerdì
    Parc Jacques Cartier – Lac St Jean – Saint-Félicien (320 km)
    Dopo colazione ci rimettiamo in viaggio per raggiungere il vasto Lago St Jean, una sorta di mare in mezzo alla terra, luogo emblematico per gli indiani. Arrivo in tarda mattinata: tempo a disposizione per sgranchirci un po’ le gambe o per rilassarci in spiaggia, a Roberval o Mashteuiatsh. Dopo pranzo potremo decidere in base al meteo se trascorrere la giornata in riva al lago o provare l’esperienza di uno zoo all’incontrario: infatti, a pochi chilometri dal lago si trova la Riserva Faunistica di Saint-Félicien dove gli animali girano liberi e i visitatori vengono chiusi in una gabbia! Il tutto grazie ad una vettura con posti a sedere protetti da sbarre, che permette di avvicinare animali selvatici come orsi, alci e i bisonti, oltre a numerose altre specie native (ingresso facoltativo, a pagamento, 29 Ca$). Sistemazione in hotel a Saint-Félicien: cena libera e pernottamento.

    19.08.17 sabato
    Saint-Félicien – Parc Monts Valins – Saguenay (190 km)
    Oggi trascorriamo l’intera giornata nel rilassante Parc National des Monts-Valin che domina la regione del Saguenay-Lac St Jean. Con le sue vette tondeggianti ricoperte dalla taiga, il parco si affaccia proprio sul fiordo di Saguenay, dove il fiume omonimo crea un profondo canyon di circa 100 km che si estende dal lago San Jean al villaggio di Tadoussac. Accompagnati da una guida naturalistica, partiamo per due facili trekking all’interno del parco che ci porteranno a conoscere più approfonditamente le diverse varietà di flora e fauna locali (1h30 ciascuno). Tra una camminata e l’altra potremo pagaiare sul fiume, rifocillarci con un gustoso pic-nic ed esplorare un’area tra le meno turistiche della regione. Arrivo in hotel a a Saguenay nel tardo pomeriggio: cena libera e pernottamento.

    20.08.17 domenica
    Saguenay – Tadoussac (130 km)
    Dopo colazione proseguiamo le visite lungo il fiordo di Saguenay, fiancheggiato da rocce alte fino a 500 m. Grazie ai numerosi sentieri panoramici, che si estendono per più di 100 km, il fiordo è giustamente considerato un paradiso per gli appassionati di trekking. Anche oggi seguiamo la guida in una salutare e panoramica camminata, cercando di avvistare le nostre prime balene: è proprio qui, infatti, tra le acque dolci del Saguenay e le correnti salate del San Lorenzo, che le balenottere trovano la fauna ittica ideale e si riuniscono numerose da aprile ad ottobre (percorso 4-8 km, max 3 ore). Al termine dell’escursione raggiungiamo l’hotel che ci ospiterà questa notte, un 4* storico affacciato sulla Baia di Tadoussac: cena libera e pernottamento.

    21.08.17 lunedì
    Tadoussac – La Malbaie (80 km)
    E’ giunto il momento di dare quel pizzico di adrenalina anche a questa giornata: ci imbarchiamo in una crociera emozionante per l’avvistamento delle balene, le mascotte locali, tra le quali la balena Rorqual e quella bianca, Beluga. Al termine dell’escursione, tempo libero per il pranzo e per esplorare a piedi il piccolo paesino di Tadoussac con i suoi negozietti e la suggestiva Indian Chapel. Nel pomeriggio ci rimettiamo in viaggio seguendo il San Lorenzo fino alla località turistica di La Malbaie: ci sistemiamo nel nostro hotel con vista sul fiume e continuiamo a goderci il magnifico panorama da uno sdraio in piscina. Cena libera e pernottamento.

    22.08.17 martedì
    La Malbaie – Cap-Tourmente – Montmorency – Quebec City (150 km)
    Dopo colazione riprendiamo la strada seguendo gli splendidi paesaggi del San Lorenzo, che ci accompagnerà fino a Quebec City. Facciamo una prima sosta nella Riserva Faunistica di Cap-Tourmente, il luogo ideale per gli amanti del birdwatching: in compagnia di una guida del parco visitiamo l’interessante Centro Interpretativo e raggiungiamo la palude costiera camminando lungo comode passerelle di legno (1h). Di nuovo in bus, raggiungiamo il Canyon e le Cascate di Ste Anne per ammirare il loro spettacolare panorama: tempo per le foto e per attraversare il più alto dei tre ponti sospesi, ad un’altezza di 55 m. Prima di concludere la giornata facciamo un’ultima deviazione alle Cascate di Montmorency, una poderosa caduta d’acqua di quasi 85 m in un lussureggiante parco ricreativo. Raggiungiamo infine la capitale del Quebec, l’unica città degli Stati Uniti e del Canada ad aver perfettamente conservato l’antico centro cittadino delimitato da mura, oggi Patrimonio UNESCO. Dopo esserci sistemati nel nostro hotel 4* in centro città, usciamo per un primo “by night” tra le strette viuzze del “vieux Quebéc”, dove artisti di strada si alternano continuamente di giorno e di sera per intrattenere i visitatori con i loro piccoli spettacoli. Cena libera tra i numerosi ristorantini caratteristici, in un’atmosfera 100% europea.

    23.08.17 mercoledì
    Quebec City
    Mattinata dedicata alla scoperta della città assieme ad una guida locale. Ci muoviamo tra la storica Place Royale, il parco delle Plains of Abraham, Parliament Hill, lo Chateau Frontenac, con le sue torrette medievaleggianti, e l’inconfondibile Citadelle, sede dell'esercito canadese. Il pomeriggio è libero: potremo esplorare la città perdendoci piacevolmente nelle stradine lastricate del centro storico, pervaso tuttora di un’atmosfera francese che lo rende unico nel panorama canadese. Cena libera e pernottamento in hotel.

    24.08.17 giovedì
    Quebec City – Montreal (280 km)
    Dopo colazione ripartiamo in direzione di Montreal. Per assaporare fino in fondo la nostra ultima giornata in Canada, lungo il tragitto ci fermiamo in una nota “cabane a sucre”, o “sugar shack”, il luogo dove viene conservato lo sciroppo d’acero, il prezioso oro liquido del Quebec. Durante la visita potremo scoprirne le diverse tecniche di produzione, assaggiando anche il prodotto finale e gustandoci un pranzo a base di pietanze tipiche del luogo: l’oreille de crisse (lardo saltato nello sciroppo), jambon fumé à l'érable (prosciutto affumicato allo sciroppo) e sirop d’érable bollente che, avvolto intorno a un bastoncino e infilato nella neve (o in freezer!), diventa un gelato al caramello. Nel pomeriggio raggiungiamo infine l’aeroporto di Montreal dove ci aspetta il volo di rientro verso l’Europa.

    25.08.17 venerdì
    Arrivo in Italia
    Atterriamo a Venezia in tarda mattinata.
     

    Nonostante la nostra intenzione sia di rispettare il programma indicato, per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire qualche lieve modifica, anche in loco. In caso di chiusure di musei, monumenti e siti non prevedibili al momento della pubblicazione del presente programma, ci riserviamo il diritto di sostituire la visita con altri luoghi di interesse, anche in loco.

     

     

  • Operativo voli

    Volo diretto Air Transat:

    Partenza da Venezia
    13.08.17 TS 571 Venezia-Montreal h 13:00 - 15:55
    24.08.17 TS 652 Montreal-Venezia h 21:45 - 11:30*

    * del giorno dopo

    N.B.: i voli indicati potrebbero subire variazioni.

     

     

  • Caratteristiche

    Itinerario facile, principalmente naturalistico, con un chilometraggio non eccessivo e sistemazione in hotel più che confortevoli. Gli spostamenti saranno effettuati con un minibus privato e le visite (a piedi, in barca o canoa) sono alla portata di tutti. Sei giornate saranno dedicate a delle escursioni guidate all’interno dei Parchi, i luoghi migliori per assaporare la vera essenza di questo Paese: si tratta di otto facili camminate che non presentano particolari difficoltà ma richiedono una buona forma fisica e un po’ di abitudine al movimento (durata 1-3 ore, ciascuna).

     

    Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza da lui scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, l'accompagnatore si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative.

     

  • Come arrivare

    Ritrovo in aeroporto al check-in del volo, 2 ore e mezza prima della partenza.

     

  • Pernottamento e pasti

    Sono compresi 12 pernottamenti in hotel 3*/4*, in camere doppie con servizi. Nella quota sono compresi 12 colazioni, 3 pranzi e 3 cene.

    ATTENZIONE: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

  • Materiale informativo

    Dopo aver ricevuto il saldo, alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite email a tutti i partecipanti il documento finale con la riconferma dell'orario e del luogo di incontro, indirizzi e numeri di telefono utili, nome e numero dell’accompagnatore, e eventuali info personalizzate.

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Zeppelin per tutta la durata del viaggio, guide locali parlanti italiano per le visite di Montreal e Quebec City, guida escursionistica parlante inglese per le camminate all’interno dei parchi. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori NON sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno piuttosto la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto, qualche volta aiutati da un “locale”. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e sapersela cavare in “quasi” ogni situazione. Oltre ad accompagnarci, sono persone intraprendenti che non disdegnano varianti al programma e che sanno darci consigli utili.

     

    Per tutta la durata del viaggio avrete a disposizione due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro numero di emergenza in Italia ATTIVO OGNI GIORNO DALLE 8:00 ALLE 20:00 e quello dell’accompagnatore.

  • 3 Impressioni di viaggio
    • Federico

      Vacanza del 13-25 agosto 2017

      Pubblicazione 30 agosto 2017

      Viaggio meraviglioso
    • Miranda

      Vacanza del 11-24 agosto 2016

      Pubblicazione 20 settembre 2016

      Mediamente bene; qualche tappa va rivista e/o sostituita / annullata ; alcuni alberghi eccessivamente di lusso: inutile!
    • Gianluca

      Vacanza del 11-24 agosto 2016

      Pubblicazione 12 settembre 2016

      E' la quarta avventura che faccio con voi e come al solito sull'organizzazione del viaggio nulla da eccepire, tranne qualche stupidaggine ma nella sua totalità è andato bene.
      Mi sarebbe piaciuto fare l'esperienza delle balene sul gommone e non sulla barca (non c'è stata data possibilità di scelta).
      L'accompagnatore, tra l'altro, si è dato molto da fare per cercare di risolvere in partenza le eventuali problematiche che sorgevano volta per volta.
  • 2 Varianti

Dettagli viaggio

 

da 2.980 €

13 giorni / 11 notti, volo incluso (tasse escluse)

Formula vacanza

in gruppo italiano

 

Data di partenza

dal 13.08 al 25.08.17

 

Quota per persona in doppia

2980 € + tasse aeroportuali
hotel 4*

 

Comprende

  • accompagnatore Zeppelin dall’Italia
  • volo diretto Air Transat a/r
  • minibus con aria condizionata per i transfer e le visite
  • 11 pernottamenti con colazione
  • 3 pranzi e 3 cene
  • facchinaggio
  • ingressi ai parchi e ai siti indicati in programma
  • visita guidata in italiano di Montreal e Quebec City
  • guide escursionistiche parlanti inglese o francese per le camminate
  • escursione in canoa nella riserva Laurentides
  • crociera avvistamento balene
  • assicurazione di base medico-bagaglio

Non comprende

  • tasse aeroportuali (380 € circa)
  • autorizzazione ETA (7 $ ca )
  • eventuale adeguamento carburante e valutario
  • rimanenti pasti
  • bevande
  • rimanenti ingressi a siti o monumenti
  • mance (obbligatorie, 45 $ ca)
  • mezzi pubblici in città
  • extra
  • quanto non specificato nella quota comprende

Supplementi

950 € camera doppia uso singola

 

Riduzioni

- 550 € 3°persona in camera

Attenzione:
si tratta di camere “double double”, con due letti matrimoniali.

 

Documenti

È richiesto il passaporto con validità pari almeno alla durata del soggiorno. Si suggerisce tuttavia che il passaporto abbia validità di almeno sei mesi della data di ingresso nel Paese.

Inoltre, dal 15 marzo 2016, prima di partire per il Canada è obbligatorio richiedere un'autorizzazione eTA (electronic Travel Authorization), ossia una sorta di visto che i viaggiatori dovranno presentare assieme al passaporto prima di salire a bordo dell’aereo.
Ai fini della domanda di autorizzazione eTA sarà richiesto di fornire i seguenti dati personali:
- Nome, cognome, data e luogo di nascita, genere, indirizzo
- Nazionalità, numero di passaporto e sua data di scadenza.
L'eTA sarà valida per 5 anni dal rilascio, salvo in caso di scadenza del passaporto anteriore a tale data, di revoca da parte delle autorità canadesi o di rilascio di una nuova autorizzazione eTA al richiedente. All'atto della richiesta occorrerà pagare una tassa pari a 7 Dollari Canadesi (mediante carta di credito Visa o Mastercard).
Per ulteriori informazioni, in italiano, sull’eTA, si prega di consultare la seguente pagina Internet www.cic.gc.ca/english/visit/eta-facts-it.asp

Possiamo occuparci al posto vostro di tutta la procedura, al costo di 20 €, purchè i dati richiesti e il relativo pagamento ci vengano inviati in tempo utile.

 

Iscriviti alla
newsletter

Per essere sempre informato sui nostri viaggi e iniziative!

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment