(4 impressioni)

In gruppo italiano Bici e barca

HR009

Croazia / Golfo del Quarnaro

I tesori nascosti dell'Adriatico

Se per voi estate è sinonimo di mare, spiagge e tuffi in acqua, questo è il Bici e Barca adatto a voi. Innumerevoli isole in acque cristalline, scogliere, spiagge e piccole baie: tutto questo è la baia di Kvarner, nell’Adriatico del nord. Salteremo di isola in isola a bordo di un confortevole motoveliero e in bici percorreremo splendide strade a picco sul mare.
  • Itinerario

    1° Omišalj – Isola di Cres

    Arrivo individuale a Omišalj, nell’isola di Krk. Su prenotazione, possibilità di parcheggio custodito. L'imbarco è previsto per le h. 14:00, seguirà un tratto di navigazione fino all'isola di Cres (4 ore). In serata potrete passeggiare nel centro storico di questo paese dal gusto veneziano.

     

    2° Isola di Cres – Isola di Lussino (25 km)

    Oggi ha inizio a pieno titolo la vostra vacanza in bicicletta: tra pini marittimi, fichi ed alloro pedalerete sul lato est dell’isola fino a raggiungere Osor, il paese degli artisti. Pranzetto in barca e perché no, una bella nuotata nell’acqua cristallina. Nel pomeriggio si riparte per l'isola di Lussino e tramite una meravigliosa strada panoramica arriverete a Mali Losinj (Lussinpiccolo). E' molto bello d'estate camminare lungo il porto, le vie brulicano di turisti che curiosano tra le bancarelle di prodotti locali. Dalla piazza principale la vista spazia sul fiordo antistante, regalandovi un grande senso di libertà.

     

    3° Isola di Lussino – Molat (30 km)

    Si riparte alla scoperta della parte sud dell’isola di Lussino, tra baie pittoresche e poco frequentate, fino al porto di Veli Losinj (Lussingrande): l'atmosfera è quella di un'isola della laguna veneziana, il centro è un autentico gioiello in miniatura, con case colorate e barchette di pescatori ormeggiate di fronte alla chiesa di S. Antonio. Pranzo in barca e piccola tratta in nave per raggiungere l’isola dei fiori, Molat. Di nuovo in sella per scoprire questa piccola isola di pescatori e allevatori.

     

    4° Molat – Isola di Dugi Otok (35 km)

    La giornata di oggi comincia con la navigazione per “l’isola speziata”, Dugi Otok. Dal piccolo porto di Bozava si pedala verso nord fino al faro di Veli Rat risalente al 1849. Seguendo la strada costiera giungerete fino ai porticcioli di Savar o Bribinj. Qui potrete concedervi un pomeriggio di relax al mare. Pernottamento in una piccola baia.

     

    5° Isola di Dugi Otok – Isola di Rab (20 km)

    La prima parte della giornata sarà dedicata al relax in barca con una piccola crociera sull’isola di Pag. Sui pedali per immergersi nel paesaggio brullo ma incantevole dell’isola, tra il profumo dell'elicriso e gli ulivi, fino ad arrivare alla sua estremità nord sul mare. Riprendete la nave per raggiungere una delle isole più soleggiate in Europa, Rab. Visita della bella capitale fortificata, costruita in un promontorio durante il medioevo.

     

    6° Isola di Rab – Isola di Krk (25 km)

    In sella lungo il paesaggio lunare della costa orientale per arrivare ad una delle poche spiagge di sabbia del Quarnaro, e approffitarne per un bel bagno. La barca vi attenderà nella città vecchia di Rab per portarvi a Krk, chiamata l’isola d’oro perché molto fertile e ricca. Visita della cittadina.

     

    7° Isola di Krk – Omišalj (45 km)

    Tra la profumata macchia mediterranea pedalerete sui rilievi dell’isola fino ad una valle di vigneti, e alla città-museo di Vrbnik, patria del vino bianco Zlahtina. Si prosegue tra la ricca vegetazione e gli antichi villaggi fino ad Omišalj, magari con una piccola pausa nella baia di Soline.

     

    8° Omišalj

    Dopo colazione, fine dei servizi. Sbarco entro le 9.00.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o legati a disposizioni delle autorità locali indipendenti dalla nostra volontà, l’itinerario potrebbe subire modifiche più o meno considerevoli prima e/o durante la vacanza. Lungo il percorso ci potrebbero essere deviazioni temporanee impossibili da prevedere.

     

    Ti piace questa vacanza? Leggi tutto sul nostro Blog!

     

     

  • Caratteristiche

    Percorso collinare con tappe che arrivano ad un’altezza massima di 500 mt. Si pedala per lo più su strade asfaltate a basso traffico. L’itinerario richiede un buon allenamento di base, in quanto alle volte il caldo può essere intenso.

     

    Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza da lui scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, l'accompagnatore si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative.

     

  • Come arrivare

    Troverete la vostra imbarcazione nel porto di Omisalij, un piccolo paese dell’isola di Krk.
    Il punto esatto d’imbarco vi sarà segnalato nel documento finale.

    In aereo
    Purtroppo Omisalj non può essere raggiunto facilmente in aereo. Rijeka è l’aeroporto più vicino, a soli 5 km dal luogo del vostro imbarco, ma non è servito da compagnie italiane. Potete volare su Split con le seguenti compagnie aeree: 
    EasyJet da Roma, Milano e Napoli;

    Croatia Airlines da Roma;

    Volotea da Venezia.
    Dall’aeroporto dovete raggiungere la stazione centrale di Split e da qui in treno fino a Rijeka. Poi potete prendere un taxi per Omisalji (costo di ca. 20 € a tratta).

    In bus
    Per arrivare a Omisalj con i mezzi pubblici, potete partire in bus da Trieste e raggiungere Fiume/Rijeka. Orari al sito www.autostazionetrieste.it  
    Da Fiume si prosegue poi sempre in bus fino a Omisalj, linea bus Autotrans, informazioni sul sito www.autotrans.hr

    In auto
    L’auto è il mezzo più comodo per raggiungere Omisalj; ricordiamo che entrando in Slovenia, dovrete acquistare la “vignetta” per le autostrade, il prezzo è di ca. 15 euro per una settimana e ca. 30 euro per un mese.

    Parcheggio
    A Omisalj possiamo prenotare per voi un parcheggio sicuro su un terreno privato in prossimità del porto, al costo di 50 € la settimana (fino ad esaurimento posti), da saldare all’accompagnatore alla partenza. Tuttavia non vi sono assicurazioni contro il furto e danni all’auto. Per sapere dove si trova il parcheggio basta chiedere alla guida al momento del vostro arrivo.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Il pacchetto include la colazione, il pranzo a sacco e le cene (bevande escluse). 


    Cabine doppie con letti bassi o triple con letto matrimoniale e terzo letto a castello e servizi privati.

    LINDA
    E’ uno spazioso panfilo a motore, costruito nel 1955 e rinnovato tra il 2004 e il 2005. L’ampio salone può contenere 32 persone, il ponte di mezzo è stato costruito in modo che si possa mangiare all’aperto. Il ponte superiore misura 40 mq. Tutte le cabine hanno hanno bagno/doccia privato e aria condizionata. Sotto ponte ci sono 3 cabine doppie (2 letti singoli) e 1 cabina tripla (letto matrimoniale + letto singolo). Sul ponte ci sono 4 cabine matrimoniali (letto alla francese). Sopra ponte ci sono 2 cabine matrimoniali e 4 cabine doppie.

    Numero massimo di persone: 32
    Letti bassi: SI (una tripla con letto matrimoniale e letto sospeso sotto ponte)
    Dimensione delle cabine: 7/8 mq
    Aria condizionata nelle cabine: SI
    220 Volt: SI
    Doccia e bagno privati: SI
    Lenzuola e asciugamani: SI
    Wifi: NO
    Asciugacapelli: SI

     

     

  • Bici e accessori

    Il primo giorno di pedalata vi saranno consegnate delle biciclette ibride a 21 rapporti con freno a manubrio. Le biciclette da uomo hanno un telaio di 56 o 60 cm, mentre quelle da donna 46 o 52 cm. Secondo disponibilità è possibile prenotare biciclette elettriche Flyer con 8 marcie e cambio al mozzo. 
    Il noleggio della semplice bicicletta non richiede alcuna cauzione, ma in loco è possibile assicurare la bicicletta in caso di furto o danno al costo di 10 € per la 21 rapporti, 20 € per quella elettrica.

     

    Le bici sono equipaggiate con:

    • lucchetto;
    • borsa laterale impermeabili Ortlieb.


    In questo tour il casco è obbligatorio per tutti. Generalmente preferiamo non noleggiarli per questioni di sicurezza (ogni casco funziona infatti solo se della misura giusta), e per questioni igieniche. Vi consigliamo quindi di procurarvene uno in un qualsiasi negozio sportivo della vostra città.

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, solo se effettuato il saldo,vi invieremo vai mail il documento finale con la conferma dell'orario e del luogo di incontro, indirizzi e numeri di telefono utili, nome e numero dell’accompagnatore ed eventuali info personalizzate.

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore locale parlante italiano per tutta la durata del viaggio. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori NON sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno piuttosto la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto, qualche volta aiutati da un “locale”. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e sapersela cavare in “quasi” ogni situazione. Oltre ad accompagnarci, sono persone intraprendenti che non disdegnano varianti al programma e che sanno darci consigli utili.

     

    Per tutta la durata del viaggio avrete a disposizione due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro numero di emergenza in Italia attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 e quello dell’accompagnatore.

  • 4 Impressioni di viaggio
    • Paolo Giuseppe

      Vacanza del 13-20 agosto 2017

      Pubblicazione 28 agosto 2017

      Bella vacanza anche se molto faticosa per il mio livello (continui saliscendi con clima spesso caldo); percorsi in bici belli, anche se un paio non bellissimi (paesaggio brullo su strade "principali"); barca molto bella e cuoco spettacolare come pure il mare con molti momenti per goderselo.
    • Mauro

      Vacanza del 06-13 agosto 2017

      Pubblicazione 18 agosto 2017

      Vacanza stupenda, luoghi bellissimi, guide ed equipaggio eccezionali. Per le varie salite bisogna essere allenati, altrimenti noleggiate una bici con la pedalata assistita e non ci saranno problemi.
    • Anna

      Vacanza del 06-13 agosto 2017

      Pubblicazione 18 agosto 2017

      una vacanza sfidante per chi non è abituato alle salite, ma bellissimo il connubio bici + mare
    • Francesca

      Vacanza del 07-14 agosto 2016

      Pubblicazione 15 settembre 2016

      Bellissima, la barca confortevole, il mix bici e bagno fantastico, da rifare
  • 2 Varianti
  • 2 Da combinare

Dettagli viaggio

 

da 990 €

8 giorni / 7 notti, pensione completa

da 950 €

Con Sconto Prenota Prima

prenotando entro il 31.03.2018

Prenota 4 mesi prima e riceverai uno sconto del 4%!

chiudi X

Formula vacanza

in gruppo italiano

 

Date di partenza

ogni domenica dal 29.07 al 12.08.18

 

Quota per persona in doppia

990 € cabina sotto ponte

 

Comprende

  • 7 pernottamenti 
  • pensione completa (colazione, pranzo al sacco, cena e bevande escluse)

  • lenzuola e asciugamani
  • accompagnatore locale parlante italiano
  • guida locale in lingua italiana
  • assicurazione medico/bagaglio

 

Supplementi

100 € cabina sul ponte
150 € cabina sopra ponte
80 € noleggio bici 
160 € noleggio bici elettrica
40 € spese portuali (da pagare in loco)
50 € parcheggio custodito (da prenotare e pagare in loco)

Per questo viaggio non è previsto l’utilizzo della cabina ad uso singola.
Chi viaggia da solo viene solitamente abbinato in cabina con altri partecipanti dello stesso sesso.


Riduzioni

50 € terza persona in cabina tripla

 

Documenti:

per questo tour è sufficiente avere la Carta d’Identità o il Passaporto validi per l’espatrio. Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. 

Iscriviti alla
newsletter

Per essere sempre informato sui nostri viaggi e iniziative!

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment