In gruppo italiano Trekking

SC006

Seychelles / Capodanno a Mahè, Praslin e La Digue

Trekking e mare tra le isole di granito

Andremo alla scoperta di spiagge nascoste fuori dal turismo di massa, dove saremo da soli circondati da mare, colline, giungla, barriera corallina e sabbia bianchissima! Visiteremo 4 isole granitiche: Mahé con Victoria, una delle capitali più piccole al mondo, e il Monte Seychelloise con i suoi 900 m da cui ammirare tutta l’isola; Praslin, con la Vallée de Mai, e La Digue, piccola isola con spiagge protette dalla barriera corallina. Da non dimenticare l’escursione all’isola di Curieuse, dove passeggeremo tra le tartarughe giganti!
  • Itinerario

    29.12.17 venerdì

    Italia – Mahé

    Partenza dall’Italia con volo di linea per Mahé, con arrivo il giorno successivo. 

     

    30.12.17 sabato

    Mahé

    Una volta atterrati, transfer in hotel e sistemazione nelle camere. Dopo un po’ di riposo, ci sposteremo nella spiaggia di Beau Vallon per un po’ di relax e mare, aspettando il tramonto in una delle spiagge più famose dell’isola.

    Rientro in hotel, relax e cena.

    Pasti inclusi: cena.

     

    31.12.17 domenica

    Mahé: Il Morne National Park e il sud dell’isola (3 km, +/- 200 m, 2 ore)

    Prima parte della giornata dedicata a un trekking leggero nello scenografico Morne National Park, il Copolia Trail: circondati dalle palme, attraverseremo la foresta tropicale in un percorso ombreggiato e non difficile. Ci sposteremo poi verso la fabbrica di thè, per vederne i processi di formazione dalla raccolta alla vendita. Dopo pranzo, andremo al sud dell’isola per ammirare la bellezza delle sue fantastiche spiagge, rilassandoci nella spiaggia di Anse Louis e terminando la giornata ad Anse Intendance, tra cielo azzurro, sabbia bianca e rocce rosse granitiche che si immergono nelle sue acque turchesi. Rientriamo in hotel per un po’ di relax e per il cenone di Capodanno in attesa del 2018!

    Pasti inclusi: colazione, cena.

     

    01.01.18 lunedì

    Mahé: Trekking per la spiaggia di Anse Major (6 km, +/- 50 m, 3 ore)

    Oggi ci attende il trekking verso Anse Major. Il percorso è davvero spettacolare, in un susseguirsi di suggestivi scorci a strapiombo sul mare oppure verso i massi granitici avvolti dalle nubi, costeggiando incredibili scivoli di granito che si tuffano verso il mare e un gran contrasto cromatico fra il nero e il rossastro delle rocce, il blu del mare, lo smeraldo della vegetazione e i riflessi del cielo. La spiaggia dove arriveremo, che si apre dalla giungla come un miraggio, è un paradiso riservato davvero a pochi eletti! Al termine dell’escursione, rientriamo in hotel per un po’ di riposo, la cena e il pernottamento.

    Pasti inclusi: colazione, cena.

     

    2.01.18 martedì

    Mahé – Praslin: Vallèe de Mai e Anse Volbert (3 km, +/- 100 m, 1.5 ore)

    Al mattino, trasferimento in aliscafo a Praslin, la seconda isola in ordine di grandezza dell’arcipelago. Seguirà un transfer per hotel per la sistemazione nelle camere e ci prepariamo per l’escursione nella Vallée de Mai. Dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, è l’unico luogo al mondo dove la rara palma del coco de mer cresce allo stato naturale. Nel ruscello che attraversa il parco si possono osservare il granchio e il gambero gigante di acqua dolce; tra le fronde è invece possibile scorgere il rarissimo pappagallo nero, il colibrì e il merlo delle isole. Camminando nella foresta, incontreremo cedri, felci, piante di ananas, le orchidee della vaniglia, acacie, bambù, guaiave, manghi e banani. Nel pomeriggio ci spostiamo ad Anse Volbert per un bagno in acque cristalline all’interno di una delle spiagge più rinomate delle Seychelles. 

    Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

    Pasti inclusi: colazione, cena.

     

    3.01.18 mercoledì

    Praslin: escursione all'Isola Curieuse 

    Oggi raggiungiamo Curieuse con un breve trasferimento in barca. Si tratta di una riserva naturale marina conosciuta in passato con il nome di Ile Rouge per via della sua terra rossa, dall’aspetto irregolare ed accidentato, e che ospitò una colonia di lebbrosi situata ad Anse St. Joseph, rimanendo per decenni isolata da tutto, ragione che le conferisce un fascino unico. Qui le tartarughe giganti girano libere ed indisturbate, andando alla ricerca di qualche turista disposto a fare loro i grattini sul collo che tanto amano! L’isola è anche un luogo importante di nidificazione per le tartarughe marine. Un barbecue sulla spiaggia a base di pesce alla griglia completerà questa splendida escursione! Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

    Pasti inclusi: colazione, cena.

     

    4.01.18 giovedì 

    Praslin: Attraversamento della parte nord (6 km, +/- 150 m, 3.5 ore)

    Giornata dedicata a uno spettacolare trekking che ci porterà da Anse Lazio a Anse Georgette passando nell’entroterra e lungo la costa: un vero tuffo nella preistoria in una giungla inesplorata che raramente vede turisti attraversarla. Partenza dalla splendida Anse Lazio, una lunga e ampia linea di sabbia bianca contornata da alberi di casuarina e takamaka, per arrivare in una delle spiagge più belle delle Seychelles, quell’Anse Georgette chiusa all’accesso via terra ma raggiungibile con il nostro trekking attraverso la costa, la cui vista normalmente lascia senza parole qualsiasi viaggiatore! Pomeriggio riposante dopo la camminata della mattina, rimanendo in spiaggia per rilassarci, nuotare e fare snorkeling.

    Rientro in hotel, relax e cena.

    Pasti inclusi: colazione, cena.

     

    5.01.18 venerdì

    Praslin – La Digue: Costa Ovest

    Con un breve trasferimento in barca (15’ di aliscafo), ci spostiamo oggi all’isola di La Digue. Conosciuta come l’isola con le spiagge più belle del Paese, vanta la gente più cordiale e la più serena e rilassante atmosfera delle Seychelles, dove le biciclette e il carro di buoi sono preferiti alle macchine (ve ne sono meno di 50 in tutta l’isola!). Il ritmo della vita è necessariamente più lento, sia che ci si rilassi sulla spiaggia sia che si pedali per andare in un ristorante per un pranzo tropicale. Pedaleremo lungo tutta la costa per ammirare le meraviglie di quest’isola e assaporare ogni singolo lembo di spiaggia, partendo da Anse Severe ed arrivando alle spiagge più isolate della parte nord, prima di concederci un bel succo di frutta tropicale energetico e ripartire verso la zona sud. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

    Pasti inclusi: colazione, cena.

     

    6.01.18 sabato

    La Digue: Trekking e mare fra Grand Anse, Petit Anse ed Anse Cocos (4 km, +/- 100 m, 2 ore)

    Anche oggi inforchiamo le biciclette e ci muoviamo verso le spiagge dell’est, tra cui Grand Anse. Con un breve trekking, poi raggiungiamo prima Petit Anse e poi la straordinaria e incontaminata Anse Cocos, dove avremo un po’ di tempo per qualche tuffo e un po’ di relax sulla spiaggia: probabilmente saremo fra i pochi a camminare nella sua spiaggia bianca! Chi lo vorrà potrà gustare un ottimo pranzo a base di pesce lungo la spiaggia di Grand Anse; nel pomeriggi ancora un po’ di tempo per un po’ di mare e sole, scegliendo la spiaggia che più preferite fra le tre più vicine. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

    Pasti inclusi: colazione, cena.

     

    7.01.18 domenica

    La Digue: Veuve Reserve, Anse Source d’Argent

    In mattinata raggiungeremo e visiteremo la Veuve Reserve, dove, con un po’ di fortuna, è possibile vedere il famoso Black Paradise Flycatcher (letteralmente “Pigliamosche del Paradiso Nero”). Proseguiamo poi verso le spiagge della zona sud dell’isola, dove ci dedicheremo a una delle spiagge più belle dell’Oceano Indiano, Anse Source d’Argent, utilizzata come set per innumerevoli servizi fotografici e spesso copertina ideale da utilizzare come simbolo della cosiddetta spiaggia paradisiaca. Nel tardo pomeriggio, chi lo vorrà potrà raggiungere il Nid d’Agle (Nido d’Aquila), il punto più alto dell’isola da dove, specialmente al tramonto, si può ammirare un panorama mozzafiato! Chi invece preferirà rimanere in spiaggia potrà farlo rimanendo nella splendida cornice di Anse Source d’Argent, magari camminando lungo le spiagge confinanti sfruttando i momenti di bassa marea. Rientriamo infine in hotel per la cena e il pernottamento.

    Pasti inclusi: colazione, cena.

     

    8.01.18 lunedì

    La Digue – Mahé

    Salutiamo La Digue per ritornare in aliscafo a Mahè, via Praslin. Visitiamo Victoria, la più piccola capitale del mondo, il cui nome deriva dall’omonima regina d’Inghilterra, ed è la sola vera città di tutto l’arcipelago, con 30.000 abitanti. Visiteremo il mercato, chiamato bazar, costruito nel 1840 e ristrutturato nel 1999, il centro nevralgico della città. Nel tardo pomeriggio trasferimento in aeroporto e volo di ritorno per l’Italia, via Istanbul. 

    Pasti inclusi: colazione.

     

    9.01.18 martedì

    Mahé – Italia

    Atterriamo in mattinata in Italia e rientro individuale. 

     

    Nonostante la nostra intenzione sia di rispettare il programma indicato, per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire qualche lieve modifica, anche in loco. In caso di chiusure di musei, monumenti e siti non prevedibili al momento della pubblicazione del presente programma, ci riserviamo il diritto di sostituire la visita con altri luoghi di interesse, anche in loco.

     

     

  • Operativo voli

     

    Volo di linea Turkish Airlines

     

    da Roma Fiumicino

    29.12.17 TK 1866 Roma Fiumicino - Istanbul 14:35 - 19:25

    30.12.17 TK 748 Istanbul - Mahé 01:50 - 11:10

    -

    08.01.18 TK 749 Mahé - Istanbul 22:50 - 06:20*

    09.01.18 TK 1861 Istanbul - Roma Fiumicino 09:20 - 10:20

     

     

    da Milano Malpensa

    29.12.17 TK 1896 Milano Malpensa - Istanbul 14:50 - 19:55

    30.12.17 TK 748 Istanbul - Mahé 01:50 - 11:10

    08.01.18 TK 749 Mahé - Istanbul 22:50 - 06:20*

    09.01.18 TK 1873 Istanbul - Milano Malpensa 08:55 - 10:00

     

    *del giorno dopo

     

    N.B.: gli orari indicati potrebbero subire variazioni

     

     

  • Caratteristiche

    Percorso facile (T). Escursioni a piedi di massimo 6 km giornalieri, con un dislivello di 50-200 m in salita e discesa. Bagni al mare, brevi escursioni in bicicletta, osservazione degli animali, approfondimenti su flora e fauna locale. 

    Tour organizzato in collaborazione con l'Ente del Turismo delle Seychelles, che lo sostiene attivamente per evidenziarne l’eccezionalità in quanto unico viaggio di turismo naturalistico itinerante nel Paese.

     

    Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, l'accompagnatore si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative.

     

  • Come arrivare

     

    In aeroporto a Milano Malpensa o Roma Fiumicino almeno 2 ore prima della partenza.

     



  • Pernottamento e pasti

    Sono inclusi 9 pernottamenti in hotel 3* in camere doppie/triple con servizi. 

    È incluso il trattamento di mezza pensione (bevande escluse), con colazione e cena in hotel. Per i pranzi considerare circa 120 € per persona per tutto il viaggio.

     

    ATTENZIONE: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

  • Materiale informativo

    Dopo aver ricevuto il saldo, alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite email a tutti i partecipanti il documento finale con la riconferma dell'orario e del luogo di incontro, indirizzi e numeri di telefono utili, nome e numero dell’accompagnatore, e eventuali info personalizzate.

     

     

  • Al vostro fianco

    Il viaggio è in collaborazione con un altro tour operator, nostro partner, al quale fa capo anche l’accompagnatore-guida ambientale escursionistica. Vi ricordiamo che gli accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno piuttosto la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto, qualche volta aiutati da un “locale”. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e sapersela cavare in “quasi” ogni situazione. Oltre ad accompagnarci, sono persone intraprendenti che non disdegnano varianti al programma e che sanno darci consigli utili.

     

    Per tutta la durata del viaggio avrete a disposizione due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro numero di emergenza in Italia ATTIVO OGNI GIORNO DALLE 8:00 ALLE 20:00 e quello dell’accompagnatore.

  • 4 Varianti
    mostra tutti dividi
    • 1/1

Dettagli viaggio

 

da 2.010 €

12 giorni, mezza pensione inclusa

Formula vacanza

in gruppo italiano

 

Data di partenza

dal 29.12.17 al 9.01.18

 

Quota per persona in doppia

2.010 €

hotel 3* 

 

Comprende

  • volo di linea Turkish Airlines a/r
  • accompagnatore-guida ambientale escursionistica
  • 9 pernottamenti in mezza pensione
  • noleggio auto/minivan con autista nelle isole di Mahé e Praslin
  • noleggio bici nell’isola di La Digue
  • assicurazione medico-bagaglio

 

Non comprende

  • tasse aeroportuali (ca. 370 €)
  • pranzi (ca. 120 €)
  • tutte le bevande ai pasti
  • fondo cassa (85 € per i trasferimenti giornalieri con autista privato nelle isole, e per il trasporto bagagli)
  • traghetti tra le isole (4 tratte, 145 €)
  • entrate ai parchi ed escursioni (ca. 85 €)
  • altri ingressi
  • mance ed extra
  • quanto non indicato nella quota comprende

 

Supplementi

400 € camera singola

 

Documenti

Per l’ingresso alle Seychelles è necessario il Passaporto valido per tutta la durata del soggiorno e con validità residua non inferiore ai 6 mesi se si viaggia in aereo con scalo a Dubai. Oltre al passaporto occorre essere in possesso di un biglietto di andata e ritorno, condizione indispensabile per l'ingresso nel Paese. All'ingresso nel Paese viene apposto un timbro sul passaporto sul quale è indicata la durata del soggiorno, che non può eccedere mai i 30 giorni.

Iscriviti alla
newsletter

Per essere sempre informato sui nostri viaggi e iniziative!

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment