Nuovo tour!

In gruppo italiano Trekking

CY001

Cipro / Capodanno a Nicosia, Kirenya e Pafos

L’isola di Afrodite

Un'isola ricca di storia e piena di sorprese: montagne ricoperte di pini, affascinanti castelli e siti archeologici di importanza internazionale, monti con viste che si estendono fino alla costa e borghi tradizionali dove gli abitanti del villaggio ci stupiranno con la loro cordialità. Percorsi invitanti, sole tiepido, alberghi amichevoli e scenari spettacolari... questi sono gli ingredienti principali di una vacanza perfetta.
  • Itinerario

    27.12.17 mercoledì

    Italia – Larnaca – Nicosia

    Arrivo dei partecipanti all’aeroporto di Larnaca, incontro con la guida, noleggio delle auto/minivan e trasferimento a Nicosia per la sistemazione in hotel. Cena libera e pernottamento.

     

    28.12.17 giovedì 

    Nicosia – Kirenya

    Giornata dedicata alla visita dell’affascinante città di Nicosia. Lefkosia (in greco) deve il suo nome, precedente a quello che gli venne assegnato a partire dall’età medievale, a Lefkos, figlio di Tolomeo Soter, sovrano del regno ellenistico d’Egitto (comprendente Cipro) nel corso del III sec. a.C. Divenuta capitale dell’isola durante il periodo bizantino, vide il dominio via via dei Lusignano, della Repubblica di Venezia, degli Ottomani e della Gran Bretagna, fino all’indipendenza del 1960. 

    Dopo la caduta del muro di Berlino, Nicosia è l’unica città al mondo che, sfortunatamente, continua ad essere divisa in due zone da una barriera, la Green Line: nel 1974, infatti, a seguito di un colpo di stato contro l'arcivescovo Macario ordito dalla giunta militare greca, le forze armate turche occuparono parte dell’isola e Nicosia si trovò separata tra una parte greca e una turca. Nel tardo pomeriggio trasferimento a Kyrenia (Girne, in turco), nella parte turca dell’isola, caratteristica cittadina famosa per la sua fortezza bizantina e per lo splendido porto vecchio, costruito a partire dall’età medievale.

    Sistemazione in hotel a Kyrenia, cena libera e pernottamento.

     

    29.12.17 venerdì 

    Kyrenia – anello del Castello di Buffavento – Kyrenia (12 km, +/- 430 m, 3.5 ore)

    Oggi andremo alla scoperta del famoso Castello di Buffavento, costruito dai Lusignano su un’originaria torre di avvistamento di epoca bizantina e nascosto tra i boschi delle montagne delle Cinque Dita, così chiamate per la loro caratteristica forma che ricorda quella di una mano. 

    Al termine dell’escursione nel tardo pomeriggio, rientro in hotel per un po’ di riposo, cena libera e pernottamento.

     

    30.12.17 sabato

    Kyrenia – anello da Karaman al Castello di Sant’Ilarione – Kyrenia (14 km, +/- 500 m, 4.5 ore)

    Sant’Ilarione è il più visitato dei tre castelli dei Crociati; la fortezza è incastonata sulla cima di un picco calcareo che domina la città costiera di Kyrenia (Girne). I locali sono convinti che l’edificio abbia ispirato la Walt Disney per il castello di Grimilde in Biancaneve e i Sette Nani! È un luogo molto suggestivo che raggiungeremo con un’escursione che tocca ambienti naturali diversi fra loro e affascinanti. Ritorno in albergo nel tardo pomeriggio, cena libera e pernottamento.

     

    31.12.17 domenica

    Kyrenia – anello dell’Abbazia di Bellapais – Pafos (8 km, +/- 200 m, 3.5 ore)

    La nostra giornata sarà dedicata alla scoperta delle rovine dell’Abbazia di Bellapais, considerato il monumento gotico meglio conservato del Medio Oriente. L’itinerario, panoramico e suggestivo, segue in parte il sentiero dei Crociati percorso anche da Riccardo Cuor di Leone nel 1191.

    Successivamente trasferimento a Pafos. Dopo esserci sistemati nelle nostre camere, ci prepareremo per accogliere il nuovo anno.  

     

    1.01.18 lunedì 

    Pafos – Penisola di Akamas – Pafos (7.5 km, +/- 350 m, 3 ore)

    La nostra prima giornata sulla costa occidentale di Cipro ci porterà a scoprire la selvaggia penisola di Akamas, sulle tracce di Afrodite. Partendo dalla grotta naturale dove, secondo la leggenda, la dea si dedicava ai bagni in compagnia del suo amante Adone, cammineremo tra fiori, cespugli di ginepro e pini di Aleppo fino a raggiungere l’altopiano del Moutti tis Sotiras dal quale godremo di uno splendido panorama su tutta la penisola. Da qui proseguiremo il nostro cammino per tornare al punto di partenza.

    Ritorno in hotel nel tardo pomeriggio, cena libera e pernottamento.

     

    2.01.18 martedì 

    Pafos

    Giornata dedicata alla visita della città di Pafos e dei suoi splendidi gioielli di archeologia. Inizieremo con il bellissimo parco archeologico di Kato Pafos: al suo interno ammireremo un gruppo di abitazioni di epoca romana con splendidi mosaici databili tra III e V sec. d.C., illustrazione vigorosa e di altissimo valore artistico dei miti pagani; il piccolo Odeion del II sec. d.C., utilizzato ancora oggi per rappresentazioni musicali e teatrali; il Teatro ellenistico e la Basilica di Chrysopolitissa, una delle più grandi basiliche paleocristiane dell’isola, costruita a partire dal IV sec. d.C. All’esterno del parco, nella zona del porto, si conserva uno dei simboli della città di Pafos: il forte, edificato originariamente dai Bizantini e poi riutilizzato e ricostruito dai Lusignani, dai Veneziani e infine dei turchi ottomani per proteggere la zona portuale. Ci sposteremo poi all’estremità orientale di Kato Pafos dove visiteremo un altro sito archeologico importantissimo della città, le Tombe dei Re. Si tratta di un complesso di tombe scavate nella roccia dove i cittadini più importanti di Pafos (non i re però!) furono seppelliti a partire dal periodo ellenistico (III sec. a.C.) e nel corso dell’età romana (fino al III d.C.).

    Ritorno in albergo nel tardo pomeriggio, relax, cena libera e pernottamento.

     

    3.01.18 mercoledì 

    Pafos – Gola di Avakas – Spiaggia di Lara – Pafos (3 km, +/- 100 m, 1.5 ore)

    Dopo colazione con un breve spostamento raggiungeremo l’inizio del sentiero che si addentra nella spettacolare Gola di Avakas. Scavata dal fiume nella roccia calcarea, la gola, che taglia in due l’altopiano di Laona, è caratterizzata dalla presenza di una flora molto ricca, comprendente pini, cipressi, ginepri, fichi selvatici, felci e querce, e da una profusione di fiori selvatici. Al termine del percorso ci sposteremo nella meravigliosa spiaggia di Lara che con la sua baia è tutelata dalla rete europea “Natura 2000”: qui, tra l’altro, depongono le uova le tartarughe Caretta Caretta. A seconda del tempo a disposizione, dopo pranzo, sarà possibile svolgere un percorso di circa 2 ore per scoprire la bellezza della baia. 

    Ritorno in hotel nel tardo pomeriggio, cena libera e pernottamento.

     

    4.01.18 giovedì 

    Pafos – Larnaca – Italia

    Dopo colazione, trasferimento in aeroporto a Larnaca per il rientro in Italia.

     

    Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, l'accompagnatore si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative.

     

     

  • Caratteristiche

    Percorso medio-facile (T/E). Escursioni a piedi di 3-14 km giornalieri, della durata di 1.5-4.5 ore, con dislivelli in salita e discesa tra i 100 e i 500 m. I sentieri non sono particolarmente impegnativi, ma richiedono un minimo di allenamento. L’unico sentiero impegnativo è nella Gola di Avakas, in quanto il sentiero è irregolare e si snoda serpeggiando lungo e oltre il corso d’acqua che ha formato questa meraviglia della natura migliaia di anni fa; alcuni tratti sono scivolosi e prevedono faticose arrampicate su rocce e pietre.

     

  • Come arrivare

    L’aeroporto di riferimento è l’Aeroporto Internazionale di Larnaca. Questi sono i voli consigliati da Roma e Milano della compagnia Aegean Airlines (non inclusi nella quota):

     

    da Roma Fiumicino

    27.12.17 A3651 Roma Fiumicino - Atene h. 10:40 - 13:40

    27.12.17 A3906 Atene - Larnaka              h. 16:00 - 17:45

     

    04.01.18 A3903 Larnaka - Atene              h. 10:50 - 12:35

    04.01.18 A3654 Atene - Roma Fiumicino h. 15:30 - 16:40

     

     

    da Milano Malpensa

    27.12.17 A3661 Milano Malpensa - Atene h. 10:50 - 14:20

    27.12.17 A3906 Atene - Larnaka              h. 16:00 - 17:45

     

    04.01.18 A3903 Larnaka - Atene              h. 10:50 - 12:35

    04.01.18 A3664 Atene - Milano Malpensa h. 14:45 - 16:20

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Sono inclusi 8 pernottamenti in hotel 3* e villaggi turistici (categoria paese ospitante) in camere doppie con servizi privati.

    È incluso il cenone di Capodanno, bevande escluse. I rimanenti pasti sono liberi. Per i pranzi al sacco in corso di escursione calcolate circa 5 € ciascuno, mentre per le cene in taverne locali calcolate circa 10 € a pasto, bevande escluse.

     

    ATTENZIONE: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

     

  • Materiale informativo

    Dopo aver ricevuto il saldo, alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite email a tutti i partecipanti il documento finale con la riconferma dell'orario e del luogo di incontro, indirizzi e numeri di telefono utili, nome e numero dell’accompagnatore, e eventuali info personalizzate.

     

  • Al vostro fianco

    Il viaggio è in collaborazione con un tour operator nostro partner, al quale fa capo anche l’accompagnatore.

    Vi ricordiamo che gli accompagnatori NON sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno piuttosto la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto, qualche volta aiutati da un “locale”. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e sapersela cavare in “quasi” ogni situazione. Oltre ad accompagnarci, sono persone intraprendenti che non disdegnano varianti al programma e che sanno darci consigli utili.

     

    Per tutta la durata del viaggio avrete a disposizione due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro numero di emergenza in Italia ATTIVO OGNI GIORNO DALLE 8:00 ALLE 20:00 e quello dell’accompagnatore.

Dettagli viaggio

 

da 860 €

9 giorni

Formula vacanza

in gruppo italiano

 

Data di partenza

dal 27.12.17 al 4.01.18

 

Quota per persona in doppia:

860 € hotel 3*

 

Comprende

  • 8 pernottamenti con colazione
  • Cenone di Capodanno (bevande escluse)
  • noleggio pulmino o auto per tutta la durata del tour 
  • accompagnatore-guida ambientale escursionistica
  • assicurazione medico-bagaglio

 

Non comprende:

  • volo a/r dall’Italia 
  • i pranzi
  • 7 cene
  • tutte le bevande
  • cassa comune (50 € per spese di carburante, pedaggi e parcheggi)
  • entrate a musei e a monumenti
  • extra, mance
  • quanto non specificato

 

Supplementi

120 € camera singola

 

Documenti

Carta d’identità valida per l’espatrio o passaporto in corso di validità.

Iscriviti alla
newsletter

Per essere sempre informato sui nostri viaggi e iniziative!

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment