Individuale Houseboat

FR143

Francia / Bretagna

Base di Glenac

Una vacanza in houseboat in Bretagna nel cuore di Morbihan, regione di magia, misteri e leggende. La base di Glénac si trova in un punto strategico, al crocevia di numerosi fiumi: la Vilaine, l’Erdre e il Canale di Nantes a Brest. Le reti fluviali sono riservate esclusivamente alle barche da diporto per una navigazione rilassante a tranquilla. Non dimenticate di assaggiare i deliziosi frutti di mare, il tradizionale sidro e le gustose crêpes.
  • Itinerario

    Questi i percorsi suggeriti, ognuno di essi può essere svolto nell'arco di una settimana di vacanza. Vi ricordiamo che potete modificare l'itinerario secondo le vostre esigenze.

    CROCIERE DI ANDATA E RITORNO
    1. Glénac – Josselin – Les Forges – Glénac
    (134 km, 28 ore di navigazione, 44 chiuse automatiche o manovrate da un guardiano)
    La base di Glènac si trova in una regione dedicata a parco naturale con una grande varietà di piante ed animali. Vicino a Glenac, lungo il fiume Aff, consigliamo di visitare il villaggio artigianale di La Gacilly: troverete tutta l’autenticità di un piccolo villaggio bretone, con le sue viuzze fiorite e animate da numerosi artigiani d’arte (soffiatori di vetro, tornitori su legno…). Se vi lasciate guidare dal rumore di un martello o di una pialla, potreste assistere al lavoro di scultori, ceramisti, creatori di gioielli, ottonai o vetrai: vedere per credere! Tornate indietro ed imboccate il Canale di Nantes a Brest in direzione di Josselin. Arrivate a Malestroit, un luogo idilliaco, con le sue belle case a graticcio del XV secolo e dall’atmosfera  tradizionale. Navigate fino a Le Roc Saint Andrè, un piccolo villaggio bretone famoso per ospitare uno degli alberi più antichi di Francia, risalente al XIV secolo con una circonferenza di ben 6,6 metri. Raggiungete Josselin e il suo magnifico castello che si riflette sull’acqua: fortezza medievale e gioiello del Rinascimento bretone, il castello di Josselin è ancora di proprietà dei suoi fondatori, la famiglia De Rohan. Passeggiate tra le case a graticcio della città e visitate il curioso Museo delle Bambole. Raggiungete Les Forges dove comsigliamo di visitare il parco del castello omonimo. Rientrando alla base di Glenac troverete altre sorprese ad attendervi, luoghi incantevoli come Guillac, Saint-Martin-sur-Oust e Peillac, circondati da un paesaggio unico, manieri, castelli e piccole chiese.

    2. Glénac – Rennes – Glénac
    (186 km, 28 ore di navigazione, 26 chiuse automatiche o manovrate da un guardiano)
    La base di Glènac si trova in una regione dedicata a parco naturale con una grande varietà di piante ed animali. Vicino a Glenac, lungo il fiume Aff, consigliamo di visitare il villaggio artigianale di La Gacilly: troverete tutta l’autenticità di un piccolo villaggio bretone, con le sue viuzze fiorite e animate da numerosi artigiani d’arte (soffiatori di vetro, tornitori su legno…). Se vi lasciate guidare dal rumore di un martello o di una pialla, potreste assistere al lavoro di scultori, ceramisti, creatori di gioielli, ottonai o vetrai: vedere per credere! Tornate indietro ed imboccate il Canale di Nantes a Brest in direzione del fiume Villaine. All’incrocio dei due fiumi si trova Redon: da non perdere il vecchio porto, la visita guidata dell’abbazia di St. Sauveur ed i bei ponti pedonali. È una città ricca di monumenti, vale proprio la visita. A Langon dedicate una bella passeggiata alla zona vicina al porto, fino alle chiesa di Saint-Pierre e la cappella di Sainte-Agathe; la cittadina è circondata da bei vigneti. Il fiume Vilaine vi regalerà tanti villaggi da visitare lungo le sue sponde. A Port-de-Roche troverete un castello fortificato ed un ponte di ferro che risale all’Esposizione Universale del 1867. Messac è una della città principali che sorge sulle sponde del fiume Vilaine. È circondata da una bella campagna che vi invita ad essere scoperta con una bella passeggiata. Il Pont-Rèan, ponte di scisto del 1757, e la chiesa di Bruz sono delle piccole perle di storia della regione. Giro di boa a Rennes, capitale della Bretagna, ricca di storia e architettura. Ogni sabato il quariere antico si anima con il bel mercato, uno dei più grandi di Francia.


    CROCIERE DI SOLA ANDATA
    1. Glénac – Nantes – Sucé-sur-Erdre
    (135 km, 27 ore di navigazione, 17 chiuse non sempre con guardiano)
    La base di Glènac si trova in una regione dedicata a parco naturale con una grande varietà di piante ed animali. Vicino a Glenac lungo il fiume Aff consigliamo di visitare il villaggio artigianale di La Gacilly: troverete tutta l’autenticità di un piccolo villaggio bretone, con le sue viuzze fiorite e animate da numerosi artigiani d’arte (soffiatori di vetro, tornitori su legno…). Se vi lasciate guidare dal rumore di un martello o di una pialla, potreste assistere al lavoro di scultori, ceramisti, creatori di gioielli, ottonai o vetrai: vedere per credere! Tornate indietro ed imboccate il Canale di Nantes a Brest in direzione del fiume Erdre. All’incrocio dei fiumi si trova Redon: da non perdere il vecchio porto, la visita guidata dell’abbazia di St. Sauveur ed i bei ponti pedonali. È una città ricca di monumenti, vale proprio la visita. Proseguite la navigazione lungo il fiume Erdre che vi sedurrà con il suo percorso selvaggio facendovi scoprire 17 castelli in meno di 15 km! Pont Miny e Guenrouët sono due luoghi ideali per una sosta e godersi la quiete della zona dove praticare, se volete, un po’ di canoa. Blain è una delle principali città dove sorge il castello di Groulais risalente al 1108, una vera attrazione da non perdere. Dal porto di Blain in pochi minuti raggiungete a piedi il centro della città, ma non solo: c’è una varietà di percorsi che vi attende per scoprire i dintorni con delle belle passeggiate. La vostra base di sbarco è Sucé-sur-Erdre ma avrete tempo di raggiungere Nantes con sole due ore di navigazione non stop. Scroprite tutti i suoi tesori: la cattedrale di St-Pierre, il castello dei Duchi di Bretagna, il passage Pommeraye, il museo delle Belle Arti... per citarne solo alcuni.

     

     

     

    COSTRUIRE IL PROGRAMMA
    Non organizzate ogni minimo aspetto della crociera. Uno dei maggior divertimenti di una vacanza in houseboat è la spontaneità, l’improvvisazione e la sorpresa di scoprire ogni giorno posti nuovi.

     

    CROCIERA DI SOLA ANDATA
    Il senso delle crociere di sola andata, e quindi il luogo di imbarco in una stessa regione, possono essere invertiti. Allo stesso modo, una crociera di sola andata può essere modificata in andata e ritorno, il tutto per motivi indipendenti dalla volontà del locatore. In quest’ultimo caso, solamente le spese supplementari relative al percorso di sola andata saranno rimborsate al cliente. È indispensabile telefonare 48 ore prima del giorno della partenza prevista per avere conferma dell’opzione di sola andata e del senso della navigazione.


     

  • Caratteristiche

    Crociere facili, adatte a tutti: coppie, famiglie o gruppi di amici. Il bello di una crociera fluviale è che non siete obbligati a seguire una tabella di marcia prestabilita. Non ci sarà alcuna fretta di raggiungere la meta successiva, a meno che non siate voi a deciderlo. Durante la vostra crociera potrete fermarvi quando e dove volete a condizione, ovviamente, di evitare le proprietà private. Se scegliete la calma della campagna vi preghiamo di rispettare la natura; non lasciate tracce del vostro passaggio. Se preferite l’animazione delle città o dei villaggi che attraverserete, approfittate dei porti e delle soste nautiche messe a disposizione dai comuni: spesso gratuite, talvolta richiedono un piccolo contributo, queste zone accoglienti vi permetteranno di beneficiare di un accesso molto pratico per visitare le città. La velocità media non supera di solito i 6-8 km/h. In generale, navigando per 4-5 ore al giorno, riuscirete a coprire delle buone distanze, e vi resterà il tempo per esplorare le città e i villaggi che incontrerete. Le barche raggiungono la massima velocità di 12 km/h che è comunque la massima velocità consentita per legge nelle via navigabili interne come canali e fiumi. Navigare è facile, non è richiesta alcuna patente né precedente esperienza.
    Le barche senza patente sono state espressamente pensate per la navigazione turistica e non richiedono quindi alcuna competenza particolare per il loro pilotaggio. Il giorno del vostro arrivo al centro nautico lo staff vi accoglierà per farvi visitare la barca e darvi le istruzioni di guida.

    Canali e fiumi
    Glenac si trova sul Canale di Nantes a Brest, la navigazione lungo questo canale e semplice e rilassante, sede di moltissimi punti di interesse principale della regione, come il castello di Josselin. Per chi vorrà ci sarà la possibilità di imboccare il fiume La Villaine che renderà la vacanza un po’ più movimentata ma sempre sicura e divertente.

    Chiuse
    Potrà capitare spesso che dobbiate oltrepassare delle chiuse per continuare la vostra crociera. La loro quantità varia in funzione della destinazione scelta. Ma ciò non deve in nessun caso essere un freno per la scelta della tua destinazione preferita! Il passaggio delle chiuse è una manovra semplice e molto piacevole che offre spesso l’occasione di incrociare altri turisti naviganti e condividere insieme a loro le vostre impressioni sul percorso effettuato, scambiandovi consigli sui siti turistici da visitare. Il passaggio delle chiuse è una manovra semplice e piacevole se si ha l’accortezza di rispettare alcuni consigli elementari: manovrare sempre con il motore a minimo, per precauzione, e pazientate se altre barche aspettano la disponibilità della chiusa. Nelle chiuse manuali, le manovre sono più facili quando si dispone a bordo di almeno due persone piuttosto agili. Alcune chiuse possono essere bloccate nei giorni festivi ma vi verranno date le dovute informazioni. Lungo il percorso vi imbatterete in una quantità più o meno importante di chiuse e ponti girevoli. Il passaggio è sempre gratuito. Alcune chiuse sono automatiche, altre sono invece manuali e gli addetti alla loro apertura possono talvolta aver bisogno del vostro aiuto. Le chiuse in Bretagna sono elettriche o manuali e nella maggior parte dei casi c'è un addetto. In bassa stagione gli addetti delle chiuse tra Sucé-sur-Erdre e Redon intervengono solo su richiesta.

    Ormeggi
    Lungo i corsi d'acqua è possibile sostare  gratuitamente quasi ovunque. Quando ci si ferma in un porto, invece, viene richiesta normalmente una tassa per la sosta e l’accesso ai servizi offerti dalla marina (elettricità, docce, acqua, ...). Tale importo varia da 2/3 € a 30/45 € a seconda della zona  e della stagione, della durata, delle dimensioni della barca, ecc. Se la zona è molto turistica, si consiglia di chiamare anticipatamente la marina per prenotare un posto di attracco. Avrete tutte le informazioni prima della partenza.

    Si può navigare dall’alba al tramonto, è vietato navigare di sera e di notte.

     

  • Come arrivare

    Imbarco: Glenac, tra le 15:00 e le 17:30.
    Alcune formalità indispensabili saranno espletate mentre il vostro equipaggio caricherà i bagagli a bordo o farà la spesa necessaria, almeno per il primo giorno. Poi, un tecnico salirà a bordo insieme a voi per mostrarvi come pilotare la vostra barca.

    AUTO
    Per un’idea indicativa: da Milano sono circa 1.168 km, circa 11h30’.
    Parcheggio
    pubblico: gratuito
    posto auto: 35 € (da richiedere al momento della prenotazione)
    garage: 45 € (da richiedere al momento della prenotazione)

    AEREO+TRENO

    • Volo per Parigi + treno Parigi Montparnasse-Rennes (2 ore). Dalle stazione di Rennes la base si trova a 57 km di distanza (circa 1 ora, costo taxi circa 100 €), oppure
    • Volo per Rennes con scalo a Parigi. Dall’aeroporto di Rennes la base si trova a 57 km di distanza (circa 1 ora, costo taxi circa 100 €)

     

    RIENTRO
    Sbarco: entro le 9:00. Consigliamo di raggiungere la base la sera precedente.

    Per chi sceglie la crociera di sola andata: possibilità di prenotare un transfer privato da Suce-sur-Erdre a Glenac: 118 € da dividere tra i partecipanti da 4 a 8 persone. Da prenotare in anticipo.

     

  • Pernottamento e pasti

    *Cauzione
    - Cauzione della barca: 1.000-1.500 €. Tutti i clienti dovranno versare un deposito cauzionale (rimborsabile) presso la base prima dell'imbarco. Il deposito viene rimborsato a fine crociera se la barca viene restituita in ordine, pulita e senza danni. Per maggiori informazioni potete consultare il contratto di locazione che vi verrà inviato prima della vostra prenotazione.
    È possibile ridurre la cauzione della metà (500-750 €) pagando un’assicurazione facoltativa pari al 5% del costo di locazione della barca (da listino). La quota dell’assicurazione non è rimborsabile.
    - Cauzione/servizio pulizie: 150-200 €, servizio da richiedere al momento della prenotazione (facoltativo). Se preferite occuparvi personalmente della pulizia finale della barca vi verrà comunque richiesto il deposito di 150-200 € a inizio crociera. Vi verrà rimborsato a fine vacanza se la barca verrà restituita pulita e in ordine.

    **Materiali di consumo (carburante/gas)
    Alla vostra partenza il serbatoio sarà pieno. A seconda del tipo di imbarcazione noleggiata e della regione nella quale navigherete il serbatoio garantisce un’autonomia di circa 10 giorni. Al vostro rientro il serbatoio sarà riempito dal personale della base, in modo da evitare lunghe file al distributore e semplificare così il vostro rientro. Il consumo di carburante è calcolato sulla base dell’effettivo numero di ore di navigazione, indicato dal contatore a bordo. Alla vostra partenza il personale della base vi chiederà un anticipo sul carburante sulla base del numero di giorni di navigazione prenotati. Come dato indicativo, il prezzo va da 30 € a 50 € al giorno, a seconda dell’imbarcazione. Se avete prenotato il pacchetto alla inclusive non dovrete pagare l’anticipo sul carburante.

     

     

    IMBARCAZIONI

     

    1) Estivale
    Le barche della gamma Estivale sono munite di un soggiorno ampio, luminoso e con accesso diretto (senza scalini) alla terrazza posteriore, grazie alla vetrata scorrevole.
    La cucina è perfettamente attrezzata; le cabine e i bagni sono ampi e confortevoli. All’esterno: una seconda terrazza ubicata a prua, ponte di comando sopraelevato con postazione di pilotaggio esterna, salotto da giardino e tenda da sole sulla terrazza posteriore, scaletta da bagno e doccia da ponte per gli amanti del nuoto…
    La piscina rimorchiabile si adatta a tutte le barche della gamma Estivale.
    Punti forti:

    • Un comfort ottimale per la vita di bordo
    • Terrazza anteriore e posteriore


    2) Confort
    Cabine distribuite a prua e a poppa separate dal soggiorno centrale, per un’intimità ottimale.
    Un accesso protetto per recarsi sulla terrazza anteriore (grazie a un corridoio plasmato nello scafo) o su quella posteriore (grazie alla vetrata scorrevole del soggiorno); una comoda scaletta per salire sul tetto solarium...
    Per la zona notte: ogni cabina dispone di un bagno privato.
    Tutte queste caratteristiche riunite rendono le barche senza patente della gamma Confort i modelli preferiti dagli equipaggi di 2, 3 o 4 coppie, secondo il modello scelto.
    Punti forti:

    • Bagno privato per ogni cabina
    • Ideale per le coppie
    • Terrazza anteriore e posteriore


    3) Sedan
    Tra i suoi numerosi vantaggi: uno splendido soggiorno con vista panoramica e un’ampia vetrata scorrevole posteriore che offre un accesso diretto (senza scalini) alla terrazza (Sedan), sulla quale potrete mangiare all’aria aperta...
    E, per approfittare al massimo della vita all’esterno, la gamma Sedan (eccetto i modelli N800 e Primo) vi offre una seconda postazione di pilotaggio sul tetto solarium e può rimorchiare la piscina riscaldata!
    Punti forti:

    • Ampio soggiorno con vista panoramica
    • Terrazza posteriore con accesso senza scalini
    • Ideale per le famiglie


    4) Riviera
    Con le loro forme rotonde che ricordano il fascino delle chiatte di un tempo, le barche della gamma Riviera hanno già saputo sedurre più di un amante delle vacanze in barca senza patente. Sono oggi molto richieste, in particolare dai debuttanti della navigazione: piacevoli da vivere, grazie al loro soggiorno con tetto apribile per mangiare sotto il sole, e molto facili da pilotare, sono il compromesso ideale tra comfort a bordo e prezzo seducente!
    Punti forti:

    • Il fascino delle chiatte antiche
    • Molto facili da pilotare
    • Ideale per una prima crociera


    Le imbarcazioni sono in grado di ospitare da 2 a 12  persone, a seconda del modello. A bordo troverete tutti i comfort di una vera e propria casa galleggiante: una cucina attrezzata, acqua corrente calda e fredda, poltrone, bagni con docce e wc, ecc. I modelli offrono diverse disposizioni delle cabine.
    Attenzione: in caso di utilizzo della piscina rimorchiata dietro le barche lunghe 13 metri o più, è necessario possedere una patente di navigazione fluviale.
    Il pilotaggio delle barche è semplice: una chiave di accensione, una marcia avanti, una retromarcia (per rallentare e fermarsi), un po’ di pazienza e delicatezza per passare le prime chiuse… ed eccovi diventati capitani esperti! Navigate al vostro ritmo e sotto il segno del relax e della serenità.
    Tutte le barche di queste gamma sono munite di ringhiere con parapetti doppi e corrimano, per una sicurezza ottimale (modello unico sul mercato). Se decidete di partire con dei bambini vi consigliamo di scegliere una barca delle gamme Sedan o Estivale, munita di terrazza posteriore comunicante direttamente con il soggiorno, e ciò per vari motivi:

    • assenza di scalini, un vantaggio per i bambini più piccoli
    • la terrazza posteriore è protetta da una ringhiera di poliestere di un’altezza di circa 1 metro
    • dal soggiorno o dalla postazione di pilotaggio è possibile tenere d’occhio la terrazza posteriore (vetrata scorrevole) e sorvegliare così i bambini mentre giocano.

     

     

  • Bici e accessori

    Le biciclette sono un ottimo completamento della vacanza in houseboat ma non fondamentale. In bicicletta potete percorrere le piacevoli rive dei canali e potete avventurarvi nell’entroterra e nella campagna circostante, nonché raggiungere i paesini e le città lungo il percorso per fare acquisti. Le basi dispongono di diverse biciclette tra cui scegliere, ma il numero di bici disponibili presso alcune basi in alcune date di partenza può essere piuttosto ridotto, in particolare se si tratta di biciclette per bambini. Consigliamo di prenotare le biciclette in anticipo e facciamo presente che non sempre è possibile fornire le biciclette richieste, anche se prenotate in anticipo. Le biciclette non sono assicurate contro il furto e chi le prende a noleggio ne è pienamente responsabile. I caschetti non vengono forniti. Chiedete ai tecnici della base di sistemare la bici in modo corretto per la vostra altezza e di farvi mostrare dove e come sistemarle a bordo della barca, per non rischiare di farle cadere in acqua.

     

  • Materiale informativo

    Prima della partenza verranno inviati:
    - manuale di bordo
    - scheda informativa della base di imbarco
    - inventario che indica tutto il materiale presente all’interno e all’esterno della barca

    Guida fluviale
    La guida fluviale cartacea è prenotabile in anticipo o acquistabile in loco. Vi indicherà negozi, attrazioni turistiche, posizione dei villaggi, chiuse e altre informazioni utili per la navigazione. La guida è in inglese/francese/tedesco.

     

     

  • Al vostro fianco

    Il giorno del vostro arrivo al centro nautico lo staff vi accoglierà per farvi visitare la barca. Un tecnico vi accompagnerà per mostrarvi il funzionamento delle principali apparecchiature di bordo, poi vi farà debuttare nella navigazione fluviale. Vi indicherà inoltre come eseguire le principali manovre (attracco, cosa fare quando si incrocia un’altra barca, ecc.).

     

    Per tutta la durata della vacanza avrete a disposizione due numeri di assistenza da contattare solo in caso di necessità: il nostro in Italia e quello della base di imbarco (francese e inglese).
    La compagnia di locazione assicura inoltre un servizio di assistenza tecnica disponibile 7 giorni su 7 (durante gli orari di apertura della base). Telefonate immediatamente al vostro centro nautico per segnalare la natura del problema e la vostra posizione: un tecnico interverrà sul posto non appena possibile.

     

  • 2 Varianti

Dettagli viaggio

 

da 719 €

8 giorni, noleggio barca a partire da 2 persone

Scheda barche

Formula vacanza

individuale

 

Date di partenza

ogni giorno (domenica esclusa) dal 18.03 al 11.11.17

 

Stagionalità

Bassa stagione (B) dal 18.03 al 28.04.17 e dal 30.09 al 11.11.17
Media stagione (M) dal 29.04 al 30.06.17 e dal 2.08 al 29.09.17
Alta stagione (A) dal 1.07 al 1.09.17

  

Quota noleggio (il prezzo di locazione cambia a seconda della capacità della barca)
2+: da 719 € (B), da 935 € (M), da 1.019 € (A)
4+: da 1.331 € (B), da 1.731 € (M), da 1.886 € (A)
6+: da 971 € (B), da 1.263 € (M), da 1.376 € (A)
8+: da 1.157 € (B), da 1.505 € (M), da 1.640 € (A)
10+: da 2.285 € (B), da 2.971 € (M), da 3.238 € (A)

 

Comprende

  • 7 pernottamenti a bordo
  • noleggio della barca e del suo equipaggiamento
  • cucina completa di tutti gli utensili e gli elettrodomestici
  • biancheria da letto per tutti i passeggeri
  • dimostrazione pratica di navigazione
  • materiale informativo
  • supporto tecnico
  • assistenza telefonica
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende

  • viaggio da/per la base
  • cauzione obbligatoria* 150-200 € pulizie + 1.000-1.500 € barca (costo dimezzato se si paga l’assicurazione di parziale riscatto della cauzione)
  • materiali di consumo** (carburante, gas)
  • ormeggi in porto (5-30 € circa per notte)
  • quanto non specificato

Supplementi (da prenotare in anticipo e pagare in loco)

150 € crociera sola andata
25 € guida fluviale per le regioni francesi (in inglese/tedesco/francese: include la sezione cartografica e le descrizioni turistiche)
35 € noleggio bici
40/55 € wi-fi a bordo 1G/3G
40 € barbecue
35/45 € parcheggio auto/garage (non custoditi)
40 € animale domestico
10 € noleggio convertitore 12/220 volt
10 € kit biancheria bagno (1 guanto da bagno, 1 asciugamano piccolo e 1 grande)
4 € kit biancheria da cucina (1 strofinaccio per le mani, 2 strofinacci per i piatti)
150/200 € pulizie finali
100/130 € solo pulizia interna
50/70 € solo pulizia esterna
400-630 € formula tutto compreso (Confort, Estivale, Sedan) include 2 bici, guida fluviale, forfait pulizie, biancheria bagno, biancheria cucina, carburante

 

Riduzioni

-10% 1 coppia a bordo delle barche C900, C900DP, N1000, N1010
-5% famiglie con a bordo un bambino (fino a 15 anni)
-10% famiglie con a bordo due bambini (fino a 15 anni)
-5% se uno o più partecipanti hanno età superiore ai 65 anni
-10% fino al 31.03.17 per una crociera da effettuare tra il 1.07 e il 31.08.17

 

Documenti

Carta d’identità valida per l’espatrio o passaporto in corso di validità. Tutti i partecipanti devono essere muniti di documento di identità.
Non è necessario avere un permesso o una licenza di guida fluviale per affittare una barca. Dopo la vostra lezione di navigazione, vi verrà consegnato un permesso temporaneo che durerà quanto la vostra crociera.

 

Attenzione

  • Per poter guidare una barca, bisogna avere almeno 18 anni.
  • A bordo ci devono essere almeno due adulti.
Iscriviti alla
newsletter

Per essere sempre informato sui nostri viaggi e iniziative!

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il racconto della tua vacanza Zeppelin!

 

payment